Jump to content
KimiSanton

Notizie Varie 2017

Recommended Posts

Notizia dalla GP3: il team DAMS annuncia la sua uscita dalla serie per concentrarsi a pieno regime sulla Formula E, dove è impegnata con Renault. Verrà sostituita dal team olandese MP Motorsport, già presente in F2, piloti Sette Camara e King.

Share this post


Link to post
Share on other sites

AMuS su Bokoso:

 

 

 

Budkowski has already seen the 2018 car at Williams and Sauber in the wind tunnel. "He knows our data and projects for next year," one is angry at Force India. McLaren team chef Eric Boullier mentions three tricky examples: "He has the power data of all engines. And he knows what downforce the individual cars produce. In our case, he knows the share of CFD and wind tunnel work. This is strategic knowledge. Also the regulations, how far one may go with the hydraulic running gear. "He knows all the permissible and unauthorized tricks." Mercedes-Teamchef Toto Wolff sees the greatest damage in the fact that Budkowski knows how the top teams configure their wind tunnel and program CFD software so that they can drive a maximum of many test series with limited wind tunnel time and computer capacity. This is a privilege of the big teams, which can be made by experts. Anyone who has more experiments with restricted wind tunnel time can develop more quickly.

Budkowski has already seen the 2018 car at Williams and Sauber in the wind tunnel. "He knows our data and projects for next year," one is angry at Force India. McLaren team chef Eric Boullier mentions three tricky examples: "He has the power data of all engines. And he knows what downforce the individual cars produce. In our case, he knows the share of CFD and wind tunnel work. This is strategic knowledge. Also the regulations, how far one may go with the hydraulic running gear. "He knows all the permissible and unauthorized tricks." Mercedes-Teamchef Toto Wolff sees the greatest damage in the fact that Budkowski knows how the top teams configure their wind tunnel and program CFD software so that they can drive a maximum of many test series with limited wind tunnel time and computer capacity. This is a privilege of the big teams, which can be made by experts. Anyone who has more experiments with restricted wind tunnel time can develop more quickly.

 

E' totalmente assurdo.

Ringrazio solo che questa maialata non l'abbiano fatta in Mercedes, Ferrari o Redbull; altrimenti sarebbe stato un titolo di cartone.

Così io mi aspetto una buona Renault ma non competitiva per il titolo... ma chi ci dice che non diventi una Brawn 2.0?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per il 2018 è troppo tardi, ma secondo me dal 2019 saranno molto tosti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non è assolutamente troppo tardi se consideri che quando viene ufficializzato l'ingaggio, è già un po' di tempo che hanno trovato l'accordo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

secondo me non cambierà un ca**o

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non è assolutamente troppo tardi se consideri che quando viene ufficializzato l'ingaggio, è già un po' di tempo che hanno trovato l'accordo.

 

Ma se comincia a lavorare ad Aprile 2018, che vuoi che cambi. Pure se spiffera dati nel mentre non è che Renault con soli dati ci fa qualcosa. Anche se sanno che Mercedes ha X cavalli o Y downforce se non sanno come arrivarci ci fanno poco.

Edited by joseki

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me, per le grandi squadre, è un gioco da ragazzi scoprire i segreti che conosce il tizio, basta corrompere qualcuno e farseli spifferare, che ci vuole?

 

Anche la spy story del 2007 è una cosa che fanno tutti solo che quella volta li hanno sgamati ed è (sarebbe) stato giusto farli pagare

 

o pensiamo che con quel giro di soldi in ballo siano tutti sportivoni?


 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sanno che ha X cavalli, ottenuti tramite il sistema D invece che A, B o C, e Y downforce perché usa le soluzioni F G e H contemporaneamente.
Sanno anche che gli altri hanno sperimentato 137 soluzioni prima di venirne a capo. Il tempo perso assumendolo oggi, lo guadagni perché può evitare prove comparative o escludere direttamente alcune soluzioni.

Aggiungerei che conoscendo a memora il regolamento, sa esattamente cosa si può e non si può fare, e sa anche quali sono le aree grigie del regolamento. Non solo quelle già tentate dagli altri team, proprio tutte.

Poi scusate ma sto periodo di gardening è una buffonata. Sono tutti in Inghilterra e più o meno gli ingegneri sono sempre gli stessi. Volete che sto qua non abbia un vecchio amico con cui ha lavorato in Ferrari e che ora lavora in Renault? Una birra, due risate e....:

"ma lo sai che in Mercedes usano le orecchie di Hamilton come bargeboard supplementari?"..."nooo..ma va?"... "si si sono 3 punti di carico"
"..alla Honda sono così disperati che hanno chiesto se al posto del turbo per caricare l'mguh potessero usare le pal*e di Alonso, che girano meglio"
"pensa che dopo le restrizioni dell'olio, dalla Malesia qualcuno ha provato a correre con l'olio di semi di girasole"

Tutto questo senza passare specifiche informazioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

la faccenda è stata gestita dalla FIA in modo oggettivamente osceno.

 

tuttavia la Renault ha agito nelle regole quindi c'è poco da fare, anzi sentir Toto piangere e parlare di sportività e privilegi mancati grida vendetta fino a Saturno.

 

detto questo, non penso che la Renault guadagnerà 1s grazie a questa (furba) mossa, ma credo sia comunque il caso che la FIA si impegni affinché casi come questo non si ripetano più.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un inizio sarebbe far si che i dipendenti FIA o all'interno del gruppo F1 abbiano il medesimo periodo di gardening, specificandolo come clausola del contratto.

 

Finché i contratti FIA vengono firmati senza clausole in Svizzera, dovranno rispettare solo tale legge, che ad oggi da un periodo di gardening di tre mesi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma sto buldoski è un tecnico in un detorminato settore o è uno che sa un pò di tutto?

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma sto buldoski è un tecnico in un detorminato settore o è uno che sa un pò di tutto?

 

È ex aerodinamico di McLaren e Ferrari se non ricordo male, ma con la FIA si è occupato anche del lato motoristico.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Palmer il boss di Aston Martin: "Sono sicuro che abbiamo acquisito le capacità tecniche alcune persone che ho reclutato di recente, sono arrivate dalla Ferrari, questo significa che ho le competenze per sviluppare un motore di Formula 1

"I tecnici che abbiamo chiamato hanno avuto esperienze legate al prodotto e alla F.1. Credo che ora ci sia uninteressante miscela di capacità tecniche ".

 

 

Ecco dove finirà Lorenzo Sassi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

In realtà si parla di Marmorini in primis.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Marmorini ? auguri

Share this post


Link to post
Share on other sites

Marmorini è quello che aveva fatto il motore piccolo per avere vantaggi aerodinamici?

Share this post


Link to post
Share on other sites

su richiesta di nik

Share this post


Link to post
Share on other sites

una coppia da sciogno

Share this post


Link to post
Share on other sites

incredibile come tombazis si sia rincitrullito con le nuove regole (dal 2009), prima era un tecnico top, vedi l'ultima ferrari campione del mondo che è sua e la sua mano nelle ultime ferrari del dominio schumacher

marmorini secondo me è stato sempre scarso, da toyota a ferrari (gli anni del v8 non sono significativi perchè ormai i motori erano più o meno tutti uguali

Share this post


Link to post
Share on other sites

Palmer il boss di Aston Martin: "Sono sicuro che abbiamo acquisito le capacità tecniche alcune persone che ho reclutato di recente, sono arrivate dalla Ferrari, questo significa che ho le competenze per sviluppare un motore di Formula 1

"I tecnici che abbiamo chiamato hanno avuto esperienze legate al prodotto e alla F.1. Credo che ora ci sia uninteressante miscela di capacità tecniche ".

 

 

Ecco dove finirà Lorenzo Sassi.

 

Da quanto riporta Joe Saward Aston Martin / Cosworth / McLaren dovrebbero creare una joint venture per la PU 2021 (con anche fondi governativi inglesi) e poi ogni parte userebbe il proprio nome: Red Bull-Aston Martin, McLaren-McLaren e team indipendenti Cosworth.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×