Jump to content
Sign in to follow this  
gio66

GP2 Series 2008

Recommended Posts

mi sa che Gio ci ha lasciato

 

E qui la toccatina agli zebedei ? obbligatoria...

 

No, dal momento che qualcosa ? cambiato non me ne sono andato. Solo non ho ancora terminato l'articolo che stavo preparando.

 

Intanto ecco i tempi dei test by Fabrizio

 

GP2 Asia Series - Test Dubai - Giorno 1 (mattino)

 

01- Adrian Valles - Fisichella Motor Sport International - 1:25.128 - 18 giri

02- Andy Soucek - DPR - 1:25.331 - 14 giri

03- Michael Herck - Fisichella Motor Sport International - 1:25.348 - 38 giri

04- Vitaly Petrov - Barwa International Campos Team - 1:25.481 - 19 giri

05- Marco Bonanomi - Piquet Sports - 1:25.611 - 21 giri

06- Bruno Senna - iSport - 1:25.638 - 15 giri

07- Romain Grosjean - ART Grand Prix - 1:25.640 - 15 giri

08- Kamui Kobayashi - Dams - 1:26.015 - 16 giri

09- Christian Bakkerud - Super Nova Racing - 1:26.258 - 19 giri

10- S?bastien Buemi - Trust Team Arden - 1:26.303 - 18 giri

11- Davide Valsecchi - Durango - 1:26.431 - 12 giri

12- Marcello Puglisi - Piquet Sports - 1:26.630 - 19 giri

13- J?r?me d?Ambrosio - Dams - 1:26.666 - 11 giri

14- Alberto Valerio - Durango - 1:26.908 - 10 giri

15- Milos Pavlovic - BCN Competicion - 1:27.074 - 18 giri

16- Yelmer Buurmann - Trust Team Arden - 1:27.110 - 16 giri

17- Diego Nunes - Barwa International Campos Team - 1:27.176 - 26 giri

18- Fairuz Fauzy - Super Nova Racing - 1:27.910 - 23 giri

19- Jason Tahinci - BCN Competicion - 1:29.873 - 12 giri

20- Stephen Jelley - ART Grand Prix - 1:20.286 - 13 giri

21- Ho-Pin Tung - Trident Racing - 1:30.770 - 5 giri

22- Aarman Ebrahim - DPR - 1:35.134 - 7 giri

23- Luca Filippi - Qi - Meritus Mahara - 1:39.480 - 4 giri

24- Hiroki Yoshimoto - Qi - Meritus Mahara - 1:40.216 - 3 giri

25- Harald Schleghelmilch - Trident Racing - 1:16:23.439 - 2 giri

26- Karun Chandhok - iSport - 0 giri

 

GP2 Asia Series - Test Dubai - Giorno 1 (pomeriggio)

 

01- Romain Grosjean - ART Grand Prix - 1:22.497 - 27 giri

02- Andy Soucek - DPR - 1:23.051 - 31 giri

03- Adrian Valles - Fisichella Motor Sport International - 1:23.078 - 39 giri

04- Luca Filippi - Qi - Meritus Mahara - 1:23.079 - 25 giri

05- Bruno Senna - iSport - 1:23.181 - 41 giri

06- Marco Bonanomi - Piquet Sports - 1:23.265 - 29 giri

07- Vitaly Petrov - Barwa International Campos Team - 1:23.505 - 38 giri

08- J?r?me d?Ambrosio - Dams - 1:23.684 - 31 giri

09- Michael Herck - Fisichella Motor Sport International - 1:23.959 - 23 giri

10- Marcello Puglisi - Piquet Sports - 1:24.120 - 23 giri

11- Christian Bakkerud - Super Nova Racing - 1:24.134 - 39 giri

12- S?bastien Buemi - Trust Team Arden - 1:24.156 - 30 giri

13- Kamui Kobayashi - Dams - 1:24.556 - 30 giri

14- Karun Chandhok - iSport - 1:24.589 - 28 giri

15- Yelmer Buurman - Trust Team Arden - 1:24.605 - 20 giri

16- Fairuz Fauzy - Super nova Racing - 1:24.620 - 29 giri

17- Davide Valsecchi - Durango - 1:24.713 - 14 giri

18- Diego Nunes - Barwa International Camps Team - 1:24.752 - 42 giri

19- Milos Pavlovic - BCN Competicion - 1:24.800 - 35 giri

20- Ho-Pin Tung - Trident Racing - 1:25.706 - 31 giri

21- Harald Schleghelmilch - Trident Racing - 1:26.058 - 29 giri

22- Hiroki Yoshimoto - Qi - Meritus Mahara - 1:26.128 - 14 giri

23- Stephen Jelley - ART Grand Prix - 1:26.789 - 19 giri

24- Jason Tahinci - BCN Competicion - 1:26.916 - 15 giri

25- Armaan Ebrahim - DPR - 0 giri

26- Alberto Valerio - Durango - 0 giri

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non c'? niente da fare, a me i rumagul im fan spatach?r.

vedo che avevi rimasto tempo ieri sera per ripondere, eh gio?

 

:lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quella di Javer Villa, sponsorizzata Repsol e Telefonica

Share this post


Link to post
Share on other sites
Quella di Javer Villa, sponsorizzata Repsol e Telefonica

 

ah ho capito ora..quella che fu anche di Jani nel 2005 mi pare

grazie ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Esatto, anche se all'epoca era sponsorizzata pure da Red Bull.

Aggiungo un'altra news:

 

http://www.racegarage.it/notizia.php?id_news=5819

 

Buurman dovrebbe essere ufficializzato domani dalla Arden come pilota della GP2 Series e... potrebbe essere ufficializzato anche per la Asia, sostituendo il povero Adam Khan che ormai a perdere il sedile in extremis ci sta facendo l'abitudine.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Forza Mitico GIORGIO non mollare ? nel tuo stile.

Siamo in tanti a sognare con le tue corse, i tuoi sorpassi, i tuoi giri alla Gilles.

La F1 che non ti vuole avrebbe un disperato bisogno di un personaggio come te.

Ma, forse, sei troppo grande per quel mondo.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bene bene..........

buurman ? un 87......... miiiiiii non ricorda neppure la caduta del muro di berlino :(

 

ricapitolandocorreggetemi se sbaglio, a sto punto mancherebbe:

2 piloti della DPR

2 piloti della Supernova

1 pilota della Racing Eng. (speriamo Pantano)

1 pilota FMS

 

giusto?

 

I rumors che dicono?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bene bene..........

buurman ? un 87......... miiiiiii non ricorda neppure la caduta del muro di berlino :(

 

ricapitolandocorreggetemi se sbaglio, a sto punto mancherebbe:

2 piloti della DPR

2 piloti della Supernova

1 pilota della Racing Eng. (speriamo Pantano)

1 pilota FMS

 

giusto?

 

I rumors che dicono?

 

Solo uno della DPR perch? un sedile ? per il confermato Andy Soucek. Per l'altro come diceva Gi? ci sono Jarvis, Aleshin ed Engel, non ho altre informazioni particolari.

Per la Super Nova, Jarvis, Parente e Bakkerud.

Per la FMS al momento l'unica trattativa che so per certo ? quella con Alvaro Parente ma anche l? c'? il problema deisoldi.

Per la Racing Engineering oltre a Giorgio ci sono in lizza Martinez e probabilmente Filipe Albuquerque ma quest'ultimo lo vedo molto improbabile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

GP2 Asia - Storica vittoria per Grosjean

25-01-2008

 

Una vittoria dal valore storico. No: non ? stata una gara come tutte le altre. Romain Grosjean ha trionfato nella prima gara della GP2 Asia. Tuttavia non ? solo questo a renderla importante: il francese, campione uscente della F3 Euroseries, ha corso con grande classe. Sempre perfetto, mai una sbavatura: anzi s?, solo una. Non ha ottenuto il giro pi? veloce. Poco male, penseranno in Francia: abbiamo trovato quello che sembra davvero essere un fenomeno. Grosjean, appunto.

 

Partito dalla pole, il giovane francese ha salutato tutti ed ? andato via. Sicuramente lo ha aiutato il tappo effettuato da Andy Soucek, autore di una gara con i controfiocchi. Alla partenza rimane dietro a Bruno Senna, ma gi? al primo giro approfitta di una sua distrazione e lo infila. Il brasiliano resiste con i denti, ma non c?? niente da fare: lo spagnolo ? davanti. Soucek non ? velocissimo, non pu? prendere Grosjean, che ormai ? andato via, ma pu? tenere dietro Senna. Lo far? per quasi 40 giri, quando, con le gomme alla frutta, ha ceduto il passato al nipote di Ayrton, che con un sorpasso all?esterno si ? riportato in seconda posizione.

 

A questo punto ? proprio Senna a dar spettacolo: fa il giro veloce, un traverso dietro l?altro per dimostrare che sta spingendo oltre il limite. Guadagna, ma non abbastanza per prendere Grosjean: ? troppo tardi! Per? riesce a levare il punto del giro veloce al rivale francese, con cui probabilmente dovr? scontrarsi per la conquista del titolo invernale.

 

Dietro al podio formato da Grosjean, Senna e Soucek arriva Adrian Valles: sbaglia la partenza, ma ? molto aggressivo. Sorpassa, rischia e si ferma prima degli altri al pit: una scelta felice perch? pu? recuperare le posizioni perse e finire la gara davvero a ridosso del podio. Forse sarebbe arrivato quinto, se Luca Filippi non fosse stato bloccato da Jason Tahinci: il piemontese ? primo per il gioco dei pit stop e proprio nel giro di rientro viene bloccato dal turco, il quale gli fa perdere sicuramente la quarta piazza, ma forse anche la possibilit? di giocarsela con Soucek alla fine.

 

Sesto chiude il compagno di squadra di Filippi, Hiroki Yoshimoto, dimostrando come il Qi-Meritus Mahara sia un team davvero ben organizzato e competitivo, tanto da stare sin da subito davanti a squadra pi? titolate come Supernova (fuori dai punti, nonostante un ottima prova di Fauzy) e Arden (settima con Buemi). La pole per la sprint race sar? di Chandok, che ? arrivato ottavo dopo ben 2 testacoda!

 

Di Filippi abbiamo gi? parlato, ma gli altri italiani? Valsecchi ? rimasto fermo in griglia e, insieme a Kobayashi, ha dovuto prendere il via dai box: questo ha compromesso tutta la sua gara, conclusa al 18? posto. Per quanto riguarda i due alfieri del Piquet Sports riportiamo il 21? posto di Marco Bonanomi, a causa di un?uscita di pista con conseguente rottura dell?alettone anteriore: senza questo errore sarebbe arrivato molto pi? in alto, sicuramente davanti al compagno di squadra Puglisi, solo 17?.

 

 

Classifica finale GP2 Asia Series da Dubai, Gara 1:

1 Romain Grosjan ? ART Grand Prix ? 59?25?309

2 Bruno Senna ? iSport International - +12?358

3 Andy Soucek ? DPR - +17?347

4 Adrian Valles ? FMS International - +17?768

5 Luca Filippi ? Qi Meritus - +18?309

6 Hiroki Yoshimoto ? Qi Meritus - +28?209

7 Sebastien Buemi ? Trust Team Arden - +?30?970

8 Karun Chandok ? iSport International - +36?568

9 Fairuz Fauzy ? Super Nova Racing - +40?767

10 Alberto Valerio ? Durango - +46?218

11 Milos Pavlovic ? BCN Competition - +59?581

12 Jerome D?Ambrosio ? Dams - +1?00?029

13 Diego Nunes ? Campos Team - +1?02?146

14 Kamui Kobayashi ? Dams - +1?02?634

15 Harald Schlegelmilch ? Trident Racing - +1?09?902

16 Stephen Jelley ? ART Grand Prix - +1?24?834

17 Marcello Puglisi ? Piquet Sports - +1 giro

18 Davide Valsecchi ? Durango - +1 giro

19 Adam Kahn ? Trust Team Arden - +1 giro

20 Jason Tahinci ? BCN Competition - +1 giro

21 Marco Bonanomi ? Piquet Sports - +1 giro

22 Arman Ebrahim ? DPR - +2 giri

23 Ho-Pin Tung ? Trident Racing - +2 giri

RIT Michael Herck ? FSM International

RIT Christian Bakkerud ? Super Nova Racing

RIT Vitaly Petrov ? Campos Team

 

Andrea Giach

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buemi ? stato escluso dalla classifica perch? alle verifiche post-gara ? stata trovata una bandella laterale non conforme sulla sua vettura.

 

Questa la nuova classifica:

 

GP2 Asia Series - Dubai - Gara 1

 

01- Romain Grosjean ? ART Grand Prix ? 59?25?309

02- Bruno Senna ? iSport International - +12?358

03- Andy Soucek ? DPR - +17?347

04- Adrian Valles ? FMS International - +17?768

05- Luca Filippi ? Qi Meritus - +18?309

06- Hiroki Yoshimoto ? Qi Meritus - +28?209

07- Karun Chandok ? iSport International - +36?568

08- Fairuz Fauzy ? Super Nova Racing - +40?767

09- Alberto Valerio ? Durango - +46?218

10- Milos Pavlovic ? BCN Competition - +59?581

11- Jerome D?Ambrosio ? Dams - +1?00?029

12- Diego Nunes ? Campos Team - +1?02?146

13- Kamui Kobayashi ? Dams - +1?02?634

14- Harald Schlegelmilch ? Trident Racing - +1?09?902

15- Stephen Jelley ? ART Grand Prix - +1?24?834

16- Marcello Puglisi ? Piquet Sports - +1 giro

17- Davide Valsecchi ? Durango - +1 giro

18- Adam Kahn ? Trust Team Arden - +1 giro

19- Jason Tahinci ? BCN Competition - +1 giro

20- Marco Bonanomi ? Piquet Sports - +1 giro

21- Arman Ebrahim ? DPR - +2 giri

22- Ho-Pin Tung ? Trident Racing - +2 giri

RIT- Michael Herck ? FSM International

RIT- Christian Bakkerud ? Super Nova Racing

RIT- Vitaly Petrov ? Campos Team

DQ- Sebastien Buemi ? Trust Team Arden

 

 

Per effetto di questo provvedimento la griglia di partenza di Gara-2 vedr? 3 piloti asiatici davanti a tutti:

 

01- Fairuz Fauzy ? Super Nova Racing

02- Karun Chandok ? iSport International

03- Hiroki Yoshimoto ? Qi Meritus

04- Luca Filippi ? Qi Meritus

05- Adrian Valles ? FMS International

06- Andy Soucek ? DPR

07- Bruno Senna ? iSport International

08- Romain Grosjean ? ART Grand Prix

09- Alberto Valerio ? Durango

10- Milos Pavlovic ? BCN Competition

11- Jerome D?Ambrosio ? Dams

12- Diego Nunes ? Campos Team

13- Kamui Kobayashi ? Dams

14- Harald Schlegelmilch ? Trident Racing

15- Stephen Jelley ? ART Grand Prix

16- Marcello Puglisi ? Piquet Sports

17- Davide Valsecchi ? Durango

18- Adam Kahn ? Trust Team Arden

19- Jason Tahinci ? BCN Competition

20- Marco Bonanomi ? Piquet Sports

21- Arman Ebrahim ? DPR

22- Ho-Pin Tung ? Trident Racing

23- Michael Herck ? FSM International

24- Christian Bakkerud ? Super Nova Racing

25- Vitaly Petrov ? Campos Team

26- Sebastien Buemi ? Trust Team Arden

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Purtroppo vedr? entrambe le gare solo oggi pomeriggio ma, da quanto ho letto, mi sembra che la stagione sia cominciata abbastanza bene, direi che ? cominciata come mi aspettavo.

 

I valori in campo sono abbastanza definiti (a parte Luchino che ha sbattuto in prova e quindi aveva una vettura non perfettamente a posto) con Grosjean che si conferma velocissimo nella squadra migliore (per molti motivi).

 

La sorpresa ? venuta da Soucek e la DPR che sembrano aver fatto un netto salto di qualit? rispetto al 2007. Staremo a vedere se ? "vera gloria" oppure no.

 

Ho letto che Bruno ? rimasto troppo tempo dietro allo spagnolo. Questo non mi sorprende perch? la tattica di gara-1 di Bruno ? sempre molto simile: conservare le gomme per il finale. Da un lato ? giusto (tant'? che ha fatto il GPV al 40? passaggio) ma se fa scappare troppo gli altri poi non li prende pi?. E' anche vero che ? meglio un posto d'onore sul podio invece di un contatto con l'avversario (e l'anno scorso ne ha avuti parecchi) per? spero che in futuro Bruninho tiri fuori le palline ed impari a gestire la gara con pi? coraggio tattico.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Direi che pur non avendo visto la gara la tua analisi ? corretta. Io dalla DPR onestamente me lo aspettavo, perch? ora Soucek ? pi? esperto e Luca ha dimostrato nei test che la squadra sa andare. Comunque siamo solo all'inizio. Ora in diretta la gara 2 su Radio Box.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gio sono d'accordo. La ART mi sembra molto in palla ! E Grosjean qualcosa di MOLTO buono per il prossimo futuro. Che i francesi abbiano ritrovato un nuovo talento ? Lo Spero.

 

Su Bruno hai perfettamente ragione. Ma Siamo alla prima gara e quindi meglio essere cauti. Ci sar? tempo per mostrare pi? cattiveria in pista. Gi? a partire da gara 2.

 

Comunque non dimentichiamoci che Bruno corre la serie Asia come "allenamento" se vogliamo per la GP2 Series e penso che sia molto utile per lui macinare kilometri su kilometri. E quindi rimanere in pista pi? tempo possibile ? senz'altro una ottima politica. E' verissimo ! Lui tende a preservare le gomme per il finale. Direi molto sagace ma dovrebbe anche concentrarsi a non farsi distanziare troppo per preservarle.

 

Comunque mi sembra di poter dire che anche la serie Asia offre dei grandi spunti di interesse. Grosjean ad esempio ? la vera lieta notizie.

 

Oggi gara 2. Speriamo che gli asiatici li davanti non facciano i kamikaze in partenza :)

 

Luke 36

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una bella gara, peccato per le vie di fuga....se ci fossero state certe piste negli anni '90, Gaston Mazzacane avrebbe vinto qualcosa di pi?...

 

Grosjean mi ha impressionato tantissimo da quando ha attaccato Chandhock, fino al sorpasso che gli ha dato la leadership su Fauzy.

Eccelenti Bonanomi e Valsecchi per la rimonta. Semplicemente eccezzionali. Spiace, e tanto, per Luca.

 

Purtroppo ho paura di una cosa. Guardando la ART e leggendo nel suo passato la seguente legge:"se vinci vai in F1, se perdi vai fori dalle scatole", ho paura che con questo Grosjean (francese come Todt e come la Renault che, non dimentichiamoci, da i motori alla serie) il nostro Luca sia arrivato nella ART nel momento sbagliato.

Spero di sbagliarmi coi miei sospetti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

In effetti, il fatto che Grosjean faccia parte del RDD qualche dubbio lo lascia anche a qualcun altro. Bisogna per? dire che Luca ? stato "blindato" da Todt jr. ben prima di Grosjean (fin da Monza 2007) per cui vedremo nella "main series" se ci saranno differenze di trattamento oppure no (al limite vedremo entrambe le ART con motori da 5000 cc. :lol: ).

Credo che se Luca sar? gestito bene (come avviene dal 2007) arriver? in F1 comodamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×