Jump to content
Gilles Villeneuve

Gilles Villeneuve

Qual'? l'impresa dell' "Aviatore" che pi? vi ha entusiasmato?  

137 members have voted

  1. 1. Qual'? l'impresa dell' "Aviatore" che pi? vi ha entusiasmato?

    • G.P. Canada 1978 (Montreal) - Vittoria
      0
    • G.P. Sudafrica 1979 (Kyalami) - Vittoria
      1
    • G.P. Usa Ovest 1979 (Long Beach) - Vittoria
      0
    • G.P. Francia 1979 (Digione) - Duello con Arnoux
      65
    • G.P. Olanda 1979 (Zandvoort) - Giro su 3 ruote
      12
    • G.P. Usa Est 1979 (Watkins Glen) - Vittoria
      0
    • G.P. Monaco 1981 (Montecarlo) - Vittoria
      18
    • G.P. Spagna 1981 (Jarama) - Vittoria
      27
    • G.P. Canada 1981 (Montreal) - Ultimi giri con alettone rotto
      11
    • Altro (specificare)
      4


Recommended Posts

sebbene non mi diano fastidio generalemente le immagini forti non capisco la curiosit? di voler vedere Villenuve o Senna morenti. O la principessa Diana...

 

Credo sia una cosa abbastanza normale per un fan del personaggio in questione....non va necessariamente criminalizzata.

E' macabra la curiosit? di chi le corse non le segue nemmeno e si interessa ad esse solo in occasione di incidenti o tragedie.

 

Detto questo, in effetti rivedendo la cronaca RAI del gp di imola ? evidente che nei momenti topici, come per esempio il momento in cui i soccorritori tolgono il casco a Senna, oppure quando lo portano verso l'elicottero, l'inquadratura si allontana. Lo trovo strano perch? sembra quasi che il cameraman sappia gi? che la scena ? cos? raccapricciante da non poter essere ripresa.

Stesso discorso per quanto riguarda i fotografi che erano sul posto. Del povero Ratzenberger intubato sulla barella sono state pubblicate sui giornali molte foto, di Senna neppure una, eppure sicuramente ne sono state scattate. Tutto questo evidentemente si spiega solo col fatto che le foto dovevano essere talmente macabre da essere impubblicabili.

 

nei famosi momenti in cui senna muove il casco,due doctor montano sul cofano williams slacciano le cinture e ed estraggono senna prendendolo pre le braccia.in questo momento il cameraman cambia subito l'inquadratura e va sugli alberi.. quando senna e' steso a terra l'elicottero si avvicina frontalmente ,quando il viso e' quasi inquadrato vira ancora da un altra parte.

 

quando viene portato via in barella,sta per essere inquadrato il volto,un dottore velocemente copre tutto con un telo verde..

 

ovvio che non fossero immagini da far vedere in diretta tv.il pilota dell'elicottero ha probabilmente intuito sin dall'inizio o forse e' in contatto radio con la pista e gli hanno comunicato che l'incidente e' grave.

 

il fatto e' che la situazione di senna si conosce benissimo sin dai primi minuti e velocemente arriva ai box dove zermiani la comuinica a briatore(tra gli altri) e poi anche a poltronieri in studio ,il quale non riesce a nascondere l'emozione di dover commentare quello che quasi sicuramente sara' un gran premio mortale.

 

le notizie arrivano subito anche alla wiliams,dove newey parla con hill e si vede che e' tutto frastornato,alboreto chiede informazioni a head e questo scuote la testa in modo da non lasciare speranze.

 

l'impressione dalla diretta tv e' che tutti abbiano capito,ma nessuno ci volgia credere

 

E' vero, Zermiani e Poltronieri fingevano di non sapere niente in telecronaca, in realt? a Zermiani durante il collegamento dai box pochissimi minuti dopo l'incidente si sente che gli scappa quasi da piangere......

 

vero.zermiani sembra non avere il fiato per parlare le parole gli vengono fuori con difficolta'.poltronieri sa di dover fare una telecronaca che sicuramente passera' alla storia per la morte di senna.il suo tono di voce oltre che le parole hanno gia' il sapore della disgrazia.gli altri in cabina si sono ammutoliti dopo aver visto la chiazza di sangue di senna.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se esistono spero rimangano dove sono, ? gi? abbastanza triste vedere quelle poche immagini dell'incidente.

Per il momento non ? saltato fuori nulla e spero che la situazione rimanga tale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Verranno fuori le foto, ne sono sicuro. Questo non mi piacer? ma non si ci pu? far niente, prima o poi succeder?.

 

io non ne sono cosi convinto.sono passati 25 anni dalla morte di vileneuve e 13 da quella di senna a quest'ora qualcosa doveva essere venuto fuori

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest andrea81

ho visto il nono dvd della gazzetta che parla dei figli di papa tra cui jacques.

 

vorrei ricordare in questo topic una coincidenza un po macabra tra villeneuve padre e figlio

 

http://www.youtube.com/watch?v=74Z8V8RvRX0

questo ? l'incidente di gilles che tutti ben conosciamo penso.

 

questo invece ? un incidente di jacques a melborune,a me sembra tremendamente simile.E in questo caso a rimetterci la vita fu un commissario.

http://www.youtube.com/watch?v=BgTaE6DDmRY

Share this post


Link to post
Share on other sites
basta, mi arrendo gilles

lascio che sia il tempo a curare la tua malattia.. anche perch? senn? tutti gli altri si incavolano giustamente..

 

ti chiedo solo di non spiegarmi altre volte ci? che sto raccontando io stesso..

ciao smile.gif

Guarda che la "Febbre Villeneuve" non potr? mai abbandonare chi ce l'ha, fidati. :aham:

Share this post


Link to post
Share on other sites

purtroppo io sono nato nell'83, e quindi nono ho potuto conoscere chi era veramente gilles, ma guardando solo i video ecc ecc....e fino in findo non si potr? capire la cosa....

Infatti io lo reputo un pazzo spericolato senza il senso degli altri....

Sar? questo, perch? la febbre non mi ha contagiato.... :hihi:

Share this post


Link to post
Share on other sites
purtroppo io sono nato nell'83, e quindi nono ho potuto conoscere chi era veramente gilles, ma guardando solo i video ecc ecc....e fino in findo non si potr? capire la cosa....

Infatti io lo reputo un pazzo spericolato senza il senso degli altri....

Sar? questo, perch? la febbre non mi ha contagiato.... :hihi:

beato te, io sono del 90 e praticamente ? come se nn avessi visto neanche Senna e Prost <_<

Share this post


Link to post
Share on other sites
[attachmentid=2675]

 

 

 

 

Pu? un video dire di pi? sullo stile di Gilles??

Da notare il sorpasso all'esterno su Alan Jones

 

per dovere di cronaca c'? da aggiungere come attenuante dell'ottimo Jones che quella domenica correva con il muletto.

Ad ogni modo anche ad imola nella sfigatissima T5 fece belle cose....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gilles mi tocca il cuore da vicino, ? stato il mio primo vero idolo. Se proprio devo scegliere una tra le sue imprese scelgo Jarama '81: alla vigilia sembrava impossibile non solo la vittoria, ma anche un buon piazzamanto. Invece una partenza da urlo (una delle sue tante) e una gara perfetta dimostrarono il contrario. Mi ricordo contare i giri uno dopo l'altro con tutte quelle macchine dietro alla Ferrari; la corsa non finiva mai! E che liberazione alla fine!

Share this post


Link to post
Share on other sites

io purtropo sono po giovane e do solo un'impressione ,non una reale risposta al sondaggio:mi impressiona di pi?? quello che ha fatto a Jerez con 5 macchine dietro attaccate.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Achille Varzi
io purtropo sono po giovane e do solo un'impressione ,non una reale risposta al sondaggio:mi impressiona di pi?? quello che ha fatto a Jerez con 5 macchine dietro attaccate.

Jarama. Pista tortuosa.

Gilles non solo tenne dietro 4 macchine con quello scatolone di Ferrari, ma non commise una sola scorrettezza: utilizzando tutta la larghezza della pista per prendere la velocita' necessaria e non lasciare spazio per le scie, frenando in traiettoria e tardi, non diede chances a nessuno, senza fare strani cambi di traiettoria come va di moda oggi grazie a Schumacher, senza tagliare la strada in ingresso di curva. E quella era una f1 in cui si sorpassava anche a Montecarlo.

Grande prestazione per freddezza, precisione, tenacia e classe.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gi? il piede e via fino in fondo e poi la curva a sinistra.

"Passo a destra", ma quello davanti la pensa diversamente...neanche il tempo di pensare e prende il volo...

Non c'? problema non si fara' nulla nemmeno questa volta...sar? come Imola80, solo un grande spavento.

No...non ? finita cos?.

E' uscito dal palcoscenico come ne era entrato, in modo spettacolare.

La Febbre che gi? aveva colpito una moltitudine di tifosi si ? tramutata in Virus...nessun antibiotico ha debellato questo virus che dura da oltre 30 anni.

Come dice Leo Turrini in uno speciale "chi ha l'et? giusta non se lo scorda, se lo porta dentro, come una cicatrice sull'anima."

Salut Gilles

29285l_82-usa1-4_bis.jpeg

Anche la Brumm ha voluto ricordare il ventisettesimo!

http://www.brumm.it/27/index.html

 

141927gilles_001.jpg

Edited by Tano V12

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io nacqui esattamente un anno dopo, per cui purtroppo non ho mai avuto la possibilit? di poter vedere le sue gesta, ma senza dubbio ha lasciato un grande vuoto nel cuore di tutti i tifosi e un enorme patrimonio alla formula 1. Ancora oggi, dopo 27 anni, le immagini delle sue imprese a bordo della monoposto rossa numero 27 riescono a far venire la pelle d'oca, come se per lui il tempo non si fosse mai fermato.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

gillesontheedge2.preview.jpg

 

Salut Gilles

Share this post


Link to post
Share on other sites

27 anni fa.

 

Che spettacolo fino a quel giorno, che goduria, che emozioni.

 

Mai una gara anonima, proprio mai, neanche con la T5, sempre teso verso la vittoria, anche quando non era ipotizzabile anche solo immaginarlo.

 

E' impossibile capire cos'era la Febbre per chi non ha vissuto quei giorni. Gilles era Davide contro tanti Golia, era Goldrake, era Jeeg, era Tex.

 

Io non ho mai detto che Gilles era una spanna sopra tutti; era due spanne sopra tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Gilles era Davide

 

Non c'entra niente, ma leggere questo passaggio ? bellissimo... :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salut Gil!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salut Gilles, nei nostri cuori sempre.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao gilles, non ti dimenticher? mai

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×