Jump to content
Sign in to follow this  
Beyond

Una cosa VERGOGNOSA

Recommended Posts

Resteresti solo tu dopo averlo fatto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

I mod sarebbero pure qui, con me. Non credo che si autosospendano o che si sospendano reciprocamente.

 

Ma non è  questo il punto.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma la cosa vergognosa è quanto sia monotona la F1 e se sia più monotona adesso o quando vinceva la Ferrari?

 

Secondo me non è questo il punto, la vergogna è che ci siano un fornitore di gomme colluso ed una federazione accondiscendente (se non complice).

E poi ci sono regole del сazzo (che pure in Ferrari hanno firmato) che limitano tutto e quindi sostanzialmente impongono che continui lo status quo. Tutto standard, niente test, niente ritiri, tutto congelato e di conseguenza i valori in pista non cambiano mai. Ah, e quando cambiano un po' interviene la pirelli ovviamente, sia mai che Hamilton vinca con meno di 100 punti di vantaggio. :asd:

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
34 minuti fa, effe ha scritto:

Resteresti solo tu dopo averlo fatto.

 

55 minuti fa, crucco ha scritto:

Io li sospenderei tutti.

Vabbè dai crucco ci stavamo sfottendo a vicenda, non essere sempre acido.

Non credo che siamo stati offensivi tra di noi, tutt'altro abbiamo cercato il più possibile di tirare acqua al nostro mulino.

 

Comunque o nel 2000/2004 o nel 2014/19 la monotonia è stata ed è  padrona.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ci sarebbero anche il sorpasso al Nurburgring nel 1995 e quello di Indianapolis nel 2000. 

I sorpassi c’erano, pochi ma buoni. Se eri più veloce e coraggioso sorpassavi. 

Oggi senza DRS nada. Queste nuove regole permettono di essere magari più attaccati, ma nulla di che.

Sicuramente meglio dello strazio di altri anni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se parliamo di battaglie in pista gli anni peggiori sono stati quelli del dominio RB. Sono stati anni di trenini dove anche con una macchina decisamente più veloce passare era difficile. Chi stava dietro guadagnava giro dopo giro per poi bloccarsi dietro gli scarichi della macchina davanti.

 

Ora siamo passati a una situazione più accettabile diciamo. Ma sono subentrati DRS e interventi dei commissari. Nonostante la situazione non ottimale adesso i piloti hanno dei mezzi con cui possono lottare. Io penso che con regole meno stringenti e senza DRS potremmo vedere GP più combattuti.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, Rio Nero ha scritto:

 

Vabbè dai crucco ci stavamo sfottendo a vicenda, non essere sempre acido.

Non credo che siamo stati offensivi tra di noi, tutt'altro abbiamo cercato il più possibile di tirare acqua al nostro mulino.

 

Comunque o nel 2000/2004 o nel 2014/19 la monotonia è stata ed è  padrona.

 

Non ero veramente serio, trovo semplicemente un po‘ esagerato discutere per pagine di quale stagione sia più noiosa, perché -  come dici tu e come dimostrano diversi interventi - ciò dipende anche da chi sia il nostro beniamino (pilota o team).

 

Soprattutto, dal mio punto di vista, mi fa sorridere (ormai) cercare le differenze fra stagioni o periodi comunque noiosi, nei quali lo show (quelle poche volte che esiste) è creato per decreto ed artificialmente a vantaggio dei più ricchi e politicamente influenti.

 

Ma ormai è così: io sono un modello in disuso.

 

E comunque la "Heilbronner Stimme" titola oggi "Formel Langeweile " (Formula noia)...

 

https://www.stimme.de/sport/ueberregional/sportwelt/formel1/Hamiltons-Hammerschlaege-Formel-1-versinkt-in-Langeweile;art480,4212788

 

Ciao effe.

Edited by crucco

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, VincenzoFerrari ha scritto:

Ci sarebbero anche il sorpasso al Nurburgring nel 1995 e quello di Indianapolis nel 2000. 

I sorpassi c’erano, pochi ma buoni. Se eri più veloce e coraggioso sorpassavi. 

Oggi senza DRS nada. Queste nuove regole permettono di essere magari più attaccati, ma nulla di che.

Sicuramente meglio dello strazio di altri anni.

 

purtroppo è un po' ovvio, nel senso che per comodità vengono fatti tutti con quello.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, White Star ha scritto:

Ma la cosa vergognosa è quanto sia monotona la F1 e se sia più monotona adesso o quando vinceva la Ferrari?

 

Secondo me non è questo il punto, la vergogna è che ci siano un fornitore di gomme colluso ed una federazione accondiscendente (se non complice).

E poi ci sono regole del сazzo (che pure in Ferrari hanno firmato) che limitano tutto e quindi sostanzialmente impongono che continui lo status quo. Tutto standard, niente test, niente ritiri, tutto congelato e di conseguenza i valori in pista non cambiano mai. Ah, e quando cambiano un po' interviene la pirelli ovviamente, sia mai che Hamilton vinca con meno di 100 punti di vantaggio. :asd:

 

Quindi la tua tesi è che la Pirelli favorisca la Mercedes con la complicità della FIA. Un po' come la Juve. Ma perchè Arrivabene dopo i test successivi al GP di Spagna del 2018 disse che le ruote non c'entravano niente con le prestazioni scarse della Ferrari in quella gara?

 

Perchè la Ferrari vinse in UK con quelle gomme?

 

Perchè la Ferrari e gli altri team non hanno urlato allo scandalo in tempo debito? (non ora che fa un po' comodo a tutti cambiare gomme).

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, rimatt ha scritto:

 

Sono discorsi diversi, però. Che il 2004 sia stato parecchio noioso (almeno per i non ferraristi) non l'ha mai messo in discussione nessuno, ma si veniva da un 2003 più divertente e dopo sarebbe seguito un 2005 parecchio combattuto e NON ferrarista. Quello che io sostengo è che un simile ciclo di strapotere come l'attuale Mercedes non si era mai visto, tant'è che gli appassionati, per provare a divertirsi, si sono dovuti accontentare di una lotta fra Rosberg e Hamilton che per carità, sarà anche stata meglio di niente, ma è stata interessante solo fino a un certo punto. Ora, passi per te che tifi Hamilton, ma hai presente quanto può divertirsi un ferrarista o un tifoso Red Bull o, peggio ancora, Williams o McLaren, a vedere i piloti Mercedes vincere 18 gare su 21 (e magari quest'anno si farà anche meglio)? Questo è un tunnel di cui non si riesce a vedere la fine, ed è solo normale che ogni intervento FIA o Pirelli che finisce per aiutare ulteriormente Mercedes faccia girare le palle a mille a chi di questo andazzo non ne può più. Sono tutte circostanze che, sommate, possono portare davvero a disamorarsi di questo sport.

 

Non è questione di chi si tifa o no, è questione di quanto oggettivamente è stata combattuta una stagione.

2001,2002 sono state stagioni obiettivamente noiose col titolo già praticamente deciso a metà campionato, diciamo sul livello Mansell1992 o Hamilton2015 (anche un po' di più a onor del vero) ma il 2004 (che si sia ferraristi o no, poco cambia)  è stata inequivocabilmente la stagione più noiosa della storia della F1, e con 12 gare vinte dallo stesso pilota sulle prime 13 non può essere altrimenti.

Quindi diciamo che il dominio Ferrari è stato composto da

1 anno noiosissimo

2 anni molto noiosi

2 anni combattuti

Quello mercedes

2 anni molto noiosi (ci metto già il 2019)

2 anni relativamente combattuti

2 anni combattuti

Come puoi notare per il momento il dominio Mercedes eccede di un solo anno quello Ferrari con livelli di combattività delle stagioni mediamente superiori, stiamo quindi sicuramente parlando di un dominio lungo, tedioso e che spero finisca presto ma converrari con  me che sentire i ferraristi lamentarsi, quegli stessi ferraristi che solitamente esaltano il periodo Schummy come il paradiso della F1, fa obiettivamente un po' ridere.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Leno ha scritto:

 

quegli stessi ferraristi che solitamente esaltano il periodo Schummy come il paradiso della F1,

 

Non confondiamo, quelli non sono ferraristi. I ferraristi soffrono e rosicano il 90 % degli anni e godono di sporadiche vittorie e - ogni tanto - di una stagione a lottare con i migliori (e magari vincere pure il mondiale).

 

 

:asd: 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

La F1 è sempre stata noiosa, la differenza di quegli anni in confronto a questi però è notevole, si correva su piste molto più vere con regolamenti molto meno ridicoli, con strategie che non dipendevano da un gommista... (finito gli aggettivi), si correva sul bagnato, ecc ecc

 

sarebbe sufficiente ammettere che ci si diverte a veder perdere la Ferrari.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Diciamo che 15/20 anni fa c'era molto più sport e meno vaccate, ma la F1 era una palla anche allora.

L'unica cosa interessante era lo sviluppo delle monoposto, potevi fare ciò che volevi, senza limiti. Quella è l'unica cosa che mi manca.

  • Like 1
  • Trottolino 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

10 minuti fa, F.126ck ha scritto:

La F1 è sempre stata noiosa, la differenza di quegli anni in confronto a questi però è notevole, si correva su piste molto più vere con regolamenti molto meno ridicoli, con strategie che non dipendevano da un gommista... (finito gli aggettivi), si correva sul bagnato, ecc ecc

 

sarebbe sufficiente ammettere che ci si diverte a veder perdere la Ferrari.

 

Ma non penso proprio, nè che mi diverto a veder perdere la Ferrari (che idee cristosanto, la mania di persecuzione dei ferraristi ormai mi sembra decisamente fuori controllo) nè che la differenza con gli anni scorsi sia notevole, anzi, io (anche se questo sì dipende effettivamente dai gusti) ricordo ancora con un leggero moto di stomaco gli anni dei rifornimenti in cui ognuno faceva gara a sè e dopo si decideva tutto con la strategia ai box, teribbile veramente.

Edited by Leno
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, Leno ha scritto:

Quindi diciamo che il dominio Ferrari è stato composto da

1 anno noiosissimo

2 anni molto noiosi

2 anni combattuti

Quello mercedes

2 anni molto noiosi (ci metto già il 2019)

2 anni relativamente combattuti

2 anni combattuti

 

cioè tu stai asserendo che di 6 anni mercedes ben 4 sono stati combattuti...

a me anni come il 2014 e 2016 sembrano di una noia mortale altro che combattuti.

  • Lewisito 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rosberg e Hamilton son arrivati a lottare per il titolo all'ultima gara vincendone uno a testa, allora è noioso anche l'89 con la mitica sfida Senna/Prost passata alla storia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non mi riferivo a te ma al tuo paesà e gli unici 3 sorpassi memorabili sono un indizio abbastanza chiaro :asd:

 

  • Trottolino 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh dai, nel 2016 ci fu lotta tra Nico e Lewis e fu apertissimo fino alla fine, non si può certo dire che fu un mondiale palloso.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'ultimo gp con Hamilton che ha fatto il trenino fu una discreta bomba dai, anche se poi non sucesse nulla, anche il Brasile fu una gara da cardiopalma.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×