Jump to content

Alex23

Members
  • Content Count

    289
  • Spam

  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Alex23 last won the day on November 22

Alex23 had the most liked content!

Community Reputation

38 Matricola

About Alex23

  • Rank
    Membro Junior
  • Birthday 05/18/1992

Preferiti

  • Pilota Preferito
    Alex Albon / Kimi
  • Team Preferito
    Ferrari
  • Circuito preferito
    Spa

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Insomma, nella seconda parte di stagione lo ha quasi sempre battuto a livello di passo.
  2. Ma se è quasi sempre stato più veloce di Russell.
  3. Nessuno sta osannando Sargeant, ma perché dovrebbe rivelarsi un brocco? Non capisco.
  4. Perdonami, ma un pilota non è forte solo se va forte in f1.
  5. I piloti che fanno veramente bene nelle categorie minori, vanno sempre forte in f1. Schumacher non è mai andato veramente forte, soprattutto in f3, dove Prema nella seconda parte di stagione aveva dei motori potenziati irregolarmente (fonte certa, non dico tanto per dire). In f2 ha fatto abbastanza bene la seconda stagione, ma non ricordo una singola gara dominante.
  6. In gara sono d’accordo, ma in qualifica Leclerc è stato più veloce anche nelle ultime gare mediamente. Per quanto mi riguarda Russell non è mai stato più veloce di Hamilton, se non in qualche rarissimo episodio.
  7. Latifi non ha mai fatto parte dell’academy williams. In quel momento avevano bisogno di soldi e Latifi era l’unico pilota disponibile con un gran budget, ma con Sargeant ora e O’Sullivan che sta venendo su bene, stanno facendo un bel lavoro.
  8. Io sono d’accordo per quanto riguarda le nazionalità, ma Williams è una delle poche scuderie che forma la propria academy puntando sul talento, supportando i piloti anche economicamente. Ripeto, ho seguito negli ultimi anni tutte le categorie minori e non credo che Piastri sia questo clamoroso talento cristallino. Sargeant non ha mai avuto a disposizione lo stesso budget dell’australiano, tanto che dopo aver lottato per il campionato di f3 2020 contro piastri e Pourchaire, è dovuto restare nella stessa categoria nel 2021 per correre in Charouz (una delle peggiori squadre), che gli offriva un sedile praticamente gratis, mentre gli altri due sono andati diretti in f2, correndo per due top team. Il salto in f2 è riuscito a farlo solo grazie a Williams, che ha creduto nel suo talento.
  9. Ma assolutamente no. La differenza è che Leclerc è stato quasi sempre più veloce di Vettel, mentre Russell non è stato quasi mai più veloce di Hamilton.
  10. Molto contento, pilota molto falloso, ma davvero talentuoso.
  11. Le gare in f3 sono spesso caotiche, Sargeant è stato più volte vittima di contatti sfortunati, specie a Monza dove in entrambe le gare ha perso molti punti, che a fine anno sono risultati decisivi per il campionato. Inoltre il fatto che Sargeant si qualificasse quasi sempre davanti a Piastri, faceva si che partisse dietro in ogni gara sprint.
  12. Non è il fenomeno che si vuole far credere, ha corso con Prema in f2 e f3, facendo una quantità di test privati che tanti altri piloti si sognano.
  13. Intendo dire che l’unico anno in cui ha corso per un top team in f3, si è giocato il mondiale ed è stato nettamente più convincente di piastri. Si ma in f3 le gare sono spesso molto caotiche, con continui duelli e contatti.
  14. Non è il risultato di una gara a decretare la velocità di un pilota. Ho visto più volte quella stagione e Sargeant è stato più veloce quasi in ogni weekend, soprattutto in qualifica. Piastri non ha fatto nemmeno una pole (nemmeno una prima fila se ricordo bene), mentre Sargeant ne ha fatte tre. C’è da dire che Prema come al solito in f3 è piuttosto dominante e ciò ha permesso a Piastri di avere un buon passo gara, ma anche Pourchaire (che correva in ART), ha dato un’impressione migliore rispetto all’australiano.
  15. Sarà demolito da Norris
×