Jump to content
Sign in to follow this  
Kimimathias

Premio Bannato 2020 - Primo Turno - Gruppo A

Recommended Posts

Ho come idea di essere stato un pelo troppo formale nello scrivere quel regolamento, quando lo feci :asd:

  • Trottolino 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
34 minuti fa, Beyond ha scritto:

:binott:

 

tenor.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

giornata fiacca, votano tutti all'ultimo? :massa2:

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Beyond ha scritto:

giornata fiacca, votano tutti all'ultimo? :massa2:

Ormai hanno votato tutti, non ti sei accorto che ha votato Fil che storicamente aspetta di vedere come tira?

Sono rimasto solo gli utenti saprò cos'è. Al massimo un altro paio di voti.

:barr2:

  • Trottolino 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Beyond ha scritto:

giornata fiacca, votano tutti all'ultimo? :massa2:

 

:mansell1: :kimi1m: :mick3m: :barr1:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grande @Asturias, saprò cos'hai scritto ma viste tempistiche e quantità sei un dattilografia stupendo dal talento immenso.

:leckissm:

  • Lewisito 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
31 minuti fa, Asturias ha scritto:

No, my dear @Beyond dall´amministrazione controllata, non tutti. 

 

O forse sì, ed è per questo che una volta di più scelgo di distinguermi dalle tendenze di felipe per quanto concerne i meccanismi elettorali, e di venire al seggio, almeno in senso figurato, già in questo uggioso e intellettuale pomeriggio dicembrino. 

 

Ebbene sì, è tempo anche per me in qualità di @Asturias forumendolo e concorrente del PB, di esprimere le mie preferenze per questa seconda giornata del primo gruppo dei sedicesimi di andata delle fasce a gironi eliminatori dell´edizione 2020 del Torneo con più complementi di specificazione che concorrenti. 

 

Un saluto anzitutto ai colconeros della Redazione PBS dunque, che oggi hanno quindi giornata libera dopo una notte tra le sottane delle scrutatrici di @Kimimathias e della sempre generosa sorella di @SembraUno.

 

Successivamente, le solite e ormai noiose e prolisse premesse che precedono la preparazione di questo putridume su scheda pre-compilata. La prima: questi che seguiranno sono solo voti esclusivamente personali e in quanto tali sì dalla verità assoluta, ma al tempo stesso da non confondere con le opinioni espresse altrettanto autoritariamente nei numerosi e monografici editoriali curati per PBS. 

 

La seconda premessa invece, è in merito al mio personale challenge che anche quest´anno ho deciso di intraprendere per garantirmi consistenza durante tutte le fasi del Torneo: quello appunto di votare ad ogni turno, esperimento quest´ultimo già riuscito nel per me non fortunatissimo 2019. 

 

Cominciamo dunque, e buon godimento a tutti. 

 

@ForzaFerrari88 vs @ggr: cominciamo quindi subito con il primo scontro in schedina. Un duello generazionale anzitutto, ancor prima che geopolitico. Un mecchio di verda da una parte, per di più con lo svantaggio della trasferta, contro una giovane (per me) promessa che ormai può nascondersi ben poco dietro ad una campagna elettorale finora basata sulle più funeree aspettative. 

 

Leggo ggr e leggo appartenenza, conregionalezza e possedimento di ragione e cinismo in quantità industriali, ma al tempo stesso intravedo ormai anche un deambulato disinteresse per le vicende del PB, lui che 12 anni fa dominava ancora specie sul post secco nei thread cittadini tra muretti e ***. 

 

E questo del disinteresse per il Torneo rischia di essere un parametro di giudizio cruciale una volta che l´aria comincerà a farsi rarefatta dagli ottavi in poi. La sensazione quindi è che ggr non avrebbe vita torneistica lunga neppure se riuscisse a svalicare questo primo insidiosissimo ostacolo crematorio, e dunque scelgo di allinearmi per quanto concerne questo voto alla politica del voto utile. 

 

Sacrifico quindi il sostegno al compagno di campanile e corse al tramonto con vista su Bergeggi, e do il mio voto a ForzaFerrari88. 

 

Non sono necessariamente un fan del suo stile spam-propagandistico, o quantomeno dello stile mostrato all´indomani della conquista del titolo di Lewis, ma va detto appunto che...è già qualcosa, rispetto al nulla cosmico e sondalico proposto dal suo avversario per questi sedicesimi. 

 

FF88 ha dimostrato anzitutto una buona attitudine verso il Torneo in generale e ha impostato per ora una campagna di partecipazione basata sulla denuncia di tutto quanto non va negli sport minori, restando dunque almeno per ora lontano dagli scetticismi personalistici e di scuderia che tanti fegati hanno già corroso in questo 2020 invero privo di grandi sorprese e spunti di discussione. 

 

L´ex amico della fonte di Maranello è riuscito per ora anche a smarcarsi dall´etichetta di @panoramix più scettico, e a trovare una sua identità certamente più marcata, grazie anche alla recente paternità (alludo a quella non riconosciuta, non certo a quella che tanto ci sfraccica i maroni su questa piattaforma). 

 

Ciao quindi a ggr e un in bocca al rospo a FF88 per il prosieguo della sua avventura da rookie di lusso in questo Torneo. 

 

NaturalBlondeKiller vs ForzaFerrari: ponte naturale quindi, la paternità mai del tutto chiarita di forzaferrari88, per portare la mia matita elettorale alle caselle del secondo scontro del cartellone, quello che vede opposti il trans regionale e tesoro nazionale @Natural Blonde Killer al già abbastanza verde ma per nulla svergognato @ForzaFerrari

 

E qui cominciano certamente anche le mie difficoltà di elettore e appassionato di PB. 

 

Allora chiariamoci, ForzaFerrari ha condotto fin qui un torneo davvero notevole. Presente, rispettoso ma mai impaurito, ha accettato il challenge contro un avversario potentissimo pur di dichiarare e dimostrare il massimo dell´Amore per questo gioco. 

 

Certo, ha ancora tanti angoli da smussare e forme da cesellare, a cominciare dall´uso del "jolly" dell´autovoto, ma proprio in questo ambito il giovane figlio di Interlagos ha dimostrato finora coraggio e quella insostenibile leggerezza dell´essere tipica dell´età e della mancanza di amici falsi e cortesi, che per altro certamente arriveranno al primo trofeo, se non prima. 

 

Dall´altra parte dicevo, @Natural Blonde Killer, e bastano le tre parole. Forte, totale, meraviglioso nella sua fisicità opinabile, fluido ed esperto, e quest´anno probabilmente al passo che ancora gli mancava in termini di cattiveria agonistica pura. 

 

NBK pare insomma aver abbandonato la strategia del teaming up e dei voti dal Giappone operata l´anno scorso in combutta con il soon-to-become Campione Morale @PheelD, per abbracciare anch´egli un´identità maggiormente impostata sulla lotta per i diritti civili e il veganismo fuori dal letto, dove la maggioranza di solito non ha nessuna pietà. 

 

Coraggioso almeno quanto il @NEGRO che tutti noi un po´amiamo, ai blocchi di partenza di questo PB 2020 NBK si è presentato certamente con il gonfiodildone del favorito, e finora non sta certamente deludendo le attese. 

 

Prende al volo l´occasione offertagli dal giovane FF in forma di autovoto e riesce a guadagnarne ancora in termini di consenso e grandezza liquamosa, in una serata come quella di ieri che entrerà certamente nella storia di questi sedicesimi. 

 

Insomma, al termine di questo mio conciso commento, credo di poter dare il mio voto a Natural Blonde Killer. Ne premio come detto il coraggio di andare fuori dagli schemi, e al tempo stesso questo mio voto vuole essere un voto "di protezione" verso il giovane e appassionante FF, che certamente ha tutte le carte in regola per essere il futuro di questo forum; ma che appunto, per certi ambienti è ancora forse un filo troppo giovane, e che citofoni @pheeld per ulteriori delucidazioni in merito; lo seguirò di sicuro in questo 2021 ormai alle porte, sia in termini di tifoso sia in quanto giornalista del mondo pbistico. 

 

Il terzo scontro, @andycott vs @rimatt, è stato definito da molti come la partitina dell´oratorio rispetto ai mega scontri di vertice di questo Gr. A dei sedicesimi. 

 

Bene, la mia opinione è che in questo caso ci troviamo di fronte certamente a due utenti di comprovato profilo e dubbio fondo, che però stanno chiaramente underperformando rispetto alle aspettative che in essi erano riposte. 

 

Lo abbiamo già detto e commentato numerose volte nei giorni scorsi: questo torneo presenta un livello del midfield mostruoso, molto più alto rispetto ai primi anni dell´era ibrida di cui ad esempio proprio il già citato @naturalblondekiller è esponente e dominatore principale. 

 

Ora capite appunto che passare dal precedente scontro, che per altro mi risulta ancora piuttosto aperto, a questa sorta di amichevole nel fango di Acerra ma senza @Rio Nero ad osservare come spettatore dal tetto della sua Renault 4 verde pisello, non è facile neppure per il più scafato degli elettori, figuriamoci per me che scrivo già poco di mio nei threads per intenditori che affollano le sezioni della piccionaia del forum. 

 

Chiudo gli occhi e mi tappo anche un po´il naso dunque, e decido per il voto a @rimatt. 

 

Ebbene sì, scelgo la tradizione e le pratiche sessuali a me tanto care, e lo ammetto, decido anche di "punire" con dolcezza il poco impegno dimostrato finora da un Andycott che potrebbe certamente fare molto di più in termini di partecipazione attiva e passiva. 

 

Ad Andycott stesso ovviamente regalo anche il beneficio del dubbio dell´inesperienza, ma a questo punto vorrei dirgli magari di fare una bella chiavata intercontinentale in compagnia del novizio @l.costigan il cui atteggiamento e approccio da neo elettore dimostra secondo me quale può essere un buon esempio di equilibrio euroasiatico, e so che Andy mi capisce, da grande intenditore di minghia o come si chiamano i fumetti giapponesi che si leggono al contrario. 

 

Quanto a @rimatt, certo oltre ai fattori citati che mi hanno convinto per il voto, aggiungo anche la buona indole nostalgica di quando si poteva ancora fare autostop e rischiare al massimo un moon side all´uscita del Club, insomma cose buone che accumunano il peggin-paulista a me e al tulipano @ClaudioMuse, che per altro mai abbiamo troppo rimpianto durante il lungo sabbatico. 

 

Quarto scontro, @sterla vs @F.126ck, che mi dicono essere anche questo uno scontro ormai piuttosto deciso. Per me, fino a qualche giorno fa, sarebbe stato un no-contest, e avrei certamente votato per il mod che non ammette il carting neppure quando si gioca a Risiko. D´altra parte Sterla, che pure ha una biografia pressochè sterminata (argomento anche di una lunga discussione tra me in quanto direttore di PBS e @kimimathias in sede di stesura delle schede di presentazione dei concorrenti), non scrive in maniera realmente competitiva da almeno 4 o 5 stagioni, una fase di progressivo allontanamento questa che ha coinciso non a caso con il ritiro del suo idolo finnico-monegasco. 

 

Ecco, detto questo, proprio F.126ck, che chiaramente sta cominciando ad annusare aria di colpaccio, e certamente non serve consultare gli aruspici sulla BreBeMi con mestolo e polenta per immaginare un F.126 ormai già in pratica in semifinale, che per altro sarebbe meritatissima. 

 

Dico però che proprio questa aumentata pressione probabilmente, unita a qualche screzio alla barriera di Como-Chiasso, ha reso il sempre pacato turbo bestemmiatore un filo più nervoso e reattivo, sia in qualità di mod sia in quelle di usufruitore del prodotto PB. 

 

Che fosse un grande affilatore di coltelli era cosa risaputa, ma che ora abbia cominciato a sentire evidentemente l´odore di una editoria che non piace per forza a chi sulla sintesi e il silenzio ha costruito la propria carriera, è certamente un segnale ulteriore di quanto questo PB possa portare ai limiti anche un solitamente calcuttesco concorrente come Michele il Veneto. 

 

Detto questo...ecco, detto questo il mio voto non può che andare proprio a F.126ck. 

 

E il motivo è presto detto. Anche se lui non sa probabilmente chi sono (non si perde nulla), so che segue sempre in modo appassionato le vicende della rivista PBS, della quale è tra i primissimi abbonati. E questo per me, almeno per ora, è un buon motivo per indirizzare il mio voto nella sua direzione. 

 

Classico caso quindi di "troppo per l´altro" con riferimento ad uno Sterla il cui momentaneo appannamento non deve comunque portare a minarne la grandezza in sede di inopinabile discussione.

 

Anzi, questo mio "non voto" può essere magari visto come stimolo al Maestro degli Inchini per un ritorno in grande stile nel 2021, visto che lui come il sottoscritto ed altri più o meno noti del panorama fognario, sarà a salutare il ritorno del Migliore nell´arena delle gilettate domenicali. 

 

Culminiamo dunque sulla cima di questo tabellone del Gr.A con uno scontro che invece sta polarizzando moltissimo l´interesse elettorale; alludo ovviamente a @Alex_Ferrari vs @Jordan.

 

Anche in questo caso, se avessi votato per questo duello in una qualsiasi delle passate stagioni, avrei certamente scelto Alex. 

 

Ferrarista, psichedelico e fratello del Fenomeno, iconoclasta nel magico 2017, innovativo e fondatore di un sito internet che fece storia; per contro dall´altra parte Jordan, utente con il quale fino a qualche mese fa avevo in comune forse solo il modo di andare al cesso. 

 

Ebbene, solo gli stupidi non cambiano mai idea, e in questo caso...beh, devo ricredermi sui miei giudizi di inizio stagione. 

 

Anzitutto chiariamo, ci troviamo comunque di fronte a due utenti dal pedicure mostruoso. Capi scuola, il primo allievo prediletto del Maestro Leno, il secondo caposcuola dell´hamiltonismo coraggioso e motivato, a maggior ragione dopo la prematura scomparsa del verzaneuvesco Froome. 

 

Detto questo, visto che comunque i voti per un Torneo PB non vanno necessariamente sempre per la simpatia atavica (altrimenti sarebbe un´elezione comunale qualsiasi) quanto piuttosto per i fatti e le opinioni portati alla ribalta nella stagione che si conclude, devo dire appunto che quest´anno, almeno per questo turno, decido con pugno stretto e naso ben aperto di dare il mio voto a Jordan. 

 

Il ragazzo di Chapel Hill ha dimostrato anzitutto di conoscere il sognificato del termine maturità. E´cresciuto, è migliorato, si è affinato, e anche se non scrive tantissimo nella sezione spam, ha dimostrato di meritare piena cittadinanza anche in una fogna cosparsa di resti bilici e gastrici dai colori assortiti. 

 

All´opposto, non necessariamente quello che ha saputo fare il pupillo malpelo @alexferrari, al quale comunque concedo l´onore di aver avuto il coraggio di sopportare Beyond per un intero giorno di Sole e delusione al Mugello. 

 

Il forumendolo che ha fatto del cambio di passo autunnale il proprio cavallino rampante di battaglia per almeno un quinquennio, proprio in questa stagione della verità si è trovato all´improvviso con le polveri bagnate, forse anch´egli vittima della sindrome da panico per cunnilingus, di cui PBS parlò già a Febbraio, e sulla quale certamente si tornerà una volta che le acque si saranno calmate, o più probabilmente rotte, e potremo guardare tutti noi a questo periodo solo come a un brutto sogno fatto di passeggini da montare e auto da capottare nel parcheggio dell´Ikea. 

 

E come già detto per alcuni utenti già citati ai quali non va il mio voto quantomeno per questi sedicesimi, una strategia di assenteismo latente come questo non basta più, a questo livello. Ma se c´è uno che può ancora rivoltare il calzino e dimostrarmi che ho torto, questo è proprio il mai troppo taggato @alex. Quindi, forza tempo!

 

Si comincia quindi la discesa verso gli inferi di questo Gr.A, con lo scontro tra @crucco e @Bombarolo di Torino

 

E qui, perdonatemi per la sinteticità, davvero tutto facile. Bombarolo ha cominciato bene in questa stagione, portando una fresca ventata di barocco polveroso e sabaudo (e che vengano tacciate le voci che lo vedono semplicemente come il nuovo Baboden aka il fake di Beyond, con chiaro riferimento alle pucciate nel cappuccino di Via roma da parte del nostro amministratore preferito e autoimposto). 

 

Detto questo, come anche segnalato da molti utenti che hanno votato prima di me, il Bombarolo non ha pressochè mai sconfinato oltre i confortevoli e per niente dinamitardi lidi degli sport minori, e insomma credo che ben poco gli freghi del Torneo più bello dell´anno; e questo ribadisco, è un fattore decisivo se si tratta di buttare giù dalla torre quelli grossi. 

 

Di cui certamente fa parte @crucco, e ci mancherebbe altro. Ebbene sì, il mio voto va certamente a crucco

 

Tornato in grande stile, va detto, dopo una mezza stagione di sostanziale nulla seguita però ad una molto artistica sospensione per mano dell´aratro Ruberekus (che smentirà, conoscendone il profilo sempre basso e condivisivo), alla quale neppure la sospensione del sottoscritto per via di una voluta sorca umida ha potuto fare concorrenza (ma grazie ancora al ceo @kimimathias per aver sostenuto questo pazzo e visionario tentativo), il non più coloratissimo gertrudebronnese ultimo giapponese nelle trincee delle acque minerali nonché acerrimo nemico dei padovani (credo per un fatto mai del tutto chiarito che riguarda delle poppe in macchina, se da presa o no non è ancora del tutto chiaro) merita certamente un comodo passaggio agli ottavi di finale di questo PB. 

 

E parlando di uno che concorreva per il Torneo quando lassù si parlava di Nuvolari e di volanti che si staccano, è già un grandissimo expluà. 

 

Lo sosterrò il più possibile comunque, perchè a dispetto del burberismo vagamente prenestiano che ci somministra ad ogni canto di gallo, non posso non voler bene all´uomo e al campione che mi ha letteralmente formato in questo forum. 

 

Dunque, es lebe crucco! 

 

Scendiamo ancora un po´nel fango dei sedicesimi, con uno scontro all´odore di scolorante @Nemesisvs @LenoAnche qui, credo che si possa parlare di un duello senza molta storia, o meglio con molta meno storia di quello che si credeva.

 

Parliamoci chiaro, nemesis per il momento non c´è, in questo torneo; e capiamoci, questa forse è la peggior notizia possibile, se guardiamo alle prossime settimane e soprattutto a quella ultima notte. Indecifrabile, gattopardesco e spesso bannato sul più bello, va detto però che davvero, anche in sede di campagna pre elettorale si è visto ben poco da parte dell´ex sgabellinaro per cuIone del Suriname. 

 

No, decisamente non ci siamo, specie se di fronte troviamo un campionissimo, eterno, numero cinque sull´avatar ma numero uno nei cuori dei compagni di cicchetto, nella persona (per modo di dire) di Leno. 

 

Non serve neppure il massimo impegno al baffuto chupador di speranze altrui e diversamente settentrionali, per garantirsi comunque degli ottavi piuttosto agili, anch´egli (come NBK) evidentemente in attesa di un avversario che ne sia all´altezza. 

 

Dunque sì, il mio voto va certamente a Leno; è un voto di rispetto e ammirazione per una grandezza che non finisce mai anzitutto, ma vuole anche essere un segnale mandato al bacino elettorale di chiunque vorrà sostenere un prossimo scontro contro questo mostro sacro. 

 

Non basterà insomma lo spammerda tanto caro a @Ruberekus per battere uno così, i naviganti, specie quelli dell´arcobaleno ferrarese, sono avvisati fin da ora.

 

Ci avviciniamo quindi ai bassifondi, con una sfida che mi tocca particolarmente. Alludo ovviamente a @PheelD vs @SebMat.

 

Dico che mi tocca, cuore corde e polmoni quasi marci, perchè mi ricorda davvero troppe cose. Un´età che non torna, un entusiasmo quasi bambinesco ben sostenuto da entrambi i concorrenti, perfino una passione genuina per il pilota in quanto individuo, cosa che non provo personalmente ormai da almeno quattordici anni. 

 

Da una parte Pheeld, l´ex bambino prodigio nonchè assolutamente legittimo Campione Morale 2019. Ah, come sembrano ormai lontane le sue schede ingenue e appassionate per presentare i concorrenti delle edizio ni del PB per almeno l´ultimo decennio, e però come sembra anche lontano il Pheeld teso e vagamente permaloso che si giocò il titolo l´anno scorso contro il Samurai dalla bestemmia tagliente @effe

 

Pheeld, partito quest´anno invero con una discreta pettinata e il non carinissimo complimento di Primo della Classe, al pari di crucco e dopo un paio di mesi trascorsi in modalità training montage sulle Mura dell´eterna Lucca, sembra essere tornato con un vestito nuovo. 

 

Un vestito fatto di prostismo (qualcuno ha detto @Prostexii?), attendismo e strategia. 

 

Se pagherà questa nuova veste matura, è ancora presto per dirlo; di sicuro, questa volta il mio voto va a Pheeld con gioia e convinzione. 

 

Ne voglio premiare l´impegno e l´umiltà in questa stagione che lo avrebbe potuto vedere probabilmente sprofondare sotto il peso delle circostanze che hanno portato al divieto di qualsivoglia raduno (ostacolo questo che non ha comunque impedito al giadesco Pheeld di piazzare comunque un mini raduno a base di bestemmie e proverbi fascio leghisti). 

 

Dall´altra parte, un Sebmat che dicevo, certamente mi ricorda la bella epoca dei sogni che non so infrangono (io faccio Asturias di nickname, dovrei intendermene), ma che questa volta non riesce a convincermi del tutto per quanto concerne la credibilità di una sua candidatura ad un eventuale passaggio agli ottavi. 

 

Troppo giovane probabilmente, o magari semplicemente non ancora sufficientemente sotto i riflettori impietosi della fogna per provare ad impensierire un ex-finalista. Il massimo sostegno personale comunque non può che andare in ogni caso proprio a Sebmat, visto che anche il sottoscritto provò sulla propria pelle l´anno scorso cosa significa essere spazzati via dal filomenico falco. 

 

E infine, ebbene sì ci siamo. 

 

Questa breve premessa per arrivare veramente al fondo più infame e liquamoso del tabellone, lo scontro che vede il sottoscritto @Asturias vs @The-Flying-Finn 

 

Premetto che non ho alcuna idea di come stia andando, anche se ammetto che, leggendo i vostri numerosi voti (che mi commuovono, tutti, per davvero, e voi sapete chi siete, specie per l´infinito omaggio alla favola PBS, e idealmente rivolgo i vostri complimenti a tutti i ragazzi della Redazione che ora so impegnati nel quotidiano aspirapolvere party in uso nelle Filippine in questa stagione) posso certamente dirmi soddisfatto di quanto almeno per ora stia reggendo il colpo contro la leggenda delle leggende, l´eterno finnico dalle piste ciclabili di ghiaccio. 

 

Detto questo, lo dico chiaramente: non potevo non nascondere il mio entusiasmo, una volta saputo che mi sarei dovuto scontrare con Matti (per altro è tutto registrato sul Tubo, vedere per credere). 

 

Perchè sapevo che avrei potuto votare il mio avversario con convinzione e stringendo il pugno con forza (anche perchè adesso cominciano a farmi male le dita, *** *** *****), avendo infatti scongiurato il pericolo di uno scontro con un qualche spambot merdoso. 

 

Dunque la faccio breve, e voto certamente The Flying Finn. 

 

Tanto, troppo, tutto al cubo. Un utente totale, che quest´anno ho anche avuto modo di conoscere forumisticamente molto di più, dopo alcune stagioni passate reciprocamente nelle nebbie del Suunto. 

 

Si è anche mostrato sensibile e umano, a inizio anno, per la prima volta forse perfino fragile e più vicino a noi comuni forumendoli che ne abbiamo ammirato la sammontana grandezza, e questo non può che rendermelo ancora più votabile in questo fognistico inizio di Torneo. 

 

E dall´altra parte...eh, io. 

 

Undicesima stagione sul forum, una grande partenza (lo ammetto, da grande permaloso quale sono volevo cancellare subito l´onta della disfatta contro Pheeld) e l´iniziativa carina e cominciata un po´per caso di PBS. 

 

Poi il cunnilingus ha colpito le vite di tutti noi più o meno indirettamente, ed anche per me è arrivata la tradizionale assenza di metà stagione; ma non ho mollato, anche se ammetto che ormai davvero aspettavo l´inizio del PB come aria fresca dopo le sabbie e le ceneri di questa strana Estate. 

 

Se e come procederò in questo torneo, è ancora presto per dirlo. 

 

Di sicuro sono felice di farne parte, e cercherò di seguirne ogni risvolto sia in qualità di concorrente che nelle vesti ben più comode e gradite di giornalista di PBS. 

 

Abante Asturias in ogni caso. 

 

Bene, per ora è tutto. 

 

Lavoro un attimo ai vari tag e grassetti, ma spero che i miei voti siano sufficientemente chiari benchè sintetici. 

 

Un abbraccio e viva sempre i sogni pazzi come questo PB. 

 

Vivogliobenurias. 

 

 

senti stronzo

  • Lewisito 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
primoturno-A-agg02.png
Edited by Kimimathias
  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Asturias ha scritto:

No, my dear @Beyond dall´amministrazione controllata, non tutti. 

 

O forse sì, ed è per questo che una volta di più scelgo di distinguermi dalle tendenze di felipe per quanto concerne i meccanismi elettorali, e di venire al seggio, almeno in senso figurato, già in questo uggioso e intellettuale pomeriggio dicembrino. 

 

Ebbene sì, è tempo anche per me in qualità di @Asturias forumendolo e concorrente del PB, di esprimere le mie preferenze per questa seconda giornata del primo gruppo dei sedicesimi di andata delle fasce a gironi eliminatori dell´edizione 2020 del Torneo con più complementi di specificazione che concorrenti. 

 

Un saluto anzitutto ai colconeros della Redazione PBS dunque, che oggi hanno quindi giornata libera dopo una notte tra le sottane delle scrutatrici di @Kimimathias e della sempre generosa sorella di @SembraUno.

 

Successivamente, le solite e ormai noiose e prolisse premesse che precedono la preparazione di questo putridume su scheda pre-compilata. La prima: questi che seguiranno sono solo voti esclusivamente personali e in quanto tali sì dalla verità assoluta, ma al tempo stesso da non confondere con le opinioni espresse altrettanto autoritariamente nei numerosi e monografici editoriali curati per PBS. 

 

La seconda premessa invece, è in merito al mio personale challenge che anche quest´anno ho deciso di intraprendere per garantirmi consistenza durante tutte le fasi del Torneo: quello appunto di votare ad ogni turno, esperimento quest´ultimo già riuscito nel per me non fortunatissimo 2019. 

 

Cominciamo dunque, e buon godimento a tutti. 

 

@ForzaFerrari88 vs @ggr: cominciamo quindi subito con il primo scontro in schedina. Un duello generazionale anzitutto, ancor prima che geopolitico. Un mecchio di verda da una parte, per di più con lo svantaggio della trasferta, contro una giovane (per me) promessa che ormai può nascondersi ben poco dietro ad una campagna elettorale finora basata sulle più funeree aspettative. 

 

Leggo ggr e leggo appartenenza, conregionalezza e possedimento di ragione e cinismo in quantità industriali, ma al tempo stesso intravedo ormai anche un deambulato disinteresse per le vicende del PB, lui che 12 anni fa dominava ancora specie sul post secco nei thread cittadini tra muretti e ***. 

 

E questo del disinteresse per il Torneo rischia di essere un parametro di giudizio cruciale una volta che l´aria comincerà a farsi rarefatta dagli ottavi in poi. La sensazione quindi è che ggr non avrebbe vita torneistica lunga neppure se riuscisse a svalicare questo primo insidiosissimo ostacolo crematorio, e dunque scelgo di allinearmi per quanto concerne questo voto alla politica del voto utile. 

 

Sacrifico quindi il sostegno al compagno di campanile e corse al tramonto con vista su Bergeggi, e do il mio voto a ForzaFerrari88. 

 

Non sono necessariamente un fan del suo stile spam-propagandistico, o quantomeno dello stile mostrato all´indomani della conquista del titolo di Lewis, ma va detto appunto che...è già qualcosa, rispetto al nulla cosmico e sondalico proposto dal suo avversario per questi sedicesimi. 

 

FF88 ha dimostrato anzitutto una buona attitudine verso il Torneo in generale e ha impostato per ora una campagna di partecipazione basata sulla denuncia di tutto quanto non va negli sport minori, restando dunque almeno per ora lontano dagli scetticismi personalistici e di scuderia che tanti fegati hanno già corroso in questo 2020 invero privo di grandi sorprese e spunti di discussione. 

 

L´ex amico della fonte di Maranello è riuscito per ora anche a smarcarsi dall´etichetta di @panoramix più scettico, e a trovare una sua identità certamente più marcata, grazie anche alla recente paternità (alludo a quella non riconosciuta, non certo a quella che tanto ci sfraccica i maroni su questa piattaforma). 

 

Ciao quindi a ggr e un in bocca al rospo a FF88 per il prosieguo della sua avventura da rookie di lusso in questo Torneo. 

 

NaturalBlondeKiller vs ForzaFerrari: ponte naturale quindi, la paternità mai del tutto chiarita di forzaferrari88, per portare la mia matita elettorale alle caselle del secondo scontro del cartellone, quello che vede opposti il trans regionale e tesoro nazionale @Natural Blonde Killer al già abbastanza verde ma per nulla svergognato @ForzaFerrari

 

E qui cominciano certamente anche le mie difficoltà di elettore e appassionato di PB. 

 

Allora chiariamoci, ForzaFerrari ha condotto fin qui un torneo davvero notevole. Presente, rispettoso ma mai impaurito, ha accettato il challenge contro un avversario potentissimo pur di dichiarare e dimostrare il massimo dell´Amore per questo gioco. 

 

Certo, ha ancora tanti angoli da smussare e forme da cesellare, a cominciare dall´uso del "jolly" dell´autovoto, ma proprio in questo ambito il giovane figlio di Interlagos ha dimostrato finora coraggio e quella insostenibile leggerezza dell´essere tipica dell´età e della mancanza di amici falsi e cortesi, che per altro certamente arriveranno al primo trofeo, se non prima. 

 

Dall´altra parte dicevo, @Natural Blonde Killer, e bastano le tre parole. Forte, totale, meraviglioso nella sua fisicità opinabile, fluido ed esperto, e quest´anno probabilmente al passo che ancora gli mancava in termini di cattiveria agonistica pura. 

 

NBK pare insomma aver abbandonato la strategia del teaming up e dei voti dal Giappone operata l´anno scorso in combutta con il soon-to-become Campione Morale @PheelD, per abbracciare anch´egli un´identità maggiormente impostata sulla lotta per i diritti civili e il veganismo fuori dal letto, dove la maggioranza di solito non ha nessuna pietà. 

 

Coraggioso almeno quanto il @NEGRO che tutti noi un po´amiamo, ai blocchi di partenza di questo PB 2020 NBK si è presentato certamente con il gonfiodildone del favorito, e finora non sta certamente deludendo le attese. 

 

Prende al volo l´occasione offertagli dal giovane FF in forma di autovoto e riesce a guadagnarne ancora in termini di consenso e grandezza liquamosa, in una serata come quella di ieri che entrerà certamente nella storia di questi sedicesimi. 

 

Insomma, al termine di questo mio conciso commento, credo di poter dare il mio voto a Natural Blonde Killer. Ne premio come detto il coraggio di andare fuori dagli schemi, e al tempo stesso questo mio voto vuole essere un voto "di protezione" verso il giovane e appassionante FF, che certamente ha tutte le carte in regola per essere il futuro di questo forum; ma che appunto, per certi ambienti è ancora forse un filo troppo giovane, e che citofoni @pheeld per ulteriori delucidazioni in merito; lo seguirò di sicuro in questo 2021 ormai alle porte, sia in termini di tifoso sia in quanto giornalista del mondo pbistico. 

 

Il terzo scontro, @andycott vs @rimatt, è stato definito da molti come la partitina dell´oratorio rispetto ai mega scontri di vertice di questo Gr. A dei sedicesimi. 

 

Bene, la mia opinione è che in questo caso ci troviamo di fronte certamente a due utenti di comprovato profilo e dubbio fondo, che però stanno chiaramente underperformando rispetto alle aspettative che in essi erano riposte. 

 

Lo abbiamo già detto e commentato numerose volte nei giorni scorsi: questo torneo presenta un livello del midfield mostruoso, molto più alto rispetto ai primi anni dell´era ibrida di cui ad esempio proprio il già citato @naturalblondekiller è esponente e dominatore principale. 

 

Ora capite appunto che passare dal precedente scontro, che per altro mi risulta ancora piuttosto aperto, a questa sorta di amichevole nel fango di Acerra ma senza @Rio Nero ad osservare come spettatore dal tetto della sua Renault 4 verde pisello, non è facile neppure per il più scafato degli elettori, figuriamoci per me che scrivo già poco di mio nei threads per intenditori che affollano le sezioni della piccionaia del forum. 

 

Chiudo gli occhi e mi tappo anche un po´il naso dunque, e decido per il voto a @rimatt. 

 

Ebbene sì, scelgo la tradizione e le pratiche sessuali a me tanto care, e lo ammetto, decido anche di "punire" con dolcezza il poco impegno dimostrato finora da un Andycott che potrebbe certamente fare molto di più in termini di partecipazione attiva e passiva. 

 

Ad Andycott stesso ovviamente regalo anche il beneficio del dubbio dell´inesperienza, ma a questo punto vorrei dirgli magari di fare una bella chiavata intercontinentale in compagnia del novizio @l.costigan il cui atteggiamento e approccio da neo elettore dimostra secondo me quale può essere un buon esempio di equilibrio euroasiatico, e so che Andy mi capisce, da grande intenditore di minghia o come si chiamano i fumetti giapponesi che si leggono al contrario. 

 

Quanto a @rimatt, certo oltre ai fattori citati che mi hanno convinto per il voto, aggiungo anche la buona indole nostalgica di quando si poteva ancora fare autostop e rischiare al massimo un moon side all´uscita del Club, insomma cose buone che accumunano il peggin-paulista a me e al tulipano @ClaudioMuse, che per altro mai abbiamo troppo rimpianto durante il lungo sabbatico. 

 

Quarto scontro, @sterla vs @F.126ck, che mi dicono essere anche questo uno scontro ormai piuttosto deciso. Per me, fino a qualche giorno fa, sarebbe stato un no-contest, e avrei certamente votato per il mod che non ammette il carting neppure quando si gioca a Risiko. D´altra parte Sterla, che pure ha una biografia pressochè sterminata (argomento anche di una lunga discussione tra me in quanto direttore di PBS e @kimimathias in sede di stesura delle schede di presentazione dei concorrenti), non scrive in maniera realmente competitiva da almeno 4 o 5 stagioni, una fase di progressivo allontanamento questa che ha coinciso non a caso con il ritiro del suo idolo finnico-monegasco. 

 

Ecco, detto questo, proprio F.126ck, che chiaramente sta cominciando ad annusare aria di colpaccio, e certamente non serve consultare gli aruspici sulla BreBeMi con mestolo e polenta per immaginare un F.126 ormai già in pratica in semifinale, che per altro sarebbe meritatissima. 

 

Dico però che proprio questa aumentata pressione probabilmente, unita a qualche screzio alla barriera di Como-Chiasso, ha reso il sempre pacato turbo bestemmiatore un filo più nervoso e reattivo, sia in qualità di mod sia in quelle di usufruitore del prodotto PB. 

 

Che fosse un grande affilatore di coltelli era cosa risaputa, ma che ora abbia cominciato a sentire evidentemente l´odore di una editoria che non piace per forza a chi sulla sintesi e il silenzio ha costruito la propria carriera, è certamente un segnale ulteriore di quanto questo PB possa portare ai limiti anche un solitamente calcuttesco concorrente come Michele il Veneto. 

 

Detto questo...ecco, detto questo il mio voto non può che andare proprio a F.126ck. 

 

E il motivo è presto detto. Anche se lui non sa probabilmente chi sono (non si perde nulla), so che segue sempre in modo appassionato le vicende della rivista PBS, della quale è tra i primissimi abbonati. E questo per me, almeno per ora, è un buon motivo per indirizzare il mio voto nella sua direzione. 

 

Classico caso quindi di "troppo per l´altro" con riferimento ad uno Sterla il cui momentaneo appannamento non deve comunque portare a minarne la grandezza in sede di inopinabile discussione.

 

Anzi, questo mio "non voto" può essere magari visto come stimolo al Maestro degli Inchini per un ritorno in grande stile nel 2021, visto che lui come il sottoscritto ed altri più o meno noti del panorama fognario, sarà a salutare il ritorno del Migliore nell´arena delle gilettate domenicali. 

 

Culminiamo dunque sulla cima di questo tabellone del Gr.A con uno scontro che invece sta polarizzando moltissimo l´interesse elettorale; alludo ovviamente a @Alex_Ferrari vs @Jordan.

 

Anche in questo caso, se avessi votato per questo duello in una qualsiasi delle passate stagioni, avrei certamente scelto Alex. 

 

Ferrarista, psichedelico e fratello del Fenomeno, iconoclasta nel magico 2017, innovativo e fondatore di un sito internet che fece storia; per contro dall´altra parte Jordan, utente con il quale fino a qualche mese fa avevo in comune forse solo il modo di andare al cesso. 

 

Ebbene, solo gli stupidi non cambiano mai idea, e in questo caso...beh, devo ricredermi sui miei giudizi di inizio stagione. 

 

Anzitutto chiariamo, ci troviamo comunque di fronte a due utenti dal pedicure mostruoso. Capi scuola, il primo allievo prediletto del Maestro Leno, il secondo caposcuola dell´hamiltonismo coraggioso e motivato, a maggior ragione dopo la prematura scomparsa del verzaneuvesco Froome. 

 

Detto questo, visto che comunque i voti per un Torneo PB non vanno necessariamente sempre per la simpatia atavica (altrimenti sarebbe un´elezione comunale qualsiasi) quanto piuttosto per i fatti e le opinioni portati alla ribalta nella stagione che si conclude, devo dire appunto che quest´anno, almeno per questo turno, decido con pugno stretto e naso ben aperto di dare il mio voto a Jordan. 

 

Il ragazzo di Chapel Hill ha dimostrato anzitutto di conoscere il sognificato del termine maturità. E´cresciuto, è migliorato, si è affinato, e anche se non scrive tantissimo nella sezione spam, ha dimostrato di meritare piena cittadinanza anche in una fogna cosparsa di resti bilici e gastrici dai colori assortiti. 

 

All´opposto, non necessariamente quello che ha saputo fare il pupillo malpelo @alexferrari, al quale comunque concedo l´onore di aver avuto il coraggio di sopportare Beyond per un intero giorno di Sole e delusione al Mugello. 

 

Il forumendolo che ha fatto del cambio di passo autunnale il proprio cavallino rampante di battaglia per almeno un quinquennio, proprio in questa stagione della verità si è trovato all´improvviso con le polveri bagnate, forse anch´egli vittima della sindrome da panico per cunnilingus, di cui PBS parlò già a Febbraio, e sulla quale certamente si tornerà una volta che le acque si saranno calmate, o più probabilmente rotte, e potremo guardare tutti noi a questo periodo solo come a un brutto sogno fatto di passeggini da montare e auto da capottare nel parcheggio dell´Ikea. 

 

E come già detto per alcuni utenti già citati ai quali non va il mio voto quantomeno per questi sedicesimi, una strategia di assenteismo latente come questo non basta più, a questo livello. Ma se c´è uno che può ancora rivoltare il calzino e dimostrarmi che ho torto, questo è proprio il mai troppo taggato @alex. Quindi, forza tempo!

 

Si comincia quindi la discesa verso gli inferi di questo Gr.A, con lo scontro tra @crucco e @Bombarolo di Torino

 

E qui, perdonatemi per la sinteticità, davvero tutto facile. Bombarolo ha cominciato bene in questa stagione, portando una fresca ventata di barocco polveroso e sabaudo (e che vengano tacciate le voci che lo vedono semplicemente come il nuovo Baboden aka il fake di Beyond, con chiaro riferimento alle pucciate nel cappuccino di Via roma da parte del nostro amministratore preferito e autoimposto). 

 

Detto questo, come anche segnalato da molti utenti che hanno votato prima di me, il Bombarolo non ha pressochè mai sconfinato oltre i confortevoli e per niente dinamitardi lidi degli sport minori, e insomma credo che ben poco gli freghi del Torneo più bello dell´anno; e questo ribadisco, è un fattore decisivo se si tratta di buttare giù dalla torre quelli grossi. 

 

Di cui certamente fa parte @crucco, e ci mancherebbe altro. Ebbene sì, il mio voto va certamente a crucco

 

Tornato in grande stile, va detto, dopo una mezza stagione di sostanziale nulla seguita però ad una molto artistica sospensione per mano dell´aratro Ruberekus (che smentirà, conoscendone il profilo sempre basso e condivisivo), alla quale neppure la sospensione del sottoscritto per via di una voluta sorca umida ha potuto fare concorrenza (ma grazie ancora al ceo @kimimathias per aver sostenuto questo pazzo e visionario tentativo), il non più coloratissimo gertrudebronnese ultimo giapponese nelle trincee delle acque minerali nonché acerrimo nemico dei padovani (credo per un fatto mai del tutto chiarito che riguarda delle poppe in macchina, se da presa o no non è ancora del tutto chiaro) merita certamente un comodo passaggio agli ottavi di finale di questo PB. 

 

E parlando di uno che concorreva per il Torneo quando lassù si parlava di Nuvolari e di volanti che si staccano, è già un grandissimo expluà. 

 

Lo sosterrò il più possibile comunque, perchè a dispetto del burberismo vagamente prenestiano che ci somministra ad ogni canto di gallo, non posso non voler bene all´uomo e al campione che mi ha letteralmente formato in questo forum. 

 

Dunque, es lebe crucco! 

 

Scendiamo ancora un po´nel fango dei sedicesimi, con uno scontro all´odore di scolorante @Nemesisvs @LenoAnche qui, credo che si possa parlare di un duello senza molta storia, o meglio con molta meno storia di quello che si credeva.

 

Parliamoci chiaro, nemesis per il momento non c´è, in questo torneo; e capiamoci, questa forse è la peggior notizia possibile, se guardiamo alle prossime settimane e soprattutto a quella ultima notte. Indecifrabile, gattopardesco e spesso bannato sul più bello, va detto però che davvero, anche in sede di campagna pre elettorale si è visto ben poco da parte dell´ex sgabellinaro per cuIone del Suriname. 

 

No, decisamente non ci siamo, specie se di fronte troviamo un campionissimo, eterno, numero cinque sull´avatar ma numero uno nei cuori dei compagni di cicchetto, nella persona (per modo di dire) di Leno. 

 

Non serve neppure il massimo impegno al baffuto chupador di speranze altrui e diversamente settentrionali, per garantirsi comunque degli ottavi piuttosto agili, anch´egli (come NBK) evidentemente in attesa di un avversario che ne sia all´altezza. 

 

Dunque sì, il mio voto va certamente a Leno; è un voto di rispetto e ammirazione per una grandezza che non finisce mai anzitutto, ma vuole anche essere un segnale mandato al bacino elettorale di chiunque vorrà sostenere un prossimo scontro contro questo mostro sacro. 

 

Non basterà insomma lo spammerda tanto caro a @Ruberekus per battere uno così, i naviganti, specie quelli dell´arcobaleno ferrarese, sono avvisati fin da ora.

 

Ci avviciniamo quindi ai bassifondi, con una sfida che mi tocca particolarmente. Alludo ovviamente a @PheelD vs @SebMat.

 

Dico che mi tocca, cuore corde e polmoni quasi marci, perchè mi ricorda davvero troppe cose. Un´età che non torna, un entusiasmo quasi bambinesco ben sostenuto da entrambi i concorrenti, perfino una passione genuina per il pilota in quanto individuo, cosa che non provo personalmente ormai da almeno quattordici anni. 

 

Da una parte Pheeld, l´ex bambino prodigio nonchè assolutamente legittimo Campione Morale 2019. Ah, come sembrano ormai lontane le sue schede ingenue e appassionate per presentare i concorrenti delle edizio ni del PB per almeno l´ultimo decennio, e però come sembra anche lontano il Pheeld teso e vagamente permaloso che si giocò il titolo l´anno scorso contro il Samurai dalla bestemmia tagliente @effe

 

Pheeld, partito quest´anno invero con una discreta pettinata e il non carinissimo complimento di Primo della Classe, al pari di crucco e dopo un paio di mesi trascorsi in modalità training montage sulle Mura dell´eterna Lucca, sembra essere tornato con un vestito nuovo. 

 

Un vestito fatto di prostismo (qualcuno ha detto @Prostexii?), attendismo e strategia. 

 

Se pagherà questa nuova veste matura, è ancora presto per dirlo; di sicuro, questa volta il mio voto va a Pheeld con gioia e convinzione. 

 

Ne voglio premiare l´impegno e l´umiltà in questa stagione che lo avrebbe potuto vedere probabilmente sprofondare sotto il peso delle circostanze che hanno portato al divieto di qualsivoglia raduno (ostacolo questo che non ha comunque impedito al giadesco Pheeld di piazzare comunque un mini raduno a base di bestemmie e proverbi fascio leghisti). 

 

Dall´altra parte, un Sebmat che dicevo, certamente mi ricorda la bella epoca dei sogni che non so infrangono (io faccio Asturias di nickname, dovrei intendermene), ma che questa volta non riesce a convincermi del tutto per quanto concerne la credibilità di una sua candidatura ad un eventuale passaggio agli ottavi. 

 

Troppo giovane probabilmente, o magari semplicemente non ancora sufficientemente sotto i riflettori impietosi della fogna per provare ad impensierire un ex-finalista. Il massimo sostegno personale comunque non può che andare in ogni caso proprio a Sebmat, visto che anche il sottoscritto provò sulla propria pelle l´anno scorso cosa significa essere spazzati via dal filomenico falco. 

 

E infine, ebbene sì ci siamo. 

 

Questa breve premessa per arrivare veramente al fondo più infame e liquamoso del tabellone, lo scontro che vede il sottoscritto @Asturias vs @The-Flying-Finn 

 

Premetto che non ho alcuna idea di come stia andando, anche se ammetto che, leggendo i vostri numerosi voti (che mi commuovono, tutti, per davvero, e voi sapete chi siete, specie per l´infinito omaggio alla favola PBS, e idealmente rivolgo i vostri complimenti a tutti i ragazzi della Redazione che ora so impegnati nel quotidiano aspirapolvere party in uso nelle Filippine in questa stagione) posso certamente dirmi soddisfatto di quanto almeno per ora stia reggendo il colpo contro la leggenda delle leggende, l´eterno finnico dalle piste ciclabili di ghiaccio. 

 

Detto questo, lo dico chiaramente: non potevo non nascondere il mio entusiasmo, una volta saputo che mi sarei dovuto scontrare con Matti (per altro è tutto registrato sul Tubo, vedere per credere). 

 

Perchè sapevo che avrei potuto votare il mio avversario con convinzione e stringendo il pugno con forza (anche perchè adesso cominciano a farmi male le dita, *** *** *****), avendo infatti scongiurato il pericolo di uno scontro con un qualche spambot merdoso. 

 

Dunque la faccio breve, e voto certamente The Flying Finn. 

 

Tanto, troppo, tutto al cubo. Un utente totale, che quest´anno ho anche avuto modo di conoscere forumisticamente molto di più, dopo alcune stagioni passate reciprocamente nelle nebbie del Suunto. 

 

Si è anche mostrato sensibile e umano, a inizio anno, per la prima volta forse perfino fragile e più vicino a noi comuni forumendoli che ne abbiamo ammirato la sammontana grandezza, e questo non può che rendermelo ancora più votabile in questo fognistico inizio di Torneo. 

 

E dall´altra parte...eh, io. 

 

Undicesima stagione sul forum, una grande partenza (lo ammetto, da grande permaloso quale sono volevo cancellare subito l´onta della disfatta contro Pheeld) e l´iniziativa carina e cominciata un po´per caso di PBS. 

 

Poi il cunnilingus ha colpito le vite di tutti noi più o meno indirettamente, ed anche per me è arrivata la tradizionale assenza di metà stagione; ma non ho mollato, anche se ammetto che ormai davvero aspettavo l´inizio del PB come aria fresca dopo le sabbie e le ceneri di questa strana Estate. 

 

Se e come procederò in questo torneo, è ancora presto per dirlo. 

 

Di sicuro sono felice di farne parte, e cercherò di seguirne ogni risvolto sia in qualità di concorrente che nelle vesti ben più comode e gradite di giornalista di PBS. 

 

Abante Asturias in ogni caso. 

 

Bene, per ora è tutto. 

 

Lavoro un attimo ai vari tag e grassetti, ma spero che i miei voti siano sufficientemente chiari benchè sintetici. 

 

Un abbraccio e viva sempre i sogni pazzi come questo PB. 

 

Vivogliobenurias. 

 

 

Letto tutto 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Illy ha scritto:

Letto tutto 

 

La hinchada que nunca abandona. :amore:

1 ora fa, effe ha scritto:

Grande @Asturias, saprò cos'hai scritto ma viste tempistiche e quantità sei un dattilografia stupendo dal talento immenso.

:leckissm:

 

Tranqui zio, ho provato anche io a leggerne almeno una parte, e posso garantirti che non ti sei perso molto per ora.

 

Un sostanziale riferimento al prossimo Hot Karl degli ottavi, e qualche tenero bacio della morte sparso con asturiano abbandono. 

 

Crediamoci, no, presto, ed estrema attenzione a. 

Edited by Asturias
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Illy ha scritto:

Letto tutto 

Solo una volta?

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, ForzaFerrari ha scritto:

Solo una volta?

Si perché dovevo leggere l'altro 87 volte ed ero rimasto a 58

  • Like 2
  • Trottolino 1
  • Lewisito 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

un po' di voti qua?

Vedo che qualche big si nasconde per decidere le sorti degli scontri in bilico...

:fer1m:

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, ForzaFerrari88 ha scritto:

un po' di voti qua?

Vedo che qualche big si nasconde per decidere le sorti degli scontri in bilico...

:fer1m:

 

Evidentemente stanno votando da punti diversi del seggio. 

 

Dobbiamo vedere, dobbiamo capire. 

 

#Evotatecàzo

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Asturias ha scritto:

 

Evidentemente stanno votando da punti diversi del seggio. 

 

Dobbiamo vedere, dobbiamo capire. 

 

#Evotatecàzo

 

poi però non stupiamoci se qualcuno dal ciuffo biondo chiederà il riconteggio

Edited by ForzaFerrari88

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, ForzaFerrari88 ha scritto:

un po' di voti qua?

Vedo che qualche big si nasconde per decidere le sorti degli scontri in bilico...

:fer1m:

Padre so che qualcuno mi tradirà 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, ForzaFerrari ha scritto:

Padre so che qualcuno mi tradirà 

 

:max1m:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, ForzaFerrari ha scritto:

Padre so che qualcuno mi tradirà 

 

Figlio e io ti vendicherò

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, ForzaFerrari88 ha scritto:

 

Figlio e io ti vendicherò

 

Padre e figlio, lo Spirito Santo sarà incarnato dal Trinitario @L.Costigan per un inedito partito triellico-religioso?

 

Come, qualcuno ha parlato di formato innovativo per la Finale?

 

Alleanzurias. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×