Vai al contenuto
AVVISO: Aggiornamento Forum in corso Leggi di più... ×
Il Ferrarista

Peti da paura

Messaggi raccomandati

Ho notato che non esiste il suddetto topic.

 

MATILDA: Generalmente si sviluppa sotto sforzo, esce velocemente ma brevemente. Il suo odore Ë anonimo.

 

2. EOLINA: Rumore cupo e basso, fa presagire uno scombussolamento intestinale. » l'anticamera della TRISTANA.

 

3. TRISTANA: Si manifesta per lo più dopo qualche ora dai pasti. Assenza di rumore, spesso Ë accompagnata da un gorgoglio intestinale. L'odore Ë acre e rispecchia il menu del pasto consumato.

 

4. GT: Gli esperti sono convinti che si tratti della sindrome del finestrino chiuso. Si manifesta soltanto in auto. » silenziosissima, calda e grassa. Di solito accompagnata dalla frase "viene da fuori".

 

5. GT2: Variante della GT. Una volta aperto il finestrino non esce, rimane incollata alla tappezzeria dell'auto.

 

6. CASPER: » sicuramente la più apprezzata. Si manifesta nell'intimità delle proprie lenzuola. Chiunque Ë tentato di annusarla a fondo. Purtroppo, spesso capita di non poterla condividere con qualcuno, oppure che non venga sufficientemente apprezzata.

 

7. UPANDDOWN: La piu' difficile da gestire: trattasi di rimescolamento tra materia solida e gassosa. L'arte sta nel "tagliarla" prima che si trasformi in una DRESSED, con un esercizio pubo-cogigeo estremamente difficile: bisogna comprimere e rilasciare gradatamente le natiche. Si puÚ effettuare questa operazione anche tre o quattro volte prima che sia completamente esaurita.

 

8. DRESSED: Un tempo volgarmente chiamata "VESTITA", la DRESSED, nuova versione della release precedente, unisce il disagio della VESTITA con la potenza della GT2.

 

9. JOKE: » la più temuta dagli sciatori; potrebbe essere confusa con la DRESSED ma non lo Ë. Il fastidio che si avverte Ë soltanto sudore in mezzo alle natiche. Una volta controllato il contenuto delle mutande ci si accorge che nulla Ë successo.

 

10. SOUND RIP: Parte bassa e cupa, poi aumenta gradatamente il tono fino ad arrivare ad una quinta superiore. Qualcuno la chiama TUNE-UP.

 

11. MARECHIARO: Tipica dei paesi mediterranei: si sviluppa esclusivamente dopo enormi pasti a base di pesce. » aspra, con un aroma che ricorda il retro dei ristoranti di pesce ad agosto. Se il soggetto ha assunto frutti di mare, il suo aroma diventa fortissimo.

 

12. ASPIRINA: Si manifesta dopo il terzo giorno di malattia e cura di antibiotici: una via di mezzo tra una farmacia e il cesso dell'ospedale.

 

13. DOUBLE MAC: Inutile spiegarla, comunque parecchio saporita.

 

14. LOLITA: Esclusivamente femminile, non fa rumore ed ha un aroma tutto particolare. Poi comunque bisogna dire che non puzza.

 

15. NEXUS-6: La più tecnologica. Ha un rumore metallico e continuo, toni esclusivamente medi, durata media, odore anonimo.

 

16. STAMINA: Potente nell'odore e nel rumore. Toni bassi, medio bassi, medi. Odore forte e corroborante.

 

17. MAGNUM: Scoppia improvvisamente. Forte e corto boato, odore medio.

 

18. DOPPIO MAGNUM: Come MAGNUM ma l'odore si intensifica.

 

19. JEROBOAM: Come MAGNUM ma il boato e più lungo.

 

20. IMPERIAL: Come DOPPIO MAGNUM ma con boato più forte.

 

21. MATUSALEMME: Forte boato, odore medio-forte, calore medio.

 

22. SALMANAZAR: come MATUSALEMME ma con odore più consistente.

 

23. BALTHAZAR: » la più potente delle precedenti. Si manifesta soltanto in particolarissime occasioni come cenone di Natale oppure dopo una forte occlusione intestinale.

 

24. NOBUCODANASAR: La più nobile, la più richiesta dagli estimatori. Si verifica soltanto ogni 10 anni. » in grado di coinvolgere un'area estesissima, con la stessa intensità dell'epicentro. Non Ë rumorosa ma lunghissima nella fuoriuscita (circa 30 secondi). Emana un calore incredibile. Impossibile tagliarla o fermare il processo di propagazione. Chi ha provato questa esperienza in gruppo puÚ dirsi fortunato.

 

25. TSUNAMI: La più potente. Si verifica soltanto una volta nella vita. La sua potenza Ë devastante: riesce persino ad impregnare l'ambiente in cui si Ë scatenata, per intere settimane. A differenza della gemella NOBUCODANASAR, questa Ë estremamente rumorosa e copre tutti i toni della scala udibile, nonchË alcuni subtoni e ultrasuoni

 

Io sto petando allegramente da ieri sera

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Fantastico topic Il...mentre leggevo ho già sparato una Matilda

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho notato che non esiste il suddetto topic.

 

MATILDA: Generalmente si sviluppa sotto sforzo, esce velocemente ma brevemente. Il suo odore Ë anonimo.

 

2. EOLINA: Rumore cupo e basso, fa presagire uno scombussolamento intestinale. » l'anticamera della TRISTANA.

 

3. TRISTANA: Si manifesta per lo più dopo qualche ora dai pasti. Assenza di rumore, spesso Ë accompagnata da un gorgoglio intestinale. L'odore Ë acre e rispecchia il menu del pasto consumato.

 

4. GT: Gli esperti sono convinti che si tratti della sindrome del finestrino chiuso. Si manifesta soltanto in auto. » silenziosissima, calda e grassa. Di solito accompagnata dalla frase "viene da fuori".

 

5. GT2: Variante della GT. Una volta aperto il finestrino non esce, rimane incollata alla tappezzeria dell'auto.

 

6. CASPER: » sicuramente la più apprezzata. Si manifesta nell'intimità delle proprie lenzuola. Chiunque Ë tentato di annusarla a fondo. Purtroppo, spesso capita di non poterla condividere con qualcuno, oppure che non venga sufficientemente apprezzata.

 

7. UPANDDOWN: La piu' difficile da gestire: trattasi di rimescolamento tra materia solida e gassosa. L'arte sta nel "tagliarla" prima che si trasformi in una DRESSED, con un esercizio pubo-cogigeo estremamente difficile: bisogna comprimere e rilasciare gradatamente le natiche. Si puÚ effettuare questa operazione anche tre o quattro volte prima che sia completamente esaurita.

 

8. DRESSED: Un tempo volgarmente chiamata "VESTITA", la DRESSED, nuova versione della release precedente, unisce il disagio della VESTITA con la potenza della GT2.

 

9. JOKE: » la più temuta dagli sciatori; potrebbe essere confusa con la DRESSED ma non lo Ë. Il fastidio che si avverte Ë soltanto sudore in mezzo alle natiche. Una volta controllato il contenuto delle mutande ci si accorge che nulla Ë successo.

 

10. SOUND RIP: Parte bassa e cupa, poi aumenta gradatamente il tono fino ad arrivare ad una quinta superiore. Qualcuno la chiama TUNE-UP.

 

11. MARECHIARO: Tipica dei paesi mediterranei: si sviluppa esclusivamente dopo enormi pasti a base di pesce. » aspra, con un aroma che ricorda il retro dei ristoranti di pesce ad agosto. Se il soggetto ha assunto frutti di mare, il suo aroma diventa fortissimo.

 

12. ASPIRINA: Si manifesta dopo il terzo giorno di malattia e cura di antibiotici: una via di mezzo tra una farmacia e il cesso dell'ospedale.

 

13. DOUBLE MAC: Inutile spiegarla, comunque parecchio saporita.

 

14. LOLITA: Esclusivamente femminile, non fa rumore ed ha un aroma tutto particolare. Poi comunque bisogna dire che non puzza.

 

15. NEXUS-6: La più tecnologica. Ha un rumore metallico e continuo, toni esclusivamente medi, durata media, odore anonimo.

 

16. STAMINA: Potente nell'odore e nel rumore. Toni bassi, medio bassi, medi. Odore forte e corroborante.

 

17. MAGNUM: Scoppia improvvisamente. Forte e corto boato, odore medio.

 

18. DOPPIO MAGNUM: Come MAGNUM ma l'odore si intensifica.

 

19. JEROBOAM: Come MAGNUM ma il boato e più lungo.

 

20. IMPERIAL: Come DOPPIO MAGNUM ma con boato più forte.

 

21. MATUSALEMME: Forte boato, odore medio-forte, calore medio.

 

22. SALMANAZAR: come MATUSALEMME ma con odore più consistente.

 

23. BALTHAZAR: » la più potente delle precedenti. Si manifesta soltanto in particolarissime occasioni come cenone di Natale oppure dopo una forte occlusione intestinale.

 

24. NOBUCODANASAR: La più nobile, la più richiesta dagli estimatori. Si verifica soltanto ogni 10 anni. » in grado di coinvolgere un'area estesissima, con la stessa intensità dell'epicentro. Non Ë rumorosa ma lunghissima nella fuoriuscita (circa 30 secondi). Emana un calore incredibile. Impossibile tagliarla o fermare il processo di propagazione. Chi ha provato questa esperienza in gruppo puÚ dirsi fortunato.

 

25. TSUNAMI: La più potente. Si verifica soltanto una volta nella vita. La sua potenza Ë devastante: riesce persino ad impregnare l'ambiente in cui si Ë scatenata, per intere settimane. A differenza della gemella NOBUCODANASAR, questa Ë estremamente rumorosa e copre tutti i toni della scala udibile, nonchË alcuni subtoni e ultrasuoni

 

Io sto petando allegramente da ieri sera

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non so dove l'hai trovato il, un +1 è poco ma è tutto quello che posso fare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Navigazione Recente   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.



×