Jump to content
ClaudioMuse

Ferrari OCESSF21

Come finirà il campionato?  

53 members have voted

This poll is closed to new votes
  1. 1. Come finirà il campionato?

    • Seconda
      11
    • Terza
      15
    • Quarta
      14
    • Quinta o peggio
      13


Recommended Posts

ok, e io mi riferivo al fatto che serve a poco stare davanti a Bottas, per altro con un mezzo miracolo di Leclerc, se poi la domenica vieni sverniciato

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sicuro, pero' avere un margine di motore,, se fosse vero, servirebbe  per stare davanti a Mclaren , magari con entrambi i piloti in qualifica,questo aiuterebbe non poco in ottica terzo posto mondiale.

Poi non userei il termine sverniciare mi pareva piu' appropriato  l'anno scorso, quando si venivamo sorpassati da tutti sul rettilineo, ma non da Mercedes perchè spesso ci doppiava, quindi essere arrivati a 22 secondi da Bottas è si deprimente, ma non ha nulla a che fare con quanto successo nel 2020.

Non voglio difendere la Ferrari, ma visti i limiti imposti per gli sviluppi, credo abbiano fatto un buon lavoro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
36 minuti fa, Ruberekus ha scritto:

ok, e io mi riferivo al fatto che serve a poco stare davanti a Bottas, per altro con un mezzo miracolo di Leclerc, se poi la domenica vieni sverniciato

 

Arriveranno piste in cui sarà più difficile sorpassare e in cui il degrado gomme sarà molto meno accentuato che in Barhein; sono convinto che già a partire da Imola la Ferrari sarà ben più competitiva 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con un divario del genere sarebbe difficile resistere ad Ambrogio anche a Monaco :asd:

  • Lewisito 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

 

Intervista interessante al DT della Alfa Romeo Sauber.

In soldoni dice che dalle loro analisi avrebbero recuperato  più performance dalla modifica dell'anteriore compensando la perdita di DWF al posteriore dovuta al taglio del fondo  (lui dice proprio quella DWF è andata, non si ci può fare nulla). Aggiunge anche che non hanno il nuovo cambio Ferrari perchè è stato prodotto troppo tardi.

Tra le righe ribadisce che la PU dell'anno scorso era una m***a ma che anche la C39 aveva tanti problemi.

Questo fa capire ancora meglio come era assolutamente impossibile che Ferrari potesse recuperare su RB e MB modificando solamente il retrotreno (e tra l'altro solo parzialmente, per via dei tokens).

Edited by Bombarolo di Torino

Share this post


Link to post
Share on other sites

e la Ferrari ha lo stesso muso da sei anni

:binotto2:

  • Like 1
  • Trottolino 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
4 minuti fa, Ruberekus ha scritto:

e la Ferrari ha lo stesso muso da sei anni

:binotto2:

Hanno fatto qualcosa a livello aero ma comunque niente di comparabile alle modifiche di AT o Alfa.

 

Il progetto SF 1000 identico alla SF 90 (già vecchia in alcune aree)

 

:binotto1m:

Edited by Bombarolo di Torino

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, SF71H ha scritto:

Sicuro, pero' avere un margine di motore,, se fosse vero, servirebbe  per stare davanti a Mclaren , magari con entrambi i piloti in qualifica,questo aiuterebbe non poco in ottica terzo posto mondiale.

Poi non userei il termine sverniciare mi pareva piu' appropriato  l'anno scorso, quando si venivamo sorpassati da tutti sul rettilineo, ma non da Mercedes perchè spesso ci doppiava, quindi essere arrivati a 22 secondi da Bottas è si deprimente, ma non ha nulla a che fare con quanto successo nel 2020.

Non voglio difendere la Ferrari, ma visti i limiti imposti per gli sviluppi, credo abbiano fatto un buon lavoro.

 

Che sia stato fatto un buon lavoro di recupero è fuor di dubbio. Però io vedo un po' troppo ottimismo.

 

In termini generali, il divario con Mercedes e RB è enorme. A vantaggio della rossa va il fatto che il prossimo anno sarà tutto nuovo ma, e mi permetto di sottolineare MA, garanzie che il progetto 2022 sia vincente non ce ne sono. Una timida ripresa dopo due anni di progetti sbagliati è un po' poco per essere ottimisti secondo me.

 

Sulla stagione corrente, parlare di terzo posto è un po' azzardato perché non tiene in considerazione il fatto che la McLaren è davanti. Non di molto ma ha margine specialmente in gara. L'unico modo per provare a sorpassarla è sviluppare la macchina durante tutta la stagione. Cosa che non verrà fatta.

 

L'obiettivo realistico è il quarto posto e finire regolarmente con entrambe le vetture nei punti

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Ruberekus ha scritto:

e la Ferrari ha lo stesso muso da sei anni

:binotto2:

Infatti... @ForzaFerrari ricorda solo questo muso :zizi:

Share this post


Link to post
Share on other sites
30 minuti fa, L.Costigan ha scritto:

 

Che sia stato fatto un buon lavoro di recupero è fuor di dubbio. Però io vedo un po' troppo ottimismo.

 

In termini generali, il divario con Mercedes e RB è enorme. A vantaggio della rossa va il fatto che il prossimo anno sarà tutto nuovo ma, e mi permetto di sottolineare MA, garanzie che il progetto 2022 sia vincente non ce ne sono. Una timida ripresa dopo due anni di progetti sbagliati è un po' poco per essere ottimisti secondo me.

 

Sulla stagione corrente, parlare di terzo posto è un po' azzardato perché non tiene in considerazione il fatto che la McLaren è davanti. Non di molto ma ha margine specialmente in gara. L'unico modo per provare a sorpassarla è sviluppare la macchina durante tutta la stagione. Cosa che non verrà fatta.

 

L'obiettivo realistico è il quarto posto e finire regolarmente con entrambe le vetture nei punti

 

Può essere benissimo che tu abbia ragione, però aspetterei almeno tre/quattro gare per delineare i definitivi rapporti di forza. I distacchi a centro gruppo sono tali che possono variare da una gara all'altra e certamente il Barhein non può essere preso come riferimento dell'intera stagione

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Rio Nero ha scritto:

Infatti... @ForzaFerrari ricorda solo questo muso :zizi:

Anche quelli prima me li ricordo :asd:

  • Trottolino 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

La Ferrari aveva varato un concept vincente nel 2017. Rake, passo corto, pance alte, muso largo. Massimo carico aerodinamico, mancava solo di potenza lato PU. Poi ha cercato di evolversi un po verso il concept Mercedes, fermandosi a metà strada. E le mezze misure non portano da nessuna parte. 

Mi ricorda un po la 640 di Barnard, poi evoluta fino alla 643. Ecco, è come se lo scorso anno avessimo evoluto la 643, e questa qui è l'evoluzione bis

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 ore fa, Bombarolo di Torino ha scritto:

 

Tra le righe ribadisce che la PU dell'anno scorso era una m***a ma che anche la C39 aveva tanti problemi.

Questo fa capire ancora meglio come era assolutamente impossibile che Ferrari potesse recuperare su RB e MB modificando solamente il retrotreno (e tra l'altro solo parzialmente, per via dei tokens).

 

:binotto1m:

 

20 ore fa, Ruberekus ha scritto:

e la Ferrari ha lo stesso muso da sei anni

:binotto2:

 

L'estetica è importante

 

16 ore fa, L.Costigan ha scritto:

 

Che sia stato fatto un buon lavoro di recupero è fuor di dubbio. Però io vedo un po' troppo ottimismo.

 

In termini generali, il divario con Mercedes e RB è enorme. A vantaggio della rossa va il fatto che il prossimo anno sarà tutto nuovo ma, e mi permetto di sottolineare MA, garanzie che il progetto 2022 sia vincente non ce ne sono. Una timida ripresa dopo due anni di progetti sbagliati è un po' poco per essere ottimisti secondo me.

 

Sulla stagione corrente, parlare di terzo posto è un po' azzardato perché non tiene in considerazione il fatto che la McLaren è davanti. Non di molto ma ha margine specialmente in gara. L'unico modo per provare a sorpassarla è sviluppare la macchina durante tutta la stagione. Cosa che non verrà fatta.

 

L'obiettivo realistico è il quarto posto e finire regolarmente con entrambe le vetture nei punti

 

Infatti non c'è nessun ottimismo.

L'unica cosa da valutare era il recupero del motore in ottica 2022. Speriamo che riescano a trovare altri 40-50 ciuchini per il prossimo anno così da essere sicuramente alla pari se non leggermente superiori alla concorrenza.

 

A prescindere c'è da mangiarsi le mani per i 2 anni di sviluppo persi che potevano farci avere un razzo al posto del motore, in un anno di cambio di regolamenti che molto probabilmente comporteranno anche una maggiore incidenza del motore.

 

14 ore fa, red27 ha scritto:

La Ferrari aveva varato un concept vincente nel 2017. Rake, passo corto, pance alte, muso largo. Massimo carico aerodinamico, mancava solo di potenza lato PU. Poi ha cercato di evolversi un po verso il concept Mercedes, fermandosi a metà strada. E le mezze misure non portano da nessuna parte. 

 

 

Il problema non era il concept della macchina. E' che i nostri sgeni non hanno lottato contro i regolarissimi fori e il gommino nel 2018, si so fatti cambiare le gomme nel 2019 e castrare il motore nel 2020 compromettendo anche il 2022.

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, ForzaFerrari88 ha scritto:

 

:binotto1m:

 

 

L'estetica è importante

 

 

Infatti non c'è nessun ottimismo.

L'unica cosa da valutare era il recupero del motore in ottica 2022. Speriamo che riescano a trovare altri 40-50 ciuchini per il prossimo anno così da essere sicuramente alla pari se non leggermente superiori alla concorrenza.

 

A prescindere c'è da mangiarsi le mani per i 2 anni di sviluppo persi che potevano farci avere un razzo al posto del motore, in un anno di cambio di regolamenti che molto probabilmente comporteranno anche una maggiore incidenza del motore.

 

 

Il problema non era il concept della macchina. E' che i nostri sgeni non hanno lottato contro i regolarissimi fori e il gommino nel 2018, si so fatti cambiare le gomme nel 2019 e castrare il motore nel 2020 compromettendo anche il 2022.

 

È vero!

I dirigenti Ferrari non hanno preso neanche un unghia del grande Drake.

Il Drake li avrebbe mandato a ****** tutti. :zizi:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

I ragazzi di Formu1a hanno fatto un bel salto in termini di affidabilità con le informazioni riguardo Ferrari (qualche anno fa erano molto meno affidabili).

 

Due giorni fa

 

 

Oggi Leclerc ha effettivamente fatto lavoro sul simulatore (postato su IG). Speriamo che questi aggiornamenti permettano di guadagnare qualche decimino.

Edited by Bombarolo di Torino

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
45 minuti fa, Bombarolo di Torino ha scritto:

I ragazzi di Formu1a hanno fatto un bel salto in termini di affidabilità con le informazioni riguardo Ferrari (qualche anno fa erano molto meno affidabili).

 

Due giorni fa

 

 

Oggi Leclerc ha effettivamente fatto lavoro sul simulatore (postato su IG). Speriamo che questi aggiornamenti permettano di guadagnare qualche decimino.

 

Non vorrei risultare antipatico, ma questo articolo lo puoi scrivere benissimo sia se hai informazioni reali sia no. 

Che questa settimana i piloti andavano al simulatore era scontato. La settimana scorsa era "vacanza" e la prossima sta il gp. Quindi quello che c'è da testare va fatto ora per essere deliberato e poi essere pronto per il gp. Mica li li fanno la settimana del gp i test che il giovedì sei al circuito. Potevoo concedere il beneficio del dubbio giusto perchè il gp è in Italia, ma solo in un'ottica di improbabili test super ravvicinati per portare qualche soluzione all'ultimo minuto (cosa che non è stata visto che appunto sono andati oggi al simulatore)

Parlare di aggiornamenti in generalei anche è una banalità. E' ovvio che si lavora per portare nuove soluzioni, lo fanno tutti. Avessero detto cosa era diverso.

 

Una vera notizia riservata poteva essere solo:"Leclerc lunedì 12 sarà al simulatore per provare queste precise soluzioni"

 

Mi auguro per loro che i contatti li abbiano sul serio, ma queste notizie qua le poteva scrivere anche nugnes o uno qualsiasi di questo forum.

Edited by ForzaFerrari88

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, ForzaFerrari88 ha scritto:

 

Non vorrei risultare antipatico, ma questo articolo lo puoi scrivere benissimo sia se hai informazioni reali sia no. 

Che questa settimana i piloti andavano al simulatore era scontato. La settimana scorsa era "vacanza" e la prossima sta il gp. Quindi quello che c'è da testare va fatto ora per essere deliberato e poi essere pronto per il gp. Mica li li fanno la settimana del gp i test che il giovedì sei al circuito. Potevoo concedere il beneficio del dubbio giusto perchè il gp è in Italia, ma solo in un'ottica di improbabili test super ravvicinati per portare qualche soluzione all'ultimo minuto (cosa che non è stata visto che appunto sono andati oggi al simulatore)

Parlare di aggiornamenti in generalei anche è una banalità. E' ovvio che si lavora per portare nuove soluzioni, lo fanno tutti. Avessero detto cosa era diverso.

 

Una vera notizia riservata poteva essere solo:"Leclerc lunedì 12 sarà al simulatore per provare queste precise soluzioni"

 

Mi auguro per loro che i contatti li abbiano sul serio, ma queste notizie qua le poteva scrivere anche nugnes o uno qualsiasi di questo forum.

Io sono uno di quelli che si fida 0 degli articoli sulla Formula 1, ancora di più se si riferiscono a qualcosa "che non è ancora successo" .

Detto questo sono diverse volte che ci prendono su Ferrari e Alpha Tauri.

Share this post


Link to post
Share on other sites
50 minuti fa, ForzaFerrari88 ha scritto:

queste notizie qua le poteva scrivere anche nugnes

Nugnes probabilmente avrebbe scritto che la Ferrari stava testando al banco il motore a fusione fredda o a cilindri in adamantio

  • Like 3
  • Lewisito 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, ForzaFerrari88 ha scritto:

 

Non vorrei risultare antipatico, ma questo articolo lo puoi scrivere benissimo sia se hai informazioni reali sia no. 

Che questa settimana i piloti andavano al simulatore era scontato. La settimana scorsa era "vacanza" e la prossima sta il gp. Quindi quello che c'è da testare va fatto ora per essere deliberato e poi essere pronto per il gp. Mica li li fanno la settimana del gp i test che il giovedì sei al circuito. Potevoo concedere il beneficio del dubbio giusto perchè il gp è in Italia, ma solo in un'ottica di improbabili test super ravvicinati per portare qualche soluzione all'ultimo minuto (cosa che non è stata visto che appunto sono andati oggi al simulatore)

Parlare di aggiornamenti in generalei anche è una banalità. E' ovvio che si lavora per portare nuove soluzioni, lo fanno tutti. Avessero detto cosa era diverso.

 

Una vera notizia riservata poteva essere solo:"Leclerc lunedì 12 sarà al simulatore per provare queste precise soluzioni"

 

Mi auguro per loro che i contatti li abbiano sul serio, ma queste notizie qua le poteva scrivere anche nugnes o uno qualsiasi di questo forum.

 

Ciao. Senti il tuo contatto/i se sa questa cosa : in Barhein non hanno usato una mappatura molto spinta e la PU migliorata anche nella parte endotermica in realtà può dare di più ( hanno recuperato molto sulla parte elettrica ....quello che tu giustamente rimarcavi qualche tempo fa.....più coppia ai bassi regimi ed in accelerazione).

Da Torino mi dicono qualcosa del genere.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Ruberekus ha scritto:

Nugnes probabilmente avrebbe scritto che la Ferrari stava testando al banco il motore a fusione fredda o a cilindri in adamantio

 

A me era stato detto che i nuovi cilindri sarebbero stati in vibranio. Però mi raccomando....shhhhhhh

 

11 minuti fa, Sisley 4x4 ha scritto:

 

Ciao. Senti il tuo contatto/i se sa questa cosa : in Barhein non hanno usato una mappatura molto spinta e la PU migliorata anche nella parte endotermica in realtà può dare di più ( hanno recuperato molto sulla parte elettrica ....quello che tu giustamente rimarcavi qualche tempo fa.....più coppia ai bassi regimi ed in accelerazione).

Da Torino mi dicono qualcosa del genere.

 

Lo scrissi già. Può essere che abbiano usato una mappatura in un ottica di gestione della PU per le prossime gare, ma si tratta sempre di poca roba, niente che farà gridare al miracolo nelle prossime gare. 

Poi noi sappiamo che questi motori fino allo scorso anno in una stessa gare potevano essere utilizzati con un decina di modalità diverse. Ora per ogni gp dovranno scegliere una mappatura anche in base alla tipologia di circuito, parlare di "mappatura spinta" o meno lascia un po' il tempo che trova, a meno che non escano fuori problemi di affidabilità.

 

l'unica cosa rilevante è che complessivamente si sono ripresi quei 40-50 ciuchini....ovviamente poi da gara a gare cambieranno qualche impostazione della PU. Ora stanno lavorando per trovarne altrettanti per il prox anno, ma ovviamente ora la storia si fa difficile

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×