Jump to content
Sign in to follow this  
IoStoConLaOsella

Campioni Del Mondo Alla Rovescia

Recommended Posts

Ciao a tutti!!! Io ho sempre avuto una passione per la Ferrari, ma al tempo stesso mi hanno sempre incuriosito quei piloti che, per mancanza di qualit? o perch? alla guida di auto poco competitive, non sono mai riusciti ad avere fortuna in F.1, e sarei curioso di sapere quali sono secondo voi i piloti pi? scarsi o pi? sfigati mai scesi in pista. Ci sono i vari Zunino, Rebaque, Hesnault, Dumfries, Walker, Fabre, Berg, Gaillard, Ghinzani, Ongais (che addirittura sbagli? strada...), Lammers, Acheson, Corrado Fabi, Jean Louis Schlesser, Rothengatter, Chaves, Belmondo, McCarthy, Forini, Rosset, Lavaggi, Foitek, Takagi, Inoue, Adams, Weidler, Larrauri, Pease (che nel GP Canada '69 fu fermato con bandiera nera perch? andava troppo piano!!!)... Secondo voi chi ? il peggiore di sempre? E' tra questi o avete altre nomination? biggrin.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Andrea_Schumi

c'era gi? una discussione in F1 su questo.

 

sinceramente tra quelli che hai detto conosco solo Takagi e Rosset, 2 pippe colossali, cmq c'? anche Yoong

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rossett ? stata una sorpresa in negativo perch? era arrivato in F1 con un ottimo curriculum. Poi invece alla guida della Arrows non impression? ma quando corse con la Tyrrell nel 1998 fu davvero un fiasco. Tutti si ricordano come si era incastrato tra i guard rail di Monaco cercando di fare un testacoda per cercare di rimmetersi nel senso di marcia, dopo un testacoda alla seconda delle Piscine.

 

Invece Takagi non era poi cos? male. Il primo anno con la Tyrrell si dimostr? abbastanza comepetitivo, con un certo potenziale. Infatti se non fosse per Tuero che gli piomb? addosso avrebbe consegnato il nono posto alla Tyrrell. Purtroppo per lui la stagione 1999 con la Arrows fu negativa, soprattutto considerando che De La Rosa, debuttante, lo aveva sovrastato.

 

Per? poi ? andato nella Indy compiendo belle gare.

 

Ghinzani era tutt' altro che scarso, infatti fu l' unico pilota a dare punti all' Osella. Forini, Chaves, Achenson, Foitek, Schellser, Fabi, Weidler, McCarthy, Fabre, Belmondo, Larrauri e Adams sono ingiudicabili perch? hanno corso pochissime gare su team che meriterebbero un topic tutto per loro (Andrea Moda in primis). In pi? molti di questi sono andati, e vanno, davvero forte in altre categorie. Certo che non sono dei potenziali campione ma con buon materiale avrebbero potuto doimostrare se davvero erano validi.

 

Dunfries invece ha dichiarato di non essere stato all' altezza della F1. Certo che debuttare a fianco di Senna non era un aiuto (infatti Senna lo volle al posto del pi? spaventoso Warwick), ma era impreparato per la F1. Un p? come Yoong, che all' inizio non combinava nulla e piano piano era riuscito ad avere un ritmo leggermente pi? decente, anche se molto lontano dai piloti normali.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rossett ? stata una sorpresa in negativo perch? era arrivato in F1 con un ottimo curriculum.

135758[/snapback]

 

Purtroppo anche Pantano ? stato una sorpresa in negativo. E' vero che la Jordan dell'anno scorso era una carretta, ma Heidfeld e Glock la guidavano vistosamente meglio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Della F1 recente, Pantano, Yoong, Monteiro, Baumgartner (anche se lo salverei per il punto fatto con la Minardi), McNish, Firman, Mazzacane, Burti, etc.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sono legato a Franco Forini...

user posted image

Sar? perch? il 1987 ? stato il mio primo anno da intenditore...

user posted image

e poi mi piaceva l'osella-alfa di quell'anno...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grande Marcello!!!!! Comunque Ghinzani non fu il solo a portare dei punti alla Osella, ci furono anche il povero Gartner a Monza nell'84 e Jarier a Imola nell'82. In effetti molti dei piloti che ho citato sono meno scarsi degli altri, e magari altri che hanno fatto pure dei podi sono peggiori. Come per Ghinzani, che correva con uno dei motori pi? assetati, l'Alfa Romeo, e una Osella che non era certo il massimo della vita, e per questo la adoro... Pure Berg nell'83 andava abbastanza bene nella F.3 britannica, contro Senna e Brundle, ma con la Osella era veramente un fermone...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Achille Varzi

A chi interessa sapere i dettagli della carriera dei piloti piu` scarsi o meno fortunati della F1, suggerisco l'interessantissimo sito www.f1rejects.com (e` in inglese). Credo che alcuni visitatori di questo forum lo conoscano gia`.

Non credo che esista nessun altro che si sia occupato con tanta dedizione ai peggiori piloti di F1.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Grande Marcello!!!!!  Comunque Ghinzani non fu il solo a portare dei punti alla Osella, ci furono anche il povero Gartner a Monza nell'84 e Jarier a Imola nell'82. In effetti molti dei piloti che ho citato sono meno scarsi degli altri, e magari altri che hanno fatto pure dei podi sono peggiori.  Come per Ghinzani, che correva con uno dei motori pi? assetati, l'Alfa Romeo, e una Osella che non era certo il massimo della vita, e per questo la adoro... Pure Berg nell'83 andava abbastanza bene nella F.3 britannica, contro Senna e Brundle, ma con la Osella era veramente un fermone...

136031[/snapback]

Grazie per il "grande!"

Il prode forini prese parte a soli due gran premi: monza ed estoril e, in entrambi i casi, si ritir?.

Io ho una registrazione di quel gran premio a monza 1987 presa da una TV svizzera: il commentatore, oltre a seguire l'appassionante duello Senna-Piquet, buttava di tanto in tanto un occhio sui risultati del suo connazionale...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io sono legato a Franco Forini...

user posted image

Sar? perch? il 1987 ? stato il mio primo anno da intenditore...

user posted image

e poi mi piaceva l'osella-alfa di quell'anno...

136015[/snapback]

 

per? questo della foto ? Alessandro Caffi, Forini correva con il numero 22

Share this post


Link to post
Share on other sites

In america ? andato forte, ma in formula1... nonostante un podio... di chi parlo??? Di Michael Andretti!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nel 1972 il John Player Team Lotus schierava Emerson Fittipaldi e Dave Walker. Ebbene, Emmo si laure? campione del mondo conquistando 5 vittorie e 71 punti, mentre Walker in dieci apparizioni collezion? come migliori risultati un 9. e un 10. posto. La storia di Walker era alquanto curiosa: australiano, nel 1971 aveva vinto il G.P. Monaco di F.3 con una Lotus-Ford, e Chapman gli affid? la Lotus 56B a trazione integrale spinta da una turbina Pratt&Whitney nel G.P. Olanda '71. A pochi minuti dal via del Gran Premio, inizi? a piovere, e la vettura di Walker era equipaggiata con speciali gomme da bagnato della Firestone. Peter Warr, manager della Lotus, cerc? di tranquillizzare il suo pilota, raccomandandosi di non fare errori nella prima parte di gara. Ma Dave non gli dette ascolto: partito con il 22. tempo, dopo cinque giri era addirittura decimo, e stava girando pi? velocemente dei leader della gara Ickx e Rodriguez. Ma al settimo giro, Walker ritard? la frenata alla curva Tarzan e part? in testacoda insabbiandosi. Al suo ritorno ai box, Chapman lo licenzi? su due piedi. L'anno successivo Colin gli dette ancora fiducia, ma la stagione si rivel? fallimentare, e per il povero Walker si chiusero definitivamente le porte della F.1.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come IDE di questa stagione non c'e' forse mai stato nessuno.

Ritengo una benedizione per tutti che sia stato sostituito perche' era troppo pericoloso, assolutamente non adatto alla F1 di oggi...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×