Jump to content

L.Costigan

Premium
  • Content Count

    2,529
  • Spam

    27 
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    7

L.Costigan last won the day on March 1

L.Costigan had the most liked content!

Community Reputation

612 Dottore

About L.Costigan

Preferiti

  • Pilota Preferito
    Senna e Lauda
  • Team Preferito
    La Ferrari

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. La McLaren è una macchina migliore della Ferarri è anche più semplice gestire le gomme. Comunque si, Sainz le ha distrutte ma a sua discolpa c'è da dire che stare a centro gruppo nella mischia non ti aiuta a fare giri puliti e preservare le gomme. L'errore di partenza è del muretto. Infatti su Leclerc (partito con M) hanno messo le H perchè si sono resi conto che le M non avrebbero durato. Diciamo che possiamo distribuire la colpa al 50 e 50.
  2. Se vai su Tinder ed esci con la figa senza foto e poi resti deluso perchè è un cesso, l'errore di partenza è tuo. La Ferrari è la quarta forza di questa stagione, vuol dire in media 7-8 piazzamento in gara. Tutto quello che arriva in più (sesti posti ecc..) ben venga.
  3. No. Basta essere un pilota di livello superiore. Anche MSC era così.
  4. E' vero però bisogna fare delle precisazioni. Il punto debole di Max non è la velocità o i sorpassi o altro. Max è acerbo a livello mentale. Ieri si è visto benissimo, lui durante i giri non ha un piano ma va a tentativi lasciandosi comandare dagli eventi. Ha perso un secolo dietro a Bottas senza avere un piano sul dove e come superarlo ma andando a caso, sbagliando in più di una occasione le traiettorie che lo hanno portato fuori dalla zona DRS. Anche il sorpasso su Bottas non è stato cercato, lui si è buttato nel primo pertugio disponibile arrivando quasi al tamponamento e ha poi sfruttato un successivo errore di Valterri per affiancarlo e passarlo. Lui è così, si butta in tutti i buchi appena vede la porta aperta. La caparbietà e il coraggio sono due grandi qualità, che apprezzo molto. Ma da sole non bastano. A Imola sono state sufficienti, si è buttato all'interno di Hamilton, "dentro-fuori", e lì ha fatto prevalere la sua grinta. Bravo. Ma ieri serviva altro, serviva il saper leggere il giro del tuo avversario e attaccarlo nell'unico punto della pista dove sai che puoi fargli male. Max è su questo aspetto che è carente. Hamilton invece lo ha fatto per ben due volte e di fatti ha vinto la corsa. A pari vettura Max perde il mondiale.
  5. Esatto. Menomale che ogni tanto c'è anche chi ragiona. La forza di Lewis sta nell'aver capito che era fondamentale passare Max e Bottas subito, quando ancora le gomme erano in buone condizioni. Ci ha messo un paio di giri a capire il dove e il come e in due sciabolate ha chiuso la questione. Solidissimo sia a livello prestazionale che mentale. Max ne deve mangiare ancora di carote...
  6. Ma di cosa vi lamentate? Leclerc è arrivato 6sto dopo 2 Mercedes, 2 Red Bull e una McLaren. Cosa volevate, il podio? Sesto è un ottimo risultato considerato che le vetture davanti sono tutte più forti della Ferrari. L'unica cosa su cui si può recriminare è la scelta di mettere Sainz su M invece che H. Questo è stato un errore strategico che è costato punti, nella migliore delle ipotesi 6 punti (7imo posto). Chiaro che dispiace ma non capisco di cosa si debba essere delusi. Sono stati fatti errori di strategia molto più macroscopici di questo in passato. Un mancato 7 posto non è la fine del mondo
  7. Così male no dai. I piloti oggi non hanno colpe. Su Sainz hanno sbagliato la strategia mettendo le M invece che le H. Leclerc è arrivato dove poteva arrivare, sesto è un ottimo risultato. Io è un po' che vi dico di smetterla di parlare di terza forza e illudervi di risultati che non arrivano. La Ferrari ha fatto un ottimo step up rispetto allo scorso anno, niente da dire. Ma sono ancora dietro alla McLaren. E quando sei la quarta forza e porti un pilota in 6 posizione devi essere soddisfatto. Oggi potevano mettere anche Carlos nei punti e il non esserci riusciti è certamente negativo. C'è da lavorare sulle strategie, e non è la prima volta che succede
  8. Ma pessimo weekend dove? Ha beccato una pozzanghera in un doppiaggio (che poteva levarsi dalle balle) e nonostante tutto è andato a prendersi la seconda posizione. Seb per un errore simile ha perso un mondiale. Cerchiamo di pesare le parole. Lo scorso weekend non è stato certamente uno dei migliori ma ne è uscito alla grande e sempre in testa al mondiale. Pessimo mi sembra un giudizio un po' troppo severo. Oggi ha cancellato Bottas e Verstappen in un paio di giri regalandoci una gara che senza di lui sarebbe stata deprimente. Lewis è semplicemente une bestia. Speriamo che resta (<- @crucco ) per altri 10 anni.
  9. Secondo me non ha corso male. Non si può pretendere che un pilota mediocre faccia quello che fanno Hamilton e Verstappen. E' semplicemente ingiusto criticarlo per non aver fatto cose che non rientrano tra le sue capacità.
  10. Grazie. Max ha dimostrato di nuovo di non essere un pilota sui cui poter fare affidamento. Ha mancato la pole ieri, oggi ha perso un sacco di tempo dietro a una seconda guida. Semplicemente non ottiene il massimo ottenibile e lascia punti per strada. Hamilton no. Se non si sveglia il mondiale ad Abu Dhabi sarà già chiuso.
  11. Finire davanti alla Williams con questa Haas vale un podio. Sta crescendo bene nelle retrovie.
  12. E' un problema. 3 su 3 non sono più un indizio. Si deve svegliare
  13. E' il più forte. Incenerito Bottas alla prima occasione. Si è tolto di dosso Max ed 'è andato a correre da solo. Rivince il mondiale anche quest'anno.
×