Jump to content
Ruberekus

Ferrari F2012

Recommended Posts

per dire :asd:

 

Anche la 150? fu competitiva su questo circuito, io andrei cauto.

 

 

per? ? andata forte anche in Spagna e Monaco, tre piste completamente diverse.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Rhobar_III

Il pi? intelligente per? ? Gen? B)

 

Non capisco chi sia quella che ha di fronte, anche se forse quella alla sua destra (con la maglietta scura) dovrebbe essere la giornalista di Antena 3 (la tv spagnola, per cui Gen? collabora per le dirette).

Share this post


Link to post
Share on other sites

ALO non era da pole... secondo si; l'importante ? che la macchina c'

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche la 150? fu competitiva su questo circuito, io andrei cauto.

 

Ad ogni modo, oggi Alonso doveva andare in prima fila, ha sprecato secondo me una grossa occasione, mentre Massa, dopo una qualificazione sofferta in Q3, si ? arrampicato fino in terza fila, anche se forse la vettura ? almeno da seconda fila su questa pista, come ha dimostrato Alonso.

 

Alonso non lo capisco: con la vettura non perfetta ottiene risultati al di sopra delle sue possibilit?, quando invece ha l'occasione di battagliare per la pole position, non rende al massimo come potrebbe fare.

Alla lunga le occasioni buttate al vento si pagano, anche se ovviamente al sabato non si fanno i risultati, quello che conta ? la domenica.

Alonso non mi ? mai sembrato un poleman nelle qualifiche (o perlomeno ai livelli di Ham e Vet che in questo settore gli sono superiori), ? si un pilota veloce, ma non eccelle in nessuna caratteristica in particolare se non nella costanza di rendimento, che da quel che si pu? notare al momento sembra pagare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche la 150? fu competitiva su questo circuito, io andrei cauto.

 

Ad ogni modo, oggi Alonso doveva andare in prima fila, ha sprecato secondo me una grossa occasione, mentre Massa, dopo una qualificazione sofferta in Q3, si ? arrampicato fino in terza fila, anche se forse la vettura ? almeno da seconda fila su questa pista, come ha dimostrato Alonso.

 

Alonso non lo capisco: con la vettura non perfetta ottiene risultati al di sopra delle sue possibilit?, quando invece ha l'occasione di battagliare per la pole position, non rende al massimo come potrebbe fare.

Alla lunga le occasioni buttate al vento si pagano, anche se ovviamente al sabato non si fanno i risultati, quello che conta ? la domenica.

La 150 per? fin? doppiata in Spagna dopo che era stata in testa. La F2012 ? finita seconda a Barcellona in una pista che non ? proprio come Montreal.

Per quanto riguarda le qualifiche, vedendo il potenziale espresso da Vettel, credo che Alonso in pole fosse davvero improbabile. Il massimo obiettivo possibile sarebbe stata la prima fila e purtroppo non ce l'abbiamo fatta seppur per poco. Poi la Ferrari ? sempre andata meglio in gara.

Il miglioramento, secondo me, c'? ed ? dato da due elementi:

 

1) Le qualifiche: ad inizio mondiale, la Ferrari arrancava per arrivare alla Q3. Nelle ultime 2 gare, entrambe le macchine sono arrivate alla Q3 e Alonso ? stato sempre davanti.

 

2) Le prestazioni di Massa si sono alzate. Abbiamo sempre detto che Massa non ? un pilota concreto quando non ha a disposizione una macchina decente.

Edited by Ferrari F1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Rhobar_III

Anche io credo che la vettura sia molto migliorata, perch? a inizio anno beccava 1 secondo e 3 dai migliori (con Massa che prendeva 2 secondi).

 

Ora Alonso arriva a pochi decimi dalla prima fila, e Massa ? l? a mezzo secondo dal poleman.

 

Dal punto di vista tecnico credo sia sicuramente in crescendo, per? bisogner? valutare quanto il trend positivo sia costante, perch? in Spagna Alonso ? s? stato competitivo, ma ha perso contro Maldonado (non contro la Red Bull).

Questo campionato incostante nei risultati falsa un po' i reali valori in pista, magari con lo zampino delle gomme...

 

Vedremo, comunque.

Edited by Rhobar_III

Share this post


Link to post
Share on other sites

Appunto Rhobar. Quest'anno ? impossibile, almeno per ora, riuscire a stabilire una gerarchia ben definita che inquadra i valori delle vetture. Dopo il primo GP e le qualifiche in Malesia, eravamo convinti tutti che la prima forza fosse la McLaren che, a tutt'ora, ha vinto gli stessi GP di Ferrari, Mercedes e Williams

Share this post


Link to post
Share on other sites

incoraggiante la prestazione della macchina, alonso sembrava averne, soprattutto su vettel, e non capivo perch? amministrasse in quel modo il gap fino al secondo pit di hamilton... pazienza un azzardo andato male dopo tutte queste gare, ci pu? stare; l'importante che la macchina c'

Share this post


Link to post
Share on other sites

La macchina c ? e questa era una gara favorevole alla mclaren.. Vedremo come si evolve la situazione nelle prossime gare ma per me la mclaren ? un po superiore..!

 

Oggi l azzardo cinpoteva stare.. Peccato non essere riusciti comunque a mantenere la seconda posizione onil podio

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Rhobar_III

La prestazione della macchina oggi c'era... ma nemmeno troppo.

 

Oggi si poteva vincere solo perch? Hamilton aveva sbagliato le gomme all'ultimo pit stop, montando le gialle invece che le rosse.

 

Se Alonso e Vettel fossero rientrati entrambi a mettere le rosse (ma subito dopo Hamilton), Hamilton sarebbe arrivato probabilmente terzo, e avrebbe pagato caro quella scelta.

 

Per? se tutti e tre avessero montato le gomme rosse, non c'era storia: oggi la vettura a parit? di strategia di gomme non era vincente.

Il che comincia a darmi veramente fastidio, perch? sta capitando da troppo tempo e la mia pazienza sta finendo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

a livello di strategia han puntato sul tutto o niente... e hanno preso niente, scelta deprecabile in ottica campionato. Oggi alla fin fine lottavano per la vittoria, se tenevano ai punti avrebbero fatto una scelta pi? conservativa. come del resto hanno fatto nelle prime gare, cio? capitalizzare quanti pi? punti possibile, cosa che gli ? riuscita benissimo, diversamente da oggi che han provato un giro di roulette

Edited by Leg

Share this post


Link to post
Share on other sites

La prestazione della macchina oggi c'era... ma nemmeno troppo.

 

Oggi si poteva vincere solo perch? Hamilton aveva sbagliato le gomme all'ultimo pit stop, montando le gialle invece che le rosse.

 

Se Alonso e Vettel fossero rientrati entrambi a mettere le rosse (ma subito dopo Hamilton), Hamilton sarebbe arrivato probabilmente terzo, e avrebbe pagato caro quella scelta.

 

Per? se tutti e tre avessero montato le gomme rosse, non c'era storia: oggi la vettura a parit? di strategia di gomme non era vincente.

Il che comincia a darmi veramente fastidio, perch? sta capitando da troppo tempo e la mia pazienza sta finendo.

Ti ricordo dove era a inizio campionato la Ferrari? Ma che pretendi? Anzi hanno fatto miracoli ad oggi con gli sviluppi..!

Poi dici che non era troppo vincente.. Sino al secondo pit era a 3 sec da ham.. Che deve dare 700 sec a tutti? In questa F1?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il che comincia a darmi veramente fastidio, perch? sta capitando da troppo tempo e la mia pazienza sta finendo.

si salvi chi pu?, si sta incaxxando rhobar. :confuso:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oggi ? il primo errore strategico che commettono, mi pare poco rispetto agli altri per cominciare a licenziare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Rhobar_III

Ti ricordo dove era a inizio campionato la Ferrari? Ma che pretendi? Anzi hanno fatto miracoli ad oggi con gli sviluppi..!

Poi dici che non era troppo vincente.. Sino al secondo pit era a 3 sec da ham.. Che deve dare 700 sec a tutti? In questa F1?

 

Beh sai come la penso...

 

Io vorrei dare un minuto a tutti in ogni gara, ? nel mio spirito: distruggere gli avversari.

 

Lo so che il 2002 e il 2004 sono irripetibili... per? non mi bisogna mai accontentarsi, nemmeno di quelle "sole" due stagioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mamma che mi tocca leggere. Oggi la F2012 andava alla grande, non ? mai stata a pi? di 3 secondi dal leader tranne nella fase finale con la sciagurata (a posteriori) strategia. Questa macchina sta iniziando ad ingranare...forse davvero avevano un semplice ritardo nello sviluppo del progetto, e il casino di queste prime 7 gara non ha fatto altro che aiutare i tecnici in rosso. Io inizio ad essere fiducioso per il resto della stagione...

Share this post


Link to post
Share on other sites

CMQ le novit? in CANADA hanno migliorato e non poco la monoposto!

 

da: http://scarbsf1.wordpress.com/2012/06/10/ferrari-canadian-gp-updates/

 

ferrari_media_mac.jpg

Having revised their exhaust position throughout the opening races, Ferrari had found some stability with their Mugello package. However, for the Canadian GP the team brought what will probably be their definitive set up for the year. Like most teams Ferrari have followed McLaren?s practice of a exiting the exhaust pipe out of the side and housing it within a duct to help the flow to be redirected inwards and downwards towards the diffuser footplate. This solution diffusers from McLaren?s in several areas, but like other teams who have followed the McLaren exhaust set up, the differences are a pragmatic approach to save having to redesign the entire sidepod package. The team have also brought revised brake ducts, turning vanes and a Canada specific wing package to Montreal.

 

f2012_alt.jpg

Much as I proposed back at the Mugello test, Ferrari have retained the tighter sidepod shape of the Mugello package and slotted a new opening for the exhaust to exit through, the cooling outlet now sitting at the tail of the sidepods coke bottle shape. This effectively rids the car of most of the philosophy of the launch spec ?Acer? ducts.

Despite the exhaust tailpipe pointing upwards and outwards, apparently over the rear tyres, the plume actually gets diverted by the crossflow towards the gap between the rear tyre and the diffuser. Air flowing over and around the sidepod meets the exhaust plume and forces it downwards and inwards. This replicates some of the effect of the 2011 Exhaust blown diffuser. So far, Sauber, Williams, Toro Rosso, and Force India have all followed this path.

 

ferrari_media_ftv.jpg

Other detail changes to the Ferrari in Canada are the continued testing of the curved turning vanes under the front suspension. Rather than the ?L? shaped vanes hanging below the nose cone, the front of the monocoque gains a pair of curved vanes. Sauber and Renault (now Lotus) have run these for a few years. Mid way through last year Red Bull adopted a similar solution, Ferrari?s iteration is even curvier and the vanes diverge far more than the Red Bulls relatively parallel design. Although akin to Red Bull they have split each vane into two sections. These will help direct the airflow across the lower leading edge of the floor for better diffuser performance.

 

ferrari_media_fbd.jpg

A detail that I have tweeted about for over a year, but have yet to fully explain in the blog is the scoopless front brake ducts. For some time now, teams have been altering the method of ducting air to the front brakes. The rules allow brake ducts to sit 12cm inboard of the wheel rim and as far forward as the perimeter of the tyre. Typically we see a vane lead forwards from the drum shaped brake duct inside the wheel, wrapping tightly around the profile of the front tyre. Then a large scoop directs air in through the middle of the drum duct. It?s well known all these vanes and flicks on the brake duct area are nothing to do with brake cooling and all to do with aero efficiency in diverting airflow around the spinning tyre.

Increasingly teams are moving the leading vane away from the tyre and allowing the air that passes between the tyre and the vane to enter the drum duct and cool the brakes. This then allows the team to run smaller scoops for less drag. An additional benefit is the now flat and unobstructed outer face of the brake duct, which works better to direct airflow around the tyre. This year Williams went as far as having a brake duct with no outer scoop whatsoever, all the cooling required for the brakes passes through the gap formed between the tyre and the vane. Despite Canada have high braking demands, the brake do cool between braking zones, so with high speeds requiring low drag, teams opt to fit relatively small brake ducts. Ferrari have taken this opportunity to reduce their front brake duct drag by opting for the scoopless design.

 

Mamma che mi tocca leggere. Oggi la F2012 andava alla grande, non ? mai stata a pi? di 3 secondi dal leader tranne nella fase finale con la sciagurata (a posteriori) strategia. Questa macchina sta iniziando ad ingranare...forse davvero avevano un semplice ritardo nello sviluppo del progetto, e il casino di queste prime 7 gara non ha fatto altro che aiutare i tecnici in rosso. Io inizio ad essere fiducioso per il resto della stagione...

Considera anche che inserire tutte queste novit? insieme (parlo di quelle portate in spagna, quelle a Montecarlo e quelle Canadesi)

non ? facile gestirle e farle lavorare al meglio.

 

Servono sempre un paio di GP per comprendere i limiti e le potenzialit?.

 

QUINDI OTTIMO PASSO!

 

A farci tornar con i piedi per terra ci ha pensato giustamente il Muretto FERRARI!

ahahahahahh

Share this post


Link to post
Share on other sites

che P*LLE!

 

una buona volta che la macchina c'?, manca il muretto! cos? difficile avere entrambi!?

Share this post


Link to post
Share on other sites

che P*LLE!

 

una buona volta che la macchina c'?, manca il muretto! cos? difficile avere entrambi!?

 

si,? abbastanza impossibile, perch? se c'e la macchina ai box pensano "ah si ma tanto c'e alonso, ci pensa lui" e staccano la spina, si fanno una birretta e una briscolina...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mamma che mi tocca leggere. Oggi la F2012 andava alla grande, non ? mai stata a pi? di 3 secondi dal leader tranne nella fase finale con la sciagurata (a posteriori) strategia. Questa macchina sta iniziando ad ingranare...forse davvero avevano un semplice ritardo nello sviluppo del progetto, e il casino di queste prime 7 gara non ha fatto altro che aiutare i tecnici in rosso. Io inizio ad essere fiducioso per il resto della stagione...

Pi? che ritardo nello sviluppo, penso che la F2012 fosse effettivamente nata con dei difetti che a inizio anno facevano perdere 7-8 decimi al giro dai migliori. Questi problemi per?, per quanto gravi, riguardavano una parte secondaria della macchina, e quindi sono stati corretti in "tranquillit?", senza la necessit? di rifare del tutto la vettura.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×