Jump to content
KimiSanton

2021.02 | Gran Premio del Made in Italy e dell'Emilia-Romagna - Imola [Gara - Commenti]

Recommended Posts

5 minuti fa, Ruberekus ha scritto:

in realtà ha detto che l'ha capito durante il giro, improbabile che alla Rivazza non sapesse che si sarebbe andati via così

Mmmm non ricordo, mi fido :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

C'è qualcosa di epico nel vedere Hamilton che la sbinna e immediatamente i suoi maggiordomi fare a botte tra loro per salvargli il culo. :rotfl:

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, White Star ha scritto:

C'è qualcosa di epico nel vedere Hamilton che la sbinna e immediatamente i suoi maggiordomi fare a botte tra loro per salvargli il culo. :rotfl:

Perfetto per Netflix

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, White Star ha scritto:

C'è qualcosa di epico nel vedere Hamilton che la sbinna e immediatamente i suoi maggiordomi fare a botte tra loro per salvargli il culo. :rotfl:

 

chie?? più che dargli del ***** che bisogna fare? :asd: 

Share this post


Link to post
Share on other sites
48 minuti fa, White Star ha scritto:

C'è qualcosa di epico nel vedere Hamilton che la sbinna e immediatamente i suoi maggiordomi fare a botte tra loro per salvargli il culo. :rotfl:

 

E ancora di più nel vedere la FIA che non dà la bandiera rossa immediata ma manda prima la SC in pista per dare il tempo a Hamilton di cambiare il muso in tutta calma.

  • Like 1
  • Lewisito 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma se avesse dato bandiera rossa immediatamente (cosa che doveva succedere) non sarebbe stato meglio per lewis? 

un passaggio in meno in pit e comunque poteva cambiare tutto quello che voleva per la riaprtenza

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minutes ago, Ferrarista said:

 

E ancora di più nel vedere la FIA che non dà la bandiera rossa immediata ma manda prima la SC in pista per dare il tempo a Hamilton di cambiare il muso in tutta calma.

in rossa si può lavorare sulle auto

oggi Lewis è stato fortunato, ma anche oggi ha dimostrato che se gli metti in mano una polpetta di ##### la comprime e ci tira fuori, se non dei diamanti, almeno dell'ottima bigiotteria.

Grave secondo me per Max non aver fatto il giro più veloce potendo gestire batterie e gomme a piacimento.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Decision: No further action after BOT/RUS collision. Car 63 approached with a significant speed advantage. As the cars approached the kink of T1, the gap between them and the right hand side of the track decreased. At no time did either car manoeuvre erratically."

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Le regole sono queste e teoricamente capita una volta a te ed una volta a me. (in realtà... :asd:)

 

Ritengo ingiusto però azzerare i distacchi dopo una bandiera rossa.

Edited by crucco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Paghe di lusso prese da bottas e Perez (quest’ultimo deludentissimo)

 

vettel strinato dall’ottimo stroll

 

e grande lando

 

sara un bel campionato. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche oggi perplesso dall'applicazione del regolamento sportivo. Se non ricordo male la safety car, dopo la sospensione della gara, ha fatto un solo giro fuori. Quindi, la pista era considerata ok. Allora perchè, come da regolamento, non si è applicata la Standing start? La Rolling start si applica solo quando dopo diversi giri dietro la safety, non ci sono le condizioni per la SS. Spero mi sia sfuggito un amendement al regolamento 2021, perchè mi pare che anche quando scrivono certe cose chiare, poi lasciano al direttore di gara  fare  a modo suo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

In effetti hanno fatto un pasticcio. Si vedeva subito che era da bandiera rossa, c'erano detriti e pezzi ovunque, due auto distrutte a bordo pista e le barriere danneggiate. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualcuno ha pittato prima che fosse esposta la bandiera rossa?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io intendo alla ripartenza. Se la pista è ok, fai un giro dietro la safety e tutti si schierano per la partenza normale. Oggi hanno fatto un giro solo, quindi pista ok, ma invece di partire da fermi, hanno fatto partire lanciati, andando contro quello che dice il regolamento. LA pista non era certo in condizioni critiche. Fosse stato quello il caso, avrebbero fatto diversi giri ed eventualmente partiti rolling. Non so se mi sono spiegato.

Il fatto che ci sia una safety car prima e, poi, valutata  la situazione,si mette la rossa , può accadere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La gara è stata divertente, alla fine con la pioggia è sempre una figata vedere il controllo al limite (e a volte oltre) dei piloti. 

Quando ho visto Hamilton ingranare la retro e ripartire ho subito pensato "questo arriva secondo". Tipo Vettel in Brasile nel 2012, quando vidi che la macchina non era danneggiata e stata ripartendo normalmente.

 

Leclerc c'ha provato, ma mi ha un po' deluso dalla ripartenza dietro la SC lenta, quando si è fatto fregare da Norris (sisi, dal divano è facile dirlo...).

 

Comunque Imola si conferma pista "da pelo"... speranze di vederla anche negli anni post-covid in calendario?

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, 4-27 ha scritto:

Io intendo alla ripartenza. Se la pista è ok, fai un giro dietro la safety e tutti si schierano per la partenza normale. Oggi hanno fatto un giro solo, quindi pista ok, ma invece di partire da fermi, hanno fatto partire lanciati, andando contro quello che dice il regolamento. LA pista non era certo in condizioni critiche. Fosse stato quello il caso, avrebbero fatto diversi giri ed eventualmente partiti rolling. Non so se mi sono spiegato.

Il fatto che ci sia una safety car prima e, poi, valutata  la situazione,si mette la rossa , può accadere.

Spero che abbiano scelto la partenza lanciata perchè non tutte le piazzole erano asciutte, comunque buono che la prima partenza si sia svolta regolarmente. Fino ad un paio d'anni fa avrebbero fatto 50 giri dietro SC per asciugare la pista, prima di partire.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Gran bella pista e gran bella gara.

 

Verstappen quasi impeccabile e sempre superiore in queste condizioni, Hamilton bravo e sculato (Vettel per un errore simile si è praticamente giocato la carriera), Norris ottimo (va bene che la vettura è molto migliore dell'anno scorso, ma anche lui sembra aver fatto un bel passo avanti), bravi i ferraristi, bene Raikkonen nonostante la sbinnata.

 

Un po' deluso dal giovane Schumacher, che era partito bene ma ha commesso un errore evitabile; di inesperienza, ma certo evitabile.

 

Dimenticavo: bene anche Stroll, un altro che sembra essere cresciuto.

Edited by rimatt

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non è che Vettel si è giocato la carriera perchè è uscito eh, se l'è giocata perchè da lì in poi ne ha combinate di tutti i colori, di piloti che hanno fatto errori gravi è pieno il mondo solo che solitamente si riprendono senza grossi problemi, è come se Schumacher dopo essere andato a muro in Canada avesse sclerato completamente e buttato nel cesso la carriera.

Share this post


Link to post
Share on other sites
57 minuti fa, Leno ha scritto:

Non è che Vettel si è giocato la carriera perchè è uscito eh, se l'è giocata perchè da lì in poi ne ha combinate di tutti i colori

 

Su, su... quel momento è stato uno spartiacque nella carriera di Vettel. Ovvio che non è stata l'uscita in sé, ma quello che ha probabilmente comportato a livello di conseguenze psicologiche. Da quel momento in avanti il vero Vettel c'è stato solo a sprazzi.

 

Penso infatti che se chiediamo a dieci utenti quale sia stato il momento chiave del declino di Vettel, in nove citerebbero Hockenheim 2018, e forse uno Monza 2018 (che secondo me è stato giusto il puntino sulla "i"). Penso sia palese che in quel momento in Vettel si ruppe qualcosa, se avesse vinto quella gara forse oggi staremmo raccontando un'altra storia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque secondo me qualcosa a livello psicologico si è rotto anche dentro Bottas dopo il crash con Russel.

Si è accasciato in un angolino, pensando di non essere ripreso. Ok, un po' la botta, ma secondo me si è accucciato pensando "Ma qui che ci sto a fare...". Non mi sorprenderei se tra 2-3 anni dicesse "A Imola ho capito che la F1 non era più il mio posto".

 

Mi ha un po' ricordato la reazione di Hakkinen dopo Monza, quando si intraversò alla prima variante. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×