Jump to content
panoramix

Coronavirus

Recommended Posts

oltre mille morti in Germania oggi, che succede agli highlander tedeschi ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 minuti fa, Ruberekus ha scritto:

oltre mille morti in Germania oggi, che succede agli highlander tedeschi ?

639 i crucchi.

1050 in uk

Share this post


Link to post
Share on other sites

ah avevo sentito 1000 al tg, forse si riferivano a ieri che ne sono morti 1198

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
17 minuti fa, Ruberekus ha scritto:

ah avevo sentito 1000 al tg, forse si riferivano a ieri che ne sono morti 1198

 

Esatto. Per oggi, al momento 639, ma credo che anche oggi si arriverà al livello di ieri.

 

Non conosco il motivo, non esco mai... Scherzo, in realtà gli altri vanno sulle piste, anche se queste sono chiuse. Probabilmente anche altrove, non tengono le distanze e si incontrano anche in privato.

 

Nuove regole (che i Länder però in parte non applicheranno): negli hot spots raggio max d‘azione 15 km, ci si può incontrare con max 1 persona di un altro nucleo familiare, scuole elementari, asili e asili nido chiusi fino a fine mese.

 

Ma credo che, visti i capricci politici dei Länder ed il desiderio di libertà della gente, che vi saranno grandi casini e che i contagi non caleranno quanto desiderato.

Edited by crucco

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, crucco ha scritto:

 

Esatto. Per oggi, al momento 639, ma credo che anche oggi si arriverà al livello di ieri.

 

Ora in Germania 26.610 nuovi contagi e 1.014 decessi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, Ruberekus ha scritto:

oltre mille morti in Germania oggi, che succede agli highlander tedeschi ?

 

E' il modello tedesco che funziona.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma i tedeschi su che numero viaggiavano le settimane precedenti?

Share this post


Link to post
Share on other sites
36 minuti fa, Aviatore_Gilles ha scritto:

Ma i tedeschi su che numero viaggiavano le settimane precedenti?

 

Duramte la prima ondata andavano bene, durante la seconda invece sono lentamente cresciuti ed ora, da circa 10 giorni, sono ancora in crescita, raggiungendo vette elevate. @Ferrarista correggimi, perché vado a sensazioni, ma non ricordo bene l'evoluzione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
27 minuti fa, crucco ha scritto:

 

Duramte la prima ondata andavano bene, durante la seconda invece sono lentamente cresciuti ed ora, da circa 10 giorni, sono ancora in crescita, raggiungendo vette elevate. @Ferrarista correggimi, perché vado a sensazioni, ma non ricordo bene l'evoluzione.

image.png.40085a7bc3c5096207e25f37d0ce1f88.png

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, F.126ck ha scritto:

 

E' il modello tedesco che funziona.

Si vede che stavolta non taroccano i dati.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi i mesi di chiacchere su quanto fossero più preparati in Germania, il tracciamento, i medici di base che facevano i tamponi, il loro sistema che faceva scuola in Europa, erano chiacchere che valevano come quelle degli anziani al bar, perché  sono semplicemente andati a culo al primo giro (come in Veneto o al sud Italia) e sono finiti in mutande al secondo.

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, The-Flying-Finn ha scritto:

Si vede che stavolta non taroccano i dati.

 

Io l'avevo proposto, ma hanno detto che "non ve n'è bisogno, non siamo italiani".

Share this post


Link to post
Share on other sites
27 minuti fa, effe ha scritto:

Quindi i mesi di chiacchere su quanto fossero più preparati in Germania, il tracciamento, i medici di base che facevano i tamponi, il loro sistema che faceva scuola in Europa, erano chiacchere che valevano come quelle degli anziani al bar, perché  sono semplicemente andati a culo al primo giro (come in Veneto o al sud Italia) e sono finiti in mutande al secondo.

 

 

i tedeschi sono nella m***a in questo momento, altrochè 

Share this post


Link to post
Share on other sites

penso che una prima ondata come quella avvenuta l'anno scorso a marzo-aprile avrebbe fatto devastazioni ovunque,certo gli errori sono stati evidenti ma la situazione era praticamente sconosciuta

Share this post


Link to post
Share on other sites

iniziamo a scontare la pazza gioia pre natalizia

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, lucaf2000 ha scritto:

 

i tedeschi sono nella m***a in questo momento, altrochè 

 

Il problema è che troppi fingono che non sia così, a partire da chi governa i Länder.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Ruberekus ha scritto:

iniziamo a scontare la pazza gioia pre natalizia

 

Per me è proprio quella natalizia

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
4 ore fa, effe ha scritto:

Quindi i mesi di chiacchere su quanto fossero più preparati in Germania, il tracciamento, i medici di base che facevano i tamponi, il loro sistema che faceva scuola in Europa, erano chiacchere che valevano come quelle degli anziani al bar, perché  sono semplicemente andati a culo al primo giro (come in Veneto o al sud Italia) e sono finiti in mutande al secondo.

 

 

Ad oggi 1.869.262 casi confermati e 38.247 morti. Basta confrontare coi numeri italiani. Giusto per dire dove sono le chiacchiere da bar.

 

Che poi questa ondata non la sia riuscita a gestire neanche il paese meglio organizzato (per quanto riguarda la pandemia) è sotto gli occhi di tutti, ci mancherebbe. Ma prima di dire cose, bisognerebbe leggere i numeri.

Edited by Ferrarista

Share this post


Link to post
Share on other sites

Numeri praticamente fatti tutti nella seconda ondata con i leggendari tracciamenti che vai incensando da mesi. Poi scopriamo che invece appena arriva pesante anche lì fanno la stessa fine di tutti.

C H I A C C H E R E.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

 

9 ore fa, crucco ha scritto:

 

Duramte la prima ondata andavano bene, durante la seconda invece sono lentamente cresciuti ed ora, da circa 10 giorni, sono ancora in crescita, raggiungendo vette elevate. @Ferrarista correggimi, perché vado a sensazioni, ma non ricordo bene l'evoluzione.

 

Si, la prima ondata è stata gestita egregiamente, fino a settembre i numeri erano praticamente i migliori d'Europa. Purtroppo da ottobre scontano il fatto di non aver mai voluto implementare misure restrittive serie come hanno fatto Francia, Italia o Spagna (che però sono state molto carenti sulla gestione sanitaria). Questa seconda ondata si sta rivelando decisamente peggiore della prima, e forse in Germania pensavano che le misure primaverili sarebbero bastate.

14 minuti fa, effe ha scritto:

Numeri praticamente fatti tutti nella seconda ondata con i leggendari tracciamenti che vai incensando da mesi. Poi scopriamo che invece appena arriva pesante anche lì fanno la stessa fine di tutti.

C H I A C C H E R E.

 

 

Ma di che parli? Il tracciamento è saltato perché si è insistito con scuole e negozi aperti fino ad ottobre, il resto sì che sono chiacchiere. La Germania ha messo su un sistema di tracciamento che in Italia non si è neanche lontanamente pensato di organizzare, per non parlare dei posti di terapia intensiva 5 o 6 volte quelli italiani. Poi se si vuole dire che la Germania sta facendo peggio dell'Italia, prego, ma i numeri dicono ben altro. D'altro canto, il dato uscito di recente su mortalità e letalità del COVID-19 dice chiaramente che l'Italia ha fatto un pessimo lavoro (possibilmente peggio di quasi tutti) di tracciamento e prevenzione.

Edited by Ferrarista

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×