Jump to content

M.SchumyTheBest

Premium
  • Content Count

    11,005
  • Spam

    121 
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    14

M.SchumyTheBest last won the day on July 2 2017

M.SchumyTheBest had the most liked content!

Community Reputation

539 Dottore

About M.SchumyTheBest

  • Rank
    Il più grande pilota della storia della F1!
  • Birthday 10/18/1872

Contatti e Social

  • Website URL
    http://

Preferiti

  • Pilota Preferito
    Michael Schumacher
  • Team Preferito
    Ferrari

Recent Profile Visitors

10,324 profile views
  1. Ottima notizia la scomparsa del gp cinese, speriamo per sempre, visto che se non sbaglio è il quarto anno di fila. Speriamo lo seguano a ruota tanti altri.
  2. Sono in trattativa con Porsche? Unico modo per cercare di tornare davanti. Il declino Williams è triste, ma anche il loro non scherza. Oramai è un decennio buono consecutivo da comprimaria assoluta, con prestazioni che oscillano tra il midfield e le ultime file. Triste epilogo pure per loro. Per la nuova auto mi aspetto l'ennesimo muro che non va avanti.
  3. Penso che l'apice l'abbia raggiunto, e dal 2021 abbia iniziato una discesa prestazionale. Anche la passata stagione, senza lotta per il titolo, ne ha combinate diverse (singapore, belgio tra quelle che mi ricordo). Ha ancora velocità, ma non mi pare più la freddezza di un tempo. C'è da dire che anni e anni di missili ti abituano bene.
  4. Alla tv solo le 5 che passano su TV8, mi sono sempre rifiutato di abbonarmi a Sky. Sul live timing della formula 1 seguo tutte le altre quali e gare dell'anno, le prove libere praticamente mai.
  5. Ma perché il ct argentino non sostituisce nessuno (a parte De Maria)? Gioca coi soliti che oramai sono cotti.
  6. Partita equilibrata. Inutile, fuori dal binomio Europa (soprattutto) - Sud America il resto del mondo è nullo nel calcio.
  7. Non pensavo sarebbe stato mandato via, anche se il comunicato "riparatore" Ferrari puzzava di conferma dell'addio lontano un miglio. Evidentemente ci devono essere state pressioni davvero forti. Speriamo cadano un po' di teste, il pesce puzza dalla testa, ma anche chi c'è sotto non è molto meglio.
  8. Anche il reparto tecnico va rafforzato. Il motore è una mezza chiavica, lo sviluppo è una barzelletta. Bisogna pescare a piene mani da altre squadre, stile Honda con Mercedes. Lo stanno facendo a Maranello?
  9. Binotto e company vanno cacciati, ma comunque per Ferrari si tratterebbe dell'inizio di una nuova ricostruzione. Non c'è chiaramente speranza, a meno di miracoli, di competere con Red Bull e Mercedes.
  10. Personaggio francamente imbarazzante, ogni intervista è un pugno allo stomaco per banalità e arrampicate sugli specchi. Va cacciato senza se e senza ma insieme alla corte dei miracoli di cui si è circondato.
  11. Ottima stagione ma non al livello della scorsa, che fu davvero stellare. Qualche cappella l'ha combinata, poi per metà stagione ha avuto il missile e ha salutato tutti.
  12. Ma quindi per Binotto nel 2023 qual è l'obiettivo? Stare sotto i 200 punti da Red Bull?
  13. Alpine è Renault, ci si aspetta sia lì davanti con Ferrari, Red Bull e Mercedes. Quest'anno col cambio regolamentare era da lottare quantomeno per i podi con una certa costanza, invece finiscono sempre doppiati, e dopo 8 anni ancora non sanno fare i motori. Per un team che dei motori ha fatto la storia è francamente ancora più imbarazzante. Mclaren è oramai un team di midfield, e non ci si può aspettare più di tanto da questa squadra, sono destinati a pascolare lì in mezzo, anzi è già tanto non vadano indietro. Poi si può variare di mezzo voto, ma non cambia il fatto che Alpine per me è un flop totale.
  14. Voti ai team e ai piloti dei primi 3 team Red Bull: 9 Nonostante la lotta del 2021 si presentano competitivi. Qualche problema di affidabilità poi risolto, per il resto team sempre sul pezzo, gerarchie chiare e dalla seconda parte di stagione auto dominante. Verstappen (8,5) vince in scioltezza ma qualche cappella la commette, Perez (7) fido scudiero, si toglie un paio di vittorie. Possono aprire un ciclo, Mercedes permettendo. Ferrari: 5 L'anno della riscossa diventa l'anno della delusione. Partono bene, ma già da Maggio le prime crepe, con il muretto addormentato e l'affidabilità che latita. La TD39 dà il colpo di grazia ad una squadra comunque già in crisi. Situazione gestionale e organizzativa disarmante. Leclerc (8,5) una delle poche luci in una squadra di sbandati, Sainz (5,5) evita il sesto posto in classifica a pochi giri dal gp finale, per il resto decisamente più lento del compagno. Era l'anno per lottare per il titolo, invece penso sia l'inizio dell'ennesimo ciclo perdente. Mercedes: 5,5 Finita l'era del dominio si ritrovano con un carciofo che non va. Alla fine ottengono giusto una vittoria e una pole. Il finale di stagione però fa presagire un possibile ritorno a lottare lì davanti, di sicuro sembrano l'unica alternativa a Red Bull. Russell (7) possibile terzo incomodo tra Verstappen e Leclerc, Hamilton (6,5) dice ancora la sua, ma soprattutto ad inizio stagione, senza un'auto competitiva, dimostra che il tempo passa per tutti. Alpine: 4 Era l'anno, col cambiamento regolamentare, per puntare ad avvicinarsi ai primi, invece ennesima stagione flop. Da quando è rientrata nel 2015 Renault non ci sta capendo nulla. Aggiungiamoci un management, un muretto e un'affidabilità che se la giocano con Ferrari e la frittata è fatta. Francamente imbarazzanti. Mclaren: 5,5 Osano con la macchina, ma si ritrovano un muro che non avanti. Alla fine comunque il loro target è giusto il quarto posto massimo, che non raggiungono perché corrono con un solo pilota. Squadra da midfield costante che da lì non penso si schioderà. Alfa Romeo: 6,5 Rispetto al 2022 un gran passo avanti in classifica, ed un ottimo inizio di stagione, poi nel finale si perdono (probabilmente c'è una chiusura dei rubinetti da parte di Fiat causa accordo Audi), e comunque soprattutto ad inizio stagione corrono con un solo pilota. Il futuro a medio termine sembra comunque sicuro, quello a breve chissà. Aston Martin: 5,5 Inizio disastroso, con un'auto che sembra una vasca, poi si riprendono con un'auto scopiazzata, e quasi la spuntano per la sesta piazza. Squadra che ambisce a stare lì davanti, ma secondo me è un team senza velleità e idee chiare; con il capo che applica un nepotismo duro e puro non si va avanti. Adesso arriva pure Alonso, per me disastro annunciato. Haas: 6 Anche loro come Alfa molto meglio che l'anno scorso, ma anche loro in forte calo nella seconda parte di stagione, così come la "prima squadra", il che non credo sia un caso. Non sfruttano a dovere, causa qualche crashata di Schumacher di troppo, il potenziale di inizio stagione, nel finale tengono giusto botta all'Alpha per l'ottavo posto. Alpha Tauri: 4 Annata disastrosa, con 1/4 dei punti dell'anno scorso. Tsunoda poi è una roba inguardabile, ma l'auto in generale pare un carciofo. Dovendo creare loro l'auto, e non fare un semplice copia e incolla di Red Bull, tutti i limiti vengono a galla. Williams: 4 Auto che pare innovativa, con un retrotreno minimale, stile 2011. Ma come nel 2011 si rivela un flop. Squadra che oramai è diventata l'emblema del riempigriglia, possono salvarsi solo diventando la squadra B Mercedes.
×