Jump to content
lucaf2000

Moto GP 2011

Recommended Posts

Questa ? la vera sfida per Rossi, non quella del passaggio tra Honda e Yamaha del 2004.

 

Insomma. Io a Welkom 2004 non gli davo un centesimo, per quanto sia suo tifoso..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Insomma. Io a Welkom 2004 non gli davo un centesimo, per quanto sia suo tifoso..

Si,quella ? stata una grande sfida (vinta) ma questa ? ancora pi? grande per? stavolta hanno anche l'aiuto di esterni molto forti nel loro settore (Aprilia e Ferrari),

Share this post


Link to post
Share on other sites

Prego?

Aprilia e Ferrari aiuterebbero Ducati? :turned:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aprilia i telai li sa fare, per? non credo dar? consigli a Ducati..anzi!! :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

anche Ducati LI SA FARE!

Share this post


Link to post
Share on other sites

La D16 che ha debuttato a Valencia NON ? la moto che correr? l'anno prossimo ma il primo passo di una lunga trasformazione. Le quote ciclistiche sono le stesse della Ducati con lo scatolato, lo stesso dicasi per il forcellone e per il motore. ? ovvio che stanno andando per gradi. Hanno di fronte un lavoro immane ,devono affrontare una autentica rivoluzione per loro. Sfidare i jap nel loro campo ? qualcosa di titanico. Devono per forza cambiare un pezzo alla volta, non possono cambiare tutto subito perch? non hanno esperienza sul telaio in alluminio e devono capire come si comporta ogni singolo particolare . Adesso hanno dei dati da analizzare per quanto riguarda il telaio che ? il passo pi? importante. Poi modificheranno secondo me nell'ordine quote ciclistiche , forcellone e infine motore che non sar? pi? portante e avr? una v di 65? e non 90. Questa ? la vera sfida per Rossi, non quella del passaggio tra Honda e Yamaha del 2004.

 

Alla fine cercheranno di realizzare una Honda ma con la distribuzione desmodronica....peccato allora non torni anche l'Aprlia...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che bella una Ducati giapponese, per di pi? arancione e gialla. Veramente un gran colpo 'sto Valentino Rossi, non c'? che dire.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Potrebbero sempre fare un regolamento tecnico simil-SBK per la Ducati.

Share this post


Link to post
Share on other sites

cambiano anche il motore? io avrei cacciato Rossi va l?...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se si sono sbloccati psicologicamente in Ducati non vedo perch? dobbiate rimanere ancorati voi a delle filosofie che potranno essere originali quanto volete, ma se non non sono vincenti mi spiegate perch? debbano insistere in quella direzione? Non stanno a fare presenza in motogp.

Ai puristi dico allora che avrebbero dovuto competere pure col bicilindrico e traliccio.

In un modo o nell'altro ? sempre diversa, se ? questo che d? orgoglio nazionale, ha il forcellone in carbonio, la flangia sotto il deltabox per inclinare il motore a piacimento e parrebbe pure il CTS Coaxial Traction System.

Inutile insistere su motore portante, innovativo quanto vuoi ( e poi e poi, ? sempre una idea scopiazzata da JJ Cobas), se nessun pilota ci si trova bene.

A me piace l'innovazione ed il cambiamento anche se passa dal copiare idee vincenti degli altri, vedere come la Ducati interpreta il deltabox appaga il mio lato tecnico-curioso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Invece Pedrosa, potenziali cadute a parte, sta sorprendendo in questi test. E' maledettamente vicino (in senso buono, ovviamente) a Stoner, molto pi? di quanto pensassi.

 

pedrosa era sempre sui livelli di stoner in tutti i test invernali,qualche volta pure piu' veloce.

 

per me non e' una sorpresa che faccia un giro veloce

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il motore deve avere angoli tra le bancate diverse necessariamente quindi ? obbligatorio cambiarlo e riprogettarlo da zero. Purtroppo ad uscire sconfitta da questa situazione ? la Ducati non di certo Rossi

 

Tanto pi? se ha dato risultati mediocri con il pi? forte e un valido punto di riferimento come seconda guida ->

Se si sono sbloccati psicologicamente in Ducati non vedo perch? dobbiate rimanere ancorati voi a delle filosofie che potranno essere originali quanto volete, ma se non non sono vincenti mi spiegate perch? debbano insistere in quella direzione? Non stanno a fare presenza in motogp.

Ai puristi dico allora che avrebbero dovuto competere pure col bicilindrico e traliccio.

In un modo o nell'altro ? sempre diversa, se ? questo che d? orgoglio nazionale, ha il forcellone in carbonio, la flangia sotto il deltabox per inclinare il motore a piacimento e parrebbe pure il CTS Coaxial Traction System.

Inutile insistere su motore portante, innovativo quanto vuoi ( e poi e poi, ? sempre una idea scopiazzata da JJ Cobas), se nessun pilota ci si trova bene.

A me piace l'innovazione ed il cambiamento anche se passa dal copiare idee vincenti degli altri, vedere come la Ducati interpreta il deltabox appaga il mio lato tecnico-curioso.

Edited by tigre

Share this post


Link to post
Share on other sites

Invece Pedrosa, potenziali cadute a parte, sta sorprendendo in questi test. E' maledettamente vicino (in senso buono, ovviamente) a Stoner, molto pi? di quanto pensassi.

Perch? pensavi che fosse in difficolt?? :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

pedrosa era sempre sui livelli di stoner in tutti i test invernali,qualche volta pure piu' veloce.

 

per me non e' una sorpresa che faccia un giro veloce

 

 

Perch? pensavi che fosse in difficolt?? :)

 

Penso che globalmente Pedrosa sia meno rapido di Stoner per cui mi aspettavo l'Australiano nettamente pi? davanti. Vero che si tratta comunque di test e bisogner? poi vedere all'atto pratica in gara per? sono ugualmente sorpreso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il motore deve avere angoli tra le bancate diverse necessariamente quindi ? obbligatorio cambiarlo e riprogettarlo da zero. Purtroppo ad uscire sconfitta da questa situazione ? la Ducati non di certo Rossi

 

Tanto pi? se ha dato risultati mediocri con il pi? forte e un valido punto di riferimento come seconda guida ->

 

mi sembra palese che Rossi non sia il pi? forte, la Ducati con il pi? forte alla guida in 4 anni ha vinto 23 gare e un titolo mondiale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Insomma. Io a Welkom 2004 non gli davo un centesimo, per quanto sia suo tifoso..

 

:zizi:

Il miracolo lo ha gi? fatto. Biaggi e Gibernau avevano a loro sfavore l'et? ma non possiamo proprio considerarli dei brocchi.

Poi guidavano HRC che nel 2004 era senza dubbio, la moto migliore

Share this post


Link to post
Share on other sites

:zizi:

Il miracolo lo ha gi? fatto. Biaggi e Gibernau avevano a loro sfavore l'et? ma non possiamo proprio considerarli dei brocchi.

Poi guidavano HRC che nel 2004 era senza dubbio, la moto migliore

 

La moto di Biaggi era PRIVATA non HRC

Share this post


Link to post
Share on other sites

La moto di Biaggi era PRIVATA non HRC

 

Sempre le solite storie:

 

2003

Biaggi: "Eh ma io c'ho la Yamaha che non va e lui ha la Honda che va da sola"

 

2004

Biaggi: "Eh ma la mia Honda non ? ufficiale come era la sua"

 

2005

Biaggi: "Eh ma io ho la Honda che non va e lui ha la Yamaha che va da sola"

 

 

Io ci vedo solo che Biaggi le ha prese da tutte le parti, contro Rossi. Stop.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sempre le solite storie:

 

2003

Biaggi: "Eh ma io c'ho la Yamaha che non va e lui ha la Honda che va da sola"

 

2004

Biaggi: "Eh ma la mia Honda non ? ufficiale come era la sua"

 

2005

Biaggi: "Eh ma io ho la Honda che non va e lui ha la Yamaha che va da sola"

 

 

Io ci vedo solo che Biaggi le ha prese da tutte le parti, contro Rossi. Stop.

 

ti correggo nel 2003 Biaggi era alla Honda sempre privata,

 

nel 2004 Rossi era alla Yamaha

 

Biaggi le ha prese da Rossi, ma Rossi adesso sta venendo umiliato da Stoner e Lorenzo, oltretutto la beffa di veders Hayden pi? davanti che dietro, nel computo delle qualifiche ? arrivato dietro, nella BMW cup. Il tempo passa per tutti.

Edited by Muresan80

Share this post


Link to post
Share on other sites

Era l'epoca dei Biaggi, Capirossi, Barros, Gibernau, Melandri e simili presunti-fenomeni assoluti (soprattutto per la banda di Italia1). Da qualche anno, purtroppo per Rossi, ha degli avversari degni di nota e infatti proprio da qualche anno, non fa pi? i suoi giochetti che faceva fino a pochi anni fa, quello di far finta di non essere veloce, facendosi met? gara a ruota dell'avversario di turno, per poi andare via e finire la gara con mezz'ora sul secondo.

Proprio in questi giorni su ESPN Classic fanno le repliche di quel tipo di gare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×