Jump to content
Sign in to follow this  
Osrevinu

2008.13 | Gran Premio del Belgio - Spa-Francorchamps [Presentazione]

Recommended Posts

E nel 98 Coulthard, prima eliminando mezzo schieramento, poi eliminando Schumacher...

:hihi:

 

comunque quoto in toto ***, la Ferrari ha problemi coi motori ormai da 3 anni, casualmente da quando si ? passati ai V8. Il congelamento dei motori poi ha congelato anche i problemi che ormai si presentano sistematicamente e in parti diverse del propulsore, non permettendo agli ingegneri di risolvere il problema che evidentemente ? strutturale, o per meglio dire progettuale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Perch? mi sembrava di aver capito che a Valencia la velocit? di punta non fosse data solo dalla macchina pi? scarica, ma da un plus del motore Ferrari che si ? notato, tra l'altro, anche con i motori clienti.

Peccato che la velocit? di punta serva a ben poco a Spa; dove si vince o si perde la gara ? il secondo tratto quello che va da Blanchimont a Stavelot, in cui serve avere un bilanciamento perfetto...chi lo trova per primo poi si pu? sbizzarrire sull'incidenza alare per aver quei km in pi? sia sul Radillon che nel tratto velocissimo di ritorno, ma se sei forte nel primo settore e nel terzo ma non hai trazione nel secondo la gara a Spa non la vincerai mai perch? rischi nel secondo tratto di perdere secondi. Schumi a Spa vinceva perch? nel secondo tratto nessuno guidava come lui, lui ci metteva la sua straodinaria sensibilit? di guida che lo portava sempre ad avere bilanciamenti incredibili per il circuito belga e nel secondo tratto dava un secondo a tutti...sar? importantissimo il venerd?, chi alla fine della giornata avr? trovato l'assetto migliore avr? in tasca met? vittoria.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Peccato che la velocit? di punta serva a ben poco a Spa; dove si vince o si perde la gara ? il secondo tratto quello che va da Blanchimont a Stavelot, in cui serve avere un bilanciamento perfetto...chi lo trova per primo poi si pu? sbizzarrire sull'incidenza alare per aver quei km in pi? sia sul Radillon che nel tratto velocissimo di ritorno, ma se sei forte nel primo settore e nel terzo ma non hai trazione nel secondo la gara a Spa non la vincerai mai perch? rischi nel secondo tratto di perdere secondi. Schumi a Spa vinceva perch? nel secondo tratto nessuno guidava come lui, lui ci metteva la sua straodinaria sensibilit? di guida che lo portava sempre ad avere bilanciamenti incredibili per il circuito belga e nel secondo tratto dava un secondo a tutti...sar? importantissimo il venerd?, chi alla fine della giornata avr? trovato l'assetto migliore avr? in tasca met? vittoria.

 

Verissimo, ma Schumi era il Dio dell'Eau Rouge, nelle qualifiche del 1998 mi ricordo che ci passava a ben 303 all'ora, Hakkinen secondo a 300 poi tutti sotto i 300, Irvine ci passava a 288 ad esempio, come Feentzen e Ralf, Coulthard a 297, JVill a 298 e Hill a 295...Rosset 269... in gara Schumi sul bagnato inumano a 262, quando il secondo pi? veloce Hill faceva i 246!!! E all'epoca non credo che si facesse in pieno, nemmeno sull'asciutto...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
E all'epoca non credo che si facesse in pieno, nemmeno sull'asciutto...

 

Chi c'era dice che le McLaren la facevano in pieno gi? nell'88.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Chi c'era dice che le McLaren la facevano in pieno gi? nell'88.

 

nel 98 solo Hakkinen e penso anche Schumi riuscivano quasi a farla in pieno, anche se pure in questo video si percepisce che alza per un attimo il piede.

 

http://es.youtube.com/watch?v=1y6xQ00KuEw&...feature=related

 

nel 99 tantomeno

 

http://es.youtube.com/watch?v=NYuTVajlcnw

 

nell'87 e nel '91 addirittura frenavano

 

http://es.youtube.com/watch?v=OxVpOfWyjHg

 

http://es.youtube.com/watch?v=0O1fjt2MY0g

 

Ho dei dubbi perci? che nell'88 riuscissero a farla in pieno :unsure:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest alexf1 fan

 

Non farti ingannare dall'unico onboard disponibile dell'epoca , perdipi? sul pilota meno adatto per fare l'eau rouge. Nessuno frenava , al massimo alzava il gas ma nessuno frenava.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Non farti ingannare dall'unico onboard disponibile dell'epoca , perdipi? sul pilota meno adatto per fare l'eau rouge. Nessuno frenava , al massimo alzava il gas ma nessuno frenava.

 

nell'88 Nakajima fece un'ottima gara a Spa, quindi non ? che fosse il meno adatto..comunque anche Ales? nel '91 alzava molto il piede, quindi dubito che potessero farla in pieno, di sicuro non in gara.

Edited by Magico_Schumi

Share this post


Link to post
Share on other sites
nell'87 e nel '91 addirittura frenavano

 

http://es.youtube.com/watch?v=OxVpOfWyjHg

 

http://es.youtube.com/watch?v=0O1fjt2MY0g

 

Ho dei dubbi perci? che nell'88 riuscissero a farla in pieno :unsure:

 

 

Io riferisco ci? che mi ha detto un meccanico Minardi che era stato madato l? apposta per "sentire" chi la faceva in pieno e chi no. Stando a quanto dice lui, Senna e Prost si, gli altri no.

 

Detto questo, ne so quanto te.

Share this post


Link to post
Share on other sites

edit

Edited by *SCHUMYtheLEGEND*

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sentitelo con le vostre orecchie

 

http://it.youtube.com/watch?v=OVeKxnVwDcw

 

Qua ? bagnato leggermente.

http://it.youtube.com/watch?v=d4mlEGmF2E8&...feature=related

 

Qua di pi?

http://it.youtube.com/watch?v=z3mBpEfqNEM&...feature=related

Edited by Finnish

Share this post


Link to post
Share on other sites

nel video del 99 di hakkinen non riescoa capire se ha alzato il piede o se semplicemente il propulsore cade di giri dopo una sconnessione o depressione o salita che ci sono all'eau rouge

Share this post


Link to post
Share on other sites
nel video del 99 di hakkinen non riescoa capire se ha alzato il piede o se semplicemente il propulsore cade di giri dopo una sconnessione o depressione o salita che ci sono all'eau rouge

 

penso la seconda ? una salita incredibile.

Edited by Finnish

Share this post


Link to post
Share on other sites
nel 98 solo Hakkinen e penso anche Schumi riuscivano quasi a farla in pieno, anche se pure in questo video si percepisce che alza per un attimo il piede.

 

http://es.youtube.com/watch?v=1y6xQ00KuEw&...feature=related

 

nel 99 tantomeno

 

http://es.youtube.com/watch?v=NYuTVajlcnw

 

nell'87 e nel '91 addirittura frenavano

 

http://es.youtube.com/watch?v=OxVpOfWyjHg

 

http://es.youtube.com/watch?v=0O1fjt2MY0g

 

Ho dei dubbi perci? che nell'88 riuscissero a farla in pieno :unsure:

 

 

dico la mia, secondo me il primo anno che tutti riuscivano a farla in pieno fu il 2001 dopo la riasfaltatura della pista e la nuova guerra delle gomme tra Bridgestone e Michelin, mi ricordo che ci passavano tutti a 320-325 all'ora e i piloti dissero che in condizioni normali non era pi? unpunto da pelo...

 

Nel 1998 non credo la facessero in pieno, dato che solo Schumacher passava i 300 e Hakkinen li sfiorava, la media dei piloti era 285, nel 1998 le F1 a Spa arrivavano a Les Combes attorno ai 325 all'ora, penso che le McLaren facessero addirittura i 331, c'era troppa differenza, nel 2001 passavano al Raidillion a 320-325 per arrivare a Les Combes ai 340, secondo me la velocit? la perdevano solo per l'attrito, la differenza era poca rispetto al 1998 dove era considerevole...

 

Nel 1999 poi le velocit? calarono per via del monogomma Bridgestone e le 4 scalanature, il pi? veloci furono Hakkinen e Hill a 297 e 296, anche nel 2000 le velocit? furono pi? o meno come nel 1998-1999.

 

Adesso mi aspetto velocit? all'Eau Rouge intorno ai 315 all'ora, tenendo conto che rispetto al 2001 le monoposto hanno circa 100 cavalli in meno (860 contro 770).

 

Guardando la registrazione del GP del Belgio 1996 Schumacher mentre andava a prendere Villeneuve si nota dal camera car che fa l'Eau Rouge in pieno, ma non in 7^marcia, bens? a limitatore in 6^, pertanto penso che l'Eau Rouge si potesse fare in pieno per tutti in sicurezza solo dal 2001 in poi, prima del 2001 prime della riasfaltatura e della guerra delle gomme, l'Eau Rouge era davvero un punto da spavento!!!

 

Adesso fateci caso che si fanno in pieno anche Stavelot e il Blanchimont...

Share this post


Link to post
Share on other sites
dico la mia, secondo me il primo anno che tutti riuscivano a farla in pieno fu il 2001 dopo la riasfaltatura della pista e la nuova guerra delle gomme tra Bridgestone e Michelin, mi ricordo che ci passavano tutti a 320-325 all'ora e i piloti dissero che in condizioni normali non era pi? unpunto da pelo...

 

Nel 1998 non credo la facessero in pieno, dato che solo Schumacher passava i 300 e Hakkinen li sfiorava, la media dei piloti era 285, nel 1998 le F1 a Spa arrivavano a Les Combes attorno ai 325 all'ora, penso che le McLaren facessero addirittura i 331, c'era troppa differenza, nel 2001 passavano al Raidillion a 320-325 per arrivare a Les Combes ai 340, secondo me la velocit? la perdevano solo per l'attrito, la differenza era poca rispetto al 1998 dove era considerevole...

 

Nel 1999 poi le velocit? calarono per via del monogomma Bridgestone e le 4 scalanature, il pi? veloci furono Hakkinen e Hill a 297 e 296, anche nel 2000 le velocit? furono pi? o meno come nel 1998-1999.

 

Adesso mi aspetto velocit? all'Eau Rouge intorno ai 315 all'ora, tenendo conto che rispetto al 2001 le monoposto hanno circa 100 cavalli in meno (860 contro 770).

 

Guardando la registrazione del GP del Belgio 1996 Schumacher mentre andava a prendere Villeneuve si nota dal camera car che fa l'Eau Rouge in pieno, ma non in 7^marcia, bens? a limitatore in 6^, pertanto penso che l'Eau Rouge si potesse fare in pieno per tutti in sicurezza solo dal 2001 in poi, prima del 2001 prime della riasfaltatura e della guerra delle gomme, l'Eau Rouge era davvero un punto da spavento!!!

 

Adesso fateci caso che si fanno in pieno anche Stavelot e il Blanchimont...

 

concordo su tutto, meno che su un punto. Nel '96 Schumacher era costretto a farla in 6a marcia perch? la F310 aveva un cambio trasversale a 6 marce. Solo nel '97 se non erro passarono al 7 marce.

Share this post


Link to post
Share on other sites
dico la mia, secondo me il primo anno che tutti riuscivano a farla in pieno fu il 2001 dopo la riasfaltatura della pista e la nuova guerra delle gomme tra Bridgestone e Michelin, mi ricordo che ci passavano tutti a 320-325 all'ora e i piloti dissero che in condizioni normali non era pi? unpunto da pelo...

 

Nel 1998 non credo la facessero in pieno, dato che solo Schumacher passava i 300 e Hakkinen li sfiorava, la media dei piloti era 285, nel 1998 le F1 a Spa arrivavano a Les Combes attorno ai 325 all'ora, penso che le McLaren facessero addirittura i 331, c'era troppa differenza, nel 2001 passavano al Raidillion a 320-325 per arrivare a Les Combes ai 340, secondo me la velocit? la perdevano solo per l'attrito, la differenza era poca rispetto al 1998 dove era considerevole...

 

Nel 1999 poi le velocit? calarono per via del monogomma Bridgestone e le 4 scalanature, il pi? veloci furono Hakkinen e Hill a 297 e 296, anche nel 2000 le velocit? furono pi? o meno come nel 1998-1999.

 

Adesso mi aspetto velocit? all'Eau Rouge intorno ai 315 all'ora, tenendo conto che rispetto al 2001 le monoposto hanno circa 100 cavalli in meno (860 contro 770).

 

Guardando la registrazione del GP del Belgio 1996 Schumacher mentre andava a prendere Villeneuve si nota dal camera car che fa l'Eau Rouge in pieno, ma non in 7^marcia, bens? a limitatore in 6^, pertanto penso che l'Eau Rouge si potesse fare in pieno per tutti in sicurezza solo dal 2001 in poi, prima del 2001 prime della riasfaltatura e della guerra delle gomme, l'Eau Rouge era davvero un punto da spavento!!!

 

Adesso fateci caso che si fanno in pieno anche Stavelot e il Blanchimont...

 

io ricordo invece che in un intervista berger raccontava che ai tempi pigliava in giro senna, suo compagno di squadra (quindi parliamo minimo del 92) perch? lui l'eau rouge la faceva in pieno, ayrton no (salvo poi ammettere che senna riusciva lo stesso astaccare tempi totali migliori). quindi, a meno che berger non racconti scemenze, gi? ai tempi c'era qualcuno che al faceva in pieno, magari usando assetti pi? carichi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Questo ? storia, notare come lo manda a quel paese al primo tentativo.

http://it.youtube.com/watch?v=J6XrskHo7A0

stranissimo il modo di guidare e usare il motore, imparagonabile ai giorni d'oggi, sembra fare un giro di lancio

 

 

caxxo scrive meglio mongo rispetto a me :hihi:

Edited by mircocatta

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×