Jump to content
Sign in to follow this  
Mito Ferrari

Problemi di salute

Recommended Posts

13 minuti fa, Silver Arrows ha scritto:

 

 

 

:bot3:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Kate Middleton e il cancro, le ipotesi del chirurgo

 

Prova ad analizzare la situazione il chirurgo Marco Antonio Zappa, super esperto di chirurgia oncologica e laparoscopica

 

"Al di là delle considerazioni che si possono fare - riflette lo specialista che in autunno curò Fedez per il sanguinamento di due ulcere - ci sono delle percentuali in cui si operano pazienti per dei grossi polipi non asportabili endoscopicamente, che magari all'esame endoscopico hanno rivelato trattarsi di cellule atipiche e non ancora neoplastiche. Poi però una volta mandato ad esaminare l'esame istologico in totale, si vede che risulta essere un adenocarcinoma dell'intestino".

 

"Se la principessa fa la chemioterapia è molto probabile che ci siano anche dei linfonodi interessati. Noi non sappiamo dove abbia il tumore la principessa e, se seguiamo il suo video, lei dice che è stata operata e poi è risultato essere un tumore.

Seguendo questa linea, potrebbe essere stata operata quindi per un polipo con cellule atipiche che occludeva l'intestino e, una volta resecato, si è accertato che si è trattato di un adenocarcinoma probabilmente con linfonodi interessati."

 

In passato, fra le varie ipotesi, una in particolare era stata più volte citata, quella di una diverticolite acuta. "Anche questa è un'ipotesi - ragiona Zappa, considerato un'eccellenza italiana nel settore - La diverticolite acuta molte volte provoca una stenosi dell'intestino e quindi necessita di intervento chirurgico. Può darsi che lei sia stata operata per diverticolite e poi dopo nell'esame istologico sia emerso che era invece un tumore, probabilmente del sigma, perché i diverticoli nel 90% dei casi si formano nel sigma", in questa parte del colon. "Quindi questa è un'altra ipotesi possibile".

 

Quanto al tempo di recupero e al percorso che si prospetta ora per la principessa, "impossibile dirlo, ovviamente", puntualizza Zappa. "Noi non abbiamo idea di che tumore sia e di che grado di gravità. I tumori si distinguono" e si classificano "in base alle dimensioni (indicatore che viene citato con la lettera T), a un parametro che si indica con n e che sono i linfonodi, e al grading, cioè al grado di gravità. Noi non abbiamo nessuna notizia su questo. Si può ipotizzare che, se fa la chemioterapia, qualche linfonodo sia interessato ed essendo una donna di giovane età la chemioterapia è anche profilattica", cioè ha un valore preventivo.

 

https://www.adnkronos.com/internazionale/esteri/kate-middleton-e-il-cancro-le-ipotesi-del-chirurgo_XgH9J9FH2rTzFAqtkUvBL

 

Forza, Catherine :amore:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 23/03/2024 Alle 21:32, Prostexi ha scritto:


Anche io dolori da molti anni. Vorrei provare ad andare da un chiropratico ma mi c@go addosso. Tu da chi vai?


Chiropratico, esattamente. Perché ti caghi addosso? Per me sono i migliori 50€ di quei 2/3 mesi che passano da una seduta all’altra. Ti mette a posto (chiaramente temporaneamente, devi integrare con qualche semplice esercizio per, nel mio caso, non inarcarti troppo) e ti senti meglio. Almeno, questa è la mia esperienza 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ieri sono caduto e mi si è sbucciato un po' il ginocchio, ho applicato un cerotto ed ora pare che vada bene. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Silver Arrows ha scritto:

Ieri sono caduto e mi si è sbucciato un po' il ginocchio, ho applicato un cerotto ed ora pare che vada bene. 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, Silver Arrows ha scritto:

Ieri sono caduto e mi si è sbucciato un po' il ginocchio, ho applicato un cerotto ed ora pare che vada bene. 

Oh no che cosa brutta

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Charles_Leclerc_23 ha scritto:

Oh no che cosa brutta

 

Può capitare a tutti. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 ore fa, Silver Arrows ha scritto:

 

Può capitare a tutti. 

Infatti

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 25/3/2024 Alle 17:07, Wabloo ha scritto:


Chiropratico, esattamente. Perché ti caghi addosso? Per me sono i migliori 50€ di quei 2/3 mesi che passano da una seduta all’altra. Ti mette a posto (chiaramente temporaneamente, devi integrare con qualche semplice esercizio per, nel mio caso, non inarcarti troppo) e ti senti meglio. Almeno, questa è la mia esperienza 

 

Grazie per il coraggio che provi a darmi.
Da una parte vorrei andarci perché sono sicuro che mi migliorerebbe la vita ma dall’altra conoscendomi sarei talmente rigido (dalla paura) da non permettergli di compiere le manovre (e quindi mi caccerebbe a pedate).

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Prostexi ha scritto:

 

Grazie per il coraggio che provi a darmi.
Da una parte vorrei andarci perché sono sicuro che mi migliorerebbe la vita ma dall’altra conoscendomi sarei talmente rigido (dalla paura) da non permettergli di compiere le manovre (e quindi mi caccerebbe a pedate).

 

 

 

Non c''è di che :ferok:

 

Però tieni conto che la parte che potrebbe irrigidirti dalla paura è il collo (è stato strano anche per me, la prima volta), che devi tenere sciolto per potertelo far scrocchiare bene.

Direi che con tutto il resto del corpo non è possibile intralciare il suo lavoro.

 

Ti direi, prima di prendere per buoni dei post di un tizio a caso su un forum online, di consultare il tuo medico per farti dire se è una pratica che possa far del bene al tuo corpo (magari hai un quadro clinico che te lo impedisce ed io questo non lo posso sapere). :thumbsup:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 3/23/2024 at 9:32 PM, Prostexi said:


Anche io dolori da molti anni. Vorrei provare ad andare da un chiropratico ma mi c@go addosso. Tu da chi vai?

Continua a c@garti addosso, ché la carta igienica costa meno del chiropratico ed ha la stessa efficacia sui dolori 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Inaki Rueda ha scritto:

Continua a c@garti addosso, ché la carta igienica costa meno del chiropratico ed ha la stessa efficacia sui dolori 

 

Non hai avuto miglioramenti? Nemmeno nel breve termine?

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, Wabloo ha scritto:

 

Non c''è di che :ferok:

 

Però tieni conto che la parte che potrebbe irrigidirti dalla paura è il collo (è stato strano anche per me, la prima volta), che devi tenere sciolto per potertelo far scrocchiare bene.

Direi che con tutto il resto del corpo non è possibile intralciare il suo lavoro.

 

Ti direi, prima di prendere per buoni dei post di un tizio a caso su un forum online, di consultare il tuo medico per farti dire se è una pratica che possa far del bene al tuo corpo (magari hai un quadro clinico che te lo impedisce ed io questo non lo posso sapere). :thumbsup:


Certo, ho parlato di questo qualche settimana fa con il mio medico. Non me lo ha vietato però mi consiglia di non farmi toccare il collo.

Di sicuro se dovessi andarci gli porterei le lastre ed il risultato della risonanza magnetica fatta a suo tempo. 
Grazie ancora, se sopravvivo vi farò sapere se ne è valsa la pena.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un giorno non riuscivo praticamente ad alzarmi dal letto :( 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 hours ago, Wabloo said:

 

Non hai avuto miglioramenti? Nemmeno nel breve termine?

No. L'intera comunità scientifica è molto scettica al riguardo, comunque. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io "curo" i miei dolori di natura osteoarticolare, muscolare, cefalea, ecc., assumendo ibuprofene o medicinali simili, fortunatamente facilissimi da reperire perché tutti farmaci da banco. Agiscono sui sintomi e non sulla causa, ma sicuramente meglio di niente e sono d'aiuto. Ma per questo genere di dolore cronico ci vorrebbe un antidolorifico oppioide, sempre sintomatico, ma indubbiamente molto più efficace. Purtroppo, in Italia, se non sei un paziente oncologico, col cavolo che ti prescrivono il Tramadolo, i medici preferiscono rifilarti quel caxxo di cortisone. 

3 ore fa, Inaki Rueda ha scritto:

No. L'intera comunità scientifica è molto scettica al riguardo, comunque. 

 

È considerata una pseudoscienza.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
8 hours ago, Silver Arrows said:

Io "curo" i miei dolori di natura osteoarticolare, muscolare, cefalea, ecc., assumendo ibuprofene o medicinali simili, fortunatamente facilissimi da reperire perché tutti farmaci da banco. Agiscono sui sintomi e non sulla causa, ma sicuramente meglio di niente e sono d'aiuto. Ma per questo genere di dolore cronico ci vorrebbe un antidolorifico oppioide, sempre sintomatico, ma indubbiamente molto più efficace. Purtroppo, in Italia, se non sei un paziente oncologico, col cavolo che ti prescrivono il Tramadolo, i medici preferiscono rifilarti quel caxxo di cortisone. 

Il tramadol è l'oppioide meno efficace in circolazione e causa gli stessi effetti collaterali dei medicamenti non ibridi. Comunque ci sono buone ragioni se in Italia si prescrive l'ibuprofene (che in realtà, a differenza degli oppiacei, non agisce unicamente sull'inibizione del segnale di dolore inviato al cervello ma hanno proprietà anti infiammatorie) e non gli oppiacei, tipo gli effetti collaterali devastanti, la dipendenza, la mancanza di studi sul trattamento a medio lungo termine, il rischio di overdose (vedi le migliaia di cause aperte in America dove veniva prescritto al primo mal di testa). Sono farmaci da cui bisogna stare alla larga se non si è già in età avanzata o se gli analgesici di base sono sufficienti a permettere di condurre una vita normale.

 

Edited by Inaki Rueda

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 ore fa, Inaki Rueda ha scritto:

No. L'intera comunità scientifica è molto scettica al riguardo, comunque. 

 

Questo non lo sapevo, e mi hai dato modo di informarmi un pelo sulla cosa.

 

Boh, non so, a me fa stare meglio (come quando mi si irrigidisce il ginocchio e lo faccio scrocchiare per non avere più fastidio). Chiaramente sul breve periodo, però inizio la seduta che lui mi fa vedere che il mio corpo è in qualche movimento bloccato e la finisco che mi posso muovere senza dolori e fastidi in ogni direzione. Sarà placebo, ma funziona bene :zizi:

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Wabloo ha scritto:

 

Questo non lo sapevo, e mi hai dato modo di informarmi un pelo sulla cosa.

 

Boh, non so, a me fa stare meglio (come quando mi si irrigidisce il ginocchio e lo faccio scrocchiare per non avere più fastidio). Chiaramente sul breve periodo, però inizio la seduta che lui mi fa vedere che il mio corpo è in qualche movimento bloccato e la finisco che mi posso muovere senza dolori e fastidi in ogni direzione. Sarà placebo, ma funziona bene :zizi:

Anche io faccio scrocchiare sempre le ginocchia.

Share this post


Link to post
Share on other sites
28 minuti fa, Ancient Mariner ha scritto:

Anche io faccio scrocchiare sempre le ginocchia.


Mi confermi che anche a te la gente guarda male, come se avessi “scrocchiato” l’ano? :asd: 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×