Jump to content
Inaki Rueda

La SF 24 EVO Ferrari HP

Come si piazzerà nel campionato costruttori?   

56 members have voted

This poll is closed to new votes
  1. 1. Come si piazzerà nel campionato costruttori?

    • Campioni del mondo
    • Secondo posto
    • Terzo posto
    • Quarto posto o peggio
  2. 2. Quante gare vincerà?



Recommended Posts

1 minuto fa, be_on_edge_84 ha scritto:

Il fattore Newey esiste dal 1991, anche se ci sono periodi piuttosto lunghi in cui è stato battuto, ma difficilmente per colpa del telaio :asd:

Grazie a dio Ron Dennis lo ha ostacolato costantemente negli anni in McLaren.

Appena se ne è liberato ha dominato in ciabatte. Poi nuovamente bloccato da una PU con 50/100cv in meno di Mercedes ahahahah... Appena avuto una PU paragonabile vinto in ciabatte

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, mircocatta ha scritto:

a sf23 era forte in qualifica ma mangiava le gomme in gara

Classica vettura binottiana. Quest'anno si è usciti da questa filosofia, anche se non sempre pagherà.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il we che mi apsettavo. Lo scrissi sin da giovedi e ieri.  La macchina è ferma dalla presentazione. Occorre limitare i danni sino ad imola, e sperare che ci sia qualcosa di buono. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque a Miami arriverà qualche aggiornamento 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Finire dietro Perez 4 gare su 5 è veramente imbarazzante.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
1 ora fa, ggr ha scritto:

Il we che mi apsettavo. Lo scrissi sin da giovedi e ieri.  La macchina è ferma dalla presentazione. Occorre limitare i danni sino ad imola, e sperare che ci sia qualcosa di buono. 

Si, ma anche li. Ci credo poco all'aggiornamento che ti svolta la macchina se già questa è la base.

Per carità, una macchina che sembra gentile con le gomme, ma che se esce dalle condizioni di lavoro (molto ristrette), non le manda in temperatura mai e poi mai.

Poi per carità, magari è il week end sbagliato, temperature basse ecc, ma per come si pensava che la macchina andasse qualche settimana fa, si tratta di una bella battita di arresto. Sinceramente al momento non vedo grandi miglioramenti rispetto alla scorsa stagione.

Magari hai recuperato qualche decimo, ma sempre li sei. Poi, ci sono scuderie messe molto peggio (vedi mercedes), ma sinceramente di come sono messi frega il giusto...

 

Voglio dire, si è detto allo sfinimento che questa nuova auto performa meno in qualifica per dare tutti in gara, ma se alla fine in qualifica ti piazzi sesto e settimo e poi in gara non è 'sto fulmine, non è che vai lontano. 

 

Edited by _Fred_

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vasseur ha detto che non hanno estratto il massimo dalla vettura e puntato il dito sulla qualifica.

Sainz ha detto che sapevano già dalle simulazioni a Maranello che sarebbe stata una pista difficile. È che gli sviluppi dovranno migliorare la macchina in tale tipo di piste. 

Boh, io trovo inspiegabile questo netto peggioramento fra Suzuka e Shanghai. 

Ma dopo la delusione a caldo, si torna a tifare e a sperare (vediamo sti upgrades...) 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me la SF24 ha bisogno di aggiornamenti, ma soprattutto di clima più caldo che porti le gomme prima nella giusta finestra di utilizzo.

Miami speriamo sia calda e anche i prossimi GP Europei.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, be_on_edge_84 ha scritto:

Vasseur ha detto che non hanno estratto il massimo dalla vettura e puntato il dito sulla qualifica.

Sainz ha detto che sapevano già dalle simulazioni a Maranello che sarebbe stata una pista difficile. È che gli sviluppi dovranno migliorare la macchina in tale tipo di piste. 

Boh, io trovo inspiegabile questo netto peggioramento fra Suzuka e Shanghai. 

Ma dopo la delusione a caldo, si torna a tifare e a sperare (vediamo sti upgrades...) 

Quindi le simulazioni un po' hanno funzionato, nonostante la pista nuova per queste macchine... Speriamo in Miami. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'auto si è capito quali caratteristiche ha, può migliorare con gli aggiornamenti ma resta una seconda della classe. Può battere il normale Perez se tutto gira bene.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Auto che funziona male a temperature basse.

Speriamo sia un vantaggio in situazioni di alte temperature, come dovrebbe essere da Miami in poi, dove Ferrari ha sofferto lo scarso grip dell'asfalto e il tratto lento nel 2022 e ovunque nel 2023 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Piuttosto deluso, sicuramente la peggiore gara della stagione. In questi casi c'è sempre un concorso di fattori che portano a risultati deludenti, come la temperatura, il layout della pista, le gomme, il setup.

 

In ogni caso i limiti nelle 5 gare sono venuti fuori. Direi che le gare più anonime sono state Jeddah e oggi, piste in cui si è corso con temperatura di pista basse, e in cui con le dure si è fatta fatica. Teoricamente in primavera/estate solo in caso di pioggia si correrà su piste così fredde, ma una vettura forte non è una che può stare a guardare i gradi della pista..

Aspettiamo Imola, ma oggi è stata la prima vera delusione della stagione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, ggr ha scritto:

Il we che mi apsettavo. Lo scrissi sin da giovedi e ieri.  La macchina è ferma dalla presentazione. Occorre limitare i danni sino ad imola, e sperare che ci sia qualcosa di buono. 

Un decimo se azzeccano

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Vabbè ora non esageriamo, una gara storta può capitare, era una gara difficile da preparare, e Ferrari ha sbagliato.

Però è la prima gara sotto le aspettative, non lo prenderei come riferimento, come non lo è stata Melbourne. La verità sta nelle prestazioni di Qatar o Suzuka direi, almeno per la Ferrari attuale.

 

Però se i pezzi sono pronti, rischierei e porterei quante più novità possibili a Miami. Anche se non ottimizzi il pacchetto da subito, raccogli dati per Imola, dove potrai arrivare più pronto. Vedo comunque dei vantaggi.

Edited by LuigiQ
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, LuigiQ ha scritto:

Vabbè ora non esageriamo, una gara storta può capitare, era una gara difficile da preparare, e Ferrari ha sbagliato.

Però è la prima gara sotto le aspettative, non lo prenderei come riferimento, come non lo è stata Melbourne. La verità sta nelle prestazioni di Qatar o Suzuka direi, almeno per la Ferrari attuale.

 

Però se i pezzi sono pronti, rischierei e porterei quante più novità possibili a Miami. Anche se non ottimizzi il pacchetto da subito, raccogli dati per Imola, dove potrai arrivare più pronto. Vedo comunque dei vantaggi.

Anch'io anticiperei il più possibile a Miami,per avere dati da sfruttare per ottimizzare il pacchetto aggiornamenti ad Imola.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
27 minuti fa, SF71H ha scritto:

Anch'io anticiperei il più possibile a Miami,per avere dati da sfruttare per ottimizzare il pacchetto aggiornamenti ad Imola.

Anche perché non è che abbiano tanto da perdere..

Se ho capito bene McLaren infatti porterà delle novità a Miami, sprint o non sprint.

Edited by LuigiQ

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, LuigiQ ha scritto:

Anche perché non è che abbiano tanto da perdere..

Se ho capito bene McLaren infatti porterà delle novità a Miami, sprint o non sprint.

Oggi McLaren ha sfruttato il freddo e se Piasti non avesse avuto danni al fondo finivano dietro ad entrambe le papaya.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mercedes porterà un pacchetto a Miami 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque anche i piloti stanno parlando tanto di questi fantomatici aggiornamenti.

Le aspettative saranno molto alte internamente.

 

Speriamo bene.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque la pessima gara di oggi non è questione è di aggiornamenti... È che non ci hanno capito nulla. Il gap non raddoppia dal nulla dopo appena due settimane dal Giappone. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×