Jump to content

Red 5

Members
  • Content Count

    327
  • Spam

  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Red 5 last won the day on April 27 2020

Red 5 had the most liked content!

Community Reputation

90 Studente

About Red 5

  • Rank
    Membro Junior
  • Birthday 09/17/1972

Preferiti

  • Pilota Preferito
    -
  • Team Preferito
    Canon Williams-Honda
  • Circuito preferito
    Silverstone

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Alla luce del risultato finale un autogol abbastanza clamoroso...
  2. A me il migliore è sembrato Mir, con una Suzuki visibilmente non al livello delle altre moto. Ha fatto tutto perfetto, peccato abbia sbagliato l'ultima curva,,,
  3. Notizia che mi lascia tristissimo. Ho iniziato a seguire il motomondiale nel lontanissimo 1987, quando lui con la Garelli vinse quasi tutte la gare della classe 125. Sia come pilota che come team manager mi è sempre sembrato una delle persone più belle e pulite di tutto l'ambiente. Rip Fausto
  4. Anche a me, ormai per i piloti è diventato molto più pericoloso andare in bicicletta che non in auto e moto. Comunque se si è rotto la mandibola e ha perso dei denti ha preso una botta non indifferente...
  5. Max ha fatto 1 anno con Sainz e 3 con Ricciardo, a parte le ultime 2 stagioni non gli sono mancati i compagni di squadra di qualità
  6. Sembra la favola di calimero: lasciato a piedi nonostante contratto già firmato ed eccellenti prestazioni per fare posto a due raccomandati alla fine va a finire in un top team
  7. La prima che hai detto: i contagiati ufficiali in Italia sono quasi 2 milioni, tenendo conto che 4 persone su 5 sono asintomatiche e che quindi molti positivi non vengono "scoperti", è perfettamente plausibile che questi possano essere solo il 25 / 30 % di quelli effettivi.
  8. purtroppo non ci sono cure per la polmonite virale (quella batterica ovviamente si cura con gli antibiotici), che sia causata da corona o da altri virus, e la mortalità è parecchio alta (si parla di 10.000 persone all'anno solo in Italia, quasi tutti anziani o con altre patologie) I miracoli purtroppo non li fa nessuno, nemmeno i dottori It's What It Is, come diceva de De Niro in The Irishman
  9. La realtà dei fatti è che al momento non esiste nessun farmaco antivirale per il covid, e quindi l'unica è cercare di curare i sintomi (con ventilazione, ecc.). La mortalità per polmonite è sempre alta, quella da covid sembra ancora di più. Questa è la situazione purtroppo, chi gestisce l'emergenza avrà le sue colpe ma non può inventarsi un farmaco antivirale che funzioni visto che non esiste...
  10. se derubrichiamo la prestazione di Russell come normale allora hanno ragione quelli che dicono che con la Mercedes vincerebbe chiunque salire sulla macchina nuova il venerdì e fare quello che ha fatto per me non è roba da tutti (mi vengono in mente giusto Schumacher e Verstappen come exploit simili)
  11. meglio di così non so cosa potesse fare sinceramente, perfetto nella partenza, nel gestire la gara, nei sorpassi peccato per quella foratura che ci ha tolto il duello con Perez
  12. un uomo distrutto ieri al traguardo...
  13. Se fossi in hamilton mi sbrigherei a firmare...
  14. Si, però tenete presente che gli USA sono un continente enorme con relativamente pochissima popolazione dove il virus non si è diffuso uniformemente come in Italia ma le sue "ondate" sono arrivate in momenti successivi: nella West Coast dove ci sono gli stati più popolosi ad esempio adesso hanno molti meno casi casi che in Calfornia.... Insomma paragonare l'Italia con tutti gli USA non so quanto senso abbia: è come paragonare l'Italia con l'Asia. Comunque ieri hanno sfiorato i 3.000 decessi mi pare...
  15. perché il virus si muove a "ondate", come quello della normale influenza del resto: anche da a maggio a ottobre di quest'anno ha continuato a circolare ma è rimasto "sottotraccia", con pochissimi ricoveri e 0 (o quasi) terapie intensive...
×