Jump to content
Sign in to follow this  
Papu

F1 2006: Quanti Cv?

Recommended Posts

vabb? ma quella ? un'altra storia. fino al 74 costruivano ancora i telai in tubi a traliccio.

Se per? ti riferisci a tempi recenti non posso che essere daccordo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti il mondiale non lo si vince al banco, chiss? quanti titoli avrebbe vinto la Ferrari ai tempi del V12!

 

Avrebbe dominato nei primi anni 90, lottando alla pari con McLaren e Williams, se non fosse stato per l'inaffidabilit? generale e per la cervellotica messa a punto.

 

Oggi le potenze credo che siano comprese tra 700 e 740 hp, non di pi?. Considerando che:

-il motore deve durare 2 weekend

-con i v8 non si hanno esperienze

-il regolamento ha rivoluzionato l'architettura generale dell'unit?

-le vibrazioni maggiori rispetto ai v10

-la ricerca della guidabilit? massima possibile in funzione della preservazione delle performances delle gomme in quasi tutte le condizioni di pista e temperatura

 

i costruttori sono stati piuttosto conservativi, optando per l'incremento delle prestazioni generali, in funzione anche del tipo di piste. Tranne Monza e Indy, non ci sono circuiti in cui il motore fa la differenza, anzi.

 

A conferma delle mie ipotesi, considerate la Toro Rosso autolimitata. Motore V10 con 700cv e 16000rpm di regime massimo. Noterete che nelle velocit? di punta i valori sono piuttosto allineati a quelli delle altre squadre, mentre la differenza nei tempi sul giro ? data dalla nettissima agilit? delle macchine V8 rispetto a questa. Non a caso in Ungheria Schumacher ha sfiorato il record assoluto della pista (Barrichello 2001).

 

Fra due settimane avr? la conferma andando ai test di Monza e l? vedr? come sar? la situazione. Mi aspetto una Toro Rosso forte in uscita di curva per via della maggior coppia del V10, ma che nell'avanzare del rettilineo stenta ad accelerare, mentre i v8 dovrebbero essere progressivi, grazie al fatto che comunque girano pi? in alto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi aspetto una Toro Rosso forte in uscita di curva per via della maggior coppia del V10, ma che nell'avanzare del rettilineo stenta ad accelerare, mentre i v8 dovrebbero essere progressivi, grazie al fatto che comunque girano pi? in alto.

 

Il V10 non possiede maggiore coppia a causa della flangia in aspirazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi aspetto una Toro Rosso forte in uscita di curva per via della maggior coppia del V10, ma che nell'avanzare del rettilineo stenta ad accelerare, mentre i v8 dovrebbero essere progressivi, grazie al fatto che comunque girano pi? in alto.

 

Il V10 non possiede maggiore coppia a causa della flangia in aspirazione.

 

Eppure, alla vigilia del GP inaugurale di Shakir, molti tecnici davano la Toro Rosso addirittura nei primi 5 osservando il vantaggio del v10 in termini di coppia.

 

http://www.f1grandprix.it/css/notizia.asp?...ateg=primopiano

 

Norbert Haug addirittura la dava sul podio.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×