Jump to content

SebMat

Premium
  • Content Count

    4,432
  • Spam

    11 
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by SebMat

  1. Austria 2, sfascia la macchina sui cordoli e a passa da secondo a quarto.
  2. Secondo me si è anche difeso bene da Hamilton, in curva 2 stava tenendo all'esterno in maniera clamorosa dopo aver intelligentemente provato l'incrocio in curva 1. La Ferrari aveva una minor velocità di punta della Alpine, difficile stare davanti.
  3. Sarebbe giusto che la stessa penalità ce l'abbia Mercedes e che quest'ultima ripaghi dei danni causati dai suoi piloti negli ultimi 2 GP. Altrimenti non stupiamoci se prossimamente vedremo altre manovre criminali.
  4. Io i 18 punti in classifica li conto giustamente comunque.
  5. Squalifiche per meno di 1 litro di benzina in meno, stop & go per velocità eccessiva in pit lane, 10 secondi per aver toccato la riga in ingresso ai box ma se provi a fare il kamikaze al massimo prendi 10 secondi o 5 posizioni di penalità. Bel regolamento.
  6. Non ha più credibilità questa Formula 1.
  7. Assurdo che per un goccio di benzina che manca ci sono piloti che vengano esclusi, e invece buttare fuori 4-5 macchine comporta soltanto una penalità di 5 posizioni in griglia.
  8. Sarebbe un classico per Sebastian Vettel.
  9. La vittoria se l'è costruita ieri mettendolo comunque dietro.
  10. Se lo è trovato in rettilineo con Vettel in zona DRS, senza quella scia avrebbe perso probabilmente la posizione.
  11. Infatti ha anche letto benissimo la gara perchè il muretto voleva fermarlo quando con le medie dopo volava, overcut perfetto.
  12. Con Verstappen eliminato 3 volte mentre era 2 volte primo e 1 volta secondo. Imola, Monaco, Baku, Austria, GB, Ungheria. Sono più le gare negative o con errori grossolani che quelle positive, sta correndo di gran lunga la peggior stagione della sua carriera dai tempi del 2016.
  13. Non aveva nulla da perdere? Soltanto il titolo piloti, vedi un po' tu. In un GP in cui Mercedes era chiaramente più veloce e con le strategie poteva sfruttare il classico 2vs1 davanti dato che Perez era nuovamente disperso. Andava dritto lui invece di Max e il mondiale era finito appena quando Mercedes era tornata abbondantemente davanti.
  14. Ah ok, pensavo altro, non ha senso ritornare sulla stessa questione. Dovrebbe in effetti prendere appunti da Lewis e su come essere cauto e piazzare attacchi chirurgici come quello di Hamilton a Silverstone, lì sì è stato cauto.
  15. Male male, e pensare che di solito sul bagnato ha tirato fuori le prestazioni migliori.
  16. Si parlava di prestazioni in qualifica e di come la Mercedes negli ultimi due GP dal gommino/aggiornamenti in poi abbia dato mezzo secondo a Red Bull. Di conseguenza è diventata senza ombra di dubbio la vettura da battere, e di solito chi parte costantemente in pole alla fine vince il titolo. Se Mercedes fa 1-2 ogni qualifica e Verstappen parte terzo, non c'è trippa per gatti. Almeno che Hamilton non butti un altro mondiale in partenza, sempre possibile.
  17. Questo qua batteva Verstappen spesso e volentieri eh, secondo me sta semplicemente trovando una stagione in cui non ci sta capendo niente della vettura. In Renault aveva chiuso alla grandissima soltanto pochi mesi fa, per me rimane la stoffa da potenziale campione.
  18. Monaco dove Bottas finì a millesimi da Verstappen in qualifica e Baku dove Hamilton si piazzò P2 e Verstappen P3. Dominio netto.
  19. Red Bull ha fatto pole in 3 circuiti eh. Austria, Bahrain e Francia. Una superiorità netta si è vista soltanto in Austria di fatto.
  20. Soprattutto considerando la diversa competitività della vettura, dato che più spesso Perez si gioca qualcosa a ridosso nei punti piuttosto che davanti.
  21. Eh si, infatti mica gli anni passati quando un big finiva in fondo al gruppo riusciva lo stesso a rimontare le F1.5 e chiudere 30 secondi davanti a tutti. :Forse soltanto oggi c'era un'aereodinamica speciale.
  22. Considerando che in due piste diversissime come Ungheria e Silverstone la Mercedes ha fatto pole potenzialmente con mezzo secondo di vantaggio, mi pare evidente che ormai il mondiale è girato. Verstappen senza sfiga poteva presentarsi con 60-70 punti di vantaggio, invece si ritrova persino ad inseguire. Pochissime chance ormai
  23. Mercedes era la prima a schierarsi in griglia quindi non sapevano cosa avrebbero fatto gli altri. Scelta sbagliata ma facile dirlo dopo. Poi con le strategie sono stati molto bravi, hanno fatto fuori Ricciardo, Gasly e Verstappen ai box e hanno dato costantemente strada libera a Lewis pittando al momento giusto quando non riusciva a passare quelli davanti. Williams, Haas e Alfa Romeo erano un gioco da ragazzi da superarli.
×