Jump to content
Sign in to follow this  
Mito Ferrari

TCR Italy

Recommended Posts

Posted (edited)

La prima gara della stagione 2024 è stata un'ecatombe, tanto che è finita con bandiera rossa, tantissimi ritirati, alcuni dei quali sono stati dei veri e propri colpi di scena.

Gara 1 è stata vinta dal poleman Ley ma è stata facilitata dal ritiro di Baldan mentre era primo, prima posizione che si era preso di forza dopo essere partito quarto e aver rischiato di fracassarsi nei primi giri.

 

Secondo Imberti partito decimo. L'italiano aveva risalito la classifica alla stragrande, sembrava addirittura potesse insidiare Ley una volta ritirato Baldan, ma a 3 minuti dalla fine la sua Hyundai prende fuoco ed è costretto a buttarsi nella via di fuga con l'auto in fiamme. Entra. La sc, lui perde tutte le posizioni ma la bandiera rossa reinstaura la classifica del giro precedente e si riprende il podio strameritato.

 

Terzo il sempreverde Tavano: con la nuova Cupra, senza test pregressi, conquista subito il podio approfittando dei tanti ritiri. A inizio gara aveva sofferto, prendendo sportellate e sorpassi da diversa gente.

 

Quarto Junui Park (felicissimo di salire sul podio terzo ma poi fatto scendere prima della premiazione), poi Hwarang, Taylor (partito secondo ma poi sportellato da Volt), un clamoroso Poloni partito 25°, Babuin, Barberi, Pelatti.

 

Dovrebbero essere arrivati a pieni giri in 13 o 14, gli altri ritirati o doppiati dopo essere ripartiti dai box. Da segnalare anche il ritiro sempre per problema tecnico di Volt una volta risalito in terza posizione.

 

Tuttavia la gara potrebbe non essere finita in quanto numerosi piloti sono stati convocati in direzione gara.

 

EDIT: Classifica rivista, dietro a Ley tornano Tavano e Park, poi Hwarang Poloni Taylor Babuin Pelatti Danova Martinez. 

Imberti classificato 13°.

 

@chatruc è vero che Luciano Martinez ha corso nel TC o è un'altra imprecisione di Schittone?

Edited by Mito Ferrari

Share this post


Link to post
Share on other sites

In gara1 della classe DSG vittoria perentoria di Roccadelli che dopo aver preso la testa fa il vuoto; secondo Franca e terzo Alcidi che riporta sul podio la vetusta VW Golf.

Ritirato il poleman Verde e Lancellotti mentre era sul podio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Gara 2 un po' più lineare nonostante la griglia invertita. Non so perché è durata 20 minuti + 1 giro anziché i 35 regolamentari.

Prima vittoria per Junui Park davanti a Baldan e Imberti. Quarto il vincitore di ieri Ley, poi Tavano, Volt, Cimenes (partito primo in gara 2), Losonczy, Pellegrini, Barberini.

 

EDIT: penalità per Volt e Losonczy, Cimenes sale sesto, Volto scende settimo

 

Il campionato dopo il primo round:

 

1. Ley                82

2. Junui Park   79

3. Tavano         69

4. Baldan         47

5. Imberti         41

6. Taylor           40

7. Kim               40

8. Cimenes           30

9. Babuin            29

10. Volt               29

Edited by Mito Ferrari

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nella DSG vittoria di Alcidi davanti a Franca e Lancellotti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Round 1 2024 - Misano

 

TCR Italy:

 

Gara 1

 

 

Gara 2

 

 

 

TCR DSG

 

Gara 1

 

 

 

Gara 2

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 4/5/2024 Alle 14:37, Mito Ferrari ha scritto:

 

@chatruc è vero che Luciano Martinez ha corso nel TC o è un'altra imprecisione di Schittone?

 

Non credo, sicuramente non nel Turismo Carretera, forse avrà fatto qualche gara nelle categorie minori come TC Mouras ma non sono certo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dal Mugello arriverà la Zeroventi competizioni con una vecchia Honda Civic, mentre nel prossimo round di Pergusa le gare verranno ridotte a 28 minuti più un giro e verranno usate le gomme 2023 per via di problemi di sicurezza emersi durante il primo round a Misano.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A Pergusa rientra Federico Paolino con una Hyundai della Target

Share this post


Link to post
Share on other sites

A Pergusa Edoardo Cappello correrà con la Honda della MM Motorsport al posto di Danova

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sull'anello di Pergusa avremo 25 auto nel TCR e 16 nella classe DSG

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nei 2 turni di prove libere in Sicilia i più veloci sono stati Baldan e Ley.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le libere 3 e 4 sono andate a Imberti e Volt, mentre in qualifica Tavano si è preso la pole position in casa davanti a Taylor, Poloni, Imberti, Ley, Junesung Park, Baldan, Volt, Kim e Junui Park a chiudere la top ten.

Si prospettano due gare roventi e non solo per il clima.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gara1 dominata dal poleman Tavano che porta al trionfo la nuova Cupra davanti a Baldan e Imberti. 4° Taylor. Gara da dimenticare per Ley, ritirato per problema tecnico ma mai in lotta per qualcosa di importante.

Tuttavia la partenza e la ripartenza sono sotto investigazione: al via Tavano e Imberti hanno tagliato la prima curva, e al restart dopo una sc, Tavano ha fatto un'escursione fuori pista prima di ripartire, cosa che ha portato quelli dietro di lui a superarsi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Penalità per Tavano e Imberti per i tagli in gara 1, la vittoria passa a Baldan.

La squadra di Tavano ha fatto ricorso.

 

In gara 2 vince finalmente Volt davanti a Tavano e Imberti. Baldan ritirato con l'auto in fiamme.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Round del Mugello subito bollente con Kim che in qualifica si prende la pole position ma lui e Rocca, secondo, hanno segnato lo stesso identico tempo!

Terzo tempo per Volt, poi Cimenes, Taylor, Losonczy, Baldan, Junesung Park, Covini e Ley a chiudere la top ten. Tavano 19°, Imberti 15°, Poloni 17°.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il round del Mugello vede in gara 1 Rocca vincere per la prima volta in carriera davanti a Baldan e Volt (secondo al traguardo ma penalizzato per partenza irregolare).

 

In gara 2 invece domina Junesung Park davanti a Baldan e Taylor.

 

Baldan passa in testa al campionato approfittando del weekend negativo di Tavano che per via del BoP si è visto la Cupra penalizzata.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×