Jump to content
cek

stagione calcistica 06/07

Recommended Posts

? stata l'italia a fare schifo.hanno vinto 2-1 contro dei dilettanti nel vero senso della parola.

Share this post


Link to post
Share on other sites
? stata l'italia a fare schifo.hanno vinto 2-1 contro dei dilettanti nel vero senso della parola.

 

Se ? stata l'Italia a fare schifo, allora ogni tanto pu? fare schifo a buon diritto anche la Juventus col Mantova...

Share this post


Link to post
Share on other sites
? stata l'italia a fare schifo.hanno vinto 2-1 contro dei dilettanti nel vero senso della parola.

 

Se ? stata l'Italia a fare schifo, allora ogni tanto pu? fare schifo a buon diritto anche la Juventus col Mantova...

almeno al mantova giocano dei professionisti,il grande cannavaro invece si ? fatto fregare da un muratore :hihi:

Share this post


Link to post
Share on other sites
? stata l'italia a fare schifo.hanno vinto 2-1 contro dei dilettanti nel vero senso della parola.

 

Se ? stata l'Italia a fare schifo, allora ogni tanto pu? fare schifo a buon diritto anche la Juventus col Mantova...

almeno al mantova giocano dei professionisti,il grande cannavaro invece si ? fatto fregare da un muratore :hihi:

d'altronde un dentista (se ricordo bene) nordcoreano ci fece fuori dai Mondiali una volta... :hihi:

Share this post


Link to post
Share on other sites
? stata l'italia a fare schifo.hanno vinto 2-1 contro dei dilettanti nel vero senso della parola.

 

Se ? stata l'Italia a fare schifo, allora ogni tanto pu? fare schifo a buon diritto anche la Juventus col Mantova...

almeno al mantova giocano dei professionisti,il grande cannavaro invece si ? fatto fregare da un muratore :hihi:

 

Veramente era un carpentiere :hihi: e non era il grande Cannavaro ma Oddo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
? stata l'italia a fare schifo.hanno vinto 2-1 contro dei dilettanti nel vero senso della parola.

 

Se ? stata l'Italia a fare schifo, allora ogni tanto pu? fare schifo a buon diritto anche la Juventus col Mantova...

almeno al mantova giocano dei professionisti,il grande cannavaro invece si ? fatto fregare da un muratore :hihi:

d'altronde un dentista (se ricordo bene) nordcoreano ci fece fuori dai Mondiali una volta... :hihi:

 

E' una leggenda :hihi: Pak Doo Ik faceva il professore di educazione fisica :hihi:

 

http://it.wikipedia.org/wiki/Pak_Doo_Ik

 

Comunque 2 anni dopo l'Italia vinceva gli Europei: magari ? un buon segno! :aham:

Share this post


Link to post
Share on other sites

GILA, ETO'O E PATO: IL TRIANGOLO DELLE SPERANZE

 

Tra una batosta e l?altra di Luna Rossa (ma nell?ultima Vuitton Cup aveva perso 5 a 0 dagli stessi neozelandesi e quindi per quale motivo doveva essere favorita?), tra la vittoria al Giro d?Italia di Di Luca e quella al Mugello di Valentino Rossi c?? la triste storia di Gilardino che si sente poco considerato e chiede di andarsene (non certo all?Inter dove al massimo farebbe il quarto attaccante e quella meno triste della Juventus che finalmente ha trovato l?allenatore in Claudio Ranieri.

 

Una scelta azzeccata quella della triade Coboldi Gigli, Blanc e Secco, visto che Ranieri, oltre al phisique du role (che a certi livelli non guasta mai) sembra abbastanza navigato per prendere in mano una squadra che, risalita in serie A, ha necessit? di un uomo forte per cercare di dare la scalata alla zona Champions League.

 

Il mercato della Juve non sar? roboante come quello delle due milanesi, ma d? l?impressione, almeno per quel che si ? visto sinora, di essere comunque di buon livello, in perfetta linea con gli obbiettivi realistici che la societ? si ? posta.

 

Sali e Grygera sono due svincolati di buon livello, Criscito da buono potrebbe diventare buonissimo e in mezzo al campo l?acquisto di Dudu Cearence darebbe a tutta la campagna acquisti un sapore d?altri tempi.

 

Ma se davvero la propriet? ha messo a disposizione una cinquantina di milioni per il mercato, dopo quelli eventualmente spesi per Criscito e Dudu, ce ne sarebbero abbastanza per acquistare Gilardino.

 

L?attaccante ha chiesto al Milan delle garanzie e la societ? rossonera ha risposto: benissimo, se vuoi andartene trova chi porta venticinque milioni nelle nostre casse e l?affare si fa in cinque minuti.

 

Con Dudu in mezzo e Gilardino la Juve potrebbe davvero lottare con Lazio e Fiorentina per il quarto posto e forse (dico forse) puntare anche alla Roma se la Roma stessa sar? costretta a vendere qualche pezzo pregiato per risanare il bilancio.

 

La partenza di Trezeguet (forse la Juve farebbe bene a regalarlo per risparmiare dieci milioni del prossimo ingaggio) non costituirebbe quindi un problema.

 

Una Juve con Buffon in porta, a destra Zebina, in mezzo Grygera e Criscito e a sinistra Chiellini avrebbe una buona linea difensiva senza contare i Balzaretti e i Birindelli.

 

In mezzo al campo tra Camoranesi, Dudu, Nedved e Sali avrebbe agilit? e potenza mentre davanti a scelta uno fra De Piero, Trezeguet (sempre che non vada via) Zalayeta e Palladino per far coppia con Gilardino.

 

Forse il futuro della nuova Juve potrebbe non essere cos? nero (ripeto a livello di preliminari di Champions) come qualcuno cerca di dipingerlo.

 

L?obbiettivo dichiarato del Milan ? Eto?o e difficilmente il Barcellona accetter? come parziale contropartita Gilardino considerando che il posto lasciato vacante dal camerunese verrebbe ricoperto da Henry.

 

Emerson deve passare le visite mediche, ma ? gi? d?accordo con il Milan e adesso Galliani e Braida partiranno all?attacco di Eto?o senza altri nomi in testa.

 

L?Inter cerca sempre De Rossi (pronta un?offerta record di una quarantina di milioni con qualche giocatore a conguaglio) e nei prossimi giorni mander? un emissario a Porto Alegre per cercare di strappare Pato alla concorrenza del Porto che vorrebbe investire parte dei soldi incassati per la cessione di Anderson al Manchester.

Share this post


Link to post
Share on other sites
L?Inter cerca sempre De Rossi (pronta un?offerta record di una quarantina di milioni con qualche giocatore a conguaglio) e nei prossimi giorni mander? un emissario a Porto Alegre per cercare di strappare Pato alla concorrenza del Porto che vorrebbe investire parte dei soldi incassati per la cessione di Anderson al Manchester.

 

Moratti ? senza fine... :hihi: Se per conguaglio ci danno Maicon e l'altra met? di Pizarro fossi nei dirigenti giallorossi ci penserei un'attimo... :rolleyes:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Ayrton4ever

che gli frega... tanto per prendere De Rossi, o chi per lui, gli basta alzarci il prezzo della benzina... e se non basta c'? il tronchetto che ti regala lo scudetto!

Share this post


Link to post
Share on other sites
:hihi:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cellino: ?Suazo? Cos? l?Inter ha beffato la Roma?

 

?Gi? a febbraio avevo ceduto David ai giallorossi perch? davano in cambio ragazzi adatti a noi. Ma dopo il blitz nerazzurro Suazo vuole solo Milano?

 

 

 

Presidente, come nasce la conferma di Giampaolo? ?Ha un contratto biennale. Io l?ho esonerato e poi l?ho richiamato: il fatto ? che l?ambiente non lo ha aiutato a lavorare, non l?ha aiutato a inserirsi. Io stesso sono stato poco presente e il rapporto ? nato in modo sbagliato. Ora ? rinato su nuove basi?.

 

Cosa ? cambiato?

?Tra me e lui c?? stima. Guardi, nella mia carriera non ho mai richiamato un tecnico. Il fatto di averlo voluto di nuovo a Cagliari, gli ha dato stimoli enormi. Soprattutto la salvezza ha fatto capire che l?allenatore era determinante per le sorti della squadra?.

 

Quando ufficializzer? la cessione di Suazo? ?A febbraio Suazo lo avevo ceduto alla Roma ma alla societ? giallorossa avevo chiesto di non trattare con il giocatore per non distrarlo. Nelle more si ? inserita l?Inter. Io l?impegno l?ho mantenuto ma Suazo ? fermamente intenzionato ad andare a Milano?.

 

E l?Inter cosa le d?? ?Dal punto di vista della contropartita tecnica, la Roma era l?ideale: aveva quattro, cinque giocatori adatti alle nostre esigenze. I giocatori dell?Inter o sono troppo giovani o non hanno l?et? giusta. In linea di massima dovrebbe arrivare Acquafresca. Probabilmente Piovaccari e un esterno destro francese, Biabiani. Ho dovuto rinunciare ad Andreolli?.

 

Perch??

? Ho investito tanti soldi su Canini e intendo tenermelo?.

 

Incedibile?

?S?, lo scorso anno il suo riscatto ? stato per noi un grosso sacrificio?.

 

Se lo tiene forse perch? nel frattempo Marchini ? diventato uomo-mercato??Marchini lo abbiamo preso a gennaio dopo l?infortunio di Esposito. Ci serviva un uomo per la fascia. Quando ? arrivato Giampaolo si ? messo a disposizione, ha lavorato molto ed ? diventato titolare. Non ? un uomo-mercato: lo abbiamo preso a gennaio e vorremmo tenercelo?.

 

Cosa far? con Esposito? ?Devo parlare a quattr?occhi con il ragazzo. Voglio capire se ha ancora voglia di restare con noi?.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ranieri nuovo allenatore della Juventus

 

Claudio Ranieri ? il nuovo allenatore della Juventus. Lo ha ufficializzato la societ? bianconera con un comunicato stampa nel quale si precisa che il tecnico romano ha firmato un contratto triennale che lo legher? dal 1 luglio 2007 al 30 giugno 2010. La presentazione avverr? gi? nel corso del pomeriggio con una conferenza stampa allo Juventus Media Center di Vinovo che inizier? alle ore 18 e che sar? trasmessa in diretta su Juventus Channel.

 

Come si legge nel comunicato, ?per la Juventus si tratta di una scelta autorevole e pienamente adeguata ai propri obiettivi e alla propria tradizione. Un uomo di esperienza e visione internazionale, in grado di far proprie le finalit? del progetto sportivo approvato dal Consiglio di Amministrazione?.

 

Ranieri ? infatti uno dei personaggi pi? conosciuti del panorama calcistico europeo. Tutt?ora ? l?allenatore che la pi? lunga militanza all?estero.

 

Classe 1951 (? nato a Roma il 20 ottobre), ha un passato da calciatore professionista ? ruolo difensore - con le maglie di Roma, Catanzaro, Catania, Napoli e Palermo. In particolare ? con la societ? calabrese che si fa conoscere, essendo stato uno dei baluardi della squadra che per sei anni (dal 1976 al 1982) ha militato in Serie A.

 

Terminata la carriera da atleta, ha cominciato ad allenare fin dalla stagione 1986. Quindi, alle spalle, ha gi? un?esperienza ultraventennale in panchina. Gli inizi sono al Vigor Lamezia e al Campania Puteolana, prima dell?approdo al Cagliari, che porta dalla Serie C alla A. Da qui l?approdo al Napoli con cui conquista il quarto posto che significa Europa. Dopo un anno di stop, dal 1993/94 ? alla Fiorentina, appena retrocessa. La riporta nella massima serie e prima di lasciare conquista una Coppa Italia e una Supercoppa Italiana.

 

Dal 1997, Ranieri inizia la lunga avventura all?estero. Approda al Valencia con cui vince una Coppa del Re. Nel 1999 ? all?Atletico Madrid. Nel 2000 il trasferimento in Inghilterra, sulla panchina del Chelsea con cui ottiene un secondo posto in Premier League e, soprattutto, una semifinale di Champions League. Nel 2004 ? tornato al Valencia: un?esperienza pi? breve della prima, ma caratterizzata dalla vittoria di una Supercoppa Europea.

 

Dopo quasi due anni di inattivit? ? periodo nel quale ha intrapreso la carriera di opinionista tv -, il 12 febbraio scorso ? stato scelto dal Parma al posto dell?esonerato Stefano Pioli. Con i ducali ha compiuto una vera impresa, contribuendo alla salvezza del club dalla Serie B.

 

Juventus.com

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il mercato di Ricky 'Emerson e Sheva s?'. Real, per ora dimenticami'

 

Stasera il brasiliano disputer? l'amichevole Brasile-Turchia, mentre non parteciper? alla coppa America. E gioca a fare il mercato: "Gilardino deve restare, Ronaldinho si allontana, Eto'o ? un bravo attaccante"

 

Il Pallone d'oro ? un'immagine che riaffiora dal passato. ?Come potrei dimenticare? 2002, Ronaldo che alza il trofeo durante la festa per il centenario del Real Madrid. Io c'ero. Un'emozione che non riesco a raccontare a parole?. Kak? chiude gli occhi. Quasi a voler trattenere quei fotogrammi. Il fuoriclasse brasiliano sospira. E si scioglie in un sorriso. Sono passati cinque anni da quel momento. Ora ? lui a un passo dal trofeo che incorona i campioni. ?Non avrei mai pensato di poter lottare cos? presto per il Pallone d'oro. Non ho ancora vinto. Per? ? bello sentire tanti grandi personaggi del calcio indicare il mio nome?.

 

Quali rivali deve ancora battere?

?Sicuramente Cristiano Ronaldo. Il portoghese ha trascinato il Manchester United alla conquista della Premier. Poi, c'? un rivale amico...?.

 

A chi si riferisce?

?A Maldini. E' incredibile che un campione come Paolo non abbia mai vinto questo trofeo?.

 

Voltiamo pagina: dal Pallone d'oro, ai prossimi traguardi sportivi. ?Il primo dei miei obiettivi ? la coppa Intercontinentale. So benissimo che la Champions ? pi? importante ma per un brasiliano l'Intercontinentale ha un fascino particolare. E' il mondiale per club?.

 

E lo scudetto?

?Milan e Inter saranno le squadre da battere. Una sfida alla pari. Stavolta non ci saranno punti di penalizzazione a rovinarci il campionato?.

 

Massimo Moratti ha detto che i giocatori dell'Inter non dimenticheranno gli sfott? rossoneri dopo la vittoria della Champions League ad Atene.

?Gli scherzi fanno parte del calcio. Vorrei farvi vedere le e-mail che mi arrivano dopo ogni sconfitta del Milan. Leggo, sorrido e cancello. Non ci saranno code polemiche nella prossima stagione. Il calcio non pu? smettere di sorridere?.

 

Ancelotti ha appena rinnovato il contratto. ?Ho parlato con il mister. Gli ho detto: "Abbiamo entrambi fino al 2011 per vincere tutto con il Milan". Ormai abbiamo scelto il nostro futuro?.

 

Quindi il Real Madrid pu? dimenticarsi Kak?. ?Oggi ? cos??.

 

Ancelotti vuole un attaccante. ?Spero in un ritorno di Sheva. Parlo spesso con lui. Purtroppo nel calcio ci sono delle regole. Non si pu? dire: "Ciao, me ne vado". Potesse, Sheva sarebbe gi? tornato al Milan. Ma ci sono dei problemi, purtroppo?.

 

L'alternativa ? Eto?o. ?Un bravo attaccante. Non voglio fare paragoni. E' chiaro che Sheva non avrebbe difficolt? ad ambientarsi. Lui conosce ogni faccia del Milan?.

 

A proposito di Barcellona: come procede il corteggiamento a Ronaldinho? ?Rispetto a tre mesi fa ho fatto dei passi indietro. Penso che Ronaldinho rester? al Barcellona?.

 

Restiamo al capitolo attaccanti: Gilardino vorrebbe lasciare il Milan. ?Spero ci ripensi. Mi piace come giocatore e come uomo?.

 

Ronaldo, invece, promette una stagione da protagonista. ?Il suo arrivo ? stato determinante per la rimonta in campionato. Ronaldo nella prossima stagione segner? tanti gol. E' ancora un numero uno?.

 

Il Milan ? pronto a operare acquisti importanti. ?Leggo che ad Ancelotti piace Emerson. Il mister ha ragione. E' un duro. Difende, marca, soffoca i centrocampisti avversari. Io ricordo bene l'Emerson della Juve. Era un colosso in mezzo al campo. Non deve trarre in inganno l'Emerson del Real?.

 

La Juve potr? lottare subito per lo scudetto? ?Perch? no? Tra l'altro Buffon resta, vero? Buffon, Nedved e Del Piero sono un bel punto di partenza. Il campionato sar? pi? bello con la Juve. Certo, all'inizio avr? bisogno di strutturarsi. Juve, Roma e Lazio hanno qualcosa in meno rispetto alle due squadre milanesi proprio perch? devono completare un progetto?.

 

Lei ? diventato l'uomo dei sogni: vale 70-80 milioni di euro. ?E' bello. Ma ci sono altre cose pi? belle. La mia famiglia, la fede, la Bibbia, la religione, l'amicizia. Non perder? mai la testa davanti a certe cifre perch? credo in valori pi? alti?.

 

Sua moglie Caroline ? appassionata di calcio? ?Tifava per il San Paolo prima e per il Milan oggi. Ma non ? un'esperta. Dovreste vedere quando prova a fare la formazione del Milan. L'unico giocatore al posto giusto ? Dida. Poi, ci sono difensori trasformati in attaccanti, tipo Cafu e altre mosse tattiche che farebbero impazzire Ancelotti?.

 

A quando il primo figlio? ?Non nel 2007 visto che Caroline non ? in stato interessante. Ma nel 2008...?.

 

Totti ha appena avuto il secondo bambino. ?Il capitano della Roma ? una bella figura. In un mondo che ha quasi cancellato le bandiere ha scelto di legarsi a vita a una maglia. Lo ammiro?.

 

Il sogno extracalcio di Kak?. ?Quando chiuder? con il pallone creer? una fondazione per aiutare i bambini poveri brasiliani. Ne ho parlato anche con il presidente Lula. Per il momento aiuto le fondazioni gi? esistenti a cominciare da quella di Leonardo?.

 

E il sogno calcistico? ?Un gol da met? campo. Esagero??.

 

(Gazzetta dello sport)

Share this post


Link to post
Share on other sites

in Brasile pensano agli stati per i Mondiali del 2014

http://www.skyscrapercity.com/showthread.php?t=432875

 

e in Italia??? :sarcastico::hihi:

 

 

 

 

se ho capito dove hanno intenzione di costruire il nuovo stadio del Napoli... :rotfl::doh::nope:

Share this post


Link to post
Share on other sites

molto interessanti come progetti anche se uno sembra san siro con due anelli :hihi:

Share this post


Link to post
Share on other sites

vicino a casa tua ? :zizi:

Share this post


Link to post
Share on other sites
vicino a casa tua ? :zizi:

diciamo di s?, il posto dovrebbe essere pi? o meno questo (coincide con l'ipotesi zona Nord e con l'ipotesi di usare la zona dell'ex centrale del latte)

 

 

ps: non vi dico il casino che c'era stamattina per i biglietti di domenica :hihi:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grande Quagliarella! :aham:

Share this post


Link to post
Share on other sites
vicino a casa tua ? :zizi:

diciamo di s?, il posto dovrebbe essere pi? o meno questo (coincide con l'ipotesi zona Nord e con l'ipotesi di usare la zona dell'ex centrale del latte)

 

 

ps: non vi dico il casino che c'era stamattina per i biglietti di domenica :hihi:

 

 

uno schifo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×