Jump to content
Sign in to follow this  
Beyond

La Ferraglia SF1000

Cosa vorreste fosse fatto in Ferrari?  

58 members have voted

  1. 1. Vista l'attuale situazione, secondo te è necessario

    • Via Binotto
    • Via Binotto e cambio vertici tecnici
    • Solo cambio vertici tecnici
    • Ripartire con lo stesso team


Recommended Posts

La Ferrari l'anno scorso correva con un motore illegale. E' stata scoperta e sarebbe scattata la squalifica (totale o parziale) facendole perdere i 40 milioni di euro, derivanti dal secondo posto costruttori. La Ferrari ha minacciato l'uscita dal circus. La FIA si è fatta dare qualcosa in cambio per non squalificarla. 

La RB infatti era incazzata perchè con la squalifica avrebbe preso 10 milioni in più. Mentre la Mercedes nulla, motivo per cui ha mollato la crociata.

 

Binotto, con la sua trovata del motore illegale, ha costretto la Ferrari a firmare un accordo svantaggioso con la FIA. A questo si aggiunge un probabile quarto posto nella stagione corrente, con una perdita di 20 milioni. Come si faccia a mantenere al comando un inetto di questo livello non lo so. In un'azienda normale gli incapaci vengono trattati come tali.

 

Se attaccate chi lavora in Ferrari sbagliate perchè sono gli stessi degli anni passati, quando le cose andavano meglio. E' cambiato solo il direttore d'orchestra, è ovvio che le responsabilità siano tutte sue.

Edited by L.Costigan

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, duken ha scritto:

 

Se fosse come dici la Ferrari avrebbe dovuto trascinare la FIA in tribunale sollevando un polverone che avrebbe messo sotto pessima luce la federazione, ma non è andata così li hanno semplicemente sgamati.

una battaglia legale che non avrebbe avuto alcun vincitore ma solo sconfitti 

 

che ci fosse qualcosa di losco è acclarato ma stai tranquillo che se fossero riusciti a dimostrarne l'illegalità  non si sarebbero fermati , considera che con l'accordo segreto la FIA si è attirata l'ira di 7 squadre su 10, compresi i team che contano di più in F1 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per me li avevano beccati ma metterlo nero su bianco avrebbe comportato un danno a tutta la F1 non solo alla Ferrari. 

Quindi molto gentilmente li hanno invitati a non usarlo più 

Edited by lucaf2000

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, Ruberekus ha scritto:

una battaglia legale che non avrebbe avuto alcun vincitore ma solo sconfitti 

 

che ci fosse qualcosa di losco è acclarato ma stai tranquillo che se fossero riusciti a dimostrarne l'illegalità  non si sarebbero fermati , considera che con l'accordo segreto la FIA si è attirata l'ira di 7 squadre su 10, compresi i team che contano di più in F1 

E infatti, come sempre uno sbaglio tira l'altro, e per far digerire alla mercedes l'accordo vomitevole trovato con la ferrari, gli hanno dichiarato legale il das.....

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, lucaf2000 ha scritto:

Per me li avevano beccati ma metterlo nero su bianco avrebbe comportato un danno a tutta la F1 non solo alla Ferrari. 

Quindi molto gentilmente li hanno invitati a non usarlo più 

 

Ma certo che li hanno beccati, non ha senso il boicottaggio della FIA nei confronti della Ferrari.

 

C'è da dire che in Ferrari sono stati veramente bravi, qualunque cosa fosse gli consentiva prestazioni motoristiche eccellenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti sarei realmente curioso di sapere quale diavoleria si fossero inventati, perché tecnologicamente è estremamente apprezzabile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma Binotto ha rilasciato qualche dichiarazione, o lo stanno ancora raccattando dal pavimento dov'è svenuto?

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 minuti fa, L.Costigan ha scritto:

La Ferrari l'anno scorso correva con un motore illegale. E' stata scoperta e sarebbe scattata la squalifica (totale o parziale) facendole perdere i 40 milioni di euro, derivanti dal secondo posto costruttori. La Ferrari ha minacciato l'uscita dal circus. La FIA si è fatta dare qualcosa in cambio per non squalificarla. 

La RB infatti era incazzata perchè con la squalifica avrebbe preso 10 milioni in più. Mentre la Mercedes nulla, motivo per cui ha mollato la crociata.

 

Binotto, con la sua trovata del motore illegale, ha costretto la Ferrari a firmare un accordo svantaggioso con la FIA. A questo si aggiunge un probabile quarto posto nella stagione corrente, con una perdita di 20 milioni. Come si faccia a mantenere al comando un inetto di questo livello non lo so. In un'azienda normale gli incapaci vengono trattati come tali.

 

Se attaccate chi lavora in Ferrari sbagliate perchè sono gli stessi degli anni passati, quando le cose andavano meglio. E' cambiato solo il direttore d'orchestra, è ovvio che le responsabilità siano tutte sue.

A grandi linee deve essere andata così. Secondo me con quel comunicato losco hanno patteggiato di correre le prime gare volutamente depotenziati (da lì anche le mani avanti da una settimana per questa doppia uscita austriaca e le dichiarazioni dei vari binotto e piloti stra-certi di ritrovare la performance con l'upgrade magico di ungheria). Se guardate la comparazione delle varie top speed tra 2019 e 2020 non è neanche un problema di motore Ferrari in sè, Haas e Alfa sono rimaste pressochè identiche, le loro prestazioni sono scemate per ragioni di telaio, Ferrari perde velocità di punta in ogni rilevamento (finish line, T1, T2, T3), addirittura 15 km/h nel T1.

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, erosbart ha scritto:

A grandi linee deve essere andata così. Secondo me con quel comunicato losco hanno patteggiato di correre le prime gare volutamente depotenziati (da lì anche le mani avanti da una settimana per questa doppia uscita austriaca e le dichiarazioni dei vari binotto e piloti stra-certi di ritrovare la performance con l'upgrade magico di ungheria). Se guardate la comparazione delle varie top speed tra 2019 e 2020 non è neanche un problema di motore Ferrari in sè, Haas e Alfa sono rimaste pressochè identiche, le loro prestazioni sono scemate per ragioni di telaio, Ferrari perde velocità di punta in ogni rilevamento (finish line, T1, T2, T3), addirittura 15 km/h nel T1.

 

Non darci false speranze è tutto perduto :ferok:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Haas e alfa hanno la filosofia 2019 a basso carico, quindi hanno bilanciato il ciofeca-motore con il meno carico.

 

Infatti poi sono più lenti di 7-8 decimi dal 2019.

Share this post


Link to post
Share on other sites
24 minuti fa, KimiSanton ha scritto:

Infatti sarei realmente curioso di sapere quale diavoleria si fossero inventati, perché tecnologicamente è estremamente apprezzabile.

non l'ha capito la FIA , dubito saremmo in grado di capirlo noi poveri stronzi

23 minuti fa, erosbart ha scritto:

A grandi linee deve essere andata così. Secondo me con quel comunicato losco hanno patteggiato di correre le prime gare volutamente depotenziati (da lì anche le mani avanti da una settimana per questa doppia uscita austriaca e le dichiarazioni dei vari binotto e piloti stra-certi di ritrovare la performance con l'upgrade magico di ungheria). Se guardate la comparazione delle varie top speed tra 2019 e 2020 non è neanche un problema di motore Ferrari in sè, Haas e Alfa sono rimaste pressochè identiche, le loro prestazioni sono scemate per ragioni di telaio, Ferrari perde velocità di punta in ogni rilevamento (finish line, T1, T2, T3), addirittura 15 km/h nel T1.

il problema non è tanto la velocità di punta, se guardi la curva di velocità noti che si perde già da metà rettilineo, la curva Ferrari è costantemente sotto quella della Mercedes, è proprio un problema di accelerazione, infatti ricordo che si diceva che la forza del motore Ferrari non si vedeva tanto in velocità di punta (dove entrava in gioco il basso drag della 90) quanto a metà rettilineo. 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

La forza del motore Ferrari era nella maggior coppia in basso dovuta alla parte ibrida ed elettrica.

Chiaro che erano al limite su questo. A qualcuno ovviamente sono girate le palle e i nostri "meravigliosi" dirigenti so sono calati le braghe pur di non rischiare di perdere soldi e rientrare in casini legali con Fia e mezzo schieramento.

Il risultato è sotto gli occhi di tutti: macchina disastrosa e danno di immagine colossale.

Gente con gli attributi avrebbe scatenato l'inferno 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bah, resta il fatto che senza quel motore, la Ferrari come le altre motorizzate tali, hanno raccolto le briciole oggi.

Edited by Rio Nero

Share this post


Link to post
Share on other sites

Va beh. Questa macchina non ha niente. La 2017 era lenta in rettilineo,  ma buona in curva.  Meglio ancora la 2018, la 2019 era un missile, fermo in curva.  Insomma, potevi sempre recuperare da qualche parte. Questa ha preso il 60% del distacco sul dritto, e il 40%nelle curve... è quasi pari, ergo non ha nulla di buono. Poco da dire.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, L.Costigan ha scritto:

La Ferrari l'anno scorso correva con un motore illegale. E' stata scoperta e sarebbe scattata la squalifica (totale o parziale) facendole perdere i 40 milioni di euro, derivanti dal secondo posto costruttori. La Ferrari ha minacciato l'uscita dal circus. La FIA si è fatta dare qualcosa in cambio per non squalificarla. 

La RB infatti era incazzata perchè con la squalifica avrebbe preso 10 milioni in più. Mentre la Mercedes nulla, motivo per cui ha mollato la crociata.

 

Binotto, con la sua trovata del motore illegale, ha costretto la Ferrari a firmare un accordo svantaggioso con la FIA. A questo si aggiunge un probabile quarto posto nella stagione corrente, con una perdita di 20 milioni. Come si faccia a mantenere al comando un inetto di questo livello non lo so. In un'azienda normale gli incapaci vengono trattati come tali.

 

Se attaccate chi lavora in Ferrari sbagliate perchè sono gli stessi degli anni passati, quando le cose andavano meglio. E' cambiato solo il direttore d'orchestra, è ovvio che le responsabilità siano tutte sue.

 

tutto il rispetto per chi lavora in Ferrari!

il fenomeno è da tagliare e IMHO anche chi lo ha messo in quel ruolo

attualmente la dirigenza non mi sembra sia stata scelta per capacità in gestione sportiva, sopratutto la F1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questi qui a Barcellona sapevano di avere un auto del cavolo, e non hanno fatto nulla per presentarsi in Austria con qualche novità :rotfl:

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Giovy_1006 ha scritto:

Questi qui a Barcellona sapevano di avere un auto del cavolo, e non hanno fatto nulla per presentarsi in Austria con qualche novità :rotfl:

Perché avevano già deciso di non fare nulla quest'anno, e di puntare tutto sul 2021. Errore da pivello, perché in f1 bisogna sempre sviluppare tutto e fare esperienze.  Come sempre,  oltre al danno la beffa, do diversi tenere sto cancello anche nel 2021. Ma gli sta bene.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Toto Wolff, who actually wanted to stay diplomatic, could not completely hide his anger. "I would like to cheer everyone up at Ferrari because it's a fantastic company with fantastic people, but I see no reason to cheer Mattia up."

 

The attempts by Ferrari to explain that there was a need to catch up with aerodynamics and were therefore not competitive were not well received by Wolff. "It was not Ferrari who talked it down, but Mattia. I can no longer listen to it," said the Mercedes man.

 

Articolo Motorsport Magazin, ultima parte.

Share this post


Link to post
Share on other sites
31 minuti fa, Giovy_1006 ha scritto:

Questi qui a Barcellona sapevano di avere un auto del cavolo, e non hanno fatto nulla per presentarsi in Austria con qualche novità :rotfl:

 

veramente binotto ha detto il contrario, hanno capito subito che c'erano problemi e hanno lavorato per portare delle modifiche importanti il prima possibile. tutto sta a vedere cosa effettivamente cambierà in ungheria.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×