Jump to content
Sign in to follow this  
Beyond

L'opaca Ferrari SF90

La Ferrari 2019  

42 members have voted

This poll is closed to new votes
  1. 1. Riuscirà a conquistare il titolo mondiale piloti?



Recommended Posts

5 ore fa, Ruberekus ha scritto:

comunque il  distacco maggiore lo abbiamo preso nel T3, anche se può essere dovuto a una scarsa percorrenza del curvone (che compromette il rettilineo), o delle ultime due curve 

Ma l'avete vista la mercedes come affronta l'ultima curva? Va al doppio della velocità degli altri, la fanno quasi in pieno mentre la ferrari deve allentare un botto l'acceleratore. Solo in quel punto prenderanno 3/4 decimi.

 

Continuiamo a soffrire dannatamente le curve medio/veloci a 90°, è dalla passata stagione che ci portiamo dietro questo difetto, mi viene in mente Australia, Singapore, le ultime 2 curve di austria dove ci beccammo 3 decimi. È un problema nato con il cambio di filosofia dal 2017 al 2018. La sf70h dominava in quel settore ma per il resto era un cancello sul dritto e sui curvoni veloci. È tutta una questione di compromessi alla fine.

Edited by erosbart

Share this post


Link to post
Share on other sites

Elementi oggettivi:

1) A barcellona nonostante le buone impressioni non si è MAI riusciti a completare una simulazione gara;

2) A barcellona nonostante le buone impressioni iniziali sono comunque emersi problemi di affidabilità;

3) Melbourne: disastro di prestazioni;

4) Bahrain: disastro di affidabilità;

5) Cina: salta fuori che entrambe le vetture hanno problemi (confermato da quanto successo a Leclerc).

 

Tra il punto 1 e il punto 5 sono passato più di 1 mese. Un mese, in F1, è un'eternità nello sviluppo di una macchina, eppure la Ferrari non è riuscita a risolvere i problemi, anzi, come fatto osservare da altri, ad ogni GP ne saltano fuori di nuovi. Direi che ci sono tutti gli elementi per poter almeno ipotizzare che il progetto complessivo sia stato cannato. E il fatto che non sappiano come venirne fuori può voler dire solo una cosa: che molto difficilmente ci giocheremo il titolo. Personalmente, ripeto PERSONALMENTE, concordo con chi ha scritto che vinceremo qualche gara, faremo qualche bella anzi ottima prestazione, ma non ci sono i presupposti per lottare per il titolo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non portano modifiche, perche non sanno cosa modificare. Se continuano a dire che qualcosa non lo hanno capito, specie cosa sia successo dai test alla realtà, mi spiegate come possono modificare qualcosa?

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io direi di calmarci.

Abbiamo preso tre decimi, non 5-6 come Mercedes l’anno scorso qui.

Nella precedente gara, in una pista vera, stavamo dominando (affidabilità a parte, che comunque è tutto da confermare).

Prima di parlare di progetto cannato aspetterei qualche gara. Ci saranno sicuramente degli sviluppi da fare, ma la situazione è ben lontana dai catastrofismi che state facendo.

Vediamo domani in gara quale sarà il ritmo e cosa ne uscirà fuori. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Uno conosce le piste del mondiale da anni e non prevede un pacchetto da alto carico?

Ma a Rosberg sono morti i criceti nel cervello?

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, erosbart ha scritto:

Ma l'avete vista la mercedes come affronta l'ultima curva? Va al doppio della velocità degli altri, la fanno quasi in pieno mentre la ferrari deve allentare un botto l'acceleratore. Solo in quel punto prenderanno 3/4 decimi.

 

Continuiamo a soffrire dannatamente le curve medio/veloci a 90°, è dalla passata stagione che ci portiamo dietro questo difetto, mi viene in mente Australia, Singapore, le ultime 2 curve di austria dove ci beccammo 3 decimi. È un problema nato con il cambio di filosofia dal 2017 al 2018. La sf70h dominava in quel settore ma per il resto era un cancello sul dritto e sui curvoni veloci. È tutta una questione di compromessi alla fine.

Lo stavo X scrivere io

lultima curva la fanno in una maniera impressionante. 

Vanno sul

gas in pieno e l’auto e incollata 

mostruosa. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, VincenzoFerrari ha scritto:

Io direi di calmarci.

Abbiamo preso tre decimi, non 5-6 come Mercedes l’anno scorso qui.

Nella precedente gara, in una pista vera, stavamo dominando (affidabilità a parte, che comunque è tutto da confermare).

Prima di parlare di progetto cannato aspetterei qualche gara. Ci saranno sicuramente degli sviluppi da fare, ma la situazione è ben lontana dai catastrofismi che state facendo.

Vediamo domani in gara quale sarà il ritmo e cosa ne uscirà fuori. 

Scusa, ma per te questa non è una pista vera? Non è che perché è cinese, deve essere per forza una rumenta... questa è una gran pista. Altro che...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi aspetto un pesante aggiornamento aerodinamico a Barcellona a questo punto. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, SebMat ha scritto:

Mi aspetto un pesante aggiornamento aerodinamico a Barcellona a questo punto. 

Ma anche no... è l'unico posto.dove vanno bene ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si ma è il primo appuntamento europeo e solitamente i team portano lì gli aggiornamenti. Anche se penso che ora come ora la Mercedes ci è davanti anche lì. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

La questione delle curve a media velocità a 90° è vera.

Nell'ultima curva la differenza tra le due auto è palese. Ed è vero che ci trasciniamo questo problema dall'anno scorso. L'ultimo settore di Sochi vi ricordate che incubo è stato? 

E ora il primo settore di Baku sarà un altro problema con tutte quelle curve a 90°..

Comunque aspettiamo almeno domani.

Ovviamente la chance è in partenza e nel primo giro, one shot.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, ogil ha scritto:

Elementi oggettivi:

1) A barcellona nonostante le buone impressioni non si è MAI riusciti a completare una simulazione gara;

2) A barcellona nonostante le buone impressioni iniziali sono comunque emersi problemi di affidabilità;

3) Melbourne: disastro di prestazioni;

4) Bahrain: disastro di affidabilità;

5) Cina: salta fuori che entrambe le vetture hanno problemi (confermato da quanto successo a Leclerc).

 

Tra il punto 1 e il punto 5 sono passato più di 1 mese. Un mese, in F1, è un'eternità nello sviluppo di una macchina, eppure la Ferrari non è riuscita a risolvere i problemi, anzi, come fatto osservare da altri, ad ogni GP ne saltano fuori di nuovi. Direi che ci sono tutti gli elementi per poter almeno ipotizzare che il progetto complessivo sia stato cannato. E il fatto che non sappiano come venirne fuori può voler dire solo una cosa: che molto difficilmente ci giocheremo il titolo. Personalmente, ripeto PERSONALMENTE, concordo con chi ha scritto che vinceremo qualche gara, faremo qualche bella anzi ottima prestazione, ma non ci sono i presupposti per lottare per il titolo.

Ma per piacere......senti questo! Addio al titolo il 13 aprile?

Share this post


Link to post
Share on other sites
30 minuti fa, SebMat ha scritto:

Mi aspetto un pesante aggiornamento aerodinamico a Barcellona a questo punto. 

Come diceva @ggr, sempre se sanno cosa aggiornare!!!

Bah, non so cosa ci riserverà il futuro. 

Speriamo che ne vengano a capo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

mentre la merc ha replicato il tempo dell'anno scorso, la ferrari qui è 7 decimi più lenta del 2018.

qualcosa non torna.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il team radio di Vettel è eloquente. "We know why". Vediamo che sviluppi seguiranno. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, ggr ha scritto:

Scusa, ma per te questa non è una pista vera? Non è che perché è cinese, deve essere per forza una rumenta... questa è una gran pista. Altro che...

 

Assolutamente, però la gara mi sembra che sia domani, o sbaglio?

Share this post


Link to post
Share on other sites

La SF90 è una macchina nata male, su questo non ci sono dubbi. Ha problemi alla PU di natura elettrica non indifferenti. In Q1 anche la specifica di Giovinazzi è andata, alla faccia del problema "mai visto prima". A livello di aerodinamica c'è qualcosa che non va. Non è possibile che la vettura reagisca in modo così diverso (e opposto) ai vari tracciati.

 

Un pacchetto di aggiornamenti dovrebbe arrivare in Spagna e forse anche la prima rotazione della PU (aggiornata si spera). Che non vuol dire "problemi risolti". Per capire se avranno funzionato non sarà sufficiente una sola gara, ci vorrà un filotto di gare senza problemi e con prestazioni convincenti. Il che vuol dire arrivare a Spielberg o Silverstone  con la possibilità di rilanciarsi o con il dovere di abbandonare il progetto e concentrarsi sulla vettura del 2020.

 

La Mercedes lo scorso anno è riuscita a rilanciarsi proprio dopo Silverstone, una gara dominata dalle Rosse dove il mondiale sembrava finito. Seb ha fatto la sua parte per aiutarli ma è innegabile che sia stato fatto un grande lavoro di sviluppo/correzione. Quindi sulla carta la possibilità esiste. Anche se francamente non credo che la SF90 sia una base sufficientemente solida per costruire un rilancio di questo tipo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questa macchina ha pochissimo drag, basterebbe sacrificare un pelo di velocità di punta a vantaggio del carico per renderla più costante. Purtroppo sono lontani i tempi in cui bastava inclinare i flap, oggi serve un package aerodinamico completo.

 

Forse l'asfalto nuovo di Barcellona ha effettivamente mitigato gli svantaggi di una concezione aerodinamica che, ad oggi, risulta un pò borderline

Share this post


Link to post
Share on other sites

selfie col nemico

D4FzRT6WkAUGC2O?format=jpg&name=medium

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stagione nuova, sveglioni e svarioni vecchi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×