Jump to content
Sign in to follow this  
maxilrosso

SBK

Recommended Posts

È iniziato il mondiale 2024, a Phillip Island in gara1 vittoria all'esordio di Bulega davanti a Locatelli e Iannone.

Caduto Bautista, Razgaltioglu 5°, Rea 17°

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gran sorpasso di Lowes in gara 2...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bello vedere dove è finito Bautista con la zavorra :rotfl:

Comunque c'è veramente il rischio di vedere un mondiale vinto da Bulega o Iannone, che livello imbarazzante

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oppure il solito Toprak, che oggi ha deliziato con una gestione di gara 1 perfetta. Gomme di Bulega finitissime e rimonta impressionante nel finale fino a vincere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Troppo forte il turco, quando è stato annunciato il passaggio in BMW gli avevo dato del folle

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Toprak ha la classe e la cazzimma per vincere il titolo, specialmente se Bautista sarà in difficoltà ancora per un po' tra fisico malmesso e zavorra maldigerita.
Altri avversari seri non ne vedo
Rea è già tagliato fuori, Bulega è veloce ma non so se avrà la testa e la costanza per tenere il livello tutta la stagione eppoi gli manca l'esperienza, è già la seconda volta che finisce sulle tele, Iannone è un outsider, vincere una, due, max tre gare sarebbe già un risultato ottimo

 

 

8 ore fa, Alex_Ferrari ha scritto:

Bello vedere dove è finito Bautista con la zavorra :rotfl:

 

Non so cosa ci vedi di divertente, penso che la zavorra ad personam sia una delle cose più antisportive del Motorsport

Edited by andycott

Share this post


Link to post
Share on other sites

E Toprak vince la Superpole Race contro Bautista facendo la stessa manovra di Rossi su Lorenzo nel 2009. Iannone infilato nel mezzo prendersi lui la P2

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 ore fa, andycott ha scritto:

 

 

 

Non so cosa ci vedi di divertente, penso che la zavorra ad personam sia una delle cose più antisportive del Motorsport

Al di là che mi sa che mi sono sbagliato, in MotoGP come è il regolamento? C'è una zavorra o corrono liberi? Non ricordo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Liberi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che tristezza la SBK con spalti vuoti e che corre in concomitanza con il motomondiale. Dovrebbero fare un mondiale da novembre a marzo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
23 ore fa, chatruc ha scritto:

Che tristezza la SBK con spalti vuoti e che corre in concomitanza con il motomondiale. Dovrebbero fare un mondiale da novembre a marzo.

 

Secondo me dovrebbero correre nello stesso weekend, Moto3, Moto2, Sbk e Motogp, in questo ordine

Edited by Aviatore_Gilles

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 25/3/2024 Alle 13:40, andycott ha scritto:

Liberi

Quindi in motogp la differenza di peso era considerata ininfluente, in sbk no e dai risultati di Bautista mi verrebbe da dargli ragione. Se anche quest'anno stravince Bautista direi che è ininfluente davvero.

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, Aviatore_Gilles ha scritto:

 

Secondo me dovrebbero correre nello stesso weekend, Moto3, Moto2, Sbk e Motogp, in questo ordine

Non male l'idea ma l'idea è quella del mondiale prototipi e quello del mondiale produzione (oltre al mondiale endurance).

 

Tanto per iniziare, SBK e motomondiale non dovrebbero pestarsi i piedi. L'ideale sarebbe che la SBK corra nei weekend senza motoGP, così che gli appassionati di sole moto seguano quelle. Invece potrebbero giocare con gli orari per agganciarsi alla F1 come si faceva un tempo. Metà degli appassionati di SBK dei tempi di Fogarty e Bayliss avevano iniziato a seguire la categoria perchè era il pre e post F1.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
Il 26/3/2024 Alle 19:41, Alex_Ferrari ha scritto:

Quindi in motogp la differenza di peso era considerata ininfluente, in sbk no e dai risultati di Bautista mi verrebbe da dargli ragione. Se anche quest'anno stravince Bautista direi che è ininfluente davvero.

Se fosse così vantaggioso essere leggeri per portare al limite moto pesante e potenti come le SBK e le motoGP allora Pedrosa avrebbe almeno un paio di titoli nel palmares e Bautista qualche vittoria nella massima serie e invece....

 

La mossa vincente di Alvaro in SBK è lo stile MotoGP (vedi anche Bulega o Iannone) che utilizza e che gli fa portare in curva più velocità rispetto a quella di Toprak e Rea che invece sono bravissimi nella fase staccata-inserimento. Come già visto in GP le Ducati (di cui la Panigale V4 è una derivazione) sono migliorate in inserimento, anche se sono ancora inferiori alle giapponesi, mentre hanno un grande vantaggio nella fase da centrocurva in poi, sfruttando molto meglio l'uscita di curva e l'accelerazione del motore. 

E' per quello che a Portimao Bautista sverniciava Toprak già a metà rettilineo. 

Non perché avesse più potenza o perché era più leggero, ma perché accelerava prima e meglio.

 

Tra l'altro la zavorra non lo limita tanto in quella fase mentre lo penalizza ancora di più nella fase in cui era già inferiore (l'ingresso curva) rendendolo praticamente indifeso rispetto agli attacchi di uno stoccatore eccezionale come Toprak (vedi Barcellona) che gli si butta dentro e lo sposta senza problemi. 

Poi però se Bautista lo passa in accelerazione, piange e si lamenta per il peso.... :rolleyes:

Edited by andycott
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Incredibile vittoria di Nicholas Spinelli al debutto in SBK ad Assen.

Gioca la carta delle intermedie sul bagnasciutto, arriva a 25 secondi di vantaggio, poi asciuga e Bautista e Ratzga lo braccano. Sembra ormai spacciato, ma arriva la bandiera rossa e vince.

 

GLm7qAlWEAAUyjx?format=jpg&name=small

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, andycott ha scritto:

Incredibile vittoria di Nicholas Spinelli al debutto in SBK ad Assen.

Gioca la carta delle intermedie sul bagnasciutto, arriva a 25 secondi di vantaggio, poi asciuga e Bautista e Ratzga lo braccano. Sembra ormai spacciato, ma arriva la bandiera rossa e vince.

 

GLm7qAlWEAAUyjx?format=jpg&name=small

 

Ma che cazz?? 

Non sapevo neanche chi fosse questo qui e vince al debutto!

 

Dove si può rivedere la gara?

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 ore fa, Mito Ferrari ha scritto:

 

Ma che cazz?? 

Non sapevo neanche chi fosse questo qui e vince al debutto!

 

Dove si può rivedere la gara?

Di solito su dailymotion le trovi

 

www.dailymotion.com/video/x8x5xsm

 

 

 

 

Edited by andycott

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho visto una replica su Sky. 

Occasione della vita, non aveva nulla da perdere e ha giocato la carta giusta.

Non ho capito il motivo della bandiera rossa però.

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, Mito Ferrari ha scritto:

Ho visto una replica su Sky. 

Occasione della vita, non aveva nulla da perdere e ha giocato la carta giusta.

Non ho capito il motivo della bandiera rossa però.

Olio in pista(motore rotto da Locatelli)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×