Jump to content

erosbart

Members
  • Content Count

    690
  • Spam

  • Joined

  • Last visited

Everything posted by erosbart

  1. Ogni volta stiamo qui a ripetere sempre le stesse cose. Il telaio di questi ultimi 2 anni è figlio dell'obrobrio del 2019 dove fecero all in sul motore. Con un regolamento che ti vieta di stravolgere le vetture ci siamo dovuti sorbire altri 2 anni di catorcio, per di più con un motore spompo. Nel 2017 mi sembra che sfornarono un telaio all'altezza, era il motore a non esserlo...
  2. Dopo ieri la Mercedes chiuderà sicuramente la stagione attuale con la percentuale più bassa di pole conquistate da quando c'è l'era ibrida (per lo meno basandosi sui dati ufficiali, se consideriamo le 2 pole di Silverstone e Monza, com'è giusto che sia secondo me, potrebbero chiudere al più come seconda stagione peggiore). 2020 15/17 88,2% 2019 10/21 47,6% 2018 13/21 61,9% 2017 15/20 75,0% 2016 20/21 95,2% 2015 18/19 94,7% 2014 18/19 94,7% Al momento la situazione recita 5 pole ottenute su un totale di 17 gare disputate (29,4%), se dovessero fare 5/5 nelle rimanenti chiuderebbero a 10/22, che equivale a una percentuale del 45,5%, la peggiore in assoluto. Se invece aggiungiamo le 2 pole di Silverstone e Monza, come ripeto andrebbe fatto, potrebbero al massimo chiudere con un 12/22 (54,5%), seconda stagione peggiore di sempre dopo il 2019.
  3. Col vecchio motore saremmo a 1 secondo o più, come già successo del resto in diverse piste.
  4. È pur vero che in quegli anni si creò una sorta di aura negativa attorno alla Ferrari relativa ai sempre più frequenti sabotaggi alle strategie di Kimi per favorire Vettel (in realtà più negli anni 2015 e 2017, nel 2018 non ricordo situazioni eclatanti, tranne forse in Cina quando Kimi fu lasciato fuori a lungo per provare a bloccare Bottas). Sui social proliferavano meme sui sabotaggi a Kimi, tifosi infuriati e via dicendo. Mercedes poi fu scaltra a cavalcare l'onda con le varie dichiarazioni di Toto e Luigi "La Ferrari corre con un solo pilota, etc...". Tutto ciò sicuramente ha messo pressione alla Ferrari e si è di conseguenza riflesso in alcune circostanze (come Germania), dove l'imbarazzo nel dare un team order plateale (che avrebbe scatenato le classiche polemiche da bar) ha prevalso sul buon senso.
  5. Il campione in carica ha evidenziato che il surriscaldamento delle gomme è il problema principale per la W12, la quale potrebbe essere aiutata dall’impiego in gara delle mescole media e dura: “Surriscaldiamo troppo le gomme, ma è così per tutti – ha concluso Hamilton – non so perché quest’anno fatichiamo così su questa pista”. Urge assolutamente un cambio PSI gomme da parte di mamma Pirelli prima della gara, troppo pericoloso correre in queste condizioni
  6. Con Sainz penso strategia obbligata Soft-Medium-Medium. Leclerc farà Medium-Medium-Soft o tenteranno l'azzardo Medium-Hard? Una virtual entro i primi 10 giri sarebbe oro colato per Sainz...
  7. Domani aspettiamoci mosse alla Silverstone dato che non avrà nulla da perdere.
  8. Stare davanti a McLaren qui dimostra il passo avanti enorme fatto con la PU. Domani sarà tosta con il consumo gomme, e Sainz che partirà con le rosse...
  9. Com'era la storia della Mercedes dominante? Anche Perez per un nulla stava davanti al rapper.
  10. Lando non è uno da pretattica. Quando c'era da punzecchiare Ferrari non ci pensava un secondo a farlo. Sarà una buona pista per McLaren, ma credo che saranno comunque dietro.
  11. La Red Bull a 1 secondo e mezzo dalla pole Renault e Honda erano davvero a distanze siderali da Ferrari e Mercedes
  12. Poi magari Raikkonen si qualificava terzo o quarto con Hamilton subito dietro Vettel e si sarebbero toccati ugualmente. Da noi si dice: se Cola cacava, nun murìa.
  13. Beh in Russia alla prima curva Bottas tirò una staccatona a Hamilton che quasi gli fece perdere la posizione su Vettel... Presumo allora che anche Bottas non fu istruito a dovere in quella circostanza. A Monza Vettel uscì dalla prima variante scodando malamente, il che lo rese vulnerabile all'attacco di Hamilton. In Germania, si, fondamentalmente potevano effettuare lo swap subito, ma da qui a dire che fu la causa dell'insabbiamento di Vettel...
  14. A Monza Vettel aveva la scia di Hamilton davanti a lui... è così difficile ammettere che Kimi fece un giro migliore?
  15. Non è che si siano imbrocchiti dopo una gara eh... Il GP prima in Russia erano con Norris la seconda macchina più veloce dopo Hamilton. Per me la stagione di McLaren è più che positiva. Senza l'handicap Ricciardo avrebbe già chiuso i discorsi per il terzo posto costruttori da tempo. Il discorso clienti conta relativamente, Red Bull ha dimostrato che si può vincere anche da clienti se sai fare macchine migliori della concorrenza.
  16. Assolutamente, ma poi solo il fatto di tenere viva la speranza fino all'ultimo GP era già tantissima roba. La sveglia la domenica presto, un clima ormai di rassegnazione svoltato in pochi istanti in euforia. Fu una giornata bellissima
  17. I record sono stati battuti anche come diretta conseguenza dei vari cambi regolamentari (gare in più, punteggi pompati, etc...), e per lo stesso motivo verranno ribattuti nuovamente... Il primo sarà quello delle vittorie non appena faranno gara 1 e gara 2 (la direzione su cui si stanno muovendo è ormai evidente)
  18. Ogni volta che si riguarda quel video si gode come se fosse la prima volta
  19. Mi fa morire l'autorità e convinzione quando dice MEDIUM
  20. Perché, noi siamo in grado di scovare genialate? L'ultima genialata (e che genialata) risale a 4 anni fa con gli specchietti penzolanti, bannati dopo 10 minuti tra l'altro
  21. Mi sento un Vettel. Un misero podio, qualche punticino sparso e tanti zeri
  22. Sia bin8 che charles hanno detto che a fregarli sono stati proprio quei 2-3 giri a rilento di Bottas e Verstappen, che subito dopo il pit si trovavano nella condizione non ideale di gomma intermedia nuova scanalata su pista più tendente all'asciutto che al bagnato. Ci potrei anche credere, poi però ti accorgi che in realtà dei riscontri già lì avevano con il precedente di ricciardo creatosi qualche giro prima, il quale, una volta eliminato lo strato di scanalatura, ha cominciato a girare su tempi competitivi.
  23. Vero, però parliamo di epoche storiche differenti. Innanzitutto il regolamento non prevedeva divieti nel riutilizzo di progetti di altri team della stagione precedente (divieto che fu introdotto qualche anno dopo), tant'è che Red Bull acquisì la Minardi proprio con l'intento di renderla un suo team B, in tutto e per tutto. Poi ci sta anche che, essendo comunque entrati come team costruttore da appena un anno, non volessero dedicare tempo e ulteriori sforzi economici sulla realizzazione di due vetture distinte (ricordo che il primo anno la Toro Rosso utilizzò un V10 con RPM castrati per rientrare nelle nuove specifiche dei V8).
×