Jump to content
The frog

Notizie varie 2015

Recommended Posts

Molti team lamentano (a microfoni spenti come riportato dalla BBC) che le gomme Pirelli sono molto peggio di quanto richiesto.

 

Peggio di quello richiesto dai team o peggio di quello richiesto dalla FIA?

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Che in sintesi vuol dire addio Michelin, e rimane Pirelli, che bello. :baraldi:

Un monogomma Michelin sarebbe alle stesse condizioni del monogomma Pirelli.

Ma non scherzare dai, parliamo di 2 mondi diversi.

Questi purtroppo grazie alla Pirelli m***a sono gli anni più brutti dal punto di vista delle gomme.

Nutro sempre la speranza che un giorno torni un costruttore serio e capace come Michelin o Bridgestone, che guarda caso questi ultimi se ne sono andati quando hanno chiesto di portare gomme ridicole. E giustamente da costruttore serio, cosa che la Pirelli non è

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che poi, lo dico e lo ripeto, vogliono fare tanti pit stop? Imponessero un massimo di chilometri da percorrere con lo stesso set di pneumatici! Senza distruggere un prodotto..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Boh ma le gomme, quest'anno, hanno il problema opposto: durano anche fin troppo, però sono poco prestazionali.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che poi, lo dico e lo ripeto, vogliono fare tanti pit stop? Imponessero un massimo di chilometri da percorrere con lo stesso set di pneumatici! Senza distruggere un prodotto..

 

ci mancherebbe anche il limite di giri con un set di pneumatici cosi per semplificare le cose...

che poi i pit ormai sono sempre in media 2, a volte uno(tipo monaco) e a volte 3, non mi sembra che ci siano tanti pit, anzi rimpiango quando le gomme duravano nulla visto che almeno c'era movimento in pista e sorpassi senza drs

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Ma non scherzare dai, parliamo di 2 mondi diversi.

Questi purtroppo grazie alla Pirelli m***a sono gli anni più brutti dal punto di vista delle gomme.

Nutro sempre la speranza che un giorno torni un costruttore serio e capace come Michelin o Bridgestone, che guarda caso questi ultimi se ne sono andati quando hanno chiesto di portare gomme ridicole. E giustamente da costruttore serio, cosa che la Pirelli non è

 

 

è veramente la fiera dell'assurdo.

vogliono il monomarca? e allora basta con queste minchiate dell'obbligo di utilizzo della doppia mescola, basta con 4 mescole diverse portate a discrezione del costruttore di pneumatici. 2 mescole e basta, una ipermorbida da qualifica e una dura da gara, che siano quelle TUTTO L'ANNO da poter testare nei test invernali.

 

altrimenti torniamo al multimarca, perchè si, avremmo una formula decisa dalle gomme, ma in virtù di una battaglia tecnologica fra costruttori e della scelta che un team fa sul marchio a cui affidarsi.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Boh ma le gomme, quest'anno, hanno il problema opposto: durano anche fin troppo, però sono poco prestazionali.

 

Ma in realtà no, le macchine vanno molto piu forte dello scorso anno, i tempi sono migliori, e se la gomma non rende il tempo non lo fai.

Il problema è solo quello della mancata competizione.

Pirelli fa quello che la FIA gli dice di fare, a voler vedere almeno un pò d'acqua nel bicchiere si puo dire che almeno giocano pulito, non lavorano per un costruttore e poi dicono agli altri di adattarsi, come faceva Bridgstone con Ferrari.

 

Chiaro che un regime di competizione sarebbe meglio, ma se Michelin chiedeva i cerchi da 18 perchè almeno le loro ricerche avrebbero avuto qualche vantaggio sulla produzione di serie...e dategliele ste ca**o di gomme da 18 no? Non siamo piu negli anni 70/80 quando le supercar montavano fantasmagorici cerchi da 14.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Boh ma le gomme, quest'anno, hanno il problema opposto: durano anche fin troppo, però sono poco prestazionali.

 

Ma in realtà no, le macchine vanno molto piu forte dello scorso anno, i tempi sono migliori, e se la gomma non rende il tempo non lo fai.

Il problema è solo quello della mancata competizione.

Pirelli fa quello che la FIA gli dice di fare, a voler vedere almeno un pò d'acqua nel bicchiere si puo dire che almeno giocano pulito, non lavorano per un costruttore e poi dicono agli altri di adattarsi, come faceva Bridgstone con Ferrari.

 

Chiaro che un regime di competizione sarebbe meglio, ma se Michelin chiedeva i cerchi da 18 perchè almeno le loro ricerche avrebbero avuto qualche vantaggio sulla produzione di serie...e dategliele ste ca**o di gomme da 18 no? Non siamo piu negli anni 70/80 quando le supercar montavano fantasmagorici cerchi da 14.....

 

 

:rotfl: detto da uno che tifa alonso che ci ha vinto i mondiali perchè aveva le gomme più performanti

Edited by ema00

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh in effetti :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

eccerto, in tutto il discorso il problema è la virgola sulla ferrari paraculata dal gommista, cosa per altro vera risaputa, oltre che buona parte del motivo per cui dominavano quando il gommista giapponese dettava legge.

ok, va bene :)

Peccato che il discorso fosse un altro, ma insisto, almeno pirelli non fa questi giochetti.

Se non si puo avere due costruttori perchè i cerchi da 18 sono brutti e cattivi, almeno che ci sia equità di fornitura per tutti.

E pirelli questo lo fa

Share this post


Link to post
Share on other sites

a me risulta più noto il fatto che le michelin usurandosi diventavano slick ed erano irregolari, i fatti noti che dici te non li ricordo riportati da nessuno :asd:

 

 

poi la pirelli non ha aiutato nessuno, i test di 1000 km per aiutare la mercedes chi li ha fatti? ma le cose che dici le inventi al momento o ci studi le settimane per spararle?

Edited by ema00

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questo però succedeva ben prima del 2005 e 2006 quando la Renault era una vettura da mondiale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Boh ma le gomme, quest'anno, hanno il problema opposto: durano anche fin troppo, però sono poco prestazionali.

 

Ma in realtà no, le macchine vanno molto piu forte dello scorso anno, i tempi sono migliori, e se la gomma non rende il tempo non lo fai.

Il problema è solo quello della mancata competizione.

 

 

Ovviamente mi riferivo anche all'anno scorso. Quest'anno i tempi sono migliorati perchè sono migliorate le macchine, ma nel passaggio dal 2013 al 2014 c'è stato un cambio netto nella politica Pirelli. In sostanza la loro politica 2011-2013 è stata quella di impedire di spingere a causa del degrado eccessivo; al contrario, dal 2014, i piloti si lamentano spesso di gomme che non vanno in temperatura oppure troppo scivolose. Sostanzialmente l'effetto è lo stesso: impedire ai piloti di spingere al meglio; almeno ora, non ci rimettono la faccia con le gomme che si sbriciolano.

Edited by Ferrarista

Share this post


Link to post
Share on other sites

eccerto, in tutto il discorso il problema è la virgola sulla ferrari paraculata dal gommista, cosa per altro vera risaputa, oltre che buona parte del motivo per cui dominavano quando il gommista giapponese dettava legge.

ok, va bene :)

Peccato che il discorso fosse un altro, ma insisto, almeno pirelli non fa questi giochetti.

Se non si puo avere due costruttori perchè i cerchi da 18 sono brutti e cattivi, almeno che ci sia equità di fornitura per tutti.

E pirelli questo lo fa

 

Ci vuole coraggio a dire che macchine come la F2002 e la F2004 erano "paraculate" dalla Bridgestone :asd:

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

io penso che l'unico modo per avere una seria concorrenza sulle gomme sia avere 2o 3 costruttori che portano un solo tipo di gomme, al venerdì i team provano entrambi i fornitori e scelgono quali usare ogni gp.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Visto che si parla di gomme:

 

http://www.f1fanatic.co.uk/2015/06/06/rosberg-puzzled-by-bad-tyre-set-in-q3/

 

 

-Rosberg dice al muretto che il treno di gomme non ha grip (primo tentativo in Q3)

-Mercedes risponde "questo è il treno cattivo, il prossimo andrà meglio"

 

Rosberg fa il secondo tentativo.

 

-"Che finale schifoso" dice al muretto.

-Il muretto risponde senza aggiungere niente.

-Rosberg chiede "ma come fate a sapere quale treno è buono e quale no? Meglio parlarne dopo la gara".

-Il muretto risponde "Meglio"

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Solo a me puzza un po'?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con il treno "buono" però ha fatto peggio del primo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Visto che si parla di gomme:

 

http://www.f1fanatic.co.uk/2015/06/06/rosberg-puzzled-by-bad-tyre-set-in-q3/

 

 

-Rosberg dice al muretto che il treno di gomme non ha grip (primo tentativo in Q3)

-Mercedes risponde "questo è il treno cattivo, il prossimo andrà meglio"

 

Rosberg fa il secondo tentativo.

 

-"Che finale schifoso" dice al muretto.

-Il muretto risponde senza aggiungere niente.

-Rosberg chiede "ma come fate a sapere quale treno è buono e quale no? Meglio parlarne dopo la gara".

-Il muretto risponde "Meglio"

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Solo a me puzza un po'?

 

gomme su misura per la mercedes? :blink:

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma va'

 

youdontsay.png

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×