Jump to content
Ciktost

La F1 in TV

Recommended Posts

tutte mosse politiche

a mr.€ frega nulla dell'Italia e dei suoi sponsors

basta un'altro sceicco banglarabian che per costruire l'ennesimo circuito nel deserto lo riempie di soldi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gli sceicchi pagano perchè bene o male c'è visibilità. Il castello sta iniziando a crollare e prima o poi inizieranno a non voler pagare più.

Se la RB esce, la Mclaren non si ripiglia, Renault non finalizza l'acquisto Lotus, Monza che salta, Silverstone che non paga, la Germania ad anni alterni e gare scontate e/o di dubbia sportività, non è che c'è molto da vendere e comprare, o almeno non a quei prezzi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

sono anni che lo diciamo in tanti e se ne sbattono tutti FIA in primis :sisi:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quando non pagheranno più gli sceicchi, si ritornerà a valutare i circuiti storici abbassando il prezzo del circus. Semplice. A loro andrà sempre bene, a noi meno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La mia "paura" è che nel giro di 5 anni la F1 muoia. Troppe gare in posti insulsi, troppi paletti regolamentari, ma come fa uno non appassionato che vede una gara a capire quando si parla PU, MGUH, MGUK, ICE, ERS e via dicendo di che cosa si sta parlando?

Dicono che vogliono avere più sorpassi, be' non credo ci voglia un genio: meno carico sul l'ala davanti, più carico dal fondo, come le LMP1. E poi levate sto flussometro!

Edited by Fili92

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma la notizia apparsa sui siti web è vera o no? Un possibile verità può esserci, anche perchè a sky quest'anno scade il contratto che può rinnovare per altri 2 anni e poi è anche vero che ma è anche vero che gli ascolti sono calati e di brutto non solo sulla rai per le differite. Io ho chiesto info a raisport, ma tutto tace: forse per ora non dicono nulla

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se Sky perde la F1 è quasi da fare causa. Tra l'altro io dovrei mantenere il pacchetto Sport per seguire la IndyCar.

Share this post


Link to post
Share on other sites

io chiuderei l'abbonamento e buonanotte :sisi:

Edited by JLP

Share this post


Link to post
Share on other sites

La mia "paura" è che nel giro di 5 anni la F1 muoia. Troppe gare in posti insulsi, troppi paletti regolamentari, ma come fa uno non appassionato che vede una gara a capire quando si parla PU, MGUH, MGUK, ICE, ERS e via dicendo di che cosa si sta parlando?

Dicono che vogliono avere più sorpassi, be' non credo ci voglia un genio: meno carico sul l'ala davanti, più carico dal fondo, come le LMP1. E poi levate sto flussometro!

 

(:asd:)

 

ice116_v-contentgross.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche io chiuderei l'abbonamento Sky, se dovessero perdere la F1. Diciamo che posso farne a meno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

molto più semplicemente: levate la politica dalla F1.

Che torni motorsport. Stabilito un carico di benzina uguale per tutti, una cilindrata uguale per tutti, il resto libero

la FIA deve intervenire solo su problemi di sicurezza.

le PU attuali costano meno dei V8 aspirati?

le ali a spazzaneve servono ad aumentare i sorpassi? rendono le vetture più sicure? personalmente toglierei tutte le appendici aerodinamiche, saranno più lente in curva ma non avranno la traiettoria obbligata

Poi se i viaggi in banglarabian costano troppo, facciano i GP al Mugello, a Imola, a Brands Hatch, al Portimao e altri circuiti che ora "non sono adatti alla F1" mentre i circuiti cittadini vengono costruiti dal nulla in pochi mesi...

paradossalmente se ogni team usasse il denaro che da a Mr.€ per attrezzare i circuiti esistenti europei si sarebbe già risolto il problema...

Share this post


Link to post
Share on other sites

In generale d'accordo con te... Ma l'aereodinamica é un aspetto con cui bisogna fare i conti in f1. Altrimenti diventa un altro sport. I problemi dei sorpassi ci saranno sempre, anche semplificando l'aereodinamica ( in realtà l'hanno anche già fatto).

Anche nel passato abbastanza lontano, non è che le gare fossero piene di duelli tutte le gare per tutta la gara. A volte capitava... Come capita adesso ( a volte anche senza drs). Basta riguardare delle gare del passato a caso per vederlo.

Lo scarso interesse nei confronti dei motori, é da attribuirsi a dei cambiamenti della società e di conseguenza delle nuovissime generazioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dico la mia salutando prima tutti, dato che sono iscritto da ben 4 anni (mi presentai allora) ma poi ho solo saltuariamente letto, senza scrivere.

 

La prima stagione F1 della quale ho memoria è quella 1997, avevo 4 anni, e mi ricordo qualche vittoria di Schumi (Monte-Carlo, Belgio) e lo scontro finale a Jerez con successiva enorme incazzatura da parte del sottoscritto. Dal 1998 in poi ho praticamente seguito tutte le gare, obbligando i miei a svegliarsi a orari impossibili pur di farmi guardare i GP. Da tifoso Ferrari ho ovviamente vissuto in pieno il quinquennio 2000-04, ricordandolo con grandissime emozioni.

Premesso ciò, andando a rianalizzare con la testa di oggi i gran premi di quel periodo, non vedo grosse differenze di spettacolo tra, ad esempio, il 2002 e il 2014. Ovviamente la gioia per un ragazzino ferrarista era immensa nel vedere i Gran Premi dominati, nel vedere già a luglio (!!!) vedere il titolo piloti assegnato, ma sicuramente in termini di spettacolo sportivo le carenze erano molte. Perchè dico questo? Perchè spesso ultimamente mi trovo a leggere commenti (non su questo forum, su varie pagine FB) denigranti nei confronti della F1 attuale. Fin qui non ci vedrei nulla di clamoroso, io sono il primo che vorrebbe vedere dei cambiamenti. La cosa che mi fa veramente incazzare è che vengono rimpianti, tra gli altri, gli anni 2000, con il primo lustro di questi ultimi forse tra i meno incerti di sempre! (eccezion fatta per il 2000 e il 2003). La tendenza a ritenere migliore il passato rispetto al presente è comune nell'essere umano, e quindi anche in questi casi viene confermata e applicata. Ma basterebbe avere un attimo di memoria in più per ricordarsi che negli ultimi anni ci sono SEMPRE state polemiche. Ieri sera mi è tornato in mano il numero di Autosprint seguente alla vittoria di Fisico al GP di Australia 2005. Turrini nell'editoriale critica in maniera molto aspra i nuovi regolamenti. Vi ricorrdate? Sessioni di qualifica con tempi sommati (una follia, tanto che a metà stagione cambiarono regolamento, se non sbaglio), divieto di cambiare gomme al pitstop con mescole molto dure che resistevano un intero GP. Eppure anche in quell'anno ci furono Gran premi spettacolari, come a Suzuka.

 

Perdonatemi questo breve flusso di coscienza, spero solo che prossimamente si penserà più a godersi lo spettacolo della pista che a come rompere le palle.

 

Un saluto a tutti!

Share this post


Link to post
Share on other sites

se la share dei GP è diminuita drasticamente significa che qualcosa deve essere cambiato, magari non la F1, forse il pubblico?

Share this post


Link to post
Share on other sites

La mia "paura" è che nel giro di 5 anni la F1 muoia. Troppe gare in posti insulsi, troppi paletti regolamentari, ma come fa uno non appassionato che vede una gara a capire quando si parla PU, MGUH, MGUK, ICE, ERS e via dicendo di che cosa si sta parlando?

Dicono che vogliono avere più sorpassi, be' non credo ci voglia un genio: meno carico sul l'ala davanti, più carico dal fondo, come le LMP1. E poi levate sto flussometro!

Con tutta onestà, se fosse vero che tra 5 anni la F1 morirà, secondo te ad esempio i singaporesi sono dei fessi che pagano 37M a GP ogni anno sapendo che tra poco non ce l'avranno più? La F1 è una macchina economica perfetta e difficilmente soccomberà nel prossimo futuro?

 

Se per avere sorpassi ci volesse così poco, l'avrebbero già fatto. E' una questione molto spinosa che comprende difficoltà oggettive (tanto per dirne una, il MONOMARCA GP3 non concede alcuna possibilità ai sorpassi) e questioni di investimenti (come limitare CFD e gallerie a chi ha investito milioni per costruirle).

 

Come detto sopra da un tifoso ferrari, l'attuale dominio Mercedes non è così diverso da precedenti domini McLaren o Ferrari. Non solo, oggigiorno a metà gruppo ci sono tantissimi duelli che una volta non c'erano o che non erano inquadrati.

 

Il GP del Giappone di F1 ha fatto registrare 441,134 telespettatori sulla diretta Sky e 2.616.000 sulla differita RAI per un totale di 3.057.134 televidenti. Leggero calo RAI e miglioramento Sky per un aumento complessivo del 12.57%.

 

Di Aragon ho solo i 2.585.000 che hanno visto la diretta (?) Cielo/MTV. Sapete di dati Sky?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

La mia "paura" è che nel giro di 5 anni la F1 muoia. Troppe gare in posti insulsi, troppi paletti regolamentari, ma come fa uno non appassionato che vede una gara a capire quando si parla PU, MGUH, MGUK, ICE, ERS e via dicendo di che cosa si sta parlando?

Dicono che vogliono avere più sorpassi, be' non credo ci voglia un genio: meno carico sul l'ala davanti, più carico dal fondo, come le LMP1. E poi levate sto flussometro!

 

Potrebbe essere un bene se servisse a ricominciare da zero.

 

Con tutta onestà, se fosse vero che tra 5 anni la F1 morirà, secondo te ad esempio i singaporesi sono dei fessi che pagano 37M a GP ogni anno sapendo che tra poco non ce l'avranno più? La F1 è una macchina economica perfetta e difficilmente soccomberà nel prossimo futuro?

 

Se per avere sorpassi ci volesse così poco, l'avrebbero già fatto. E' una questione molto spinosa che comprende difficoltà oggettive (tanto per dirne una, il MONOMARCA GP3 non concede alcuna possibilità ai sorpassi) e questioni di investimenti (come limitare CFD e gallerie a chi ha investito milioni per costruirle).

 

Come detto sopra da un tifoso ferrari, l'attuale dominio Mercedes non è così diverso da precedenti domini McLaren o Ferrari. Non solo, oggigiorno a metà gruppo ci sono tantissimi duelli che una volta non c'erano o che non erano inquadrati.

 

Il GP del Giappone di F1 ha fatto registrare 441,134 telespettatori sulla diretta Sky e 2.616.000 sulla differita RAI per un totale di 3.057.134 televidenti. Leggero calo RAI e miglioramento Sky per un aumento complessivo del 12.57%.

 

Di Aragon ho solo i 2.585.000 che hanno visto la diretta (?) Cielo/MTV. Sapete di dati Sky?

 

 

 

Tra qualche anno non importa: quello che conta è il tornaconto attuale (e di volta in volta)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grande Mazzoni

 

"C'è Raikkonen vicinissimo a Massa, ehm scusate a Button.... e vabe a Bottas"

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non me le ricordavo tutte ste pubblicità, ed amche le interviste le azzeccano sempre, le mandano o quando c'è una lotta pet un sorpasso o un team radio...RIDICOLI!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Invece mi dicono che Vanzini sia stato convinto tutta la gara che Sainz ieri abbia sbattuto a 300 all'ora, bastava leggere il comunicato della toro rosso per sapere che l'impatto è stato a 150 orari, ma ovviamente non sarebbe stato così spettakolareeee!!!1!1

Share this post


Link to post
Share on other sites

×