Jump to content
Sign in to follow this  
erosbart

Da cosa è stato deciso questo mondiale?

Fattore determinante per l'assegnazione del mondiale  

41 members have voted

  1. 1. Cosa ha deciso maggiormente il mondiale 2018?

    • Errori di Vettel
    • Errori del team (muretto+box) Ferrari
    • Superiorità tecnica Mercedes
    • Performance di Hamilton
    • Altro


Recommended Posts

Io ho votato la superiorità tecnica Mercedes... è vero che i punti li abbiamo persi maggiormente a causa degli errori di Vettel ma sono sicuro che anche senza questi avremmo avuto un fine campionato come quello che stiamo avendo adesso... la mercedes ha trovato il bandolo della matassa e sono tornati a dominare... con un dominio del genere non avremmo potuto far nulla... la mercedes è stata sempre sotto pressione dall'inizio campionato ed è sempre riuscita gradualmente a migliorare...

 

Ma arrivando alla sosta con 70-80 punti di vantaggio e sfruttando appieno la, seppur minima, superiorità del mezzo, magari i grigi avrebbero anche alzato bandiera bianca o comunque limitato fortemente gli sviluppi per questa stagione. Con tutti quegli errori invece li hai tenuti a galla.

Share this post


Link to post
Share on other sites

alla sosta ci è arrivato con 24 punti di svantaggio, arrivarci con 80/100 punti di vantaggio significa che doveva fare 100/120 punti in più cosa che, numeri alla mano, è fantascienza; obiettivamente senza gli errori di baku, Francia e Germania si poteva arrivare alla sosta con 30/40 punti di vantaggio

 

e in ogni caso è totalmente irrealistico pensare che una squadra come la Mercedes molli la presa a metà campionato perché in svantaggio, forse non è chiaro di quali mezzi e risorse dispongano.

Edited by Ruberekus

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque secondo me la Ferrari (se integra) ieri era molto più veloce di quello che è sembrato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

alla sosta ci è arrivato con 24 punti di svantaggio, arrivarci con 80/100 punti di vantaggio significa che doveva fare 100/120 punti in più cosa che, numeri alla mano, è fantascienza; obiettivamente senza gli errori di baku, Francia e Germania si poteva arrivare alla sosta con 30/40 punti di vantaggio

 

e in ogni caso è totalmente irrealistico pensare che una squadra come la Mercedes molli la presa a metà campionato perché in svantaggio, forse non è chiaro di quali mezzi e risorse dispongano.

 

Bisogna anche far notare che già in Germania erano in ripresa. Non sul bagnato del finale della gara (lì erano in netto vantaggio). Ma si stavano difendendo bene anche sull'asciutto. La gara di Òchenaim è stata per me abbastanza importante, quest'anno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

70-80 punti nella condizione ideale dove tutto gira perfetto... l'errore è plausibile... Vettel ha sbagliato in maniera massiccia ma come dice Rube, il power up della mercedes non è una cosa normale... senza contare che il muretto resta quello e quindi altri errori sarebbero stati commessi... se la Mercedes fosse stata inferiore sempre il mondiale sarebbe stato perso SOLO da Vettel....ma così non è... la superiorità è tale che IMHO la pessima guida di Vettel può passare anche in secondo piano... certo... avremmo avuto un campionato combattuto fino alla fine e perso con onore per superiorità tecnica... invece avremo delle gare di pura sfilata che nessuno guarderà

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da alcuni me lo aspettavo, da altri di voi no. Come potete seriamente pensare che l'errore in Germania abbia dato la forza alla Mercedes per sviluppare l'auto e diventare imbattibile? Se sono riusciti a diventare così forti in queste gare è solo per merito loro, al massimo per qualche intervento della FIA... di certo non per gli errori di Vettel.

 

Ora che Vettel abbia sbagliato, e anche tanto, è fuori discussione. Ma il punto è che senza i suoi errori avremmo comunque sucato per la netta superiorità Mercedes... al massimo avremmo una quarantina di punti in più, ma poco cambia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cambia eccome se permetti.

Correre sapendo che se sbagli sono ca**i è ben diverso di correre sapendo che se sbagli è un gran peccato ma tutto sommato niente di compromesso.

 

Vettel ed Hamilton hanno corso gran parte della stagione consapevoli che in caso di errore sarebbero stati ca**i, prova ne è il fatto che si sono ceduti la leadership mondiale diverse volte.

Hamilton ha retto.

Vettel ha sbroccato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io la vedo al contrario, ossia che gli errori del muretto hanno fatto innervosire Vettel, si poteva arrivare in Francia con 30-40 punti di vantaggio e probabilmente non avremmo visto gli errori che poi ha commesso. Seb si era costruito 100 punti dopo le prime 4 gare ed invece si è ritrovato dietro in classifica, e poi tutto l'anno è stato un continuo metterlo in difficoltà con strategie pessime. Lui non ha fatto la sua miglior stagione della carriera, ma non è neanche stato aiutato dal team in molte più occasioni, inutile che mi metta a fare la lista.

 

In ogni caso il mondiale l'avremmo perso a prescindere, la Mercedes da Monza in poi probabilmente le vincerà tutte, magari la certezza aritmetica sarebbe arrivata un po' più tardi ma il destino di questo campionato sarebbe stato segnato anche con un Vettel ed una Ferrari perfetta.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cambia eccome se permetti.

Correre sapendo che se sbagli sono ca**i è ben diverso di correre sapendo che se sbagli è un gran peccato ma tutto sommato niente di compromesso.

 

Vettel ed Hamilton hanno corso gran parte della stagione consapevoli che in caso di errore sarebbero stati ca**i, prova ne è il fatto che si sono ceduti la leadership mondiale diverse volte.

Hamilton ha retto.

Vettel ha sbroccato.

Inoltre, se lo stesso interessato dovesse pensare che il suo livello di guida non sia stato un problema (vedasi errori vari), appunto per la ritrovata superiorità Mercedes, l'anno prossimo finirebbe uguale uguale a questo.

 

Ferrari e Vettel perdono il Mondiale prima in Germania e poi definitivamente a Monza, prima ancora che la Mercedes esplodesse. Quindi le principali responsabilità sono dei primi. Correre con x punti di vantaggio dovuti a meno errori avrebbe messo molta più pressione ad Hamilton e Mercedes. In questa situazione si sono ritrovati il Mondiale quasi su un piatto d'argento.

Edited by KimiSanton

Share this post


Link to post
Share on other sites

la superiorità che la Mercedes ha ora è tale per cui avrebbero vinto queste gare con tranquillità anche con una situazione di classifica diversa.

Edited by Ruberekus

Share this post


Link to post
Share on other sites

la superiorità che la Mercedes ha ora è tale per cui avrebbero vinto con tranquillità anche con una situazione di classifica diversa.

Quindi tutte le cappelle di vettel e della squadra, sono giustificate, azi..insignificanti...

Va be, tutti dobbiamo morire, quindi perche non uscire di casa e buttarsi sotto un treno...🤔

Ggr

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

la superiorità che la Mercedes ha ora è tale per cui avrebbero vinto con tranquillità anche con una situazione di classifica diversa.

Quindi tutte le cappelle di vettel e della squadra, sono giustificate, azi..insignificanti...

 

Ggr

 

 

questo lo hai scritto tu

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io la vedo al contrario, ossia che gli errori del muretto hanno fatto innervosire Vettel

 

 

vabe dai pero' se si innervosisce e fa errori per ogni problema non vincera' mai

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da alcuni me lo aspettavo, da altri di voi no. Come potete seriamente pensare che l'errore in Germania abbia dato la forza alla Mercedes per sviluppare l'auto e diventare imbattibile? Se sono riusciti a diventare così forti in queste gare è solo per merito loro, al massimo per qualche intervento della FIA... di certo non per gli errori di Vettel.

 

Ora che Vettel abbia sbagliato, e anche tanto, è fuori discussione. Ma il punto è che senza i suoi errori avremmo comunque sucato per la netta superiorità Mercedes... al massimo avremmo una quarantina di punti in più, ma poco cambia.

 

Se hai interpretato cosè il mio post (non ho letto tutti gli altri) deve esserci un malinteso. La Mercedes stava risalendo con le proprie forze, già prima della Germania. Il week end tedesco mi ha fatto capire che la loro forza, insieme ai numerosi punti fino allora già buttati dalla Ferrari (team+pilota) mi avrebbero fatto rosicare per un altro anno (e forse più) dopo aver dato la sensazione di averli quasi raggiunti. :-(

Share this post


Link to post
Share on other sites

Va be, tutti dobbiamo morire, quindi perche non uscire di casa e buttarsi sotto un treno...🤔

Ggr

Perché è estremamente difficile

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

la superiorità che la Mercedes ha ora è tale per cui avrebbero vinto con tranquillità anche con una situazione di classifica diversa.

 

Quindi tutte le cappelle di vettel e della squadra, sono giustificate, azi..insignificanti...

Va be, tutti dobbiamo morire, quindi perche non uscire di casa e buttarsi sotto un treno...🤔

Ggr

 

 

Vuoi male a Finn?

Share this post


Link to post
Share on other sites

No, è lui che ne vuole a me 😂

Ggr

Share this post


Link to post
Share on other sites

la superiorità che la Mercedes ha ora è tale per cui avrebbero vinto queste gare con tranquillità anche con una situazione di classifica diversa.

 

Non è così detto, essere indietro di molti più punti avrebbe potuto portare ad uno sviluppo più estremo con più possibilità di errore. Inoltre Ferrari ha sbagliato l'ultimo step di aggiornamenti, se fosse stato azzeccato lo step Mercedes si poteva contrastare.

 

Errori Vettel + Ferrari prima, mancato step Ferrari vs Mercedes dopo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

gli sviluppi sono programmati da mesi, fra l'altro lo step Mercedes gli ha permesso di gestire meglio le gomme che è un loro problema cronico da due anni, lo avrebbero evidentemente affrontato indipendentemente dalla situazione in classifica

 

gli sviluppi estremi li fa la Ferrari (e li sbaglia), la Mercedes non fa questi errori e la storia degli ultimi due anni lo dimostra.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Esatto. Intanto stai davanti e metti gli altri a dover rischiare e inseguire.

Poi ne riparliamo..

Ggr

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×