Jump to content

Conan Edogawa

Members
  • Content Count

    360
  • Spam

    33 
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    6

Conan Edogawa last won the day on July 14

Conan Edogawa had the most liked content!

Community Reputation

136 Diplomato

About Conan Edogawa

  • Rank
    Membro Junior
  • Birthday May 4

Preferiti

  • Piloti Preferiti
    Leclerc
  • Team Preferiti
    Ferrari
  • Circuiti preferiti
    Suzuka

Recent Profile Visitors

1,219 profile views
  1. A mio avviso la pastasciutta servirebbe molto di più a chi, pur praticando il forum da anni, non ha ancora capito che i post di spam (come prevede anche il regolamento) vanno inseristi nella sezione che prende non a caso proprio quel nome lì. Oppure il regolamento lo si conosce benissimo e ci si nasconde dietro alla scusa dello spam, della provocazione, della goliardia, per tentare goffamente di eludere che il proprio pensiero è esattamente quello lì. Avere quasi 40 anni e non prendersi la responsabilità delle cose che si dicono non è proprio il comportamento più maturo del mondo. Magari te ne servono altri 40 per concludere che parlare della mafia in relazione ad un mondiale di F1 non è questa grande trovata. Se fosse goliardico non sarebbe in questa sezione e i moderatori avrebbero già provveduto a spostarlo, in questo forum c'è una sezione apposita allo spam.
  2. Tra l'altro mi chiedo cosa potrebbero mai pensare persone che per colpa di quel cancro che è la mafia hanno perso i propri cari nel leggere che c'è chi trova opportuno ed intelligente accostare una sciagura di quel tipo alla Federazione che gestisce il campionato del mondo di Formula 1. Un tempo avevamo l'educazione per capire che le parole hanno un loro senso, un loro peso, un loro significato, oggi vale tutto, si prende la tastiera e si sfogano le frustrazioni per una stagione andata male mettendo in mezzo le cose più assurde, il cervello che non ha più il controllo sulle dita, in pratica la bella coppia di un hooligan. Provo profonda vergogna oltrechè la crescente consapevolezza che questo posto, purtroppo, sembra non fare proprio al caso mio.
  3. Qui dentro nessuno ha mai parlato di complotti, nono.
  4. La teoria più interessante è che i problemi alle gomme Mercedes nel 2018 li avrebbe risolti grazie ad un gommino che Pirelli ha fatto su misura per lei (ovviamente non interessa a nessuno andare a vedere che in una delle 3 gare in cui si usava quel gommino lì vinse la Ferrari con Vettel, si vede che il complotto si concretizzava a gare alterne) e non attraverso investimenti ingenti e poderosi che l'hanno portata a mettere in pista una versione B della monoposto in prossimità con le gare europee. Le teorie cospirazioniste funzionano così, si racconta dieci volte una bugia finchè diventa una verità. Piagnistei così sconsiderati non rendono onore al mito e alla leggenda Ferrari, che non merita di essere rappresentato in modo così caricaturale. Per fortuna non siamo tutti così, ripeto.
  5. Ovvio che non è la stessa cosa e che le situazioni sono diverse @Beyond @rimatt, ma l'ho citata proprio per evidenziare quanto sia paradossale, sbagliato e secondo me anche molto ipocrita fare le verginelle sui discorsi tecnici in uno sport come questo qui. Se non fosse scoppiata la Spy-Story, per la quale McLaren è stata giustamente punita perdendo di fatto il campionato costruttori, a disputare il campionato con la "macchina irregolare" di cui tanto si è parlato nel corso degli anni sarebbe stata la Ferrari, che 10 punti cruciali per la corsa al Mondiale li ha conquistati nelle condizioni che ho citato. In F1 le squadre sono al limite soprattutto nell'interpretazione delle regole, il più pulito ha la rogna e ne sono consapevoli tutti. Che si potrebbe dire allora della Brawn GP nel 2009? Della McLaren con il terzo pedale? Volete vedere che se iniziamo a ragionarci e ad elencare gli episodi troviamo una o più magagne per stagione? Io quel discorso l'ho fatto perchè da un utente che scrive che i mondiali di Hamilton sono frutto di gommini, macchine irregolari, fori, impunità, rapporti con la (ma)FIA e ha pure la pretesa di passare per obiettivo la stessa sensibilità all'argomento "regolarità della vettura" me l'aspetterei anche per altri. Se però vedo che il discorso vale solo per il pilota che si ha nel mirino ho soltanto la prova che non si ha nè la voglia nè la capacità di essere obiettivi. C'è soltanto l'obiettivo di delegittimare uno sportivo, ma almeno lo si dicesse chiaro e tondo.
  6. Cerca di essere obiettivo ritenendo che il Mondiale 2008 di Hamilton sia di cartone perchè vinto guidando una macchina che è lo sviluppo diretto di una macchina irregolare e risulterebbe di conseguenza irregolare a sua volta Un utente obiettivo, o che quantomeno tenta di esserlo, dovrebbe asserire lo stesso anche per il 1995 di Michael Schumacher, anche solo per far finta di adottare la stessa chiave di lettura (nella fattispecie direi chiave di follia) a tutti i protagonisti, indipendentemente che questi rientrino o meno tra le proprie grazie. Stranamente nelle pagine e pagine di forum che mi sono letto nelle ultime settimane non ho mai letto niente del genere, nè da parte di ForzaFerrari88 nè di Rio Nero, i due capitani di una campagna d'odio dai contenuti veramente raccapriccianti. Per fortuna i ferraristi non sono tutti così.
  7. Invece non ti fa ridere credere che Schumacher non sapesse del traction control attivabile sulla Benetton che gli ha fatto vincere il primo mondiale, non ti fa ridere pensare che Vettel e Leclerc non sapessero della power unit Ferrari 2019, non ti fa ridere pensare che Piquet non sapesse della benzina che gli mettevano sulla Brabham campione del mondo 1983 ecc ecc ecc La tua onestà intellettuale è così alta da pretendere che siano solo i piloti che ti stanno sulle palle ad essere in torto quando si permettono di non sputtanare le presunte irregolarità del team che gli paga lo stipendio (cosa che ovviamente non farebbe nessun professionista). Curiosamente nessun ferrarista ha mai fatto una colpa a Raikkonen e Massa per essersi permessi di disputare il Gran Premio d'Australia del 2007 (conquistando punti poi rivelati decisivi per la vittoria del campionato del mondo) con delle soluzioni irregolari sia nel fondo che nell'ala posteriore, cosa che non sarebbe mai emersa senza lo "scambio" Stepney-Coughlan dei giorni immediatamente successivi. Se applicassi la stessa logica dovresti considerare delle m**de omertose anche Kimi e Felipe, molto strano che non ne sapessero nulla.
  8. Mi aspetto due lotte serrate, una tra McLaren e Red Bull, l'altra tra Mercedes e Ferrari. Ma tra le "due coppie" temo che il solco sarà ampio
  9. Più facile che sia a capo dell'orange army a Zandvoort guarda
  10. Si, ma questo vale anche per l'Aston Martin. Che Ferrari ci abbia provato è indubbio, poi sta a lui. Se poi proprio non vuol venire dispiace a tutti quanti ma non è che si possa fare granchè, le cose si fanno in due.
  11. Beh, è anche fisiologico che al terzo anno di un'era tecnica la forbice diminuisca grazie alla convergenza delle soluzioni che si sono rivelate migliori, io non penso che c'entri molto Newey in questo. Ovviamente quando di ritrovi ad essere sotto pressione dagli altri con macchine così sensibili come quelle di oggi anche trovare il setup diventa più difficile, per quanto ne sappiamo qualche problemuccio in tal senso potevano averlo anche l'anno scorso, solo che con il gap di cui godevano non se ne sarebbe accorto nessuno, potevano anche lasciare qualcosa per strada nella messa a punto e stravincere comunque. Non mi sorprenderebbe se fosse effettivamente andata così. Io sono dell'idea che per quanto Newey sia eccezionale e talentuoso non ha senso insistere se è lui il primo a non avere le motivazioni per venire a lavorare in Italia. Se il venire in Italia lo porta ad avere problemi personali, di famiglia, chi ci dice che poi effettivamente renderebbe come tutti ci aspettiamo? Sono valutazioni che vanno fatte prima di strapagare un professionista, per quello dico che se come sembra lui non ha intenzione di venire per ragioni che riguardano la sua vita privata penso che Ferrari faccia bene a prendere atto che il matrimonio è impossibile.
  12. Probabile che nei colloqui delle trattative Newey abbia chiarito la storica riluttanza a trasferirsi in Italia, e a quel punto Ferrari si sarà chiesta se valeva davvero la pena fare un'offerta monstre per un tecnico che in ogni caso avrebbe fatto "solo" da consulente e non da DT vero e proprio. Senza contare che l'era regolamentare in cui le idee di Newey la fanno da padrone sta per volgere al termine e ci si sta già concentrando sulla prossima. Insomma, sono anch'io deluso come voi che non venga, ma non ne faccio questa tragedia clamorosa. E di sicuro Ferrari non resterà col solo Vasseur a ricoprire quel ruolo per i prossimi campionati, dai
  13. Comunque tante critiche al CT, ma per quanto poco possa seguire il calcio adesso mi pare che sia stato l'unico che quantomeno c'è andato vicino, due volte in finale. Ricordo che quando ero più piccolo e seguivo in modo più continuo l'Inghilterra si presentava ad Europei e Mondiali con squadroni assurdi (i vari Gerrard, Beckham, Lampard, Rooney ecc) e quando andava bene usciva tra quarti e ottavi di finale senza lasciare chissà quale traccia.
  14. Io ricordo vagamente che ai tempi di quando correva in F1 si vociferava che fosse gay, ma lui aveva sempre negato. Oggi ha pubblicato una foto su Instagram col compagno e dai commenti che ha ricevuto immagino che fosse la prima volta in cui rendeva la cosa pubblica
  15. Farebbe senz'altro un grande tyre management al volante del pullman della squadra.
×