Jump to content
Sign in to follow this  
tigre

Saab, piano di rinascita

Recommended Posts

Buona notizia dal fronte industriale automobilistico, dopo aver letto l'articolo di 4ruote l'altro mese sulla cessione della produzione, si prevede ora un ripartire il prossimo anno della produzione per il 2012-2013, sconcertante ? stata la situzione trovata a Trollathan da 4ruote, le uniche auto uscite dalla catena di produzione nell'ultimo mese erano 2-3 esposte dal concessionario della citt? appunto

 

http://www.quattroruote.it/notizie/economia/saab-il-museo-da-salvare

 

L'unico neo purtroppo ? che la propriet? passa in mano Cinesi, con relativa delocalizzazione della produzione. Possibile che in Europa nessuno fosse interessato al marchio glorioso in questione?

 

Saab: presentato il piano di ristrutturazione

Pubblicato: luned? 31 ottobre 2011 da Fabio Sciarra

 

Saab 9-5 SportCombi

 

Oggi a V?nersborg Saab ha presentato in via preliminare il piano di ristrutturazione ai suoi creditori. Nella nota stampa diramata oggi dalla casa svedese, la notizia pi? importante ? sicuramente l?arrivo dei soldi necessari per la sopravvivenza da parte dei nuovi proprietari cinesi: Pang Da e Youngman ?hanno espresso il loro impegno? a finanziare il piano, si legge nel comunicato.

 

Durante la fase iniziale della riorganizzazione, in particolare, verranno erogati 50 milioni di euro. Poi. in un secondo momento, arriveranno almeno 600 milioni per far ripartire regolarmente la produzione, appianare i debiti della casa e finanziare le operazioni per il biennio 2012-2013. Per assicurare la stabilit? finanziaria sul lungo termine, si prevedono ulteriori iniezioni di liquidit?, l?arrivo di nuovi modelli e l?ampliamento delle operazioni di produzione, che potrebbero arrivare anche in Cina.

 

La partnership con i cinesi, si legge nell?odierna lettera d?intenti, nasce con l?obiettivo di esaltare i punti di forza di ciascun contraente: Saab giocher? le carte dell?eredit? e del prestigio del brand, dei prodotti e del know-how automobilistico, Pang Da fornir? la sua esperienza sul piano della distribuzione e Youngman la sua esperienza nelle attivit? pi? strettamente produttive.

 

Obiettivo della fase iniziale della riorganizzazione sar? il pagamento dei debiti, il conseguente riavvio delle forniture bloccate, della produzione e dell?evasione degli ordini accumulati. In secondo luogo si provveder? alla riduzione dei costi strutturali. Purtroppo, quest?ultima operazione passer? anche per il taglio di 500 dipendenti.

 

Dal punto di vista della gamma e degli obiettivi commerciali, Saab punta a crescere in Cina, a fissare accordi con distributori ufficiali sui maggiori mercati emergenti come la Russia e a lanciare due nuovi modelli da lungo tempo attesi: la 9-5 SportCombi e la 9-4X. Sul lungo termine sar? confermato e rafforzato il posizionamento di Saab come marchio near-premium grazie all?arrivo dei nuovi modelli.

 

Altri obiettivi sono una struttura di costi pi? flessibile, una importante delocalizzazione della produzione (oggi tutta concentrata in Svezia) e l?adozione di un?architettura modulare per i modelli di domani. E gli obiettivi di vendita? Per il 2012 si parla di volumi compresi tra 35.000 e 55.000 unit?, che saliranno l?anno successivo a quota 75.000-85.000.

 

Target commerciale sul lungo termine (quindi per il 2015 all?incirca) ? quello di raggiungere le 185.000-205.000 auto l?anno, contando sull?apporto dei nuovi modelli in arrivo su alcuni segmenti di mercato in forte crescita e dello sbarco ufficiale sul mercato cinese. Il prossimo biennio sar? una fase di transizione finanziariamente parlando, ma nel 2014 dovrebbero arrivare i profitti, secondo le previsioni.

 

I margini, sul lungo termine saranno analoghi a quelli dei principali concorrenti, si osserva in conclusione. Cosa dire? Troppo presto per dare giudizi sui dettagli delle tante promesse fatte. L?unico dato certo ? che, ancora una volta nell?arco di poco tempo, Saab ? ai nastri di partenza con un grosso bagaglio di speranze sulle spalle.

 

http://www.autoblog.it/post/36479/saab-presentato-il-piano-di-ristrutturazione#show_comments

Edited by tigre

Share this post


Link to post
Share on other sites

Certo che questi cinesi sono talmente pieni di liquidit? da prendersi tutte le nostre aziende :(

Share this post


Link to post
Share on other sites

BBella mer.........

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non sono molto contento di questa scelta:avrei preferito un'altra acquisizione.

Tuttavia questa diciamo che ? stata "forzata":la Saab era(ed ?)in piena crisi.La produzione ? ferma da giugno se non mi sbaglio cos? come i pagamenti degli operai.

Purtroppo i cinesi e gli indiani stanno progressivamente prendendo il monopolio del mercato automobilistico(ad esempio la Tata,che ? indiana,? proprietaria della Jaguar).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Paradossalmente quest'acquisizione pu? essere anche meglio per l'Europa, essendo un marchio prestigioso anche se non a livello di BMW e Mercedes non penso che ne abbasseranno di parecchio la qualit?. Si credo siano diversi mesi che la catena di monteggio era ferma, come dicevo sul piazzale di Trollathan c'erano solo poche auto, probabile quelle invendute dopo la decisione di fermare la produzione. I concessionari infatti avevano smesso di importarle gi? da tempo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

GM sta cercando di mandare a monte gli accordi, ho l'impressione voglia mandare a puttane il marchio, complice la crisi. Spero che i Cinesi la spuntino. Non vogliono cederla perch? danneggia le loro vendite, che ca**o di discorso, staremo a vedere

GM says it will sever Saab ties, cites risk of Chinese takeover

November 7, 2011 18:58 CET

 

DETROIT -- General Motors Co. said it had decided to sever ties to Saab and its commitment to supply it with vehicle components and the 9-4X model because of the risks posed by the pending sale of the Swedish auto brand to Chinese owners.

 

"Although General Motors is open to the continued supply of powertrains and other components to Saab under appropriate terms and conditions, GM will not agree to the continuation of the existing technology licenses or the continued supply of 9-4X vehicles to Saab following the proposed change in ownership as it would not be in the best interests of GM shareholders," GM spokesman Jim Cain said on Monday.

 

The statement represented a hardening in GM's opposition to the proposed rescue plan for Saab and appeared to lengthen the odds for the brand's survival.

On Friday, GM had said that it would be difficult to support a sale of Saab if it hurt GM's competitive position in China and other key markets.

 

China's Pang Da Automobile Trade Co. and Zhejiang Youngman Lotus Automobile Co. have struck a deal to buy Saab from its current Dutch owner, Swedish Automobile, in what amounts to a rescue plan for the Swedish auto brand formerly owned by GM.

 

GM controls preference shares in Saab and is a major supplier of vehicle components and must approve the Pang Da and Youngman takeover.

 

The deal for Swedish automaker Saab will be revised after objections from GM, the CEO of Swedish Automobile said on Monday.

 

"We have to go back to the drawing board," Saab Automobile CEO Victor Muller said.

 

Saab has lurched from crisis to crisis in the past year and has not produced a car in months. The company was given court protection from creditors in Sweden in September. It was the second time Saab received protection from creditors in two years.

 

Pang Da operates auto dealerships in China. Youngman produces commercial vehicles, including buses and trucks, and sells cars under the Lotus brand.

 

Read more: http://www.autonews.com/apps/pbcs.dll/article?AID=/20111107/COPY/311079815/1131#ixzz1d3J0Hb4v

 

http://www.autonews.com/apps/pbcs.dll/article?AID=/20111107/COPY/311079815/1131

Edited by tigre

Share this post


Link to post
Share on other sites

A quanto pare alla General Motors non sono molto contenti del marchio Saab.Io mi auguro solamente che un marchio come la Saab si riprenda anche se ho come l'impressione che questa casa far? la stessa fine che fece la Rover qualche tempo fa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Purtroppo sono le leggi del mercato crudeli, in barba anche ai diritti dei lavoratori. Anch'io penso proprio che non credano affatto alla rinascita del marchio, e comunque l'anno passatyo hanno gi? chiuso altri marchi importanti come Pontiac, quindi lo faranno anche con Saab a meno che uno spiraglio si sta aprendo per una cifra nettamente periore 5 voilte tanto, ovvero 500 Milioni di dollari, ecco qui la notizia

 

http://www.autonews.com/apps/pbcs.dll/article?AID=/20111108/ANE/111109882/1131

Edited by tigre

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi sono un po' documentato su questa faccenda. A quanto sembra GM che aveva Saab ha venduto alla Spyker che ? diventata Swedish automobile e questi ultimi non hanno avuto sufficienti soldi per mantenere la produzione. E ora GM che fornisce componenti fondamentali alla Spyker si oppone all'accordo con i cinesi perch? potrebbe come dicevo danneggiare i loro interessi sia in america che in Cina soprattutto. Inoltre ora sorge il problema che la cifra massima offerta dei Cinesi 181 Milioni di dollari non ? sufficiente a garantire la sopravvivenza del marchio perch? il debito si aggira sui 131 Milioni di dollari.

C'? una situazione davvero ingarbugliata, e interessante da seguire. Qui ci sono articoli in tempo reale, e un articolo che spiega parzialmente la cosa

 

http://www.autonews.com/apps/pbcs.dll/article?AID=/20111111/COPY01/311119833/1193

Edited by tigre

Share this post


Link to post
Share on other sites

Estinguere un debito cos? elevato sembra una cosa impossibile.Forse mi sbaglier?,comunque avevo letto che anche la Spyker navigava in cattive acque qualche tempo fa.

Comunque ? oramai palese il fatto che GM si opponga all'accordo con i cinesi per far sparire dal mercato il marchio Saab:anche perch? i cinesi molto probabilmente non andranno oltre la soglia di denaro che hai citato tu nel precedente post e che era presente nell'articolo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si ma da quello che mi pare di poter capire Saab credo abbia messo solo un veto all'acquisizione dei Cinesi, non ? in gradodi intervenire direttamente in quanto fornisce ormai solo componenti alla Saab. Su quello che dici riguardo all'offerta anch'io penso che non vadano molto oltre, magari a 200 Milioni di dolari possono arrivare ma niente piu'. La situazione ? davvero ingarbugliata e sicuramente ne vedremo delle altre su quest'affare che io spero vada in porto, sarebbe deletrerio per l'Europa rispetto agli USA che Saab chiudesse

Share this post


Link to post
Share on other sites

Riesumo il topic per postare una notizia che purtroppo non avremmo voluto mai sapere e sentire:

http://www.autoblog.it/post/37951/saab-presentata-listanza-di-fallimento

 

Mi dispiace per la Saab(ha prodotto auto veramente valide,come la 9-5 Aero)e sopratutto per gli operai dello stabilimento svedese.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il titolo non ? stato profetico purtroppo. Goodbye saab.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie alla Swedish autobile, cio? la spyker che ha acquistato il marchio senza avere le capacit? finanziarie e alla GM che sta cercando di risorgere ? fallito tutto; c'era da immmaginarselo, senza le componenti fondamentali alle auto fornite da GM il marchio non poteva sopravvivere; come al solito avete visto il mercato come si autoregola, come dicono i liberisti; centinaia di famiglie sul lastrico, manco i governanti svedesi hanno potuto far qualcosa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie alla Swedish autobile, cio? la spyker che ha acquistato il marchio senza avere le capacit? finanziarie e alla GM che sta cercando di risorgere ? fallito tutto; c'era da immmaginarselo, senza le componenti fondamentali alle auto fornite da GM il marchio non poteva sopravvivere; come al solito avete visto il mercato come si autoregola, come dicono i liberisti; centinaia di famiglie sul lastrico, manco i governanti svedesi hanno potuto far qualcosa.

Di certo non sar? un bel natale per le famiglie dello stabilimento(ex)svedese.

Comunque concordo con quello che hai scritto...l'unica via d'uscita era quella di offrire la Saab ai cinesi,almeno con questo Saab avrebbe potuto respirare un po'.Sulla General Motors non mi esprimo perch? le sue strategie di mercato lasciano molto a desiderare(vedi la Pontiac l'anno scorso).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×