Jump to content

ducati999

Premium
  • Content Count

    15,986
  • Spam

    411 
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    6

ducati999 last won the day on February 1 2017

ducati999 had the most liked content!

Community Reputation

117 Diplomato

About ducati999

  • Rank
    Veterano
  • Birthday 02/04/2018

Contatti e Social

  • Website URL
    http://

Preferiti

  • Team Preferito
    xxxx

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. ducati999

    SBK

    può aiutare se limiti le griglie. fino ai 16 anni fai correre solo con i 50 cc, di serie dai 16 ai 18 con i 125 di serie dai 18 ai 20 inizi con le 300 questo a livello nazionale. a livello internazionale solo dai 20 in su. guarda le str****te se mi passate il termine fanno in moto 3 i ragazzini di oggi non hanno rispetto di niente. non hanno paura di niente. un pilota non ha paura è pericoloso. perchè ti fa compiere manovre troppo rischiose e hanno tutti l'età del cugino di vinales. limitandoli forse arrivano i moto fanno i 260 km/h con un piu di cervello. ma forse perchè dietro ci deve essere anche un team lo fa ragionare. e di team veramente validi a livello nazionale in grado di far maturare un pilota ce ne sono veramente pochi. visto la amggior parte se ne fregano visto il pilosta paga per correre. e il team copre un minimo di danni alla moto all'anno il resto è tutto a carico del pilota. e questo è cosi pure in superbike nei team non ufficiali. e in moto 2 nel motomondiale.e uno due piloti di moto gp ora non ci sono piu. (hanno cambiato categoria o si sono ritirati).
  2. ducati999

    SBK

    il collare ti salva se ti prende nel collo ma il ragazzo spagnolo sabato è stato preso nel torace. dove ci sono già protezioni ma a una certa velocità ci sono impatti fatali. e come con una macchina dopo una certa velocità non dipende piu con quale macchina ti schianti su un muro il risultato finale sarà sempre lo stesso. io sono caduto quasi 20 anni fa a 130 km/h dopo aver centrato uno con tutte le protezioni mi sono rotto solo una spalla con le protezioni di ora probabilmente neanche quello. il mio vicino di casa caduto a 50 km/h dopo aver toccato uno uscito da un stop la caduta l'ha portato a essere davanti allo scooter l'ha centrato in pieno addome tre vertebre rotte costole rotte e fortuna riesce ancora a camminare. con i mezzi a due ruote ci vuole il culo. di non cadere mai di viso o di culo sul asfalto. e sperare il tuo veicolo o altri non ti viene addosso. perchè una moto sia da 70 kg o da 180 kg ti viene addosso provoca una forza d'urto ben maggiore del suo peso reale. e nessuna protezione è in gradi di proteggerti. anche se mettiamo tetto portiere. se vieni sbalzato via per perdi il posteriore. rimani in balia della moto lo reputo ancora piu pericoloso di un possibile investimento. perchè l'inevstimento in base al numero di cadute è veramente minimo. un highside almeno uno a turno c'è
  3. ducati999

    SBK

    chiudere una moto e renderla a 4 ruote con copertura non sarebbe piu motociclismo ridurre i cavalli non si va tanto lontano le moto 3 e i 300 supersport sono molto meno potenti rispetto a un 125. il peso di una attuale moto 3 è lo stesso della versione stradale intorno ai 150 kg da vuoto una 125 era 75 kg. si piu leggera anche perhcè si usava il carbonio e altre parti piu leggere rispetto alle attuali moto 3. comunque a 170 km/h se ti viene addosso una 125 e una superbike 1000. se lo fa piu in alto gambe non cambia niente. non c'è protezione che tenga. unico modo per ridurre i rischi è limitare il numero di piloti in griglia mai andare oltre i 20 in nessuna pista limitare l'ottenimento della licenza. un 15 enne non può guidare come la vedo in pista una moto un suo coetaneo può guidare in strada. quindi si va a limitare l'età d'ingresso in campionati mondiali a ragazzini troppo giovani troppo spavaldi non hanno paura di niente. e se ne fregano di rispettare le regole. visto l'incidente mortale di sabato è stato causato. uno (non so se il morto o l'altro pilosta) è arrivato lungo è andato oltre il cordolo rientrando in pista se ne fregato di chi arrivava e gli è andato addosso. sono caduti e quelli dietro hanno preso uno dei due rimasto in traiettoria. è il motorsport in moto non si può evitare un pilota cade c'è sempre il rischio la moto rimanga in pista con il pilota in f1 a monza halminton è vivo per il halo. ma in moto protezioni del genere non si possono mettere. perchè es simon in spagna un paio di anni fa è morto perchè la moto gli è andata addosso. io rimango dell'idea dove corrono le moto dopo il cordolo ci deve essere la sabbia niente extra turf niente asfalto subito sabbia o erba dove sai se ci vai sopra cadi cosi i piloti ci pensano due volte azzardare un sorpasso. soprattutto nelle categorie piccole dove viaggiano tutti attaccati
  4. uno del condominio dove vivo è andato in rianimazione. c'è stato 4 mesi e per tre era piu di la che qui con noi. per riprendersi totalmente nel non avere fiato corto e poter anche fare una corsa. ci ha messo 6 mesi. e non è uno di 70 anni ma ne ha 38 ed è un un personal trainer. dipende tutto come lo prende. un impiegata di mio padre di 48 anni è morta. mio padre era in ufficio con lei non l'ha preso. il marito dell'impiegata ha avuto un semplice raffreddore. io ho fatto il vaccino non ho avuto nessun sintomo mia moglie ha avuto entrambe le volte la febbre per qualche ora rimbalzava nel letto mio figlio maggiore ha avuto la febbre ma nessun sintomo. neanche il mal di testa di solito da la febbre dipende a persona a persona, esattamente come ogni vaccino. io ai no vax gli farei fare il vaccino credo fanno ancora ai militari. ho fatto quando ho svolto il servizio militare obbligatorio. quello si ti stendeva sul letto per due giorni.
  5. inizialmente si è fratturato l'omero. se lui stava fermo la gara successiva si riprendeva e andava avanti tranquillo invece lui ha voluto fare la gara successiva è ricaduto. ha peggiorato la sitauzione interessando i legamenti. hanno sbagliato l'operazione peggiorando la situazione del legamento ha rischiato a portarlo a non muovere piu il braccio. in piu verso agosto lo scorso anno ha avuto un infezione al braccio. questo l'ha portato ad avere piu o meno 10 mesi il braccio immobilizzato. perdendo totalmente il tono muscolare (se hai mai indossato un gesso avrai notato con quanta facilità il tono muscolare se l'arto è immobilizzato si riduce di tono). ha ripreso l'attività fisica verso novembre ma tutt'ora ha meno forza nell'arto coinvolto probabilmente non è ancora guarito totalmente o non guarirà mai totalmente. e questo è il suo stato massimo dove dopo un attività fisica pesante ha il braccio completamente senza forza fa fatica a muovere.
  6. marquez ha problemi di forza e non riesce a forzare piu di tanto nel braccio operato piu volte nel 2020. mentre nel 2019 se sentiva la moto scivolare forzava con il braccio per tenerla ora se ci prova cade. a jerez dopo 30 giri (circa) ha dovuto aprire la bottiglia d'acqua con i denti perchè con il braccio non ci riusciva. non so se è un problema di forma o di muscolatura ancora riformata totalmente. ma quando mi sono rotto la spalla a 20 anni e ho fatto due mesi di gesso. per riprendere i tempi facevo a nuoto (allora facevo l'agonistico). ci ho messo 7 mesi. e non ho subito operazioni. solo per recuperare il tono muscolare. marquez non si è allenato per un anno. la prova del nove sarà la prima gara del 2022. se a fine turno di prove libere fa fatica a muovere il braccio vuol dire ha problemi ai tendini cronici lo limiteranno fortemente. e non potrà piu guidare come ha fatto fino al 2019. ma dovrà avere una guida piu soft. le grandi gare le ha fatte tutte in piste dove le maggior parte delle curve sono a sinistra e non a destra. vuol dire non è ancora guarito del tutto. o non hanno mai detto tutto del suo stato fisico.
  7. oggi a milano non c'era nessuno a impedirmi nel prendere il frecciarossa per roma. tantomeno stasera a termini. in compenso a pranzo sono andato in una pizzeria vicino alla mia meta. uno mi ferma e mi dice non devo entrare li perchè chiede il green pass. alla mia risposta non scassarmi i bip visto sono sveglio dalle 5 è andato a rompere ad altre persone,
  8. sono abbastanza grosso anche se ce il picchetto non fanno salire nel treno a me non mi rompono le scatole. soprattutto se mi scassano i co****ni già alle 6.30 del mattino. ma dubito fortemente i no vax sono cosi mattinieri.
  9. ducati999

    SBK

    sky ha rinnovato la superbike non so per quanti anni, se per 4 stagioni come la moto gp o meno.
  10. sky ha rinnovato in esclusiva fino al 2025 ( compreso) i diritti per trasmettere la moto gp moto2 moto 3.
  11. io ho notato marquez sta cadendo sempre nello stesso modo. come se non ha ancora la forza aveva prima per dare lo strattone per rimanere in piedi. e prima dell'incidente quasi sempre riusciva sempre a rimetterla in piedi. dargli in mano una ducati è la moto piu nervosa del lotto. magari nel giro secco andrà bene ma in gara avrà i stessi problemi del honda. anche perchè la ducati è ancora piu faticosa a livello fisico.
  12. sulla prima penalità se arrivi lungo devi fare il tragitto segnato per la f1 per l ostesso motivo. la moto gp lo usa per il long lap solo ne ha fatta metà. quindi in automatico scatta la penalità. doveva continuare per la via di fuga a bassa velocità perche come ha fatto lui non ha perso praticamente niente. per la tuta è vietato dal regolamento girare con la tuta aperta. il problema non è la protezione ha perso. ma ha fatto tre giri mi sembra forse di piu. con la parte alta della tuta completamente aperta. in quel caso non ce soluzione. il pilota si deve fermare a bordo pista o ai box chiudere la tuta o cambiarla e ripartire o ritirarsi.
  13. quando una moto di 150 kg circa. ti centra sulla testa a 160 km/h, piu o meno. lo sapevano tutti come andava a finire. era solo aspettare la notizia ufficiale. come sic dieci anni fa è morto nel momento dell'impatto. anche se la morte vera e propria è arrivata successivamente.
  14. non sono interessato ma t'informo se usi piloti reali dovrai pagare i diritti d'immagine. anche se è un progetto senza scopo di lucro.
  15. alex marquez sesto mark marquez è caduto due volte una volta era primo l'altra volta intorno al quindicesimo posto e si è ritirato. tutti i piloti hanno fatto un cambio di moto. da slick a rain. sempre se non sono caduti prima di cambiarla.
×