Jump to content
Sign in to follow this  
lucaf2000

MotoGP 2017

Recommended Posts

Si ma uno in grado di vincere tanto come lui non c'era...

Adesso si

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il dopo Rossi è iniziata da quasi 10 anni eh... non so se te ne sei accorto. :asd:

 

Si intende come pilota che possa arrivare e a superare i numeri realizzati da Rossi. Marquez è sulla buonissima strada e direi a pienissimo merito.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si ma uno in grado di vincere tanto come lui non c'era...

Adesso si

 

Uno Stoner fin dal primo anno su una moto ufficiale, magari la Honda, senza gomme di serie B, ed un pò di critiche gratuite in meno ed avremmo avuto quello che poteva fare il botto in GP.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gli assenti hanno sempre ragione...

Mi auguro che Marquez raccolga una sfida diversa dalla Honda come fece Rossi. Insomma che vada a "complicarsi la vita".

Oppure spero che Pedrosa faccia le valigie e dica basta e possa arrivare uno più "stimolante" come fu Lorenzo per Rossi. Sono stufo di vedere Pedrosa occupare "a vita" una hrc e fare le due garette all'anno e poi navigare con prestazioni scandalose. Il suo tempo è passato. Piuttosto Rossi a 50 anni con una gamba sola che vince una o due gare pure lui ma fa a "carenate" e almeno ci si diverte di più.

Altrimenti se la Yamaha non ritorna ai vecchi fasti o Lorenzo si sveglia si rischia il dominio stile 2014 o ai tempi di Rossi in Honda.

Oggi Zarco e Iannone hanno rischiato di buttare giù due dei tre per il mondiale. Vinales nel mondiale per modo di dire ovviamente.

Rossi si è preso la ruotata da Marquez ma l'ha presa bene la bagarre di oggi.

Edited by biuspeed

Share this post


Link to post
Share on other sites

Concordo a malincuore su Pedrosa con Bluespeed e Effe ma credo oramai , da suo tifoso , che sia rassegnato a fare da spalla e preferisce vincere una o due gare a stagione piuttosto di rischiare una esperienza negativa . Oramai ha 31 anni e il tempo scorre inesorabile . Di posti liberi non ce ne sono nei team importanti

A parte Aragon , veramente seconda metà di stagione diasastrosa

Rossi per me oggi ha fatto la migliore gara della stagione assieme a Assen e si è messo dietro Vinales , cosa rara in questa stagione

Lo spagnolo è bravo ma deve crescere tantissimo , come avevo già detto qualche giorno fa trovo difficile credere a un sabotaggio Yamaha nei suoi confronti per aiutare Rossi quando era già andato a sua volta in difficoltà con il telaio vecchio .

Per me è sovrastimato . Si giocherà il titolo e lo vincerà vista la sua età ma al momento è un piano sotto Marquez e non superiore in nessuna maniera al Lorenzo dei bei tempi

Tenendo conto che Lorenzo si è trovato Valentino con dieci anni in meno e non quello quasi quarantenne , totalmente imparagonabili per varie ragioni

Dovizioso ha fatto quel che poteva , oggi è anche mancata la moto ma senza di lui la stagione Ducati sarebbe stata segnata dal fiasco di Lorenzo , quando invece la Moto era ottima ma non ancora sufficente per vincere il titolo su piste dove ha fatto gare troppo di conserva o sofferenza

E diciamolo . Nessuno crede o credeva a lui campione .Lo spazio sui media è stato scarso e dato solo dal fatto che guida una moto italiana

Manco una prima gli hanno dedicato . Saranno contenti di vivere nel loro piccolo mondo dorato

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dovizioso comunque era in corsa per via del motore di Marquez. Grandissima stagione ugualmente (ha fatto lui al posto di Lorenzo) però senza quell'episodio sarebbe ad un'eternità di punti.

Tanto di cappello soprattutto per i duelli vinti. Avesse iniziato anni fa a correre con questa cattiveria chissà.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Si ma uno in grado di vincere tanto come lui non c'era...

Adesso si

 

Uno Stoner fin dal primo anno su una moto ufficiale, magari la Honda, senza gomme di serie B, ed un pò di critiche gratuite in meno ed avremmo avuto quello che poteva fare il botto in GP.

 

 

il team cecchinello in moto gp ha sempre avuto una moto ufficiale honda, compreso il primo e unico anno di stoner da Cecchinello in moto gp.

 

le due moto ufficiali honda vendute ai clienti sono sempre state a gresini e Cecchinello.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dimenticavo i complimenti al vecio Rossi che ha fatto una gran gara, sulle piste da palle lui le tira sempre fuori :up:

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

 

Uno Stoner fin dal primo anno su una moto ufficiale, magari la Honda, senza gomme di serie B, ed un pò di critiche gratuite in meno ed avremmo avuto quello che poteva fare il botto in GP.

 

 

il team cecchinello in moto gp ha sempre avuto una moto ufficiale honda, compreso il primo e unico anno di stoner da Cecchinello in moto gp.

 

le due moto ufficiali honda vendute ai clienti sono sempre state a gresini e Cecchinello.

 

 

Se segui come dici di seguire saprai senz'altro che gli davano delle gomme ridicole, e comunque le Honda clienti non sono mai Honda ufficiali, perchè sono appunto clienti, con tutto quello che ne consegue.

I casi speciali, tipo Simoncelli, sono ben conosciuti da tutti, ma non era il caso di Stoner.

Ha avuto una moto clienti (a differenza di Marc) il primo anno, con gomme indecenti fornite dal gommista ai team di serie B, poi è salito su una Ducati impossibile, che, è sempre bene ricordarlo, non piaceva neanche a lui, anzi, e ci è rimasto 4 anni.

Se questi 5 anni fossero stati spesi in HRC, come gli ultimi 2, staremmo a raccontare una storia diversa.

Ma forse è meglio così, oggi possiamo raccontare che la moto che faceva smettere tutti, compreso Rossi, lui la faceva sembrare una moto da mondiale.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gibernau era con Gresini a vincere gare e giocarsi il mondiale ma nessuno si stupiva. Certo senza la scomparsa del compagno non sarebbe venuto fuori però faceva spesso il mazzo agli hrc.

Zarco fa qualche bella gara con una Yamaha, per certi versi addirittura migliore della 2017, però è bravissimo.

Il francese deve un attimo regolarsi: ieri stava per buttare giù Marquez. Guida alla Iannone ogni tanto...

Tra l'altro belle le ultime due gare di Iannone.

Edited by biuspeed

Share this post


Link to post
Share on other sites

Zarco non ha una Yamaha ufficiale, ha la moto 2016.

La Honda che ha avuto Stoner non era ufficiale, e, ripeto, probabilmente vi siete dimenticati tutti i giochetti che faceva il gommista.

Cambiato squadra, e gomme, smise di cadere anche se la moto restava una trave con il motore. Motore che per fortuna andava forte, altrimenti neanche un alieno come lui avrebbe potuto combinare qualcosa con quel palo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me risulta che la Honda di Stoner non era ufficiale, quella di Kato si e poi l'hanno data a Gibernau, quella di Sic era ufficialissima (tanto che lo stipendio era pagato da HRC) idem, oggi, quella di Crutchlow e di Petrucci (anche quella di Iannone lo era) La Yamaha di Zarco non è ufficiale

 

però non sono aggiornate come le factory (Petrucci dice che ci fanno anche esperimenti)

 

fonte: mio cuggino :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Zarco non ha una Yamaha ufficiale, ha la moto 2016.

La Honda che ha avuto Stoner non era ufficiale, e, ripeto, probabilmente vi siete dimenticati tutti i giochetti che faceva il gommista.

Cambiato squadra, e gomme, smise di cadere anche se la moto restava una trave con il motore. Motore che per fortuna andava forte, altrimenti neanche un alieno come lui avrebbe potuto combinare qualcosa con quel palo.

E chi ha detto che ha l'ufficiale? Credo che questo sia stato il migliore anno per avere la Yamaha vecchia visti i risultati della nuova.

Comunque Crutchlow e Dovizioso fecero ottime cose anni fa nello stesso team. Non capisco quelli che si entusiasmano per Zarco oltre un certo livello. Aspettiamo.

Stoner è amarcord si è già detto di tutto ormai. Fino a quando (mai dire mai) non torna in pista nelle bagarre mi interessa poco.

Io mi diverto più con Marquez se devo dirla tutta. Stoner grandissima guida ma in quel periodo ci furono anche gare pallose. Lui e Lorenzo sono due che vincevano in fuga troppo per i miei gusti. Anche Rossi in qualche gara Honda.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lo spettacolo oggi lo fa le gomme a caso

 

Rossi con la Honda faceva spettacolo (finto)

 

Yamaha tech 3 ce ne sono 2 in pista ma l'altra si è vista una volta sola, per essere un debuttante con moto clienti, Zarco, si sta comportando benissimo e vedrai che anche i Team Manager se ne stanno accorgendo

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Zarco non ha una Yamaha ufficiale, ha la moto 2016.

La Honda che ha avuto Stoner non era ufficiale, e, ripeto, probabilmente vi siete dimenticati tutti i giochetti che faceva il gommista.

Cambiato squadra, e gomme, smise di cadere anche se la moto restava una trave con il motore. Motore che per fortuna andava forte, altrimenti neanche un alieno come lui avrebbe potuto combinare qualcosa con quel palo.

E chi ha detto che ha l'ufficiale? Credo che questo sia stato il migliore anno per avere la Yamaha vecchia visti i risultati della nuova.

Comunque Crutchlow e Dovizioso fecero ottime cose anni fa nello stesso team. Non capisco quelli che si entusiasmano per Zarco oltre un certo livello. Aspettiamo.

Stoner è amarcord si è già detto di tutto ormai. Fino a quando (mai dire mai) non torna in pista nelle bagarre mi interessa poco.

Io mi diverto più con Marquez se devo dirla tutta. Stoner grandissima guida ma in quel periodo ci furono anche gare pallose. Lui e Lorenzo sono due che vincevano in fuga troppo per i miei gusti. Anche Rossi in qualche gara Honda.

 

 

 

 

Pensa che io a vedere Stoner guidare in solitaria (che fosse davanti o dietro) mi emozionavo di piu che vedendo certe bagarre.

Ricordo un pomeriggio al Mugello dal vivo. Brividi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me risulta che la Honda di Stoner non era ufficiale, quella di Kato si e poi l'hanno data a Gibernau, quella di Sic era ufficialissima (tanto che lo stipendio era pagato da HRC) idem, oggi, quella di Crutchlow e di Petrucci (anche quella di Iannone lo era) La Yamaha di Zarco non è ufficiale

 

però non sono aggiornate come le factory (Petrucci dice che ci fanno anche esperimenti)

 

fonte: mio cuggino :asd:

 

Direi tutto giusto da quello che so anche io.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lo spettacolo oggi lo fa le gomme a caso

 

Rossi con la Honda faceva spettacolo (finto)

 

Yamaha tech 3 ce ne sono 2 in pista ma l'altra si è vista una volta sola, per essere un debuttante con moto clienti, Zarco, si sta comportando benissimo e vedrai che anche i Team Manager se ne stanno accorgendo

Le gomme a caso rimescolano le carte a livello di prestazioni ma le bagarre (che non vuol dire per forza campionato combattuto poi) si sono viste per anni anche senza queste gomme.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non con 4, 5 o 6 piloti tutti attaccati per la lotta al vertice stile moto 3.

Comunque le gomme sono sempre state la componente fondamentale, anche anni fa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si ma uno in grado di vincere tanto come lui non c'era...

Adesso si

Beh Lorenzo è a 5 mondiali, di cui 3 in classe regina. Ha vinto 44 gare in GP, direi che non sono malaccio come numeri.

 

Marquez è probabilmente più forte perchè più adattabile, ma come già detto da altri, la differenza per questi campioni è stata la concorrenza. Avessero avuto vita più facile come chi ha corso nei primi 2000 avrebbero vinto di più ancora.

 

E cmq Marquez ha grandi prospettive davanti, ma non è detto che sarà sempre così.

Nessuno si aspettava Marc ad esempio, magari fra 2 o 3 anni Mir sarà a giocarsi il mondiale in MotoGP.

E non scordiamo Vinales... non è così scarso come lo si vuol dipingere. Già da rookie è quasi sempre davanti a Rossi, se Yamaha punta su di lui può solo migliorare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io mi diverto più con Marquez se devo dirla tutta. Stoner grandissima guida ma in quel periodo ci furono anche gare pallose. Lui e Lorenzo sono due che vincevano in fuga troppo per i miei gusti. Anche Rossi in qualche gara Honda.

 

 

E invece questi sono i motivi per cui non sono mai d'accordo con te.

 

La MotoGP è un campionato VELOCITA', non wrestling.

Dovrebbe vincere chi va più veloce non chi aspetta gli ultimi cinque giri per aprire il gas.

Le Bridgestone (almeno fino al 2011-12) avevano un sacco di difetti, ma erano costanti nella resa per tutta la gara. Questo permetteva (a chi poteva e sapeva) di fare un ritmo altissimo per quasi tutta la gara.

Per questo si parlava di Fantastici 4! Era l'elìte!

 

 

Marquez è fortissimo ed è bravo ad adattarsi, ma con la sua guida un po' casuale e poco precisa ha faticato parecchio, quando c'era da lavorare sul ritmo. poi Bridge si è inchinata alla Dorna e Michelin l'ha seguita ben volentieri.

 

Siòre e siòri lo spettacolo è servito!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×