Jump to content
Sign in to follow this  
Illy

MotoGP 2015

Recommended Posts

Sport mediaset

 

MotoGP, Iannone: "Spiace per Vale, assurdo non ci sia stato un sorpasso"

 

Il giornale

 

Iannone attacca Marc e Lorenzo: "Imbarazzante, ritmi alti e nessun sorpasso..."

 

Uno dei due non la conta giusta :asd:

 

 

Talmente alti come ritmi che lui ha distrutto la moto nel tentativo di stare dietro ai 3 :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mmm... Certo non deve essere un bella notizia per il Dovi e per Iannone...

 

Edit: è bun commento al ritorno di Stoner come collaudatore

 

 

 

Infatti, non sarei molto tranquillo se fossi uno dei due. Già immagino la scena:

Iannone: "fatico ad entrare in curva" 1'31''5

Dovizioso: "non riesco a fermare la moto e questa tende ad allargare in ingresso" 1'31'9

Stoner "Nice work" 1'30'5

 

:asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non so se per Rossi potranno ripetersi le condizioni di quest'anno, vale a dire una prima parte di stagione con Lorenzo e Marquez più lenti del previsto per vari motivi.

 

Se la Honda non pasticcia ulteriormente con i telai non vedo chi possa fermare MM.

 

 

Calma a darlo per spacciato, da qui a Marzo sono sicuro che il "colpo" preso gli sarà passato.

Oggi sta già andando meglio nei test rispetto a ieri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma le Suzuki hanno gomme speciali? stanno andando come missili.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se non perde la testa completamente, Marquez dovrebbe vincere facile l'anno prossimo. Anche se io spero sempre in Pedrosa :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma le Suzuki hanno gomme speciali? stanno andando come missili.

 

non valutare la suzuki gli altri hanno tutti l'elettronica 2016. suzuki ha ancora quella del 2015. quindi con un elettronica più evoluta e collaudata. mentre gli altri devono ancora settare tutti i parametri,

 

Stoner collaudatore Ducati?

 

si affiancherà pirro ma sarà collaudatore anche di superbike e moto stradali. oltre ai test privati di ducati al mugello e misano. per ora non è prevista la sua presenza nei test prestagionali di dorna come la malesia philip island e losair.

Edited by ducati999

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per me questo ' era l'ultimo anno di Rossi dove poteva vincere il mondiale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

se non ha problemi con le michelin e la yamaha si adatta alla nuova elettronica (e dovrebbe essere cosi visto lorenzo era in alto) non avrà problemi a lottare per vincere. bisogna vedere se ne ha la voglia. e se partecipa al mondiale solo perchè ha un contratto e non vuole rescindere perchè deve pagare una penale.

 

non è da escludere se trova un accordo con yamaha si ritira quest'anno.

Edited by ducati999

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Non so se per Rossi potranno ripetersi le condizioni di quest'anno, vale a dire una prima parte di stagione con Lorenzo e Marquez più lenti del previsto per vari motivi.

 

Se la Honda non pasticcia ulteriormente con i telai non vedo chi possa fermare MM.

 

Calma a darlo per spacciato, da qui a Marzo sono sicuro che il "colpo" preso gli sarà passato.

Oggi sta già andando meglio nei test rispetto a ieri.

No certo, comunque ad inizio stagione sarà uno dei possibili vincitori, il mio commento si basava su quanto visto complessivamente nel 2015, dove è rimasto in corsa fino alla fine grazie anche agli errori altrui.

Anche il fatto di sbagliare poco è un gran merito, ma se Lorenzo ed MM dovessero partire tanto forte quanto andavano nelle ultime due gare la vedo dura per lui..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mamma mia il tapiro son riusciti a darglielo a Marquez quindi...ma Striscia non è ancora finita dopo gli autosputtanamenti galattici?!

VR46 ha ufficialmente rotto i rapporti commerciali con MM93 ma era ovvio non è nemmeno una notizia.

Comunque Rossi ha già detto fine 2016 vedremo...prossimo anno saranno importanti le motivazioni più che l'età e cose di questo tipo. Per me vedrà come andranno le prime gare e poi corre per scassare le balle a MM al massimo. :diavoletto:

Era ovvio che non fosse finita da parte di Marquez dopo Argentina e Assen, ora però aspettatevi lo stesso a parti invertite. Mi stupirebbe se finisse tutto a tarallucci e vino.

Edited by biuspeed

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Ma le Suzuki hanno gomme speciali? stanno andando come missili.

 

non valutare la suzuki gli altri hanno tutti l'elettronica 2016. suzuki ha ancora quella del 2015. quindi con un elettronica più evoluta e collaudata. mentre gli altri devono ancora settare tutti i parametri,

 

 

 

 

Cosa cambia con l'elettronica 2016?

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'elettronica dovrebbe essere più "grezza", con meno parametri settabili. Rossi ha detto che è stato come tornare indietro di anni. Sarà uguale per tutti, come serbatoio (22 litri) e le gomme (niente gomme più morbide per le open), che saranno da 17". L'unica differenza sarà per chi non ha vinto nessun gp negli ultimi 3 anni (cioè tutti tranne honda e yamaha), che avranno a disposizione 12 motori, contro i 7 dei due team nipponici. Vantaggio che comunque sarà perso per l'anno dopo (o forse già per quello in corso) nel caso si dovessero ottenere certi risultati (vittorie o podi).

 

Imho il vantaggio di honda e yamaha potrebbe addirittura salire, ma dopotutto sono 5 anni che vincono solo loro le gare, quindi nessuna particolare sorpresa dovessero dominare ancora di più.

Edited by M.SchumyTheBest

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stoner collaudatore Ducati? :qq:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per il futuro Rossi potrebbe vendicarsi in questo modo:

 

a) vincendo il campionato.

 

b) eventualmente ostacolando Marquez per fargli perdere il titolo.

 

c) eventualmente aiutando Marquez a fargli vincere il titolo (magari superando Pedrosa e Lorenzo).

 

Se Rossi potesse riuscire a compiere l'opzione c), passerebbe ancora una volta alla storia.

 

L'ha già fatto.

 

Valencia 2013: tra Marquez e Lorenzo ci sono solo 13 punti (318 a 305) e all'ultima gara Jorge, che viene da due vittorie consecutive, avrebbe bisogno che qualche pilota si frapponesse tra sé e il rookie catalano per tentare di vincere in extremis il titolo.

Lorenzo la gara ma perde il titolo. Paradossalmente è solo Dani Pedrosa (complotto?) a dargli una mano arrivando secondo; Rossi invece non può o non vuole mettersi in mezzo e arriva quarto a tre secondi.

Non sarebbe bastato comunque, ma di certo Rossi non si è dannato con Marquez. Gli è stato dietro per 15 giri poi si è staccato senza mai impensierirlo.

 

Stoner collaudatore Ducati? :qq:

 

Bisogna riconoscere che l'avevi detto... :sesebh5:

 

Sarebbe bello rivedere questa livrea...

 

_47956068_stoner466.jpg

Edited by andycott

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rossi sulla mancata visione della telemetria Honda vietata da FIM e Dorna

 

La cosa non è sfuggita al "Dottore", che ha fatto un po' di ironia sulla vicenda a fine giornata: "Sono curioso di vedere la telemetria della Honda. Mi piacerebbe capire come pensano di dimostrare con la telemetria che gli ho dato un calcio. Bisognerebbe che glielo chiedeste. Poverini, loro volevano farli vedere, ma per il bene del motociclismo non lo fanno".

http://www.****/magazine/70113/motogp-valentino-rossi-ironizza-sul-fatto-che-la-honda-non-ha-mostrato-i-dati-sepang

 

 

Se fossi in HRC farei una nuova conferenza domani e poi vediamo chi ride...

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non so se per Rossi potranno ripetersi le condizioni di quest'anno, vale a dire una prima parte di stagione con Lorenzo e Marquez più lenti del previsto per vari motivi.

 

Se la Honda non pasticcia ulteriormente con i telai non vedo chi possa fermare MM.

 

Con tutte le modifiche attese per la prossima stagione (gomme, centralina unica ecc.) ci potrebbero essere dei rimescolamenti inaspettati che potrebbero fare il gioco di Rossi.

Non che le modifiche tecniche vadano necessariamente a favore di VR, questo non lo so, ma solo perchè a bocce ferme, ovvero con i regolamenti attuali, anch'io non vedrei grandi chance per Rossi. Quando uno parte sfavorito, ovvero sulla carta dietro agli avversari, è meglio per lui se intervengono fattori "esterni" a rimescolare le carte.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono d'accordo, le modifiche regolamentari potrebbero anche rivoluzionare i valori visti nelle ultime due gare.

Personalmente spero in una buona crescita anche di Ducati e Suzuki, farebbe bene alla categoria.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A proposito di quelli che dicono che Marc poteva tranquillamente passare Lorenzo, vi sfugge un fatto ,In cinque delle ultime 9 gare di MotoGP corse sull'asciutto su questa pista non c'è stato un solo sorpasso a chi era al comando.

Qui era difficile superare sopratutto quando entrambi andavano oltre il limite!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Max Oatley si confessa ma resta un Giornalista.

 

Non l'ho mai fatto, ma credo che il momento giusto sia arrivato. È l'ora di dirlo: sono un tifoso di Valentino Rossi.
....
Come giornalista il nostro lavoro è essere disinteressati, imparziali, mai schierati, ma Rossi è stato così vincente e piacevole che è stato impossibile scrivere di lui qualcosa di negativo. Anche quando la competizione si è fatta più dura e la sua spietatezza ha iniziato a trapelare, non ci ho mai dato peso. Non ho mai pensato a lui come a un mite, un gentile. È un pilota, il protagonista di uno dei più veloci e mortali sport al mondo. Se l'occasione lo impone non si può essere i re della classe regina senza essere un po' meschini, autoreferenziali, egoisti e cattivi. Non far caso ai sorrisi e ai gesti amichevoli. Sono i sorrisi amichevoli dell'assassino.
...
Io non ho evidenze che Marquez abbia aiutato Lorenzo a Phillip Island. È invece chiarissimo che lo ha fatto a Sepang, ma non era il suo obiettivo primario, che era creare fastidio a Rossi, reo di averlo pubblicamente insultato in pubblico qualche giorno prima. Il furioso assalto di Marquez a Sepang è stato questo: tu credi che io in Australia ti abbia ostacolato? Va bene, ora ti farò realmente vedere cosa significa correre per ostacolarti. Rossi, comprensibilmente, ha perso il controllo. E così è stato spedito in fondo allo schieramento a Valencia.

[...]

Forse Marquez stava scortando Lorenzo. Ma se fosse vero, perché è rimasto nella scia della M1 per tutta la gara, con un modo di correre che ci diceva che stava costruendo un attacco all'ultimo giro, probabilmente al tornatino finale, che non avrebbe dato repliche a Lorenzo? E se fosse vero perché non ha fatto correre Lorenzo più agevolmente, seguendolo a una distanza rassicurante, invece che creargli problemi giro dopo giro? Tutti hanno la propria risposta. Il fatto è che la M1 di Lorenzo aveva una migliore accelerazione, Marquez non avrebbe mai avuto quello che gli serviva per passare all'ultima curva. Valencia è una pista ostica per i sorpassi.
[...]
In cinque delle ultime 9 gare di MotoGP corse sull'asciutto su questa pista non c'è stato un solo sorpasso a chi era al comando. Non uno.
[...]
Un altro fatto è che Lorenzo ha vinto il Mondiale con 7 vittorie dalla partenza all'arrivo, un risultato che testimonia quanto sia difficile sorpassarlo quando ha pista libera e passa in modalità "pilota automatico".

 

www.gazzetta.it/Moto/moto-GP/11-11-...881734221.shtml
Edited by andycott

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Non so se per Rossi potranno ripetersi le condizioni di quest'anno, vale a dire una prima parte di stagione con Lorenzo e Marquez più lenti del previsto per vari motivi.

 

Se la Honda non pasticcia ulteriormente con i telai non vedo chi possa fermare MM.

 

Con tutte le modifiche attese per la prossima stagione (gomme, centralina unica ecc.) ci potrebbero essere dei rimescolamenti inaspettati che potrebbero fare il gioco di Rossi.

Non che le modifiche tecniche vadano necessariamente a favore di VR, questo non lo so, ma solo perchè a bocce ferme, ovvero con i regolamenti attuali, anch'io non vedrei grandi chance per Rossi. Quando uno parte sfavorito, ovvero sulla carta dietro agli avversari, è meglio per lui se intervengono fattori "esterni" a rimescolare le carte.

 

 

La cosa più interessante di questa giornata di test - secondo me - è che i tempi con le Michelin sono già a livello (se non meglio) del passo gara mostrato dai primi tre piloti andati a podio domenica.

Nonostante le moto laboratorio, nonostante gli assetti da sgrezzare, nonostante i piloti debbano ancora decifrare al meglio come sfruttare le gomme stesse e nonostante l'elettronica meno sofisticata.

 

Mostra molto bene quanto si fosse adagiata Bridgestone con il suo prodotto negli ultimi anni. Non per niente gli inglesi chiamano la gomma dell'unico fornitore "control tyre".

 

Rossi disse, parecchi anni fa, rispondendo a chi gli chiedeva un paragone tra le Bridgestone di quella stagione (credo 2011 o 2010) e quelle dell'epoca immediatamente precedente in regime di concorrenza: "le gomme che usiamo adesso sembrano quelle che anni fa usavamo per trasportare la moto dal camion al box".

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×