Jump to content

Fan F1

Premium
  • Content Count

    3,075
  • Spam

    1,343 
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    9

Posts posted by Fan F1


  1. Il 24/3/2021 Alle 20:11, Kimimathias ha scritto:

    Rientrando in attimo in tema giorni d'oggi, voi che dite? Dopo il primo gran premio del 2021 dove si piazzerà la McLaren nei costruttori?

    Un po' di pronostici qua?

     

    terza davanti alla ferrari


  2. 5 ore fa, ForzaFerrari88 ha scritto:

     

    Sinceramente non condivido tanto.

    Forse Alonso ha avuto in carriera una maggiore grinta in pista, ma non va dimenticato che comunque nel 2007, oltre la porcata spystory, ha anche sbroccato contro il suo team (a ragione o torto ha comunque contribuito alla loro sconfitta); nel 2010 ha fatto diversi errori e nell'ultima gara, anche se le colpe sono in buona parte del muretto, avrebbe dovuto provarci più "intensamente" su Petrov. Nel 2012 grandissima stagione, poi in McLaren ha giustamente sbroccato del tutto.

     

    Hamilton perdonami, ma fino alla seconda metà del 2018 gli veniva rimproverato proprio quello, cioè di essere mentalmente debole. Nel 2007 all'esordio fece sicuramente una delle migliori stagioni in carriera ma l'errore da novellino in Cina (bei ricordi) è abbastanza grave nonostante fosse un novellino. 

    2008 vittoria fuffosa tra squalifiche non date nel 2007, follie Ferrari nel voler far vincere Massa a tutti costi, tamponamenti ai semafori, imbrogli del gatto e la volpe (Briatore e Alonso), un bel po' di sederino nell'ultima gara, etc. Di certo non dimostrò grande forza mentale.

    Poi anni abbastanza anonimi tranne i 2012 dove fu penalizzato dalla McLaren non affidabile. 

    Poi ha sbroccato del tutto nel 2016 riuscendo nell'impresa di perdere un Mondiale con Rosberg.

    Nel 2018 invece ho sempre ammesso che, forse per la prima volta sul serio, ha fatto la differenza rispetto all'avversario. Per il resto si è limitato a fare quello che doveva con una vettura ultradominante, ma quando c'è stato da lottare sul serio più volte ha dimostrato di essere fragile.

    Nel complesso Hamilton ha avuto troppe macchine dominanti per dire che ha una grande forza mentale. La sicurezza di stare nella scuderia più forte, con l'auto più forte, è un fattore troppo importante.

     

    Vettel sicuramente è molto fragile, specialmente quando non si trova con la vettura, penso al 2014-16. Sicuramente ha il limite mentale di voler strafare a volte, cosa che gli è costata degli errori gravi in carriera.

    Poi sicuramente dopo il 2018 per me gli è proprio partito il cervello e non ci ha capito più nulla.

    Prima di quel maledetto Gp di Germania però non è che ci fosse sta gran differenza con gli altri anche sotto questo punto di vista. Un po' di tendenza allo sbrocco l'ha avuta anche lui, ma i Mondiali del 2010 e soprattutto 2012 hanno dimostrato anche in lui la capacità di essere freddo e avere una grande forza mentale. Sono sicuro che al suo posto, un Hamilton in Brasile nel 2012, avrebbe sbroccato e perso il mondiale.

     

    Comunque tutti e 3, a Schumacher. gli possono solo allacciare le scarpe :asd:

     

     

    togli il forse

    :lecwink:


    alonso nel 2007 sbagliò solo al fuji, ma la pista era bagnata e pioveva. nel 2010 ricordo l'incidente a monaco e il caos dei geni al muretto all'ultima gara che gli fecero perdere il mondiale.

     

    in effetti si, hamilton è maturato tardi ed era psicologicamente fragile, però nel 2008 per un punto vinse il mondiale (un pilota che è psicologicamente labile non vince un mondiale). maledetto glock che ha lasciato passare hamilton. il mondiale era tiratissimo. 

     

    vettel nel 2012 ha retto la pressione alla grande, ma è facile reggere la pressione quando si ha la macchina migliore sotto il culo. la ferrari non era da mondiale. nella seconda parte della stagione 2018 ho visto un 4 volte campione del mondo irriconoscibile. l'ho rivalutato molto negativamente.


  3. 12 ore fa, ForzaFerrari88 ha scritto:

     

    Fino a Germania 2018 lo ritenevo complessivamente un po'superiore rispetto agli altri due, poi è entrato in scena il gemello scemo purtroppo per lui e per noi. 

    Sono dell'idea però che, se non fosse stato in una scuderia di sgeni ma in una seria come la Mercedes, non sarebbe impazzito.

     

    sono anche abbastanza sicuro che Hamilton avrebbe sbroccato molto prima di lui.

     

    Alonso in questo ha dimostrato di essere migliore degli altri due.

     

    stavo pensando ai mondiali tirati ferrari/mclaren 2007, ferrari/mclaren 2008, ferrari/red bull 2010, ferrari/red bull 2012 e ferrari/mercedes 2018. le caratteristiche che accomuna sia hamilton che alonso sono la grinta fuori dal comune e la foza mentale notevole. soprattutto alonso aveva una grinta incredibile. quando aveva l'osso in bocca non mollava ed è arrivato a giocarsi il titolo all'ultima gara contro hamilton nel 2007 e contro vettel sia nel 2010 che nel 2012. la differenza tra vettel e quei due sta nella forza mentale, è tutto lì. vettel è più fragile. nel 2018 vettel si è giocato il titolo contro hamilton, ma non ha retto la pressione e ha cominciato a fare ca**ate.


  4. 2 ore fa, ForzaFerrari88 ha scritto:

     

    Vero, ma mi brucia molto di più il Mondiale 2018 che quelli persi da Alonso nel 2010-12. Un po' perché venivamo dal decennio di scorpacciate ed ero ancora abbastanza ingenuo da credere che  prima o poi avremmo vinto con qualcun'altro, un po' perché Alonso non lo sopporto quasi quanto Hamilton.

     

     

    Doti che ho sempre detto avesse. Come ho scritto, il livello del pilota è assolutamente pari ai due che hanno vinto più Mondiali di lui. Bastava trovarsi sul sedile giusto in questi 10 anni e cambiava la storia.

     

    Per quanto riguarda l'uomo invece mi taccio per carità di patria. Per me è indegno che sia stato un pilota Ferrari ed è una vergogna che sia stato preso, cacciando tra l'altro in malomodo quello che è ancora oggi l'ultimo Campione del Mondo della Ferrari.

     

    dopo le performance di m***a che vettel fece in ferrari, a mio parere vettel sta mezzo scalino sotto a hamilton e alonso


  5. sta cosa non la sapevo, ma il sospetto mi è venuto ..... ecco perché a grosjean (kamikaze) gli è concesso di correre in indycar. meno male che non correrà sugli ovali, anche perché rischierebbe seriamente di ammazzare qualcuno.

     

    Spoiler

    Essentially a simplified version of Formula 1’s Super License, drivers hoping to race in IndyCar will be able to gain automatic eligibility through having raced in F1 or NASCAR’s Monster Energy Cup Series, or having achieved a predetermined level or success or experience in other categories.

    IndyCar to introduce driver licensing system | RACER

     


  6. invasione degli utenti ai quali alonso sta sulle palle

     

    ma chissenefrega

     

    a me piace troppo nel suo mestiere. lo adoro e di certo non cambio idea

     

    voglio vedere se nando riuscirà a darmi una gioia .... almeno un podio

     

    la scorsa stagione la renault è salita sul podio due volte

    • Like 1

  7. 1 ora fa, SuperScatto ha scritto:

    Beh ma Alonso ha vinto tutti e 10 i mondiali morali dal 2010 al 2020, giusto sia davanti.

     

    :ferking:

     

    sia schumacher che hamilton hanno vinto 7 mondiali, quindi loro due sono in assoluto i migliori di tutta la storia della f1


  8. Il 20/3/2021 Alle 11:57, altafollia ha scritto:

    Fernando non si discute :zizi:

     

    per quanto riguarda la sua bravura non si discute. alonso non ha più nulla da dimostrare. 

     

    https://www.formulapassion.it/motorsport/storia/i-piloti-del-decennio-anni-2010-2020-risultati-hamilton-vettel-alonso-verstappen-mercedes-red-bull-ferrari-542820.html

     

    non sono d'accordo. :nonono042: hamilton che per 7 anni ha guidato delle navi spaziali sta al primo posto.

     

    vettel davanti a fernando :mick1m:

     

    la mia classifica

    alonso (ha preceduto dei campioni alla guida di vetture più competitive con delle macchine inguidabili e ha tirato fuori sempre il massimo dalle vetture). secondo me, alonso è il pilota del decennio 2010-2020. 

    hamilton

    vettel

    verstappen


  9. Il 17/2/2021 Alle 09:47, Aviatore_Gilles ha scritto:

    Per la McLaren questo è l'anno della verità. Ora hanno la migliore unità motrice a disposizione, il tempo delle scuse direi che è finito e qualche gara la devono portare a casa.

     

    concordo. secondo me la mclaren sarà la terza forza. prevedo sborrate da parte di @lucaf2000

    norris-ricciardo gran coppia :ferdevil:

×