Jump to content

Alesi27

Banned
  • Content Count

    9,090
  • Spam

    2,473 
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Alesi27

  1. Alesi27

    Mario Andretti

    Da Wikipedia: Nel 1968 fa il suo esordio in Formula 1 con la Lotus. Iscritto non partecipa al Gran Premio d'Italia, conquista la pole position nella sua prima apparizione al Gran Premio degli Stati Uniti. Anche nel 1969 corre con la Lotus per tre Gran Premi ma senza riuscire mai a vedere la bandiera a scacchi. Nella stagione affronta anche il campionato USAC, che vince, aggiudicandosi anche la 500 miglia di Indianapolis. Nel 1970 passa alla March con cui corre 5 Gran Premi e conquista il suo primo podio (terzo) nel Gran Premio di Spagna. La Ferrari lo ingaggia per la stagione 1971. Andretti ottiene subito la vittoria nel Gran Premio d'apertura in Sud Africa, condita con il giro pi? veloce. Anche nella stagione successiva il pilota italoamericano correrr? per il cavallino, ottenendo 4 vittorie in gare riservate per vetture sport. Dopo un anno di riposo, il 1973, Andretti torna alle corse nel '74 con una scuderia statunitense, la Parnelli. Con questa scuderia nel 1975 conquista punti in Svezia (quarto) e Francia (quinto), nonch? il giro pi? veloce in Spagna. Dopo un gran premio con la Lotus (Brasile) e due con la Parnelli (Sud Africa e Gran Premio degli Stati Uniti-Est in cui conclude sesto), Andretti nel 1976 conclude la stagione con la scuderia di Champman. Ottiene una vittoria nell'ultima gara (Gran Premio del Giappone), interrompendo un digiuno per la case inglese che durava da 31 gare; una pole position (sempre in Giappone) e due podi (Gran Premio del Canada e Gran Premio d'Olanda). Nel 1977 la Lotus lancia il modello 78, la prima vettura da Gran Premio che sfrutta l'effetto suolo. Andretti conquista 4 vittorie, sette pole, 4 giri veloci e chiude terzo nel campionato mondiale. Con il modello 79 la Lotus diventa imbattibile l'anno seguente, che incoroner? Andretti Campione del mondo. 6 vittorie, 3 giri pi? veloci e 8 pole position dimostrano la superiorit? del pilota italoamericano (agevolata anche dagli ordini di scuderia che impongono al suo compagno Ronnie Peterson di non attaccarlo) e della Lotus. La vittoria sar? amara in quanto coincider? con Gran Premio d'Italia in seguito al quale proprio il compagno Peterson perir?. Le due rimanenti stagioni con la Lotus saranno deludenti. Nel 1979 Andretti sapr? lottare per il titolo solo nelle prime gare, conquistando l'unico podio in Spagna. Nel 1980 addirittura conquister? un solo punto all'ultima gara (Gran Premio degli Stati Uniti-Est). Passa con l'Alfa Romeo l'anno seguente, conquistando un quatro posto nella gara d'esordio (Gran Premio degli Stati Uniti-Ovest). Chiude la sua carriera in Formula 1 nel 1982, correndo un Gran Premio per la Williams e gli ultimi due per la Scuderia Ferrari, orfana di Didier Pironi. Il grande ritorno sar? positivo: Andretti conquister? la pole position nel Gran Premio di Monza, chiudendo terzo e contribuendo alla vittoria del titolo costruttori della scuderia italiana. Chiude la sua carriera in Formula 1 a Las Vegas con un ritiro. In carriera nella Formula 1 ha vinto in tutto 12 Gran Premi validi per il campionato del mondo, ha conquistato 180 punti e ha condotto in testa per 799 giri (3.577 km). Palmares: Vittorie: 12 Pole Position: 18 Giri pi? veloci: 10 Titoli Mondiali: 1 (1978) Debutto: GP Italia 1968 Gp Iniziati: 128
  2. Alesi27

    Nelson Piquet

    Se non vi dispiace (e se non porta via troppo vostro tempo ) avrei intenzione di aprire (tipo ogni 2-3 settimane) un topic per parlare esclusivamente di un solo pilota e giudicare la sua carriera. Magari in passato ci sono gi? stati topic su molti di questi piloti, ma una buona parte degli utentit che frequentano il Forum adesso all'epoca non c'erano. Da Wikipedia. Nelson Piquet ha debuttato in Formula 1 nel Gran Premio di Germania del 1978, alla guida di una Ensign-Ford N177MN. Qualificatosi 21?, il brasiliano dovette ritirarsi al 31? giro per la rottura del propulsore. Fu la sua unica gara con l'Ensign, e in quella stessa stagione Piquet corse anche 3 gare con la McLaren e una con la Brabham, il team che avrebbe poi segnato la prima parte della sua carriera. Con questa scuderia infatti Piquet corse poi fino al 1985, aggiudicandosi due titoli mondiali, nel 1981 e nel 1983 e un titolo di vicecampione nel 1980. Nel 1980 vinse anche la serie Pro-car, monomarca BMW. Nel 1981 partecip? saltuariamente al campionato Endurance al volante di una BMW M1 e vinse, in coppia con Hans Joachim Stuck, la 1000 Km del Nuerburgring. Queste partecipazioni erano propedeutiche all'accordo tra Brabham e BMW per la collaborazione tecnica cominciata in Formula 1 nel 1982. Nel 1986 il brasiliano abbandon? la Brabham, attirato dalle sirene della Williams, team dove nelle sue intenzioni avrebbe dovuto recitare un ruolo di prima guida assoluta. Si ritrov? invece a dover combattere una guerra "fratricida" col compagno di squadra Nigel Mansell, col risultato che a fine stagione i due dovettero cedere entrambi all'alfiere della McLaren Alain Prost. L'anno successivo per? la superiorit? della Williams era tale da non permettere a nessun'altra scuderia di poter lottare per il titolo. Piquet, pur non disputando una delle sue stagioni pi? memorabili (condizionato anche da un tremendo incidente occorsogli alla curva del Tamburello a Imola, durante le prove del Gran Premio di San Marino, incidente dal quale si riprese bene fisicamente, ma che a detta di tutti gli lasci? forti strascichi a livello psicologico) ebbe cos? la meglio sul compagno Mansell, spesso bersagliato dalla sfortuna e soprattutto autore di uno spettacolare crash nelle prove del penultimo Gran Premio a Suzuka (Giappone). L'incidente imped? a Mansell di gareggiare nelle ultime due gare, lasciando via libera al poco amato compagno di squadra. Nel 1988 nuovo cambio di squadra per Piquet, che approd? alla Lotus, ma nel team che fu di Colin Chapman il brasiliano avr? solo delusioni; dopo due stagioni fallimentari, e bollato dall'opinione pubblica come pilota ormai in declino, Piquet decide di trasferirsi alla Benetton, dove vivr? una sorta di seconda giovinezza, avendo una stagione 1990 molto positiva e aggiudicandosi addirittura le due ultime gare, a Suzuka ed Adelaide. Non cos? positiva fu invece la stagione 1991, dove comunque Nelson riusc? ad aggiudicarsi, sia pure in maniera un po? rocambolesca, il Gran Premio del Canada. Al termine di quell'anno Piquet fu scaricato dalla Benetton e, non avendo trovato un altro team all'altezza, decise di ritirarsi dalla Formula 1. Non si tratt? per? del definitivo addio alle corse perch? nel 1992 il brasiliano decise di dedicarsi ad un sogno da tempo cullato: partecipare alla 500 Miglia di Indianapolis. Ma la sorte era in agguato: durante le prove della mitica corsa sul catino dell'Indiana Piquet perse il controllo della sua vettura e sbatt? in maniera violentissima contro il muretto, subendo ferite tremende dalle gambe. Il recupero fu lentissimo ma completo, tanto che il brasiliano pochi anni dopo pot? ritentare, stavolta in maniera positiva, la qualificazione ad Indianapolis. La corsa si concluse poi con un ritiro, ma il catino era stato finalmente esorcizzato. Nelson Piquet alla guida di una BMW M1Oggi Piquet, da sempre famoso per i suoi atteggiamenti goliardici e la fama di tombeur de femme, dedica quasi completamente le sue energie nel seguire la carriera del figlio Nelson Angelo (detto "Nelsinho", nato nel 1985), grande promessa dell'automobilismo mondiale e vincitore del campionato inglese di Formula 3. Nelson Piquet ha disputato 204 Gran Premi di Formula 1, con 23 vittorie, 24 pole position, 23 giri pi? veloci in corsa e 481,5 punti validi conquistati; si ? classificato per 100 volte nei primi sei (delle quali 60 sul podio), ed ? partito per 43 volte in prima fila. Palmares: Vittorie: 23 Pole Position: 24 Giri pi? veloci: 23 Titoli Mondiali: 3 (1981, 1983, 1987) Debutto: GP Germania 1978 Gp Iniziati: 204
  3. Ci giocate? Si. Io ho "preso" da poco il 09, e ho fatto una stagione con la Juve. Questi i risultati: E questa la rosa con cui (domani) inizier? la stagione 2009/2010: Non fate caso a chi sono i titolari in questo screen, era solo perch? dall'ultima partita son rimasti quelli. Qui mancano Ekdal, Rossi e il Mitico Henri Saivet, che sono in prestito/primavera. Poi magari metter? qualche screen della mia carriera al Newcastle nel FM 08.
  4. Alesi27

    Mondiale 2006

    Secondo voi se l' anno scorso c'era rubens la Ferrari poteva vincere almeno il costruttori? Penso soprattutto alle prime gare, con tanti errori di Massa ( Australia, Bahrain, Monaco) che magari Rubens non avrebbe fatto portando a casa punti preziosi che potevano fare la differenza, arrivando magari all'ultima gara con ancora il costruttori in palio. Magari la sua maggiore esperienza con la rossa poteva aiutare, come dimostra la seconda parte di mondiale di Felipe che se fosse stato costante in tutta la stagione a quest'ora avremmo un titolo costruttori in pi?. Bastava evitare uno solo degli errori.
  5. Avanti, topic ufficiale dei festeggiamenti di Hamilton e bobafett (tvb) -2 ore tre ore quanto manca?
  6. Ora, io d? ormai per scontato che se ne vada dalla Clio. Lui ha detto che senza una macchina competitiva non sarebbe rimasto nel 2009, e una macchina che ti f? fare i salti mortali per andare in Q2 e Q3 non ? competitiva. Quindi, dove vedete Fernando l'anno prossimo? Sapete gi? come la penso io, avanti voi..
  7. Alesi27

    Monza 1995

    http://it.youtube.com/watch?v=LEEBP2EIOsc&...feature=related Non so, voi, ma ogni volta che rivedo questa gara mi pervade un misto di rabbia e delusione.... Comunque, quello che volevo chiedervi ?: Al minuto 2:57 si vedono chiaramente Hill e Schumacher uscire da un camioncino insieme... non sapevo che si fossero incontrati subito dopo la gara, cos? a caldo... Voi sapete cosa ? successo tra i due? Se hanno litigato, se si sono chiariti, se si sono menati....
  8. Emerson VS MH1HK23KR1 VS Qua trovate i palmares: http://www.f1grandprix.it/public/IBforum2/...6783&st=375 (primo post) http://www.f1grandprix.it/public/IBforum2/...mp;#entry605470 Chi vincer??
  9. <a href="http://it.youtube.com/watch?v=LuB1f0JMjEM" target="_blank">http://it.youtube.com/watch?v=LuB1f0JMjEM</a> vedo solo ora questo video. Ho letto che praticamente quel giorno ha salvato la vita a Comas Che dire. Spero che tutti gli infami che lo accusano di essere un uomo scorretto, di m***a, ecc, eccetera, si ricredano, e ammirino che grande uomo era (anzi, E'! ) Ayrton Senna.
  10. Io vorrei che nessuno usasse gli IMHO.. grazie a questa parola si possono dire le peggio str****te, poi dici "eh, ? una mia opinione, dovete rispettarla anche se i fatti mi smenitiscono". IMHO la Terra ? piatta. Non potete dirmi niente.
  11. Mou dice che rigore c'era e un gol della rometta irregolare. E' la 70? settimana che gli arbitri lo sfavoriscono. Peggio della viola, poveri.
  12. Alesi27

    F1 ovale

    Stessa cosa che possono dire gli americani sugli europei. Chi deve aver ragione?
  13. La BMW l'anno scorso questo fece..
  14. Purtroppo il forum non ha il mouse.
  15. Me la prendo con Rossi, non con Moggi.. Chi crede ancora nella correttezza e nel valore di Farsopoli, non ha capito un ca**o.
  16. Era nata da Calciopoli, ricordiamolo. Quindi era che sar? giustamente sempre ricordata come inferiore.
  17. Inibitelo, sedatelo, fate qualcosa.
  18. Ora il n?3 fa un tempone.
  19. McLaren 2008=Pacific 94. McLaren 2009=Lola 97.
  20. Quanto durano sti test?
  21. Guai a chiedere ste cose, ti mangiano vivo.
  22. Test che hanno rilevanza Zero.
×