Jump to content
panoramix

Coronavirus

Recommended Posts

Questione molto semplice: quella situazione di Lucca è al 100% non necessaria. Ergo, una banda di deficienti.

11 ore fa, Ferrarista ha scritto:

Intanto la regione Campania, che sembra essere (per ora) una di quelle messe meglio sui vaccini, ha già approntato una carta elettronica per la verifica dell'avvenuta vaccinazione. Questo mi fa presumere che tra vari mesi si parlerà di accessi selettivi a luoghi e servizi pubblici solo per i vaccinati (che è orribile, ma purtroppo necessario).

 

Coronavirus, De Luca: la Campania darà una card di avvenuta vaccinazione

 

Comprensibile, ma come si gestiscono quelle fasce che per "rischio" sarebbero le ultime ad essere vaccinate? Faccio il mio esempio: 26enne, senza problemi di salute, senza al momento occupazione, sarei "giustamente" tra gli ultimi. Però rischierei di rimanere escluso da alcuni posti proprio per questo motivo..

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
44 minuti fa, effe ha scritto:

Mi sembrano le solite sparate sensazionalistiche. Erano all'aperto. Se vai a fare la spesa in qualunque momento è molto peggio. Ma non sei un criminale perché vai a fare la spesa

Bel trollaggio

 

7 minuti fa, KimiSanton ha scritto:

Questione molto semplice: quella situazione di Lucca è al 100% non necessaria. Ergo, una banda di deficienti.

 

Esattamente

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Alex_Ferrari ha scritto:

Ieri pomeriggio in centro a Montecatini era pieno di ragazzi, molti senza mascherina, sembrava agosto, nel vicino centro commerciale macchine parcheggiate in posti inimmaginabili, e dentro infatti era pienissimo, a Lucca è successo questo https://www.luccaindiretta.it/cronaca/2021/01/08/folla-di-giovani-si-scatena-e-balla-in-strada-nonostante-i-divieti/215917/ 

durerà molto la zona gialla in Toscana

 

Cosa speravano di fare mettendo la zona gialla nel primo giorno di saldi?

10 minuti fa, KimiSanton ha scritto:

Questione molto semplice: quella situazione di Lucca è al 100% non necessaria. Ergo, una banda di deficienti.

 

Comprensibile, ma come si gestiscono quelle fasce che per "rischio" sarebbero le ultime ad essere vaccinate? Faccio il mio esempio: 26enne, senza problemi di salute, senza al momento occupazione, sarei "giustamente" tra gli ultimi. Però rischierei di rimanere escluso da alcuni posti proprio per questo motivo..

 

 

Suppongo che il certificato vaccinale sarà richiesto per accedere ai luoghi pubblici solo quando la quota supererà una quota di popolazione molto alta. Un po' come le mascherine, sarebbe stato idiota renderla obbligatoria quando non erano disponibili nelle farmacie.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, effe ha scritto:

Neanche il vaccino

 

Credo immunizzi più a lungo. Tra l‘altro tu hai parlato di milioni di immunizzati, non io. Credo che il vaccino aiuti di più a crearli, che non il virus.

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, crucco ha scritto:

 

Credo immunizzi più a lungo. Tra l‘altro tu hai parlato di milioni di immunizzati, non io. Credo che il vaccino aiuti di più a crearli, che non il virus.

Ci sono milioni di immunizzati perché ad 11 mesi dallo scoppio della bomba, con quasi 100 milioni di casi accertati, i casi di reinfezione certi sono poche decine. Quindi si, ci sono milioni di immunizzati e l'immunità sta reggendo ancora. Per quanto non si può sapere, come non si sa e non si può sapere ad oggi quanto durerà l'immunità del vaccino.

32 minuti fa, Alex_Ferrari ha scritto:

Bel trollaggio

 

 

Trollaggio un paio di coioni.

Erano all'aperto, se chiami un medico e chiedi i contatti all'aperto non vengono considerati contatti a rischio.

Ieri al supermercato, al chiuso, un migliaio di persone uno sull'altro per prendere le scatolette di tonno in offerta.

Nessun trollaggio e non prenderti confidenze.

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' socialmente interessante vedere come la pericolosità del virus venga considerata in maniera diversa a seconda del tipo di lavoro che si fa (o meglio del tipo di impiego, in proprio o dipendente).

 

In pratica anche la percezione propria di sto covid dipende comunque dai cash

14 ore fa, Ferrarista ha scritto:

ad esempio le donne gravide

 

In ogni caso donne in stato di gravidanza o in allattamento non riceveranno il vaccino (per ora).

Non perché sia pericoloso o abbia controindicazioni, ma perché al momento non sono stati fatti studi clinici per questa categoria di donne.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
1 ora fa, SuperScatto ha scritto:

E' socialmente interessante vedere come la pericolosità del virus venga considerata in maniera diversa a seconda del tipo di lavoro che si fa (o meglio del tipo di impiego, in proprio o dipendente).

 

In pratica anche la percezione propria di sto covid dipende comunque dai cash

 

In ogni caso donne in stato di gravidanza o in allattamento non riceveranno il vaccino (per ora).

Non perché sia pericoloso o abbia controindicazioni, ma perché al momento non sono stati fatti studi clinici per questa categoria di donne.

 

Le donne che saranno gravide tra tot mesi, oggi non lo sono. Questo vuol dire che ci sono categorie che possono diventare a rischio da un giorno all'altro e quindi questa bomba sarà disinnescata solo quando saremo tutti vaccinati. Non bastano le categorie più a rischio.

 

1 ora fa, SuperScatto ha scritto:

E' socialmente interessante vedere come la pericolosità del virus venga considerata in maniera diversa a seconda del tipo di lavoro che si fa (o meglio del tipo di impiego, in proprio o dipendente).

 

In pratica anche la percezione propria di sto covid dipende comunque dai cash

 

In ogni caso donne in stato di gravidanza o in allattamento non riceveranno il vaccino (per ora).

Non perché sia pericoloso o abbia controindicazioni, ma perché al momento non sono stati fatti studi clinici per questa categoria di donne.

 

Non è diversa la percezione della pericolosità, è diversa la percezione delle conseguenze. La pericolosità è sempre la stessa, al netto delle ca**ate che può dire qualche politico o persino qualche medico irresponsabile. Chiaramente ad un lavoratore autonomo può fare più paura la fame che la malattia, ma chiunque con un minimo di senno ha ben presente la reale pericolosità.

Edited by Ferrarista

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, crucco ha scritto:

 

Non capisco il condizionale. Che io sappia tutti i vaccini utilizzati finora contro il Coronavirus necessitano del richiamo.

 

Ah boh mi era parso di capire che forse qualcuno non avrebbe avuto necessità del richiamo.

In ogni caso non penso cambi la situazione in modo sostanziale. 

Mettiamoci in testa che le cose non miglioreranno prima di Maggio.

 

A proposito invece di cosa è "socialmente accettabile":

https://rep.repubblica.it/pwa/generale/2021/01/08/news/sette_su_dieci_sono_stati_traditi_dal_cenone_li_chiamiamo_contagi_da_covid-panettone_-281756883/?ref=RHTP-BH-I281217261-P6-S1-T1

 

Non sono minimamente sorpreso

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, ForzaFerrari88 ha scritto:

 

Ah boh mi era parso di capire che forse qualcuno non avrebbe avuto necessità del richiamo.

In ogni caso non penso cambi la situazione in modo sostanziale. 

Mettiamoci in testa che le cose non miglioreranno prima di Maggio.

 

A proposito invece di cosa è "socialmente accettabile":

https://rep.repubblica.it/pwa/generale/2021/01/08/news/sette_su_dieci_sono_stati_traditi_dal_cenone_li_chiamiamo_contagi_da_covid-panettone_-281756883/?ref=RHTP-BH-I281217261-P6-S1-T1

 

Non sono minimamente sorpreso

 

Vabbè ma si sapeva a prescindere che lo shopping prenatalizio e le concessioni di visite ad amici e parenti sarebbero state un grande catalizzatore del contagio. E lo stesso succeederà ora con i saldi ed il ritorno a scuola. Va detto che questo governo sta scegliendo proprio il timing perfetto per farci tornare tutti in zona rossa.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, effe ha scritto:

Trollaggio un paio di coioni.

Erano all'aperto, se chiami un medico e chiedi i contatti all'aperto non vengono considerati contatti a rischio.

Ieri al supermercato, al chiuso, un migliaio di persone uno sull'altro per prendere le scatolette di tonno in offerta.

 

Concordo. Inutile finché si vuole, stupido anche, se vogliamo, ma alla fine della fiera poco pericoloso. Sono altre le cose per cui scandalizzarsi (tipo quella che ho linkato in precedenza, che dimostra – non che ce ne fosse bisogno – che la corsa al vaccino è una corsa a chi fa più soldi e non ha il minimo intento umanitario).

 

Ma davvero le donne incinte sono considerate categoria a rischio? Ne conosco più d'una che ha passato il covid senza batter ciglio, quindi davo per assodato che non ci fossero particolari pericoli (se non quelli base, diciamo).

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, rimatt ha scritto:

 

Concordo. Inutile finché si vuole, stupido anche, se vogliamo, ma alla fine della fiera poco pericoloso. Sono altre le cose per cui scandalizzarsi (tipo quella che ho linkato in precedenza, che dimostra – non che ce ne fosse bisogno – che la corsa al vaccino è una corsa a chi fa più soldi e non ha il minimo intento umanitario).

 

Ma davvero le donne incinte sono considerate categoria a rischio? Ne conosco più d'una che ha passato il covid senza batter ciglio, quindi davo per assodato che non ci fossero particolari pericoli (se non quelli base, diciamo).

 

Ho letto studi in merito pubblicati in questi mesi che mostrano una maggiore incidenza di sintomi gravi sulle donne gravide. Tra l'altro proprio un mio amico medico in reparto covid mi ha riferito di una 33enne incinta senza patologie morta di covid (per quanto possa valre il singolo caso),

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, effe ha scritto:

Ci sono milioni di immunizzati perché ad 11 mesi dallo scoppio della bomba, con quasi 100 milioni di casi accertati, i casi di reinfezione certi sono poche decine. Quindi si, ci sono milioni di immunizzati e l'immunità sta reggendo ancora. Per quanto non si può sapere, come non si sa e non si può sapere ad oggi quanto durerà l'immunità del vaccino.

 

Trollaggio un paio di coioni.

 

Mi era parso di capire che considerassi quasi inutile il vaccino, io penso che invece serva.

In effetti sembra che l'immunità dopo il contagio (esiste uno studio canadese) possa arrivare a circa 8 mesi, secondo lo stesso studio il vaccino avrebbe lo stesso impatto, se non migliore.

 

Quoto la scrittura di "coioni" senza la tipca "j" meridionale. Che è perfetta per trasmetterne la pronuncia, ma non è affatto polentona.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
5 ore fa, SuperScatto ha scritto:

In ogni caso donne in stato di gravidanza o in allattamento non riceveranno il vaccino (per ora).

Non perché sia pericoloso o abbia controindicazioni, ma perché al momento non sono stati fatti studi clinici per questa categoria di donne.

 

E nemmeno persone sotto i 16 anni (BioNTech-Pfizer) o 18 anni (Moderna). DI Astrazeneca non ho trovato nulla.

Edited by crucco

Share this post


Link to post
Share on other sites

I saldi della stagione invernale quest'anno sono stati posticipati, come lo erano stati quelli estivi del 2020. Partiranno a fine gennaio.

Non c'è gente in giro per i saldi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, effe ha scritto:

Ci sono milioni di immunizzati perché ad 11 mesi dallo scoppio della bomba, con quasi 100 milioni di casi accertati, i casi di reinfezione certi sono poche decine. Quindi si, ci sono milioni di immunizzati e l'immunità sta reggendo ancora. Per quanto non si può sapere, come non si sa e non si può sapere ad oggi quanto durerà l'immunità del vaccino.

Trollaggio un paio di coioni.

Erano all'aperto, se chiami un medico e chiedi i contatti all'aperto non vengono considerati contatti a rischio.

Ieri al supermercato, al chiuso, un migliaio di persone uno sull'altro per prendere le scatolette di tonno in offerta.

Nessun trollaggio e non prenderti confidenze.

Hanno fatto cose vietate, già questo basta, inutile cercare attenuanti, mi dispiace che non fosse un troll, peccato

Confidenze? Boh, io faccio come voglio

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Alex_Ferrari ha scritto:

Hanno fatto cose vietate, già questo basta, inutile cercare attenuanti, mi dispiace che non fosse un troll, peccato

Confidenze? Boh, io faccio come voglio

Tu fai come vuoi rivolgendoti a chi te lo lascia fare, con me tieni le distanze perché non ti ho mai concesso queste confidenze.

 

A margine mi vengono i brividi  a vedere cosa sta causando, a parte morti e crisi economiche, questo virus. Vi stanno indottrinando in modo assurdo.

"Concessioni di visite a parenti", "cose vietate" parlando di uscire di casa.

Io non sono uscito di casa, non sono andato dai parenti, ma il solo vedere come a distanza di un anno sia diventata "una concessione" uscire di casa e che a molti vada bene mi fa venire il vomito.

Io sono rimasto a casa, 

in compenso ci ha pensato l'ospedale a togliermi, col covid, la persona più cara che avevo al mondo....

Mi fanno più paura questi discorsi di chi esce in piazza a farsi i casi suoi.

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, effe ha scritto:

Tu fai come vuoi rivolgendoti a chi te lo lascia fare, con me tieni le distanze perché non ti ho mai concesso queste confidenze.

 

A margine mi vengono i brividi  a vedere cosa sta causando, a parte morti e crisi economiche, questo virus. Vi stanno indottrinando in modo assurdo.

"Concessioni di visite a parenti", "cose vietate" parlando di uscire di casa.

Io non sono uscito di casa, non sono andato dai parenti, ma il solo vedere come a distanza di un anno sia diventata "una concessione" uscire di casa e che a molti vada bene mi fa venire il vomito.

Io sono rimasto a casa, 

in compenso ci ha pensato l'ospedale a togliermi, col covid, la persona più cara che avevo al mondo....

Mi fanno più paura questi discorsi di chi esce in piazza a farsi i casi suoi.

 

 

Ancora con queste confidenze, io sto parlando normalmente come ho sempre fatto, è evidente che non capisci o che fai finta di non capire e non so quale delle due sia peggio. Non so chi nel forum ha detto che uscire di casa è vietato, quotami il post per favore. Con cose vietate mi riferivo a ritrovarsi a decine in una piazza a ballare senza distanziamento e con mascherine abbassate se non proprio assenti. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
3 ore fa, effe ha scritto:

I saldi della stagione invernale quest'anno sono stati posticipati, come lo erano stati quelli estivi del 2020. Partiranno a fine gennaio.

Non c'è gente in giro per i saldi.

 

Quasi tutti tra il 2 ed il 7 gennaio (quindi assalto ai negozi appena finita la zona rossa), tranne una manciata di regioni che ha posticipato al 12, 16 o 30 gennaio.

Edited by Ferrarista

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque si, il covid sta facendo veramente male psicologicamente alle persone. Io stesso ammetto di accusare il colpo, tutti questi mesi di quasi isolamento mi hanno cambiato, cerco meno le persone, provo molto più fastidio nel comportamento degli altri e provo più sollievo a stare da solo. Io sono sempre stato un solitario, ma questi mesi hanno elevato al cubo i lati negativi del mio carattere. Questa è la cosa che mi spaventa di più. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

a me invece ha fatto l'effetto contrario, sono in crisi d'astinenza di gente e non vedo l'ora di tornare a "drogarmi"

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×