Vai al contenuto
Ferrarista

Toyota chiude col diesel

Messaggi raccomandati

Da quando a Roma sono vietati i Diesel? Ne abbiamo 3 in famiglia :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se questo vorrà dire che la mia macchina, che ha neanche 4 anni, che mi è costata 14/16 stipendi, fra due anni varrà nulla nel mercato dell'usato, credo che me ne fottero' serenamente e continuerò ad usarla per i prossimi 10 anni.

Tanto fortunatamente vivo in un paese di 40 mila abitanti zeppo di euro zero che solo da quest'anno non possono passare per il centro.

Nom credo sarà un problema nostro a breve, a meno che non si viva in una grande metropoli.

Ma se vivi a milano o roma la vivibilità ti intereasa poco a prescindere, ed hai i servizi pubblici.

In pratica, ciaone che svendo la mia per una purga ibbbrida che non posso portare dal mio meccanico in pensione da secoli.

se posso, possiedo da quasi un anno una Yaris hybrid e...

 

non ha cambio (lo so è un inesattezza dire che non ha cambio, ma è per dire che non può rompersi, mai)

non ha frizione

non ha alternatore

non ha motorino d'avviamento

non ha cinghia servizi

non ha cinghia di distribuzione (ma catena)

le componenti elettriche (motore, batterie...) non verranno toccate, mai, salvo guasti

 

la manutenzione in pratica è solo filtri vari, olio, pastiglie freno... e dimmi se non lo può fare il meccanico in pensione... :)

Modificato da Trailblazer

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Le batterie non si cambiano/deteriorano?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Le batterie non si cambiano/deteriorano?

non è previsto nell'arco della vita dell'auto il cambio delle batterie, a meno che non si guastano e a meno che non ci fai 500.000 km o la tieni 20 anni, a quel punto si può ipotizzare che le batterie saranno "stanche".

Modificato da Trailblazer

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anche la mia z3 del 2001 monta ancora la batteria originale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dov'è l'azzoppo allora a parte il prezzo iniziale?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dov'è l'azzoppo allora a parte il prezzo iniziale?

in tutta sincerità? non vedo altri azzoppi, ovviamente non credere a chi ti dice di fare miracoli con i consumi, rispetto ad una benzina normale risparmi, rispetto ad un diesel, siamo li... la mia media è di circa 23/24 km al litro, che d'estate diventano 25/26... contrariamente alle altre tipologie di auto, l'ibrido soffre di più il freddo, mentre il caldo è amico, soprattutto perchè la funzione refrigerante del clima è data dall'unità elettrica e non dal motore termico.

Modificato da Trailblazer

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Da quando a Roma sono vietati i Diesel? Ne abbiamo 3 in famiglia :asd:

 

Raggi ha detto di voler vietare i diesel entro il 2024. Ovviamente questo non potrà mai essere un processo istantaneo, ma passerà per divieti sempre più stringenti. A Torino mi sembra che ci siano già stati vari blocchi ai diesel euro 5.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

Se questo vorrà dire che la mia macchina, che ha neanche 4 anni, che mi è costata 14/16 stipendi, fra due anni varrà nulla nel mercato dell'usato, credo che me ne fottero' serenamente e continuerò ad usarla per i prossimi 10 anni.

Tanto fortunatamente vivo in un paese di 40 mila abitanti zeppo di euro zero che solo da quest'anno non possono passare per il centro.

Nom credo sarà un problema nostro a breve, a meno che non si viva in una grande metropoli.

Ma se vivi a milano o roma la vivibilità ti intereasa poco a prescindere, ed hai i servizi pubblici.

In pratica, ciaone che svendo la mia per una purga ibbbrida che non posso portare dal mio meccanico in pensione da secoli.

se posso, possiedo da quasi un anno una Yaris hybrid e...

 

non ha cambio (lo so è un inesattezza dire che non ha cambio, ma è per dire che non può rompersi, mai)

non ha frizione

non ha alternatore

non ha motorino d'avviamento

non ha cinghia servizi

non ha cinghia di distribuzione (ma catena)

le componenti elettriche (motore, batterie...) non verranno toccate, mai, salvo guasti

 

la manutenzione in pratica è solo filtri vari, olio, pastiglie freno... e dimmi se non lo può fare il meccanico in pensione... :)

 

 

E' ibrida, non elettrica, credo che un motorino di avviamento ci sia.

Sulla distribuzione cambia relativamente, ho avuto macchine con catena, dura di piu ma costa di piu quando la cambi, non sono eterne.

Sul fatto che le componenti elettriche non vadano toccate, beh, si, finchè non si rompono/deteriorano.

Dopo auguri.

Mi capita spesso di andare a spasso su una hrv di un amico, e a mio gusto trovo molto piu piacevole l'erogazione della mia clio diesel, pur se strozzata da tutti i gabinetti anti inquinamento, essendo una euro 6 (i multijet euro 3/4 andavano il doppio, ma avevano praticamente solo l'egr).

Per carità, c'è tantissima elettronica anche sulla mia, ma quando vedo tutti gli accrocchi dell'HRV e penso che per me una macchina non ha senso se non dura almeno 12/15 anni e non fa 250k km prendo paura.

Il problema batterie suppongo sia meno snetito che su auto veramente elettriche, ma c'è molto che puo rompersi, che non possono aggiustare tutti (anzi) e di cui non si conoscono i costi di manutenzione.

Non voglio farti cambiare idea, ci mancherebbe, hai fatto la tua scelta, ma la mia, finchè me lo permetteranno, sarà un'altra.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

Da quando a Roma sono vietati i Diesel? Ne abbiamo 3 in famiglia :asd:

 

Raggi ha detto di voler vietare i diesel entro il 2024. Ovviamente questo non potrà mai essere un processo istantaneo, ma passerà per divieti sempre più stringenti. A Torino mi sembra che ci siano già stati vari blocchi ai diesel euro 5.

 

 

tutto molto, peccato che il mandato scade nel 2021 :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

E' ibrida, non elettrica, credo che un motorino di avviamento ci sia.

Sulla distribuzione cambia relativamente, ho avuto macchine con catena, dura di piu ma costa di piu quando la cambi, non sono eterne.

Sul fatto che le componenti elettriche non vadano toccate, beh, si, finchè non si rompono/deteriorano.

Dopo auguri.

Mi capita spesso di andare a spasso su una hrv di un amico, e a mio gusto trovo molto piu piacevole l'erogazione della mia clio diesel, pur se strozzata da tutti i gabinetti anti inquinamento, essendo una euro 6 (i multijet euro 3/4 andavano il doppio, ma avevano praticamente solo l'egr).

Per carità, c'è tantissima elettronica anche sulla mia, ma quando vedo tutti gli accrocchi dell'HRV e penso che per me una macchina non ha senso se non dura almeno 12/15 anni e non fa 250k km prendo paura.

Il problema batterie suppongo sia meno snetito che su auto veramente elettriche, ma c'è molto che puo rompersi, che non possono aggiustare tutti (anzi) e di cui non si conoscono i costi di manutenzione.

Non voglio farti cambiare idea, ci mancherebbe, hai fatto la tua scelta, ma la mia, finchè me lo permetteranno, sarà un'altra.

 

per carità, le scelte non si discutono, comunque la funzione di avviamento l'assume l'unità elettrica stessa, sulla catena mi devo informare meglio, chi dice che dura quanto la vettura, chi dice che vi è una sostituzione programmata oltre i 100.000km, di certo non c'è il rischio che si strappi danneggiando improvvisamente il motore. Non so in che contesto vivi ma a Palermo centro una Yaris hybrid è un vero e proprio animale da città... ai semafori sentire i trattori diesel accanto mi fa sentire 50 anni avanti e quando al verde sgasano un "co****ni" mi scappa spesso.

Modificato da Trailblazer

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La catena puo allungarsi e....spaccare tutto, come la cinghia.

Oggi molte case suggeriscono la sostituzione sella cinghia a 250 mila, nei fatti però a 100 o poco piu è meglio cambuarla.

La catena diciamo 150, poi puo andar bene per altri 100, ma se rompi butti la macchina, per cui è sempre meglio cambiarle, e costano. Dura come la macchina non vuol dire nulla.

 

Per l'altro discorso, vivo in una cittadina di 40 mila abitanti, e la mia macchina per rapportatura del cambio sta piu a suo agio in autostrada (2.200 giri in 5 a 130), ma ne facevo um diacorso di coppia, erogazione, piacere di guida.

Parlo.della hrv perché su quella ho passato un po' di tempo e...non mi piace, preferisco l'erogazione del diesel.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

trailblazer il problema delle ibride al momento e'

 

  • a parte toyota non c'e' scelta di auto
  • per chi va in citta' e' buono, ma chi fa molta autostrada ed extraurbano, o in generale tanti km, non c'e' nessun risparmio perche' l'elettrico contribuisce pochissimo in questi casi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

 

 

Raggi ha detto di voler vietare i diesel entro il 2024. Ovviamente questo non potrà mai essere un processo istantaneo, ma passerà per divieti sempre più stringenti. A Torino mi sembra che ci siano già stati vari blocchi ai diesel euro 5.

 

 

tutto molto, peccato che il mandato scade nel 2021 :asd:

 

 

Beh, ma è innegabile che la tendenza dei poitici sia quella, soprattutto quelli di certe parti politiche. Il dieselgate ha dato ai politici l'opportunità di favorire le case automobilistiche con proclami apocalittici, figuriamoci se si fanno sfuggire l'occasione.

 

Poi ripeto: Roma è il caso più eclatante, ma già Torino sta prendendo quella direzione e tante altre seguiranno. Se ci aggiungi che nel resto d'Europa la caccia alle streghe è ormai già iniziata da un pezzo (qui in Germania c'è una psicosi, la gente quasi regala i propri diesel pur di sbarazzarsene, anche se sono Euro 5 o 6)...

 

Per limitare questa tendenza (del ca**o) servirebbero dimostrazioni serie da parte delle case automobilistiche di impegno nel rendere i diesel più puliti senza trucchetti.

 

Modificato da Ferrarista

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Voi credete sia possibile produrre, trasformare e consumare energia senza lasciare scorie? Io penso che con il fabbisogno di energia che abbiamo questo sia un desiderio utòpico. Purtroppo bisognerebbe (ma anche questa è un'utopia) cercare di limitare i propri consumi, oltre a creare prodotti più parsimoniosi (in tutti i sensi ed in tutte le fasi).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vabbè parliamo di cose su cui non ha neanche senso discutere. Nessuno è disposto ad abbassare i propri standard di vita, mi pare logico. Il problema di risolve con piani governativi che obblighino i colossi industriali ad essere più sostenibili. Invece, quello che si fa ora, va a tutto vantaggio dei produttori e va in c*lo ai consumatori.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

trailblazer il problema delle ibride al momento e'

 

  • a parte toyota non c'e' scelta di auto

 

Solito Beyfail. Praticamente tutte le case automobilistiche hanno almeno un ibrido nel listino.Farà eccezione FCA.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vabbè parliamo di cose su cui non ha neanche senso discutere. Nessuno è disposto ad abbassare i propri standard di vita, mi pare logico. Il problema di risolve con piani governativi che obblighino i colossi industriali ad essere più sostenibili. Invece, quello che si fa ora, va a tutto vantaggio dei produttori e va in c*lo ai consumatori.

 

Ti sembrerà ovvio, perché è la realtà e nessuno vuole più rinunciare a nulla - non si tratta SOLO di standard di vita in senso positivo, ma anche di tantissime cose decisamente non utili, nè necessarie - ma logico proprio non lo è. Piuttosto è miope.

 

So benissimo che è inutile discuterne, proprio per questi motivi. Ma non significa che sarebbe invece l#unica cosa da fare. Trattasi di miopia e lo sai bene anche tu.

 

Io parlo di rivoluzione, di un'idea che per forza di cose non viene presa in considerazione.

Modificato da crucco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ok, ma la domanda che viene per prima è: se non c'è una legge che lo obbliga, perché io dovrei rinunciare ad andare al lavoro comodo e al caldo e lui no? D'altro canto, imporre al mondo occidentale, per legge, di rinunciare ad un certo stile di vita, darebbe luogo ad una sommossa popolare (forse solo i crucchi farebbero quello che gli dice mamma Merkel). Quello che dici è bello e nobile, ma nessuno (io per primo, si intenda) è disposto a rinunciare a quello che ha.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×