Jump to content

DiPassaggio

Members
  • Content Count

    24
  • Spam

  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Matricola

About DiPassaggio

  • Rank
    Nuovo Arrivato
  • Birthday 12/05/1967

Preferiti

  • Team Preferito
    Ferrari
  • Circuito preferito
    Spa
  1. Bellissime gare. Peccato per Giraudi. Ottima vittoria di Fulgenzi in gara 1, ma poi ha esagerato con Cerqui in gara 2, ma fino al contatto abbiamo visto una gara molto bella e spettacolare
  2. Belle gare. Contento per Ferrara che dimostra ancora una volta di andare fortissimo, si deve essere inventato un giro di qualifica da Superman per stare davanti a Morbidelli e senza i problemi di affidabilità della sua C63 Coupè ora discutevamo almeno di una vittoria. Fenomenale Morbidelli, che è vero che ha una macchina superiore a chiunque altro, ma è anche vero che guida con intelligenza e sempre al 110%. Biagi ora si lamenta del bilanciamento delle prestazioni, è vero che al momento Audi è imbattibile e che ultimamente Liuzzi sta andando più di lui e la cosa mi sembra strana (forse viene fuori un certo favoreggiamento interno alla squadra?), ma fino ad ora in Superstar era stato abituato in BMW che erano gli altri ad essere penalizzati e lui favorito con aumento di pesi o strozzature degli avversari, mentre lui con la leggera BMW sempre meno chili. Forse s’è dimenticato di quando si lamentava sempre della superiorità del motore Mercedes e per questo le Mercedes venivano strozzate, mentre le BMW alleggerite? Non giudicabili le Porsche, una bruttissima copia di quello che erano nel 2010. Bello l’intervento della Caal su Omnicorse dove fanno presente che in realtà i tanto discussi flap anteriori fissati al paraurti anteriore non sono una loro invenzione in Ungheria e per questo fortemente criticati e l’anno scorso qui sul forum se ne sono lette di tutti i colori, ma già nella gara precedente c’erano su altre macchine senza provocare polemiche (evidentemente regolari), basta vedere la galleria fotografica della gara precedente su sito della Superstars... Sempre meno macchine, che tristezza, vedo il campionato in forte caduta e visto che Donington è lontana dall’Italia non credo ci saranno più macchine, ma sicuramente più pubblico che a Portimao non s’è nemmeno visto con le immense tribune deserte.
  3. Bellissime gare della Carrera Cup Italia + Francia al Mugello. Entrambe gare molto belle, combattute e corrette con ben 39 vetture al via, roba d'altri tempi seppure ottenuto unendo due campionati, però un bellissimo colpo d'occhio. Ottimo Fulgenzi, ma peccato per la penalizzazione in Gara 1, davvero un applicazione ferrea (e direi anche discutibile) delle regole da parte dei commissari. Fulgenzi sta facendo un ottimo campionato, se sta davanti ed è in difficoltà è difficilissimo da passare, chiude qualunque varco senza comunque mai compiere scorrettezze, mentre se è dietro e vuole passare ci prova dovunque, davvero un bel pilota. Mi sta piacendo molto anche Giraudi che va forte e quando serve usa molto la testa. Peccato per le qualifiche del francese Loup Chatin, che in gara 1 rimonta una montagna di posizioni. Come al solito ottimo il sito ufficiale della Carrera Cup Italia dove sono immediatamente disponibili i video delle gare e ottimi i commenti di Schittone, sempre puntuale e preciso, in questo caso affiancato da Mauro Baldi. L'unica cosa che non mi piace di Schittone è che mediamente la voce è a volume piuttosto basso e poi improvvisamente si infiamma ed alza il volume, un volume mediamente più alto mi piacerebbe di più e non mi costringerebbe ad alzare molto il volume della tv.
  4. Bello!!! Interessante!!! Credo sia ora di iniziare a seguire più attentamente questo campionato
  5. Perché, Giammaria non aveva lo stesso balance di Liuzzi e Biagi???
  6. Oh, finalmente un po’ di tempo per leggere il forum e commentare la gara di Zolder. Audi imprendile e Vanthoor stratosferico. Dai che Morbidelli il campionato se lo può giocare fino alla fine, anche se sti 60kg di zavorra a Portimao si faranno sentire molto. E anche se vincere così gara 2 non deve essere piaciuto troppo neanche a lui, anche se lottando per il campionato avrà fatto sicuramente più attenzione nelle prime fasi di gara dove Vanthoor s’è potuto permettere qualche rischio in più. Secondo me a Zolder le Audi sarebbero state imprendibili indipendentemente dall’ultimo bilanciamento delle prestazioni. Questo è il primo circuito stretto di quest’anno e se le Audi non dominano in queste condizioni dove dovrebbero farlo? Quindi come non ci si deve sorprendere della superiorità Mercedes su piste tipo Monza, non ci si deve sorprendere di Audi superiore a Zolder e credo sarà lo stesso anche a Donington e Vallelunga viste conformazioni dei circuiti e i risultati degli ultimi anni. Scomparse inaspettatamente le BMW se non fosse stato per Kuppens che è stato gigantesco anche lui. Strano questa scarsa prestazione di Berton, ok i 40kg, ma ce li aveva anche in Slovakia dove coi rettilinei lunghi e i curvoni avrebbe dovuto soffrire ugualmente. Bella prestazione di Giammaria che si conferma un grande pilota, su qualunque macchina sale fa sempre risultato e conferma anche che le Mercedes non sono solo quelle di Romeo Ferraris, ma anche Caal Racing sa fare macchine (non ne avevo dubbi visti i risultati negli ultimi anni prima con Ferrara e poi con Liuzzi). Brutto il ritiro di Ferrara, aggredendo così i cordoli se lo doveva aspettare che poteva rompere. Ma bello il terzo posto di gara 1 con belle battaglie con Kuppens. Scarsissima la prestazione delle Porsche che malgrado i kg in meno non sono neanche l’ombra della macchina uccidi tutto di qualche anno fa. Penso che il team abbia grosse responsabilità in questi risultati. Gran botta di Sini (ma anche in questo caso non credo siano stati 4 g di decelerazione) deve essere stato molto brutto trovarsi all’improvviso senza freni. Schiattarella ci ha fatto divertire con i traversi, ma forse qualcuno gli deve spiegare che la Superstars non è una gara di drifting, quindi non capisco come Giudici si entusiasmi tanto per le ruote fumanti. Poi sentire Giudici che chiama “piccolo Giudici” a Kuppens mi fa ridere e anche piangere... ma a parte le super macchine che ha sempre avuto Giudici e i campionati di altissimo livello che s’è sempre permesso dovuto evidentemente ad un pozzo di soldi, di buono cosa ha mai fatto (a parte l’uscita a Mai dire Gol)? Il livello del campionato si innalza sempre più con sempre più professionisti che rendono la competizione più interessante, peccato però che non c’è nessuna garanzia che questi piloti continuino la stagione, mentre allontanano possibili gentlemen driver che si rendono conto di poter fare solo da comparsa. Sinceramente stavolta i commenti Rai non mi sono dispiaciuti troppo, quindi o forse c’è bisogno di un co-commentatore che stuzzica il commentatore oppure in Rai leggono le critiche su questo forum
  7. Grandissima prestazione di Fulgenzi, che probabilmente avrebbe vinto anche gara1 se non avesse sbattuto o se non gli fosse stato tolto il tempo in qualifica. E straordinaria prestazione anche del giovane francese Loup Chatin.
  8. Esatto Mito, entrambe le volte ha concluso 3° in gara1. E poi in qualifica a Brno 1° Biagi 2.08,715, 2° Berton 2.08,755 (distacco 4 centesimi di secondo), mentre in Slovakia, a parte Liuzzi che s’è inventato un giro mostruoso che ha dato 1 secondo al secondo, 2° Ferrara 2.10,636, 3° Berton 2.10,683 (5 centesimi di secondo), 3° Mugelli 2.10;784 Insomma, non mi meraviglierei se nelle prossime gare vedremo davanti una lotta fra l’Audi di Morbidelli e la BMW di Berton con le Mercedes relegate dalla 3^ posizione in poi o anche dietro, visto che hanno tolto ben 40 chili alla Panamera... E comunque secondo me non era da penalizzare anche la BMW, ma semplicemente secondo me è eccessiva la penalizzazione data alla Mercedes
  9. A me piacerebbe sapere chi è che decide per il balance of performance. Ma questi le vedono le gare? Da una parte sono contento per Morbidelli che finalmente non avrà più la flangia al motore e gli tolgono 20 chili di peso. Limitazioni che secondo me sono sempre state assurde perché l’Audi è sempre stata forte in curva e non in rettilineo, quindi quando hanno deciso le limitazioni in vigore fino ad ora ok peso e altezza per limitare le prestazioni in curva, ma perché limitare anche la velocità massima? Ma gli altri cosa centrano? Analizziamo i risultati di questo 2013. Monza è una pista da motore, quindi era ovvio che i risultati li dovevano fare le macchine con motori grossi e la Mercedes è la più a posto, quindi dominio come è sempre stato negli ultimi anni. Poi Brno e Slovakia e in entrambe vittoria in gara 1 di Mercedes e in gara 2 di BMW, cioè parità. Quindi perché flangiare le Mercedes e imporre loro un altezza da terra superiore e non fare altrettanto con la BMW? Visto che Mercedes è stata superiore anche in qualifica, non sarebbe stato meglio dare 20-30 chili a Mercedes e basta? Rimaneva il vantaggio sul dritto e si enfatizzava il vantaggio in curva di BMW. E la stessa cosa che hanno fatto anni fa quando dopo due gare imposero le flange alla Mercedes, mentre lasciarono libere le Maserati, eppure anche in quel caso, tolto Monza i risultati erano in parità. Poi sappiamo tutti com’è andata... Inoltre cosa c’entrano gli alleggerimenti di Jaguar, il cui problema non mi sembra sia il peso. E della Panamera, che nel 2010 quando dominava lottava e vinceva contro Mercedes senza flangia? E della Maserati che quest’anno non ha neanche corso? A questo punto perché non alleggerire anche Chrysler, Cadillac, Chevrolet e Lexus? Mah...
  10. Purtroppo per me non conosco ne frequento nessun team o ex team della Superstar, lo ripeto, sono solo un appassionato che vi segue in tv. Però tu prima dici una cosa e poi ne dici un'altra. Nel tuo primo intervento hai detto che la Camaro ha sbattuto a 220 km/h contro un guardrail con 4 g di decelerazione, mentre nel tuo ultimo intervento hai scritto ho impattato a circa 200 ma non avendo impattato frontalmente ma leggermente lateralmente sono scivolato nel guardrail per fortuna attenuando dunque la decelerazione... Sono sicuro che se continuiamo a discutere forse calano ancora sia velocità che decelerazione e forse ci si avvicina alla verità... Poi in questo link http://www.eracemotorblog.it/2013/01/20/superstars-francesco-sini-ci-racconta-la-novita-del-2013-la-chevrolet-camaro.html sei proprio tu che dici che la Camaro differisce molto poco dalla Lumina, la meccanica è identica, stesso motore, cambio differenziale e sospensioni. Per i parafanghi poi nelle foto da dietro della Camaro a Monza http://www.superstarsworld.com/getmedia/107e81e2-057b-49e9-8b9e-cf87d3594e27/000520.aspx?disposition=attachment, il tuo "coprivano perfettamente la ruota nel suo arco superiore per 180°" non si direbbe proprio. Sia chiaro, io sono contento che tu corra. Un pilota e un team che si impegnano, spendono soldi, corre e porta in pista queste bellissime macchine che fanno riempire gli occhi a noi appassionati è sicuramente una cosa bella per noi appassionati, ma non si può dire prima una cosa e poi dirne o farne un'altra sperando che nessun appassionato poi ti critica. Detto questo è evidente che io non ho cambiato la mia opinione e sono sicuro che anche tu non hai cambiato la tua opinione su di me.
  11. Non sono un tecnico ne un addetto ai lavori, seguo le gare in tv e soprattutto la Superstars che mi è sempre piaciuta molto e per questo mi documento anche leggendo i regolamenti. Comunque "sbattuto a 220"... mi sembra un po' troppo quando le velocità massime in rettilineo sono state dell'ordine dei 260 e che quando hai perso il controllo eri in uscita della curva che porta alla chicane posticcia, che hai sicuramente tolto gas e hai frenato al massimo delle tue possibilità... Insomma il contatto con le barriere non è certo avvenuto a 220... a 220 una qualsiasi auto si sarebbe polverizzata E poi frasi tipo "cavolo a volte mi piacerebbe correre con la lumina per essere competitivo subito" dette su internet non sono propriamente frasi dette ad amici in privato, le leggono tutti e poi è ovvio che il lettore possa pensare che alla prima occasione che capita non esiti ad utilizzarla proprio perché non avete ancora sviluppato adeguatamente la Camaro, che sempre a tuo dire, è meccanicamente uguale alla Lumina... Fare le macchine in tempi strettissimi e con risorse tirate all'osso, soprattutto di questi periodi, è una caratteristica di tanti team, che però sono meno "pomposi" di voi ed hanno spesso ottenuto risultati importanti anche subito. Inoltre nessuno si è mai presentato con passaruota posteriori simili ai vostri che neanche coprivano le ruote... E per concludere "record nel terzo settore in gara 2"... il tuo 26.5 in gara 2 è stato il miglior tempo nel terzo settore in gara 2, non certo il record del terzo settore (che è invece di 26.1 in qualifica e 26.2 in gara 1). Senza parlare poi dei distacchi negli altri settori. Ecco perché il mio "pochissima concretezza" che da quando sei in Superstar ho sempre visto nelle tue affermazioni, enfatizzando al massimo su internet gli aspetti positivi e nascondendo o negando o scaricando su altri gli aspetti negativi... Questo il mio pensiero, appunto di una persona di passaggio.
  12. Che SPETTACOLO vedere correre Gianni Morbidelli, penso che nella sua telemetria il suo Ingegnere vede l'acceleratore sempre e costantemente al 110% Che tristezza vedere Ferrara, che ritengo uno dei migliori piloti in circolazione, lottare con una macchina che fin dall'inizio del Campionato accusa sempre gli stessi problemi Che piacere vedere Liuzzi, che ritengo un pilota troppo sopravvalutato, che quest'anno il Campionato lo perderà dopo che l'anno scorso non l'ha voluto vincere Che dilettantismo vedere Sini, che ritengo un pilota bravo a far parlare di se su internet, ma pochissima concretezza, che sbatte e il suo team invece di impegnarsi a riparare la macchina e aver prodotto sufficienti ricambi a casa, ha chiesto e ottenuto di partire per le gare con la macchina vecchia, quando proprio nelle ultime settimane aveva detto che avrebbe voglia di usarla al posto della Camaro... Forse non sono capaci di lavorarci e svilupparla? Che tristezza vedere una macchina (Porsche Panamera) e un pilota (Giovanardi) che fatica e fa pochissimi risultati ma che però anni fa nelle poche apparizioni fatte ha dominato in lungo e largo facendo apparire tutti gli altri piloti, macchine e team dei dilettanti allo sbaraglio... Forse allora la macchina non era del tutto regolare? Troppo deroghe? Che tristezza vedere sempre meno macchine al via Che tristezza vedere una Rai che se ne frega della categoria e vanifica gli sforzi dell'Organizzatore Che IDIOZIA vedere un circuito nuovo omologato dalla FIA far disputare delle gare con una chicane posticcia fatta di pile di pneumatici e per evitare pericoli far svolgere tutta la gara con le bandiere gialle agitate Insomma dal mio punto di vista, a parte pochissime cose, vedo la Superstars in caduta libera
  13. Da quel che so io, spero di non sbagliare :-) , le zavorre vengono ricalcolate dopo ogni evento. In questo caso, per lo Slovacchia Ring, questo vuol dire che tutti azzerano le zavorre che avevano a Brno, mentre caricano peso solo quei piloti arrivati a podio nelle due gare di Brno, con il primo di ciascun podio che prenderà 30kg, il secondo 20kg e il terzo 10kg. Visto che i due podi di Brno sono stati per gara 1 Biagi, Ferrara, Berton e per gara 2 Berton, Morbidelli, Biagi, quindi le zavorre dovrebbero essere Biagi e Berton +40kg e Ferrara e Morbidelli +20kg, mentre tutti gli altri 0kg di zavorra.
  14. Tu su quali vetture l'hai notato? Io l'avevo già notato anche l'anno scorso sicuramente sulla macchina di Larini e non sono sicuro se anche su qualche altra. La mia idea è che il lampeggio degli stop sia dovuto ad un brevissimo intervento sui freni per impedire il pattinamento delle ruote in uscita di curva quando si affonda l'acceleratore ed essendo questo lampeggio così rapido e veloce escluderei che sia l'azione del piede del pilota. Tradotto un sistema di controllo della trazione...
×