Jump to content
Beyond

Notizie varie 2012

Recommended Posts

se ai team non va bene il sistema imposto dalla fia (regolamenti, tasse, budget cup ecc...) non si iscrivono tutti assieme.

Forse ? troppo semplice, lo so. Difatti i team non si sono mai accordati su niente che danneggi zio bernie. quindi ? inutile che tifosi e giornalisti (peggio ancora presidenti e ds dei team) si lamentino. O sta bene cos? o si pensa veramente ad un campionato alternativo, ma tutti assieme, non un team si e due no...

Edited by JLP

Share this post


Link to post
Share on other sites

cosa avrebbero dovuto pagare quest'anno le squadre con la regola valida dalla prossima stagione

 

Red Bull (650 points) $4.400 million

McLaren (497 points) $2.985 million

Ferrari (375 points) $2.375 million

Mercedes (165 points) $1.325 million

Lotus (73 points) $865,000

Force India (69 points) $845,000

Sauber (44 points) $720,000

Toro Rosso (41 points) $705,000

Williams (5 points) $525,000

Caterham (0 points) $500,000

HRT (0 points) $500,000

Marussia (0 points) $500,000

Share this post


Link to post
Share on other sites

Volevo parlarne anche io. A questo punto vincere il mondiale costruttori quasi non conviene pi? :asd:

 

Mi sembra una cosa veramente assurda. Vero ? che mantenere la baracca F1 alla FIA costa dei soldi, ma Bernie contribuisce gi? di parecchio, e cifre del genere mi sembrano assurde specie quando si fa un gran parlare di riduzione dei costi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alla Ferrari, infatti, c'hanno visto lungo e hanno riconfermato apposta Massa. Grandi! :up:

 

Mica fesso Domenicali :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rookie Test Abu Dhabi: la line-up completa

 

 

Da domani mattina, il circuito di Yas Marina di Abu Dhabi si sveglierà ancora con il rombo dei motori della Formula 1. Dal 7 al 9, infatti, scendono in pista le giovani promesse dell’automobilismo, tra cui i nostri due portacolori: Edoardo Mortara e Davide Valsecchi, entrambi tester della Lotus.

 

A differenza degli altri anni, solamente alcuni team proveranno ad Abu Dhabi: Red Bull, Toro Rosso, McLaren, Sauber e Caterham. Gli altri team, infatti, hanno svolto le prove a Silverstone e a Magny Cours, a seconda delle esigenze di ognuno.

 

I Rookie Test ad Abu Dhabi si svolgeranno dalle 6 alle 14, ore italiane (9-17 ora locale). Questi i piloti impegnati nella tre giorni di prove.

 

Red Bull Renault

Martedì: Antonio Felix Da Costa

Mercoledì: Antonio Felix Da Costa

Giovedì: Robin Frijns

 

McLaren Mercedes

Martedì mattina: Kevin Magnussen

Martedì pomeriggio: Gary Paffett

Mercoledì mattina: Gary Paffett

Mercoledì pomeriggio: Kevin Magnussen

Giovedì mattina: Oliver Turvey

Giovedì pomeriggio: Kevin Magnussen

 

Lotus Renault

Martedì: Nicolas Prost

Mercoledì: Edoardo Mortara

Giovedì: Davide Valsecchi

 

Sauber Ferrari

Martedì: Robin Frijns

Mercoledì: Esteban Gutiérrez

Giovedì: Esteban Gutiérrez

 

Toro Rosso Ferrari

Martedì: Luiz Razia

Mercoledì: Johnny Cecotto Jr.

Giovedì: Luiz Razia

 

Caterham Renault

Martedì: Giedo van der Garde

Mercoledì: Giedo van der Garde

Giovedì: Alexander Rossi

Share this post


Link to post
Share on other sites

http://f1grandprix.motorionline.com/f1-rimandata-lintroduzione-dei-motori-elettrici-in-pitlane/

 

F1: rimandata l’introduzione dei motori elettrici in pitlane

 

Prevista una proroga di tre anni

 

 

La FIA ha accettato di posticipare l’introduzione in F1 dei motori elettrici da usare in pitlane. La Federazione aveva imposto l’utilizzo di unità a zero emissioni in pitlane a partire dal 2014.

 

Mercedes, Renault e Ferrari avrebbero chiesto una proroga alla Federazione che avrebbe poi acconsentito.

I motoristi hanno espresso la loro preoccupazione in merito all’aumento dei costi di sviluppo e sulla sicurezza: l’assenza di rumore, tipica dei motori elettrici, sarebbe un pericolo per il personale in pitlane.

Il rinvio dovrebbe essere ratificato nel prossimo meeting del Consiglio Mondiale del Motor Sport a fine anno. E’ attesa una proroga di tre anni

 

proroga-motori-elettrici-pitlane.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Veramente idiota la questione sicurezza, ma ormai si ? capito che, se non si infila la questione sicurezza dappertutto, in F1 non si ottiene nulla. Ma leggere che i team di F1, che costruiscono auto ipertecnologiche (o almeno, cos? dovrebbe essere), si fermino di fronte alla mancanza di rumore dei motori elettrici (che potrebbero risolvere in un attimo in qualsiasi modo e con costi ridicoli), fa veramente ridere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ci risiamo con la Red Bull. Ora sospettano che il muso fletta verso il basso per aumentare la deportanza. Io a questo non credo sinceramente, perche' se cosi' fosse in rettilineo sai quante strisciate al suolo.

 

 

Regards,

The frog

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Rhobar_III

Pare che la causa del problema della benzina di Vettel al sabato sia stato il robot che effettua il rifornimento, che potrebbe non aver immesso l'esatta quantità che si aspettavano.

La Renault sta facendo delle indagini in merito.

 

http://www.****/magazine/23032/formula-1-un-problema-con-il-sistema-di-rifornimento-alla-base-dei-guai-di-vettel-ad-abu-dhabi?utm_source=twitterfeed&utm_medium=twitter

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perdonatemi la battuta ma, se fosse così non si tratterebbe di un errore umano, come diceva Horner, bensì di un errore robotico..

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×