Jump to content
L.Costigan

Fernando Alonso lascia la F1

Recommended Posts

ma neanche, perché se come definizione di vettura stratosferica prendo quella che hai dato (6-10 decimi più veloce della concorrenza), questa è una circostanza che l'anno scorso di sarà verificata 2-3 volte, e anche nel 2011 non è che fosse una costante, soprattutto in gara quando gli avversari si avvicinavano molto alla Rb

Non sono d'accordo e se proverai a chiedere agli addetti ai lavori ti sfido a sentirti rispondere qualcosa di diverso. Comunque parlavo in maggioranza della situazione in qualifica ed è chiaro che partire davanti è un fattore decisamente importante per portarsi a casa una vittoria.

Edited by Kimired

Share this post


Link to post
Share on other sites

non ho contatti con gli addetti ai lavori, se tu ne hai riportaci i loro pareri

 

l'unica cosa che posso fare è analizzare i tempi di gara con i documenti disponibili, e quello che se ne evince non è certamente una vettura complessivamente stratosferica, nel senso che hai dato a questo termine, basta farsi un giro su f1matrix

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vetture stratosferiche potrebbero essere definite la Rb7, la F2004, F2002, Fw14/15, mp4/4, Fw11B.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

non ho contatti con gli addetti ai lavori, se tu ne hai riportaci i loro pareri

 

l'unica cosa che posso fare è analizzare i tempi di gara con i documenti disponibili, e quello che se ne evince non è certamente una vettura complessivamente stratosferica, nel senso che hai dato a questo termine, basta farsi un giro su f1matrix

Tranquillo, non hai bisogno di avere conoscenze dirette. Basta ascoltare le interviste di piloti e ingegneri quando gli si chiede un parere su Red Bull. Comunque ripeto che il mio riferimento era specialmente, ma non solo, in qualifica piuttosto che in gara. Ed è innegabile che la RedBull abbia spesso e volentieri dominato in relazione a velocità sul giro secco, senza nulla togliere a Vettel decisamente più veloce dell'australiano. Nessuno ha tolto valore al tedesco, ma di certo dire che la RedBull non abbia dominato a livello ingegneristico in questi anni equivale a tapparsi gli occhi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

nessuno dice non abbiano dominato ci mancherebbe

 

è solo che bisognerebbe pesare meglio le parole, ti ripeto

 

per curiosità, sono andato a riguardarmi i risultati delle qualifiche del 2011, visto che dicevi di riferirti a questo: ebbene la vettura "stratosferica" (che per definizione infligge agli avversari un distacco superiore ai 6 decimi) si è avuta solo in 3 occasioni:

 

- GP d'Australia (Vettel +0.8s su Hamilton)

- GP di Cina (Vettel +0.7s su Button)

- GP di Spagna (Webber +1s su Hamilton)

 

3 su 19 mi sembra un po' poco per dire che è stata una vettura "complessivamente stratosferica"...ovviamente non mi sogno di dire che non lo è stata viste le 15 pole di Vettel, solo che quando date i numeri (in senso buono :asd:) dovreste prima accertarvi meglio

Share this post


Link to post
Share on other sites

nessuno dice non abbiano dominato ci mancherebbe

 

è solo che bisognerebbe pesare meglio le parole, ti ripeto

 

per curiosità, sono andato a riguardarmi i risultati delle qualifiche del 2011, visto che dicevi di riferirti a questo: ebbene la vettura "stratosferica" (che per definizione infligge agli avversari un distacco superiore ai 6 decimi) si è avuta solo in 3 occasioni:

 

- GP d'Australia (Vettel +0.8s su Hamilton)

- GP di Cina (Vettel +0.7s su Button)

- GP di Spagna (Webber +1s su Hamilton)

 

3 su 19 mi sembra un po' poco per dire che è stata una vettura "complessivamente stratosferica"...ovviamente non mi sogno di dire che non lo è stata viste le 15 pole di Vettel, solo che quando date i numeri (in senso buono :asd:) dovreste prima accertarvi meglio

Emh... Post un po' affrettato perché finisce di fatto per darmi ragione a prescindere dal distacco in termini cronometrici, 15 pole position equivalgono a un dominio stratosferico sulla concorrenza.

Ti invito nuovamente per altro a dirmi di "pesare le parole" quando infrango le regole, se non lo faccio io esprimo la mia idea in modo onesto e tu la tua.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Ultimo mondiale in cui non ha vinto il pilota con l'auto migliore?

 

2005 e 2006.

Il primo anno Alonso vinse per la grande costanza e per i problemi di affidabilità della mclaren. Nel 2006 la ferrari fu piu veloce per gran parte del campionato.

Secondo me Alonso non ha mai avuto una macchina schiacciassassi, in stile mclaren di fine anni 90, f2002/2004, o redbull rb11 o rb13. Mai.

Questo è uno dei motivi per cui ho sempre dato ai numeri un significato particolare, perchè è diverso vincere con una ferrari del 2004 o con quella del 2010.

Così come è diverso vincere contro mansell, senna, prost e piquet, ieri, e oggi vettel, alonso, hamilton e raikkonen, oppure contro damon hill o il buon coultard.

Dipende da cosa guidi in primis, e contro chi guidi, il valore delle tue vittorie.

A tal riguardo molti forse non si rendono conto di quanto siamo fortunati a vivere un periodo del genere, ricco di piedi pesantissimi in pista e che io accomuno agli anni 80.

Per quasi 3 lustri c'è stata una certa flessione, naturalmente imho, sulla qualità dei piloti in pista.

L'ottimo e velocissimo Hakkinen, che comunque ha avuto la macchina per giocarsela solo in due o tre stagioni, il mio idolo Montoya capace di grandi cose e grandi ruzzoloni ai tempi della williams, ma poco altro.

Questa una delle fortune di Schumacher, aver trovato pochi, pochissimi suoi pari lungo il suo cammino, oltre ad aver guidato per una vita le migliori macchine del lotto.

Fortuna, la prima, che i piloti attuali, o quelli degli anni 80, non hanno avuto, e la seconda, al momento, l'ha avuta solo Vettel.

 

 

Si tratta sempre di pareri ovviamente,per quanto mi riguarda ,io trovo il livello medio attuale dei piloti di Formula 1,non scarso ma di più se paragonato a quello di 15 anni fa

Forse sarà che la F1 di oggi è uno sport artefatto ed estremamente "gonfiato" da tv e giornalisti,sarà che attualmente non esistono duelli veri in pista ma solo scambi di posizioni,aggiungiamoci il livello tecnico dimunuito dei circuiti senza ghiaia od erba con vie di fuga simili a piste aereoportuali e cordoli bassissimi etc . ..permettimi dunque di dissentire.

Attualmente riconosco campioni conasacrati solo Alonso,Vettel (anche se in Red Bull è fin troppo facile.) ed Hamilton, che a mio avviso ,in una F1 diversa ,andrebbe comunque bene ma eccetto questi tre chi sono gli altri?

Ah già ci sono Button e Raikkonen,considerati da molti comedei campionissimi;

Il primo è un buon pilota ,ma a livello di talento, inferiore al miglore Alesi che ha vinto solo una gara o a Frentzen, l'altro , Iceman, con il suo stile di guida pulito .veloce e sparagnino,è riuscito a vincere un solo mondiale forse fortunoso ed a mio modesto parere, non è tanto superiore al criticato Damon Hill,che non solo era veloce,ma anche bravissimo nello sviluppare le vetture ed ingiustamente sottovalutato.

Gli altri del gruppo...mah..per lo iù paganti e mediocri ,tranne alcune eccezioni,negli anni novanta eccetto i campioni c'era un'ossatura di outsiders e piloti di medio livello da far paura rispetto ad oggi. Alesi,Berger,Frentzen,Coulthard,Barrichello,Irvine,FIsichella,Trulli,R.Schumacher,Pains,Herbert,Salo alcuni dei nomi..

Tornando al passato e precisamente dal 1996 in poi,da quando Schumacher andò in Ferrari ,tutto il mondo Ferrarista dipinse il Crucco come il Messia.

Ci fu una grandissima campagna pubblicitaria attorno,Ferrari e Schumacher unirono il loro Brand, ed addetti ai lavori e media,ingiustamente anche con una certa spocchiosità,trattavano gli altri che vincevano come delle comparse in sella a supermissili che usurpavano il regno del Tedesco e della Ferrari (in crisi d'astinenza da più di 20 anni).

Eppure Jacques Villeneuve e Mika Hakkinen batterono Schumacher in pista e si, vinsero con vetture più competitive,ma per chi è stato diverso nella storia della F1 ? Solo pochissime eccezioni,ma a me risulta che anche Schumacher e Vettel abbiano vinto in questo modo.

La verità è che alcuni piloti in grado di battere Michaeal ci sono stati e la storia lo dimostra,il punto fondamentale è che quelli furono degli anni di transizione,solo una squadra poteva contendersi il titolo con il Tedesco,per le altre la vittoria era irragiungibile o quasi,non come è avvenuto lo scorso anno con 7 vincitori diversi in 7 gare.... vincere una sola gara negli anni 90 era un'impresa degna di rispetto e prestigio,vincere anche un solo titolo mondiale era un risultato enorme,anche per lo stesso Schumacher che dal 1996 dovette aspettare il 2000.

Gli avversari di Schumacher dovettero subire in Italia,un captabile ridimensionamento già durante i loro trionfi da Hill a Villeneuve ed Hakkinen,per non parlare dei piloti ex Ferrari ,Alesi e Berger,che nella storia della rossa hanno subito una vera e propria "Damnactio Memoriae" quando furono poi loro a reggere la Ferrari in quegli anni bui e non certo il contrario.

Anzi a livello tecnico ,gli anni che vanno dal 1995 al 2000 furono caratterizzati da vetture molto più difficili da guidare,l'errore si pagava duramente ed il ritiro era spesse volte contemplato,non come ora..

Edited by jax

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

nessuno dice non abbiano dominato ci mancherebbe

 

è solo che bisognerebbe pesare meglio le parole, ti ripeto

 

per curiosità, sono andato a riguardarmi i risultati delle qualifiche del 2011, visto che dicevi di riferirti a questo: ebbene la vettura "stratosferica" (che per definizione infligge agli avversari un distacco superiore ai 6 decimi) si è avuta solo in 3 occasioni:

 

- GP d'Australia (Vettel +0.8s su Hamilton)

- GP di Cina (Vettel +0.7s su Button)

- GP di Spagna (Webber +1s su Hamilton)

 

3 su 19 mi sembra un po' poco per dire che è stata una vettura "complessivamente stratosferica"...ovviamente non mi sogno di dire che non lo è stata viste le 15 pole di Vettel, solo che quando date i numeri (in senso buono :asd:) dovreste prima accertarvi meglio

Emh... Post un po' affrettato perché finisce di fatto per darmi ragione a prescindere dal distacco in termini cronometrici, 15 pole position equivalgono a un dominio stratosferico sulla concorrenza.

Ti invito nuovamente per altro a dirmi di "pesare le parole" quando infrango le regole, se non lo faccio io esprimo la mia idea in modo onesto e tu la tua.

 

 

affatto affrettato, ho semplicemente preso le tue affermazioni e le ho smentite coi numeri

 

non prendertela sul pesare le parole, non l'ho detto per biasimarti o cosa, però se si "sparano" numeri più a sensazione che con cognizione di causa si finisce per fare confusione e scannarsi su falsi miti

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

No guarda Raikkonen a mio avviso vale due Hill, la cui sintesi come pilota è il 1995 a mio avviso...cioè poca roba su cui puntare seriamente per lungo tempo. Frentzen bravo ma non bravissimo come tanti altri di quel periodo. Il livello è più alto ora sicuramente...gli anni 90 (seconda metà) sono stati rovinati da un po' di cose secondo me.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma tutto questo nel topic di Alonso cosa centra?

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 



affatto affrettato, ho semplicemente preso le tue affermazioni e le ho smentite coi numeri

non prendertela sul pesare le parole, non l'ho detto per biasimarti o cosa, però se si "sparano" numeri più a sensazione che con cognizione di causa si finisce per fare confusione e scannarsi su falsi miti


Guarda che fissarsi sul decimo di secondo per smentire il mio discorso non è stata una bella mossa.
Il mio discorso non aveva bisogno della conferma del decimo preciso, era un po' più generale ed era rivolto a farti capire che frequentemente la RedBull stradominó a livello di monoposto, specialmente in qualifica. E in questo senso, le 15 pole position conquistate in quella stagione hanno avvalorato la mia tesi, non di certo smentita. Poi è possibile che io ricordassi distacchi maggiori, ci mancherebbe, ma non mi hai dimostrato che la RedBull non fosse un missile vista la quantità impietosa (per gli altri) di pole accumulate. Se poi vorrai fissarti sul decimo da me esagerato per dire che la RedBull non fu una macchina ecczionale, io l'ho definita stratosferica, fai pure, ma io non condivido visto il netto e costante dominio. Edited by Kimired

Share this post


Link to post
Share on other sites

infatti non volevo dimostrare che non sia stata una vettura da dominio, ma semplicemente che tu fossi in errore con quei numeri, se si citano numeri devono essere corretti per quanto mi riguarda (sarà deformazione professionale da scienziato :asd:)

 

comunque direi che abbiamo chiarito, basta OT

Share this post


Link to post
Share on other sites

infatti non volevo dimostrare che non sia stata una vettura da dominio, ma semplicemente che tu fossi in errore con quei numeri, se si citano numeri devono essere corretti per quanto mi riguarda (sarà deformazione professionale da scienziato :asd:)

 

comunque direi che abbiamo chiarito, basta OT

 

Ah, quindi il tuo discorso era solo volto a smentirmi sterilmente su pochi decimi, piuttosto che dimostrare che la redBull non fosse un missile, da me definita stratosferica? Ah capisco :asd:

Concordo cambiamo discorso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema di alonso sarà che non è più sicuro al 100% che la squadra punterà sempre su di lui, un po come accadeva nel periodo kimi/massa quando massa riusciva ad imporsi su kimi (2008 e inizio 2009)

 

Ma quanto ci preoccupa sto Dream Team? :asd:

 

 

Edited by Ferrari 2001

Share this post


Link to post
Share on other sites

1/ Se Alonso domina a Raikkonen la prossima stagione sarà perché c'era un contratto da maggiordomo, ennesima bastardata del clan Santander/Alonso

 

2/ Se invece Raikkonen surclassa Alonso...

 

Non so quale delle due situazioni sarebbero più interessanti a livello di forum.

 

 

Per la prima ci sarebbero necessari tutti gli alberi del Canada e della Scandinavia Unita per dare da mangiare al popolo vodkafilo :asd:

 

Per la seconda ci sarebbero necessarie milioni di pagine, visto che ovviamente si riscriverà sul forum tutta la storia della F1 e della Ferrari dal 2001. Infatti, creo che Robhar ci sta già preparando in anticipo una parte sulla veritiera performance della Ferrari -straordinaria- durante questi ultimi anni di sconfitta :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

1/ Se Alonso domina a Raikkonen la prossima stagione sarà perché c'era un contratto da maggiordomo, ennesima bastardata del clan Santander/Alonso

 

2/ Se invece Raikkonen surclassa Alonso...

 

Non so quale delle due situazioni sarebbero più interessanti a livello di forum.

 

 

Per la prima ci sarebbero necessari tutti gli alberi del Canada e della Scandinavia Unita per dare da mangiare al popolo vodkafilo :asd:

 

Per la seconda ci sarebbero necessarie milioni di pagine, visto che ovviamente si riscriverà sul forum tutta la storia della F1 e della Ferrari dal 2001. Infatti, creo che Robhar ci sta già preparando in anticipo una parte sulla veritiera performance della Ferrari -straordinaria- durante questi ultimi anni di sconfitta :asd:

2, io ne sarei molto sorpreso.

 

Io mi auguro che vinca di nuovo Vettel, Hamilton o un terzo incomodo, cosi un po' tutti qua dentro si beccano un paio di betulle da sistemare per le feste.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Io mi auguro che vinca di nuovo Vettel, Hamilton o un terzo incomodo, cosi un po' tutti qua dentro si beccano un paio di betulle da sistemare per le feste.

 

 

Io credo che i favoriti per i titoli (forse solo quello piloti stavolta, Ricciardo è una piccola incognita) sono ancora quelli di Milton Keynes. Non vedo perchè - nella costellazione tecnica e "motivazionale" attuali - non dovrebbe essere così.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anch'io lo auguro.

 

L'ingaggio di Kimi non è proprio un ingaggio per vincere nessun titolo, è un ingaggio consolatorio. (E che figuraccia hanno fatto, dopo buttarlo via così, riprenderlo :asd: ) La Ferrari tira le mani avanti visto che crede che non sarà ancora nel futuro prossimo il suo nuovo ciclo vincente.

 

A me piace la idea. Vettel o Hamilnton vinceranno, si, ma avremo a casa il minicampionato desiderato :asd:

Edited by mongo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ingaggio consolatorio per lui più che altro $ :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ingaggio consolatorio per lui più che altro $ :asd:

lo sai che lo ho detto 4 anni fa che Raikkonen è il pilota più intelligente della F1

 

 

Dopo De la Rosa, che appartiene alla Intelligenza Organizzata, ma questo è un altra storia :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×