Jump to content
Sign in to follow this  
Beyond

Stagione calcistica 2020-21

Recommended Posts

Ottima Lazio stasera, mentre la Juventus aveva vita facile anche se poteva fare più goal di scarto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oppure si poteva evitare  almeno di prendere il solito goal... pazienza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vediamo stasera le altre italiane.

Comunque l'Europa League è una competizione che ai gironi è troppo povera di contenuti.

 

Solo dagli ottavi in poi prende lo slancio necessario.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Morto Sergio Matteucci, voce delle telecronache di Holly e Benji

Scompare a 89 anni la voce del telecronista in "Holly e Benji" e "Mila e Shiro". Ha lavorato come doppiatore anche in altri cartoni animati e in diversi film di successo, è stato voce fuori campo nei servizi dall'Olimpico di Roma per Domenica Sprint

 

5 novembre - MILANO
holly-k0a-U390605438179FjD-528x329@Gazzetta-Web_528x329.jpg?v=202011052010
 
 

Sergio Matteucci è morto a Roma a 89 anni. Per lunghi anni annunciatore della Rai e doppiatore, era il radiotelecronista dei cartoni animati, nello specifico gli anime giapponesi. Nato a Granada nel 1931, viene ricordato soprattutto per aver interpretato la voce narrante nelle appassionanti partite di calcio in "Holly e Benji" e in quelle di pallavolo di "Mila e Shiro". Indimenticabili le sue esclamazioni, spesso al termine di una lunghissima azione dove Holly riusciva a scartare tutti gli avversari su un campo da calcio interminabile. Spesso andava a braccio, dopo aver creato da solo il testo della telecronaca. Matteucci è stato anche doppiatore in altri programmi per ragazzi di successo, come Sampei e Lady Oscar, Candy Candy e Ben e Sebastien. Dai cartoni animati, Matteucci è passato ai film. La sua voce compare in pellicole importanti come Rocky 2, Toro Scatenato, Cinderella Man, Scarface.

IN TELEVISIONE

—   

Restando nel mondo del calcio, Matteucci ha prestato la sua voce per il fuori campo di Domenica Sprint per i servizi dallo stadio Olimpico di Roma.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi dispiace un sacco.

È impressa nella mia mente la sua magnifica voce.

R.i.p.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il CT della nazionale Roberto Mancini è risultato positivo al Coronavirus.

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, ForzaFerrari ha scritto:

Il CT della nazionale Roberto Mancini è risultato positivo al Coronavirus.

Oramai quasi tutti stanno facendo i conti con il covid.

Spero che nessuno di loro abbia complicazioni 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma LOoOoOoOoOoOoL.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giusto, ora puntiamo a far penalizzare anche le romane. Prevenire è meglio che curare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Sappiamo benissimo dove è incentrato il potere ed in che direzione è...pagina nera della giustizia sportiva. Sentenza piena di diffamatori ed offensivi al Napoli, non è mai accaduto prima!

 

Ho detto tutto.

Si va per il ricorso al coni.

Vediamo!!!

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me sembra che la sentenza sia OK. È stata fatta giustizia, direi. Tra l'altro il Napoli a Torino non avrebbe sicuramente perso, anzi... inspiegabile quindi il comportamento durante quella settimana.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ieri è stato messa una pietra tombale al diritto.

Una sentenza SENZA MOTIVAZIONI REALI, basata su una SUPPOSIZIONE/ILLAZIONE 

In queste settimane ci sono state interventi simili di altre autorità sanitarie analoghi a quelli delle asl di Napoli, con decine partite rinviare in B e Lega Pro e giocatori che non hanno potuto raggiungere la nazionale

Per Juve Napoli vige un regime speciale, il solito regime.

 

Al coni ma sicuramente alla giustizia ordinaria le cose potrebbero cambiare perché lì si parlerà di fatti e non di cagate varie 

  • Like 1
  • Lewisito 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
43 minuti fa, Vincenzo ha scritto:

Ieri è stato messa una pietra tombale al diritto.

Una sentenza SENZA MOTIVAZIONI REALI, basata su una SUPPOSIZIONE/ILLAZIONE 

In queste settimane ci sono state interventi simili di altre autorità sanitarie analoghi a quelli delle asl di Napoli, con decine partite rinviare in B e Lega Pro e giocatori che non hanno potuto raggiungere la nazionale

Per Juve Napoli vige un regime speciale, il solito regime.

 

Al coni ma sicuramente alla giustizia ordinaria le cose potrebbero cambiare perché lì si parlerà di fatti e non di cagate varie 

 

Prontissimo per il PB 2020, a quanto vedo... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

mammamia come si sborra :sweat:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quella di Sandulli è una sentenza molto più violenta della prima, con accuse gravissime al Napoli

Non è scritta con un linguaggio giuridico, mette i piedi nel piatto ed esprime quel che tutti gli juventini hanno sempre pensato. Il Napoli viene quasi insultato

 

Quella di Sandulli è una sentenza molto più violenta della prima, con accuse gravissime al Napoli
 

E pensare che nelle scorse settimane Piero Sandulli – presidente della Corte d’appello della Figc – è stato messo in discussione per essere intervenuto pubblicamente sulla vicenda Juventus-Napoli. Ha rilasciato alcune dichiarazioni, che peraltro facevano pensare a un accoglimento del ricorso («La classifica non può essere decisa dal Covid»), che hanno indotto qualcuno a parlare di ricusazione.

La realtà, come spesso accade, ha spazzato via il gossip. La realtà dei fatti è che la sentenza della Corte d’appello federale è nettamente più pesante della decisione del giudice sportivo Mastrandrea. In quel caso, il giudice sportivo si era avventurato in una linea giurisprudenziale che francamente sembrava un’arrampicata sugli specchi. Stavolta la Corte d’appello non ha scritto utilizzando un linguaggio e un percorso giuridico. Ha utilizzato un filo logico che è l’esatto pensiero di tanti tifosi che non sono del Napoli. Sandulli scrive chiaro e tondo che il Napoli aveva già deciso di non giocare Juventus-Napoli e che nel corso della settimana ha lavorato per costituirsi un alibi.

 

Mentre nel dispositivo del giudice Mastrandrea, tutto si reggeva sulla cancellazione dell’aereo privato per Torino – peraltro avvenuta dopo la decisione dell’Asl e della Regione Campania, tant’è vero che alcuni tesserati del Napoli erano già in aeroporto -, stavolta l’aereo è un dettaglio, così come la cancellazione dei tamponi a Torino. Il cuore della sentenza è il comportamento del Napoli che viene considerato sleale e scorretto nei confronti del protocollo e degli altri club che nelle medesime condizioni hanno ugualmente disputato le partite. Sandulli mette nero su bianco il seguente concetto: il Napoli conosceva benissimo il Protocollo, che bisogno c’era di chiamare la Regione e le Asl?

 

È un provvedimento che sembra non lasciare aperta alcuna porta. È il calcio che mette dei paletti, che difende sé stesso e lo fa con una violenza inaudita, arrivando praticamente all’insulto. Mentre Mastrandrea era sembrato persino timido in primo grado, la sentenza di Sandulli è proterva, mette i piedi nel piatto e accusa il Napoli di slealtà e di aver brigato per non giocare. In pratica il pensiero di tutti i tifosi juventini (e non solo).

 
 
 
---
 

Se avessero saputo che la Juve non è così forte (quest'anno) sarebbero andati a Torino a giocare... e vincere.

Edited by crucco

Share this post


Link to post
Share on other sites

È tutto molto...

Quando una società è abituata a vincere così c'è poco da fare...

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eccolo qui, è arrivato l'altro. Vi è andata ancora bene. Radiazione e serie B... DISONESTI!

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, ClaudioMuse ha scritto:

mammamia come si sborra :sweat:

Ma non tifi Napoli?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×