Jump to content
Beyond

Amalo, pazzo Lewis amalo...

Recommended Posts

41 minuti fa, Trailblazer ha scritto:

io penso che nella testa di Milton frulli il fatto che, se dovesse approdare e vincere il mondiale anche con la Ferrari, la sua collocazione al primo posto nella all of fame sarebbe realmente possibile, scalzando tutti, da Schumacher a Senna, da Prost a Lauda fino a Fangio, Ascari e Nuvolari.

Poi però si ricorda che la Ferrari il mondiale non lo vincerà mai e il castello di carte e illusioni crolla miseramente.

 

Tra l'altro, piaccia o meno, lui nella hall of fame c'è già, non ha bisogno di mitologiche vittorie con la Ferrari.

Edited by S. Bellof
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
26 minuti fa, S. Bellof ha scritto:

Poi però si ricorda che la Ferrari il mondiale non lo vincerà mai e il castello di carte e illusioni crolla miseramente.

 

Tra l'altro, piaccia o meno, lui nella hall of fame c'è già, non ha bisogno di mitologiche vittorie con la Ferrari.

certo che lo è, era per dire che una vittoria in rosso lo proietterebbe proprio in vetta, dove forse nessuno è arrivato.

ps: anche se sono per principio contro le all of fame, è tanto pour parler.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hamilton per venire il Ferrari deve proprio impazzire. 

Ha tutto da perdere e niente da guadagnare.

Certo, se riuscisse a vincere sarebbe una cosa epica per lui, ma vorrei vederlo a gestire le strategie di Rueda o i cambi gomma in 7 secondi, le dimenticanze in qualifica e altre castronerie viste quest'anno.

Oltre al fatto che se il primo anno non vince, per la grande maggioranza dei tifosi già dal secondo diventerebbe un bollito che ne ha vinti 6 solo grazie all'astronave.

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

e poi dove cazo lo trova un ristorante vegano a Modena?

Share this post


Link to post
Share on other sites
34 minuti fa, SuperScatto ha scritto:

Hamilton per venire il Ferrari deve proprio impazzire. 

Ha tutto da perdere e niente da guadagnare.

Certo, se riuscisse a vincere sarebbe una cosa epica per lui, ma vorrei vederlo a gestire le strategie di Rueda o i cambi gomma in 7 secondi, le dimenticanze in qualifica e altre castronerie viste quest'anno.

Oltre al fatto che se il primo anno non vince, per la grande maggioranza dei tifosi già dal secondo diventerebbe un bollito che ne ha vinti 6 solo grazie all'astronave.

 

 

ricordando qualcuno

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grafico

  • Like 1
  • Lewisito 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se viene lo fa solo per guidare una Ferrari, nè più nè meno

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 3/12/2019 Alle 10:03, SuperScatto ha scritto:

Hamilton per venire il Ferrari deve proprio impazzire. 

Ha tutto da perdere e niente da guadagnare.

Certo, se riuscisse a vincere sarebbe una cosa epica per lui, ma vorrei vederlo a gestire le strategie di Rueda o i cambi gomma in 7 secondi, le dimenticanze in qualifica e altre castronerie viste quest'anno.

Oltre al fatto che se il primo anno non vince, per la grande maggioranza dei tifosi già dal secondo diventerebbe un bollito che ne ha vinti 6 solo grazie all'astronave.

 

 

già, poi alla Ferrari toccherebbe prendere anche Bottas :asd: 

Share this post


Link to post
Share on other sites
29 minuti fa, JLP ha scritto:

 

già, poi alla Ferrari toccherebbe prendere anche Bottas :asd: 

 

Toto, Bono e anche la bionda che lo segue sempre! 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Molto è legato al destino di Toto Wolff. Dovesse lasciare Mercedes, allora si che l'ipotesi Hamilton via da Mercedes diventerebbe concreta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 3/12/2019 Alle 10:03, SuperScatto ha scritto:

Hamilton per venire il Ferrari deve proprio impazzire. 

Ha tutto da perdere e niente da guadagnare.

Certo, se riuscisse a vincere sarebbe una cosa epica per lui, ma vorrei vederlo a gestire le strategie di Rueda o i cambi gomma in 7 secondi, le dimenticanze in qualifica e altre castronerie viste quest'anno.

Oltre al fatto che se il primo anno non vince, per la grande maggioranza dei tifosi già dal secondo diventerebbe un bollito che ne ha vinti 6 solo grazie all'astronave.

 

Io invece dico che per lui sarebbe una situazione win win.

Se vince è merito suo, l'unico a riuscirci senza il gruppo vincente made in Benetton mondiale dai tempi di Jody.

Se non ce la fa è colpa della Ferrari, visto che ha ampiamente dimostrato di saper vincere se il mezzo lo consente.

A me frega nulla, mi incuriosirebbe vederlo tornare a lottare contro un compagno forte come non succede dai tempi di Button, e che è successo veramente solo con Alonso.

Leclerc deve ancora dimostrare tutto, ed Hamilton arriverebbe gia stagionato. Ma vuol dire tutto e nulla, dipende dalla testa, dalla motivazione, non devono correre a piedi i 100 metri in 9 secondi, devono essere fisicamente integri per non patire la cervicale con le accelerazioni laterali. Per il resto guidano una macchina.

Sarebbe interessante.

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 hours ago, effe said:

l'unico a riuscirci senza il gruppo vincente made in Benetton mondiale dai tempi di Jody.

@The-Flying-Finn lic già obliato

Share this post


Link to post
Share on other sites
44 minuti fa, ClaudioMuse ha scritto:

@The-Flying-Finn lic già obliato

La macchina con cui ha vinto Lic, ed anche quella della stagione successiva, era figlia della gestione Bryne e soci.

Non hanno sbagliato una vettura per 10 anni.

Poi purtroppo non si sono piu raggiunte quelle eccellenze

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, effe said:

La macchina con cui ha vinto Lic, ed anche quella della stagione successiva, era figlia della gestione Bryne e soci.

Non hanno sbagliato una vettura per 10 anni.

Poi purtroppo non si sono piu raggiunte quelle eccellenze

 

Non sono d'accordo. La Ferrari 2007 era già di Costa e Tombazis, Brawn era già uscito dal team a fine 2006.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, ClaudioMuse ha scritto:

 

Non sono d'accordo. La Ferrari 2007 era già di Costa e Tombazis, Brawn era già uscito dal team a fine 2006.

Il regolamento non era cambiato, quelle macchine erano evoluzioni del.ciclo portato avanti per anni dal vecchio gruppo.

Brawn non c'era ma se c'è la macchina, e se il team avversario butta un macello di punti in una lotta interna tra i due piloti si puo vincere anche senza il genio del muretto.

Al.contrario, se manca la macchina, come abbiamo visto nei primi anni Mercedes, si arranca anche con il genio delle strategie al muretto.

Se Newey andasse via oggi la macchina del 2020 resterebbe buona, hanno una super base sulla quale lavorare ed il regolamento non cambia. Nel 21 invece sarebbe un probabile disastro.

Le.macchine sono cambiate nel 2009, e da li la Ferrari ha cominciato a faticare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ad uno sguardo sommario sì, ma ad esempio la F2007 è la prima Ferrari zero-keel, la single keel era un marchio di fabbrica di Byrne. Altro esempio, il passo decisamente più lungo rispetto alla 248.

Share this post


Link to post
Share on other sites

×