Jump to content
Sign in to follow this  
tigre

Calo vendite in europa e contromisure

Recommended Posts

io ho una Punto classic 1.3 multijet del 2005 con 54.000 Km e non ci penso proprio a cambiarla, neanche a breve. L'unica cosa che mi da fastidio ? il costo d'esercizio che ? aumentato e mi invoglierebbe a comprare una macchina a metano

e grazie, chi ? il genio che cambierebbe un'auto a solo 50mila km?

 

la fiesta del 2004 ha 160mila km, ma penso che la cambier? sui 200

Share this post


Link to post
Share on other sites

c? da considerare la non trascurabile voglia di cambiare da parte della gente. se ogni cosa fosse cambiata proprio quando ? ora, il mercato regredirebbe paurosamente.

poi ? chiaro che se uno si abitua a scialare in periodi buoni, poi quando torna alla normalit?, ovvero cambiare macchina ogni 10 anni, sembra essere diventato un mondo di m***a.

Share this post


Link to post
Share on other sites

io ho una Punto classic 1.3 multijet del 2005 con 54.000 Km e non ci penso proprio a cambiarla, neanche a breve. L'unica cosa che mi da fastidio ? il costo d'esercizio che ? aumentato e mi invoglierebbe a comprare una macchina a metano

 

la mia focus del 2004 1.8 tdci ha 175.000 KM e conto di portarla fino a 250.000....

faccio il tagliando ogni 25.000 KM (una volta all'anno circa) e non perde un filo d'olio..

non vedo perch? dovrei cambiarla

Share this post


Link to post
Share on other sites

la mia focus del 2004 1.8 tdci ha 175.000 KM e conto di portarla fino a 250.000....

faccio il tagliando ogni 25.000 KM (una volta all'anno circa) e non perde un filo d'olio..

non vedo perch? dovrei cambiarla

la mia qualche problemino di motore l'ha gi? dato...infatti non ? che ne sia proprio soddisfatto, per? ho deciso che la tiro il pi? possibile prima del cambio.

La 206 2.0 HDI di mio padre ha 12 anni e 160.000 km e non ha mai dato problemi di sorta, sempre perfetta

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma come si fa a parlare di "perdere quindici anni di possibile crescita di mercato" quando in Italia c'è uno dei turn over più rapidi dell'intero Occidente e una quantità di vetture pro capite/per km assurda?

Si vendono poco meno di due milioni di pezzi all'anno. In un mercato maturo e saturo.

 

Bah.

 

Beh c'é da considerare anche il mercato dell'usato che togli mercato alle auto nuove.

Poi grazie a siti come automobile.it o autoscout, comprare una macchina usata è diventato ancora più facile.

Edited by sergissimo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh c'é da considerare anche il mercato dell'usato che togli mercato alle auto nuove.

Poi grazie a siti come automobile.it o autoscout, comprare una macchina usata è diventato ancora più facile.

Sono solo parzialmente d'accordo. Infatti eccetto nell'ultimo trimestre anche il mercato dell'usato ha subito una notevole contrazione.

 

 

 

Regards,

The frog

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono solo parzialmente d'accordo. Infatti eccetto nell'ultimo trimestre anche il mercato dell'usato ha subito una notevole contrazione.

 

 

 

Regards,

The frog

 

Su questo hai ragione. Però quando si parla di calo del mercato, si intende solamente il mercato delle auto nuove.

Vuoi la crisi etc. però il fattore dell'usato è molto importante secondo me. Se prima potevi guardare le offerte solamente nelle concesisonarie vicino a te o annunci in giornale su secondamano etc. . Oggi con tutti i siti internetè più facile e conveniente trovare offerte di auto usate. Tanta gente trova le offerte in internet e le va a comprare addirittura all'estero.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Confermo,anche perchè con la crisi attuale per molte famiglie è già diventato un lusso mantenere una automobile,figurarsi comprarne una nuova.

Qui in Europa oramai il mercato è povero..cercate le vendite registrate in Brasile(dove una VW Golf costa di più rispetto ad una VW Golf sita in Europa)o in India e vedrete che differenze abissali che vi sono tra il mercato del vecchio continente e il mercato dei cosiddetti paesi "emergenti"..

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'industria dell'auto e' fondamentale per il PIL di un Paese. Fossi in Letta, taglierei la TAV e gli F35 e investirei il ricavato in incentivi per il mercato delle automobili

 

 

 

 

Regards,

The frog

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

questa discussione sarebbe da riprendere, la situazione non mi pare migliorata...

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'industria dell'auto e' fondamentale per il PIL di un Paese. Fossi in Letta, taglierei la TAV e gli F35 e investirei il ricavato in incentivi per il mercato delle automobili

 

 

 

 

Regards,

The frog

 

 

Solo in Italia: altri paesi vivono ugualmente, se non meglio, con un rapporto auto/abitanti molto più basso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cambio vetture: un conto è cambiare per l'età della vettura o perché si ha voglia. Un conto è doverla cambiare perché letteralmente esplode il motore :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

L'industria dell'auto e' fondamentale per il PIL di un Paese. Fossi in Letta, taglierei la TAV e gli F35 e investirei il ricavato in incentivi per il mercato delle automobili

 

 

 

 

Regards,

The frog

 

 

Solo in Italia: altri paesi vivono ugualmente, se non meglio, con un rapporto auto/abitanti molto più basso.

 

 

verissimo, in finlandia (mi pare ad helsinki) stanno eliminando totalmente l'uso di auto in città, solo per fare un esempio

Share this post


Link to post
Share on other sites

In Norvegia, Svezia e Finlandia hanno trovato il petrolio che noi non abbiamo in Italia.

 

 

 

 

Regards,

The frog

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

verissimo, in finlandia (mi pare ad helsinki) stanno eliminando totalmente l'uso di auto in città, solo per fare un esempio

 

 

Per la verità l'ultima volta che sono stato da quelle parti c'era un traffico allucinante. Però a Zurigo, per esempio, è più numerosa la gente che ha l'abbonamento ai mezzi rispetto a quella che ha la patente & macchina.

 

In Norvegia, Svezia e Finlandia hanno trovato il petrolio che noi non abbiamo in Italia.

 

 

 

 

Regards,

The frog

 

 

Vero ma noi avremmo altre risorse storico/artistiche che potrebbero fruttare tantissimo se ben gestite.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×