Jump to content

L.Costigan

Premium
  • Content Count

    2,668
  • Spam

    27 
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    7

Everything posted by L.Costigan

  1. Prendendo spunto da qui: http://f1grandprix.motorionline.com/sebastian-vettel-e-le-amnesie-da-traffico/ Qual'? l'avvenire di questo ragazzo? E' super-tutelato dalla sua scuderia, che ha investito molto su di lui. E i numeri sono certo dalla parte sua: 1 mondiale e mezzo. Ma i fatti? Inutile dire e ridire cose che sono state gi? dette. Finche guider? una Red Bull, e finche la prestazioni di quest'ultima resteranno tali, avr? sempre la possibilit? di lottare per il titolo e incrementare i suoi numeri. Ma io dalla mia ritengo che sia un pilota che adesso ? molto sopravvalutato, perch? incompleto. Credo che le vittorie di Vettel siano pi? da imputare alla macchina che al pilota. Certo lui ci mette del suo. Il compagno dopo esseresi lentamente eclissato nella scorsa stagione, quest'anno non ha avuto praticamente chances di giocarsela. Ma ? anche vero che Webber, fino allo scorso anno, era un Sutil o un Glock qualunque... Non ho mai visto un pilota fare cos? tanto per perdere un mondiale. Lo scorso anno ha sbagliato tutto lo sbagliabile, vincendo il titolo sappiamo come. Quest'anno nelle poche occasioni dove gli si richiedeva di tirare fuori la famose palle, ? mancato. Sia in lucidit? che a livello prestazionale. Alonso e Hamilton, che giudano vetture inferiori alla sua, fanno il diavolo a 4 in pista e ottengono spesso il massimo ottenibile. Ma se in futuro dovesse essere Vettel a dover inseguire uno dei 2 suoi avversari... ne sarebbe in grado?
  2. Tanto lo useranno per simulare gli esatti tempi di cottura degli gnocchi al ragù
  3. Qualifiche Sprint, ipotesi punteggi maggiori in futuro Ecco fatto. L'avevo detto che l'obiettivo finale era questo e non proporre qualifiche alternative. Probabilmente già dal 2022 rivedranno il format chiamandolo "Gara Sprint" e non più "Qualifica Sprint", per avere ufficialmente due gare a weekend. Il punteggio probabilmente verrà portato a 10 6 4 3 2 1 A livello statistico, la pole position verrà assegnata non più al vincitore della Sprint ma a quello della qualifica del venerdì. Come è giusto che sia e che trova i piloti d'accordo.
  4. Allora ragazzi prendetela come notizia ufficiale, Tsunoda il prossimo anno correrà in Alpha Tauri con Gasly. La notizia non è di dominio pubblico ma la decisione è presa. Correndo nei Kart a volte vado nei negozi dedicati ai motori e il materiale Red Bull (il team per cui i giapponesi tifano in virtù della Honda) è stato praticamente rimosso in favore di quello Alpha Tauri. C'è già chi compra le tute del team.. L'obiettivo probabilmente è sfruttare il Natale per vendere, quindi l'annuncio sarà dato a breve.
  5. Non è vero. È la punizione per la sbinnata
  6. Dichiarazioni sul problema del motore? È avvenuto in un momento dove Le spingeva. Non una bella cosa, anche considerato che è costato la vittoria. Ma sarebbe il male minore. L'importante è che la PU sia affidabile..
  7. Il contatto tra Lewis e Max è il più classico esempio di incidente di gara: Chi attacca ritarda un po' troppo la staccata, chi difende stringe un po' troppo per portare l'avversario alla frenata. In questi casi si dà ragione a chi attacca solo se è riuscito a mettere il muso davanti e ha la traiettoria. Punto. Hamilton è dietro, penalità giusta. Ma non è il caso di stare settimane a farla lunga su un episodio di questo tipo. Hamilton poteva essere meno irruento. Max poteva evitare di stringere all'ultimo. La penalità è giusta, la manovra non era pericolosa. Se i 10 secondi non hanno avuto effetto, pazienza. Merito di Hamilton e la Mercedes. Anche Schumy vinse gare nonostante le penalità. Non ricordo nessuno lamentarsi..
  8. Per me ragazzi è da 50 e 50. Ma qui è evidente cosa sta succedendo: la decisione sarà politica. La spunterà chi dei due team riuscirà a esercitare maggiore pressione.
  9. Si, la penalità ci sta. Max aveva lasciato spazio per una macchina, va detto. Se Hamilton avesse toccato il punto di corda tutto ok ma è finito in mezzo alla pista. C'è da dire però che Max ha chiuso in ritardo.. Chiamata difficile
  10. Iniziativa promossa Lo ripeto l'obiettivo non è mai stato avere una migliore qualifica ma avere due gare. Il format verrà dunque rivisto parzialmente, anche nel nome, ma è arrivato per restare
  11. Formato promosso alla grande. Trenini un ca**o.
  12. Ehm, perché nella Sprint partono già in fondo? Tutti i piloti tagliati in Q1 e Q2 possono rifarsi. La gara è corta. Balzare davanti nei primi giri sarà fondamentale.
  13. Sarà un divertimento Da dietro si butteranno all'impazzata per guadagnare posizioni, l'occasione è ghiotta. Davanti quindi dovranno correre seriamente. Hamilton ha l'occasione per prendere qualche punto in ottica mondiale e partire davanti domani. In fin dei conti è solo Max che deve stare attento. Tutti gli altri dovranno correre.
  14. Che ogni interpretazione del regolamento al di fuori di quella Mercedes verrà considerata illegale
  15. Prima analisi tecnica di questo prototipo: F1 2022: una monoposto avVenturiera Ross Brown ha fatto sapere che "se le soluzioni scelte dai team andranno a compromettere gli obiettivi che ci siamo posti non scenderemo a compromessi"
  16. Non va mai bene nulla... Io invece approvo su tutta la linea La mia speranza è che questa volta non siano stati lasciati buchi che favoriscano scalini, ca**i, diffusori multipli, DAS e chi più ne ha più ne metta. Se il prossimo anni le vetture continueranno a soffrire la scia qualcuno dovrà inginocchiarsi sui ceci in sala mensa.
  17. Comunque ragazzi Antonini non è un cretino. Conosce molto bene l'ambiente Ferrari e non riporta mai notizie false o infondate (come Nugnes). Sulle cose ha le sue opinioni e i suoi giudizi e, come tutti, non ci indovina sempre. Ma balle inventate di sana pianta non ne tira quindi se ha scritto un articolo vuol dire che qualcosa che non quadra c'è. Aspettarsi da chi ha sbagliato 3 macchine di fila anche errori nella realizzazione del simulatore non è una cosa così difficile da capire
  18. ggr io spero di non romperti, ma la discussione mi interessa Ti rispondo subito. Per finire un sorpasso uno dei due piloti deve necessariamente prendere la traiettoria migliore all'altro. Altrimenti andrebbero affiancati all'infinito. "Essere messi meglio" vuol dire avere la macchina in una posizione che ti permetta di prendere la traiettoria in anticipo. Chi sorpassa deve essere in grado di fare entrambe le cose, affiancarsi e poi posizionarsi meglio per chiuderlo. Ma anche chi si difende ha il diritto di mettere la macchina in traiettoria e ostruire chi attacca. Senza ovviamente cambi di direzione e senza cercare linee volutamente più larghe per spingerlo fuori. Come hai detto te, nel primo episodio è Lec fa entrambe le cose, affianca e all'esterno si posiziona meglio. E' lui che, senza ruotata, sarebbe arrivato prima al punto di corda in fondo alla curva. Per me Perez doveva restituire la posizione mantenuta scorrettamente. Nel secondo caso invece all'uscita dalla curva non è nella posizione ideale per chiudere il sorpasso. Perez ha l'interno e si allarga seguendo la linea naturale tagliando Lec fuori. Se al contrario avesse cercato una traiettoria forzatamente più larga spingendo Lec fuori prima dall'uscita di curva (come nel primo caso) allora sarei d'accordo con te anche su questo punto.
  19. L.Costigan

    Karting

    We! Grazie per l'interessamento. Sta andando bene. Nelle ultime gare sono riuscito a confermare i miei tempi e stare sotto il mezzo secondo in maniera costante. L'ultima gara però mi hanno speronato di brutto. Manovra tipo Max su Vettel in Cina 2018. Solo che era un tratto veloce, molto veloce. Ho sfondato le protezioni e sono finito in un campo... Mi c'è voluto il tempo di due giri per farmi assistere e rimettere il kart in pista!!! In generale occupo sempre posizioni di centro-alta classifica. Ma per vincere ancora devo migliorare. Sembrano ca**ate perchè il livello è basso, ma per scendere anche di 2/3 decimi bisogna lavorare duro, in maniera meticolosa. Mettersi li e studiare ogni singola curva di ogni circuito. Comunque, a questi livelli, il salto lo fa chi ha i soldi per passare al Kart professionistico. Io "la gavetta" me la sto facendo e penso che potrei correre già nella più bassa delle categorie pro. Devo trovare i soldi.
  20. Non è quello che ho detto io. Buttare fuori vuol dire prendere una traiettoria non naturale per spingere una macchina "fuori" dal tracciato. Non è quello che è successo. All'uscita dalla curva Perez è meglio posizionato per prendere la traiettoria migliore e ha il diritto di prenderla. Affiancare è certamente parte del sorpasso ma la pista non è dritta per sempre, prima o poi ci sarà un cambio di direzione dove entra una macchina sola. Se in quel punto è messo meglio chi attacca, chiude il sorpasso. Se è messo meglio chi si difende, chiude la porta. Il concetto è semplice. Se però si comincia a scrivere 1000 regole per decodificare ogni segmento di una manovra si finisce con il falsare tutto e, al contrario, autorizzare i piloti a buttarsi a casaccio per poi pretendere strada perchè "il regolamento dice bla bla bla."
  21. Si possono fare tante cose, io non parto prevenuto su niente. Quello che si sta cercando di ottenere è l'effetto "bandiera rossa". Statisticamente parlando, la gare con interruzione e seconda partenza in griglia sono quelle più vivaci. Sono d'accordo sul fatto che poi alla fine tanto vince la macchina più veloce, c'è poco da fare. Ma in termini di "intrattenimento" la seconda partenza è manna. Più divertimento vuol dire più ascolti, più soldi, più tutto, non è un concetto difficile da capire. L'ossatura del nuovo weekend è fatta. Basterà solo aumentare i punti della gara del sabato per darle maggiore valore e stabilire come calcolare le statistiche ovvero se considerare le due gare come separate o una il proseguimento dell'altra.
  22. Nope. Leclerc mette il muso davanti solo nel primo episodio e si becca una ruotata sul fianco. Nel primo episodio così come in quello con Norris, chi attacca non aveva la macchina davanti ma solo affiancata. La penalità per cui non sussiste EDIT Ho visto che hai messo le foto. Il secondo episodio da nessuna parte viene definito come "macchina davanti". Non è come il fuorigioco nel calcio, altrimenti basterebbe buttarsi nello spazio a kamikaze per arrivare 1 cm davanti e pretendere che ti venga lasciata strada per finire il sorpasso. Non esiste. Nell corse "sei davanti" quando hai messo un pezzo di macchina davanti e il tuo muso è puntato sulla traiettoria migliore. Il primo episodio è di questo tipo. Il secondo no. Nel secondo Lec ha provato una manovra rischiosa all'esterno fuori traiettoria. Perez ha semplicemente mantenuto la sua, senza forzare. Nessuno da nessuna parte ti lascia lo spazio in circostanze analoghe, devi desistere te.
  23. La regola nel Motorsport è questa: “Chi è davanti ha diritto di scegliersi la traiettoria, fosse avanti anche solo di mezza macchina. L’eventuale rivale che vuole passare all’esterno si prende un rischio e se vede che non c’è spazio deve necessariamente alzare il piede e riprovarci" Riccardo Patrese Cosa ca**o abbiano infilato dentro il regolamento non lo so. Ma se il risultato è quello visto domenica scorsa è sbagliato.
  24. Sarà un successo. Il futuro della F1 sarà con qualifiche al venerdì e due gare, una al sabato e una alla domenica. È questo il vero esperimento dietro a questa iniziativa. Non lo possono dire apertamente perché i puritani sono ancora tanti. Ma lo scopo è avere due gare, non migliorare le qualifiche
×