Vai al contenuto
AVVISO: Aggiornamento Forum in corso Leggi di più... ×
Astor

Sci di Fondo 2012-2013

Messaggi raccomandati

E' iniziata anche la stagione del fondo! :) (chiedo scusa a Fede se quest'anno apro io il thread! ;) )

 

Nella stagione oltre alla Coppa del Mondo avremo anche il solito Tour de Ski (dal 29 dicembre al 6 gennaio) e poi i Mondiali in Val di Fiemme, dal 21 febbraio al 3 marzo.

 

 

 

CALENDARIO COPPA DEL MONDO DI SCI NORDICO 2012/2013

 

24/11/12 - 10 km TL femminile e 15 km TL maschile Gallivare (Nor)

25/11/12 - 4x5 km femminile e 4x7,5 km maschile Gallivare (Sve)

30/11/12 - Sprint TC femminile e maschile Kuusamo (Fin)

01/12/12 - 5 km TL femminile e 10 km TL maschile Kuusamo (Fin)

01/12/12 - 10 km TC pursuit femminile e 15 km TC pursuit maschile Kuusamo (Fin)

02/12/12 - 10 km TC femminile e 15 km TC maschile Duesseldorf (Ger)

07/12/11 - Team sprint TL femminile e maschile Duesseldorf (Ger)

08/12/12 - Sprint TL maschile e femminile Quebec (Can)

13/12/12 - 10 km TC femminile e 15 km TC maschile Canmore (Can)

15/12/12 - Sprint TL femminile e maschile Canmore (Can)

16/12/12 - Skiathlon 15 km femminile e skiathlon 30 km maschile Canmore (Can)

29/12/12 (Tour de Ski) - 2,5 km TL femminile e 3,75 km TL maschile Oberhof (Ger)

30/12/12 (Tour de Ski) - 10 km TC pursuit e 15 km TC pursuit maschile Oberhof (Ger)

01/01/13 (Tour de Ski) - Sprint TL femminile e maschile Munsteral (Svi)

03/01/13 (Tour de Ski) - 15 km TC femminile e 35 km TC maschile Cortina (Ita)

04/01/13 (Tour de Ski) - 3 TC femminile e 5 km TC maschile Dobbiaco (Ita)

05/01/13 (Tour de Ski) - 10 km TC mass start femminile e 20 km TC mass start maschile Val di Fiemme (Ita)

06/01/13 (Tour de Ski) - 9 km TC final climb femminile e 9 km TL final climb maschile Val di Fiemme (Ita)

12/01/13 - Sprint TC femminile e maschile Liberec (Cze)

13/01/13 - Team sprint TL femminile e maschile Liberec (Cze)

19/01/13 - 10 km TC mass start femminile e 15 km TC mass start maschile La Clusaz (Fra)

20/01/13 - 4x5 km femminile e 4x7,5 km maschile La Clusaz (Fra)

01/02/13 - Sprint TL femminile e maschile Sochi (Rus)

02/02/13 - Skiathlon 15 km femminile e skiathlon 15 km maschile Sochi (Rus)

03/02/13 - Team sprint TC femminile e maschile Sochi (Rus)

16/02/13 - Sprint TC femminile e maschile Davos (Svi)

17/02/13 - 10 km TL femminile e 15 km TL maschile Davos (Svi)

 

--> qui interruzione per i Mondiali in Val di Fiemme

 

09/03/13 - Sprint TL femminile e maschile Lahti (Fin)

10/03/13 - 10 km TC femminile e 15 km TC maschile Lahti (Fin)

13/03/13 - Sprint TC femminile maschile Drammen (Nor)

16/03/13 - 50 TL maschile Oslo (Nor)

17/03/13 - 30 km TL femminile Oslo (Nor)

20/03/13 - Sprint TC femminile e maschile Stoccolma (Sve)

22/03/13 - 2,5 km TL femminile e 3,75 km TL maschile Falun (Sve)

23/03/13 - 10 km TC mass start femminile e 15 km TC mass start maschile Falun (Sve)

24/03/13 - 10 km TL pursuit femminile e 15 km TL pursuit maschile Falun (Sve)

 

 

 

IL CALENDARIO DEI MONDIALI:

21/02/13 - Sprint TC femminile e maschile Val di Fiemme (Ita)

23/02/13 - Skiathlon 15 km femminile e skiathlon 15 km maschile Sochi (Rus)

24/02/13 - Team sprint TL femminile e maschile Val di Fiemme (Ita)

26/02/13 - 10 km TL femminile Val di Fiemme (Ita)

27/02/13 - 15 km TL femminile Val di Fiemme (Ita)

28/02/13 - 4x5 km femminile Val di Fiemme (Ita)

01/03/13 - 4x10 km maschile Val di Fiemme (Ita)

02/03/13 - 30 km TC mass start femminile Val di Fiemme (Ita)

03/03/13 - 50 km TC mass start maschile Val di Fiemme (Ita)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La stagione è già iniziata con la Bjoergen vincente sia a Gallivare che a Kuusamo (che noia ... :angry: ).

 

500x368.jpg

 

http://wintersport-n.../8795,News.html

http://wintersport-n.../8918,News.html

 

 

Tra gli uomini invece è più combattuta: dopo la vittoria di Sundby a Gallivare, il campione olimpico Nikita Kriukov ha sverniciato Peter Northug :asd: sul rettilineo di arrivo della Sprint di Kuusamo.

 

500x379.jpg

 

http://wintersport-n.../8796,News.html

 

 

500x334.jpg

 

http://wintersport-n.../8919,News.html

 

Qui un breve filmato sulle gare di Kuusamo (compreso l'arrivo combattutissimo della Sprint maschile):

http://au.eurosport....169/story.shtml

 

 

Ancora deludente Cologna.

Sugli italiani (uomini e donne) meglio stendere un velo pietoso ... :(

Mi chiedo come arriveremo ai mondiali in casa.

 

Spero poi che la Bjoergen sia partita anche "troppo" forte, se no ci sarà da sbadigliare.

 

Ma siamo appena all'inizio, per tutti.

Modificato da Astor

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quest'anno penso che seguirò di meno il Fondo (dati i molti impegni scolastici <_<). Ho intravisto le gare in Svezia e ho visto una Kowalczyk molto in difficoltà, così come Cologna.

 

C'è però da dire che entrambi sono dei diesel: spesso non partono bene, ma poi (circa dal Tour de Ski a gennaio) si svegliano e ribaltano la situazione.

 

Northug battuto in volata è incredibile, mai visto :zrzr:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Intanto doppietta norvegese nel Nordic Opening di Kuusamo: vittorie infatti per Bjoergen e Northug.

 

Ma se la prima ha vinto tutte le tappe (ed è ancora a punteggio pieno nella generale), il secondo non si è portato a casa nemmeno un successo parziale ma è stato abbastanza costante da portarsi a casa i 200 punti della classifica finale, che lo portano in testa alla generale con 74 punti su Poltaranin.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Aritmia cardiaca per Marit Bjoergen prima di Natale, ma esami tutto OK.

 

Però rinuncerà al Tour de Ski.

Il che da una parte gli toglie interesse, dall'altra lo renderebbe interessante se spuntasse un'alternativa alla Kowalczyk (Johaug?).

Su Wintersport sembrano dare per scontato che la rinuncia ai punti del Tour spianerà la strada alla polacca per la Coppa del Mondo, che peraltro è attualmente in testa alla classifica, con mia sorpresa visto come era iniziata la stagione (http://www.fiscrossc...ader-board.html ).

 

270x182.jpg

 

http://wintersport-n.../9697,News.html

http://wintersport-n.../9724,News.html

http://wintersport-n.../9810,News.html

Modificato da Astor

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Kikkan Randall e Peter Northug vincono il prologo del Tour de Ski di Oberhof.

 

500x349.jpg

 

500x285.jpg

 

Buone le prestazioni di Charlotte Kalla e Justyna Kowalczyk, un pò più indietro Therese Johaug (ma non troppo). Se Johaug e Kalla arrivassero non troppo distaccate dalla polacca all'ultima tappa del Cermis potrebbero anche fare una sorpresa (per la Kalla però non so se questa rondine può fare primavera, è da molto che non è in grande spolvero, penso più alla norvegese).

Per l'americana, invece, non credo che possa avere speranze di vittoria finale, soprattutto con una salita del genere.

 

Tra gli uomini, per fortuna Cologna ha tenuto il passo (quarto a dieci secondi).

Tiferò per lui o ... per chiunque batta Northug! :asd:

 

Domani due Gundersen a tecnica classica.

 

http://wintersport-n.../9829,News.html

http://wintersport-n.../9830,News.html

Modificato da Astor

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non è proprio fondo ma è l'altra grande disciplina "classica" del Nord, il salto.

E' iniziato il Torneo dei Quattro Trampolini (http://it.wikipedia.org/wiki/Torneo_dei_quattro_trampolini), anch'esso di per sè un classico, puntuale ad ogni cambio di anno come il Concerto di Capodanno da Vienna. :D

 

Forza Gregor! :)

 

A Oberstdorf Anders Jacobsen vince la qualificazione, Gregor Schlierenzauer il migliore

 

500x293.jpg

 

http://wintersport-news.it/9831,News.html

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La Johaug va sempre molto forte sul Cermis, proprio perché non è possente di fisico. Spero vinca lei, data l'assenza della Bjoergen.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il Tour de Ski femminile è una palla pazzesca, altroché, la Kowalczyk ha già 41 secondi sulla Johaug e siamo solo alla seconda tappa. Considerando che la Johaug non è fortissima nella Sprint, dovrebbe perdere ancora diversi secondi (specie con gli abbuoni). Dovrà darsi molto da fare la norvegese per contrastare la polacca.

 

Tra gli uomini invece i russi volano (Vylegzhanin e Legkov su tutti) mentre Northug e Cologna inseguono. Non ricordo quanto siano forti i russi sul Cermis, ma sicuramente Cologna sta tenendo bene d'occhio il suo principale avversario.

 

Italiani indietro un po' dappertutto, ma non è una novità ormai.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si, la Kowalczyk rischia di ammazzare il Tour femminile già da oggi.

Peccato, una volta tanto che c'era una norvegese che non mi dispiacerebbe veder vincere ... :(

Spero ancora che la Therese tenga il passo, ma come ho visto la polacca oggi sarà difficile. Vediamo in skating, comunque ...

 

Molto più interessante la lotta tra gli uomini.

Cologna oggi bene, come tempo di giornata ha fatto meglio di Northug, deve "solo" (si fa per dire) marcarlo fino al Cermis (tenendo presenti anche gli abbuoni, ovviamente).

 

Italiani non pervenuti, ma non è una sorpresa.

Tra le donne non si vedono eredi della tradizione ormai di lunga data al top (Belmondo, Di Centa, Paruzzi, Follis) ma neanche a livelli più "bassi" (Confortola, Genuin, Longa). Per ora, questo è quello che abbiamo.

Tra gli uomini va un pò meglio: c'è Pellegrino, ovviamente solo ed esclusivamente nelle sprint. E c'è un Francesco De Fabiani, 19 anni, che sta facendo molto bene in Opa Cup. E oggi Nöckler, 24 anni, ha fatto bene (l'unico).

Può anche darsi, comunque, che gli italiani oggi non avessero una sciolinatura eccezionale (come probabilmente altri).

Speriamo bene, perchè se dovessimo continuare a sperare in Giorgio Di Centa (2 sole vittorie individuali in competizioni internazionali, in nove anni di carriera) ... :rolleyes:

Modificato da Astor

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono andato a sbirciare i risultati dell'anno scorso, e Legkov fece il miglior tempo sul Cermis, mi sa che se tiene duro i due contendenti avranno un avversario in più :zizi:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ancora molto combattuta la classifica maschile dopo la Cortina-Dobbiaco, quattro atleti in 16"6, con Northug al comando (proprio dove l'anno scorso le prese un po' da tutti) davanti a Legkov (il favorito per il successo finale a mio avviso), Cologna e Vylegzhanin. Nei 30, solo tre azzurri: di Centa, Noeckler e Checchi, con Moriggl 31°.

 

La gara femminile si è invece riaperta, con la Kowalczyk che ora vanta 23"3 sulla Kalla e 28"7 sulla Johaug. Non del tutto fuori nemmeno la Steira, a 34"2, mentre le italiane subiscono, con Virginia de Martin 24°.

 

Domani l'individuale di Dobbiaco: 3 km per le donne, 5 km per gli uomini a tecnica classica.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Va ben, anche quest'anno Northug ha firmato la sua condanna, ieri si è piazzato secondo ma oggi non ha fatto meglio di 28°, quindi dovrebbe finire quarto (o terzo se contiene Vylegzhanin ma la vedo dura). In testa è passato Cologna, ma domani dovrà difendere appena 6"5 dall'assalto di Legkov, che ha serie possibilità di aggiudicarsi il Tour 2013. Nelle ultime due tappe il kazako Poltaranin ha dato letteralmente spettacolo, dominando entrambe, gli pesano parecchio tutti i secondi persi nelle due tappe di Oberhof, e ora ha un minuto e 35 su Cologna. Giorgio di Centa è 14°, oggi è stato quarto ottenendo finalmente una buona prestazione.

 

Tra le donne la Kowalczyk ha messo una enorme pietra sul successo finale in queste ultime due giornate: 37" ieri, 52" oggi, e il vantaggio sulla Johaug è decollato a 2'08", gap praticamente incolmabile per la norvegese. Bene anche Kristin Steira, terza in classifica e seconda nella 10 km di oggi, indietro invece Charlotte Kalla, 18° nella tappa odierna e 5° nella generale. Ancora indietro l'Italia, Virginia de Martin è 20° (16° oggi, abbastanza bene), mentre Debora Agreiter deve recuperare quasi 17" alla Dotsenko per arrivare in zona punti, speriamo bene per lei...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Innanzitutto scandalosa la Rai che non ha nemmeno mandato in diretta la gara maschile, alla quale ha preferito una gara a piedi (non so cosa fosse davvero).

 

Non ha vinto, ma Therese Johaug ha ancora incantato sulla salita finale, recuperando 1'41" sulla Kowalczyk, che ha saputo gestire bene le forze presentandosi sul traguardo in prima posizione. Podio anche per Kristin Steira, mentre la battaglia per la quarta posizione si è risolta a favore della finlandese Lahteenmaki, sulle norvegesi Jacobsen e Weng. Incolore la gara di Charlotte Kalla, alla fine settima, ottima invece Debora Agreiter, ottava di tappa e 22° nella classifica finale.

 

Successo per il russo Legkov tra gli uomini, che era anche favorito sull'ultima salita. Secondo Dario Cologna staccato di 18"7, terzo l'altro russo Vylegzhanin a 40"7, mentre Northug ha ancora subito la scalata finale, terminando al quarto posto e mancando ancora la vittoria nel Tour. Grande prova di Marcus Hellner, unico a scendere sotto la mezz'ora di gara e quinto sul traguardo a 1'12"4 dal vincitore, mentre positiva è stata anche la gara di Giorgio di Centa, ottavo sul traguardo.

 

 

Dopo il Tour de Ski, Alexander Legkov è il nuovo leader della Coppa del Mondo, con 40 lunghezze di vantaggio su Northug e 48 su Cologna. 108 punti di distacco invece per Vylegzhanin, mentre di Centa sale al decimo posto assoluto. Tra le donne invece prende il largo la Kowalczyk con 1222 punti, con 370 di vantaggio sulla Johaug, precipita ottava Marit Bjoergen a -772 dalla polacca.

 

La Coppa torna il prossimo fine settimana con la Sprint a tecnica libera di Liberec, in Repubblica Ceca.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Finiti i Mondiali di sci alpino, oggi sono iniziati quelli di fondo, in Val di Fiemme, con le gare di qualificazione. Domani si inizierà a fare sul serio, con le Sprint, che a mio avviso sono l'unica gara (rigorosamente al maschile) in cui l'Italia può portare a casa una medaglia, sperando in Federico Pellegrino.

 

Per il resto, forza Bjoergen (c'è, vero?) :)

Modificato da Fede

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Finiti i Mondiali di sci alpino, oggi sono iniziati quelli di fondo, in Val di Fiemme, con le gare di qualificazione. Domani si inizierà a fare sul serio, con le Sprint, che a mio avviso sono l'unica gara (rigorosamente al maschile) in cui l'Italia può portare a casa una medaglia, sperando in Federico Pellegrino.

 

Per il resto, forza Bjoergen (c'è, vero?) :)

 

Si, c'è.

Domenica non ha fatto la 10 km a skating di Davos proprio per (hanno detto i suoi tecnici) risparmiare energie per i Mondiali.

Però nella precedente sprint in alternato le aveva prese di brutto dalla Kowalczyk, quindi ci sarà ma mi chiedo se sia al meglio della forma.

 

Personalmente tra le donne non so per chi tifare, ma probabilmente la Johaug, una dei non molti norvegesi che mi faccia una certa simpatia.

500x333.jpg

 

Bjoergen e Kowalczyk mi hanno un pò stufato, anche se è probabile che una delle due o entrambe faranno la parte del leone a questi Mondiali.

 

Tra gli uomini invece non ho dubbi: forza Cologna! :) (e abbasso Northug ... :asd:).

E naturalmente forza Pellegrino, che a Davos era in gran forma!

Sarebe bello che qualche altro italiano si "rivelasse", anche se Marina Piller, settima a Davos nella sprint (miglior risultato della carriera!), a 28 anni non è proprio sportivamente una giovincella ... :rolleyes:

Ma già Bragagna in cronaca si chiedeva come mai le italiane debbano aspettare quasi i trent'anni per esplodere!

Modificato da Astor

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho guardato un pezzo della Sprint di Davos, e anch'io ho visto un Pellegrino in forma, speriamo bene, è l'unica nostra speranza purtroppo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ottimo l'oro per la Bjoergen in un podio tutto scandinavo con Ingemarsdotter e Falla, tra gli uomini invece vince il russo Kriukov davanti a Northug e Harvey, peccato per Pellegrino che praticamente non ha avuto pausa tra il quarto di finale e la semifinale, altrimenti per la finale poteva esserci.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La caduta della Kowalczyk (un pò in crisi con gli sci ma ancora potenzialmente in lotta per la vittoria) e la resa immediata di Poltoranin al via della semifinale (bastoncino rotto) hanno privato le finali di due protagonisti.

Pellegrino ha fatto quello che ha potuto, sia per la difficoltà della batteria sia soprattutto per lo scarso tempo di recupero avuto dal quarto di finale. In altre condizioni non credo che sarebbe arrivato ultimo, anche se il lungo rettilineo di arrivo (ma in generale la pista, diciamo la verità, abbastanza scialbetta) non lo favoriva comunque.

 

Meno male che c'è stata Santa Madre Russia ad evitare il primo oro per Northug ... :asd:

 

urss%20(164).jpg

Modificato da Astor

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Navigazione Recente   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.



×