Jump to content
L.Costigan

Lo stempiato SebAston Vettel

Vettel  

53 members have voted

This poll is closed to new votes
  1. 2. Il 2021 di Seb

    • Tornerà a fare ottime prestazioni
    • Alternanza di buone gare con altre incolori
    • Continuerà la triste parabola discendente

  • Please sign in or register to vote in this poll.
  • Poll closed on 03/01/2021 at 09:46 AM

Recommended Posts

6 minuti fa, Prostexi ha scritto:


Certo, certo...

Ti faccio notare che era dietro a Super Stroll di due decimi e mezzo dopo il primo tentativo.

Ah, visto che lo nomini spesso, e ti preoccupi anche per la sua avvanzata età, ti ricordo che anche Alonso gli era davanti con (circa) lo stesso tempo del canadese.

 

Se ricordi bene, spero di sì, nel.secondo tentativo molti piloti hanno migliorato di tanto il proprio tempo. Di sicuro avrebbe passato il taglio della Q1.

Poi se finiva o meno davanti a Stroll, non te lo so dire, non ho la palla di vetro :thumbsup:

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

9 minuti fa, Aviatore_Gilles ha scritto:

Qua dentro ci sarà da ridere prossimamente :asd:

 

Già ora è abbastanza divertente.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Diamogli tempo. Eventualmente, dopo l'adattamento alla macchina prevede che ha il posteriore ballerino dopo le nuove regole, e in estrema sfiga, che il padre favorisce il figlio. 

Ci sarà sempre una scusa. È dal 2014 che ne sento.

  • Like 3
  • Trottolino 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
24 minuti fa, Aviatore_Gilles ha scritto:

Qua dentro ci sarà da ridere prossimamente :asd:

Siamo ancora alla prima qualifica, ci sarà molto tempo per divertirsi :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

non si tratta della bandiera gialla, ne del diciottesimo posto in griglia, si tratta che mai è stato davanti a Stroll (Stroll).

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque diamo a cesare quello che è di cesare.

Oggi ha avuto sfiga, e dobbiamo riconoscerlo.

Però anche basta con le storie della macchina inadatta, che non conosce, team nuovo, ecc ecc. Un 4 volte campione del mondo, uno Stroll deve batterlo sempre, dal primo momento che sale in macchina. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

però una cosa va detta.....possibile che questo sia il suo vero valore grr dal 2008 a oggi?a me pare impossibile....

Share this post


Link to post
Share on other sites

È impossibile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

:lecshock:

  • Lewisito 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, Spa_83 ha scritto:

però una cosa va detta.....possibile che questo sia il suo vero valore grr dal 2008 a oggi?a me pare impossibile....

Come la penso su di lui, lo scrivo dal 2013. Purtroppo negli anni,  non mi ha dato modo di ricredermi. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non sarà di certo una qualifica a dirci se è un bollito o meno, sta di fatto che l'andazzo sembrerebbe essere quello degli ultimi due anni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
35 minuti fa, Mito Ferrari ha scritto:

:lecshock:

Bentornato mito, ci sei mancato.

Edited by ForzaFerrari

Share this post


Link to post
Share on other sites

si grr ma scusa  cosi non vincevi in red bull guarda bottas mica ha vinto in mercedes quindi qualcosa non torna

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, Spa_83 ha scritto:

si grr ma scusa  cosi non vincevi in red bull guarda bottas mica ha vinto in mercedes quindi qualcosa non torna

Ha avuto webber come compagno eh.

L'equivalente di un bottas. 

 

Se molti utenti si divertono a dire che i titoli di hamilton sono di cartone per bottas, a maggior ragione vettel.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bene, vogliamo parlare di cose serie? Vogliamo parlare davvero di adattamento? Ricciardo va in Mclaren ed è davanti al compagno di squadra (talentuoso credo un pelo più di Stroll che è la dall'anno passato), Sainz sembrava potere insidiare Leclerc fino a prima dell'ultimo errore all'ultimo giro in Q3, Alonso con macchina nuova e dopo un assenza dalla F1 di DUE ANNI (chi si ricorda le difficoltà di Schumacher al rientro in F1) da quattro schiaffi al compagno di squadra. 

Ora, io ho sempre avuto grande simpatia per Seb e alcune stagioni in Ferrari (2015 e 2017 su tutte) sono state eccellenti, ma mi pare oramai assodato che i fatti ci dicano che quantomeno non può essere più considerato un campione. Troppo fragile mentalmente, troppo condizionato dal mezzo che deve assecondare alla perfezione il suo stile di guida, del tutto incapace di guidare sopra i problemi.

Il mio giudizio - grande rispetto per la persona perché è davvero un gran signore - si basa sui fatti, e non di una singola, casuale annata.

Che si prenda atto dell'ovvio. Poi per carità, buona vita a lui e gli auguro grandi prestazioni in AM da qui in futuro

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una rondine non fa primavera, ma le rondini iniziano ad aumentare di numero.

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, Spa_83 ha scritto:

si grr ma scusa  cosi non vincevi in red bull guarda bottas mica ha vinto in mercedes quindi qualcosa non torna

Bottas non vince perché c'è Hamilton  più forte di lui. Altrimenti uno come bottas avrebbe 3 mondiali...è da qiesto punto si vista che vanno inquadrati i mondiali di Vettel....

Come hamilton si è trovato su una macchina vincente, all' inizio di un nuovo ciclo regolamentare, che l'ha tenuta in vantaggio per 4 anno. Ma se guardiamo il confronto con i compagni.... 

Webber sel'e' sempre giocata, sino a che li trattavano alla pari. Con Ricciardo ha buscato male, ha fatto un po di pacchia con kimi oramai al 70% e perso malamente con Leclerc, il tutto condito da ruotate sbinnate e sbroccate varie.

Poi possiamo trovare tutte le scuse,  ma alla fine restano i fatti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
6 ore fa, Nemesis ha scritto:

Ha avuto webber come compagno eh.

L'equivalente di un bottas. 

 

Se molti utenti si divertono a dire che i titoli di hamilton sono di cartone per bottas, a maggior ragione vettel.

 

Non è Bottas a determinare il materiale di cotanti titoli, ma l‘imbarazzante superiorità delle vetture guidate rispetto alla concorrenza.

 

56 minuti fa, Aviatore_Gilles ha scritto:

Una rondine non fa primavera, ma le rondini iniziano ad aumentare di numero.

 

E producono un sacco di schifezze che ci bombardano subdolamente.

 

—-

 

@Mishima

@ggr

 

Consideratevi ufficialmente haters.

Edited by crucco
  • Trottolino 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
43 minuti fa, Mishima ha scritto:

Bene, vogliamo parlare di cose serie? Vogliamo parlare davvero di adattamento? Ricciardo va in Mclaren ed è davanti al compagno di squadra (talentuoso credo un pelo più di Stroll che è la dall'anno passato), Sainz sembrava potere insidiare Leclerc fino a prima dell'ultimo errore all'ultimo giro in Q3, Alonso con macchina nuova e dopo un assenza dalla F1 di DUE ANNI (chi si ricorda le difficoltà di Schumacher al rientro in F1) da quattro schiaffi al compagno di squadra. 

Ora, io ho sempre avuto grande simpatia per Seb e alcune stagioni in Ferrari (2015 e 2017 su tutte) sono state eccellenti, ma mi pare oramai assodato che i fatti ci dicano che quantomeno non può essere più considerato un campione. Troppo fragile mentalmente, troppo condizionato dal mezzo che deve assecondare alla perfezione il suo stile di guida, del tutto incapace di guidare sopra i problemi.

Il mio giudizio - grande rispetto per la persona perché è davvero un gran signore - si basa sui fatti, e non di una singola, casuale annata.

Che si prenda atto dell'ovvio. Poi per carità, buona vita a lui e gli auguro grandi prestazioni in AM da qui in futuro


Concordo. 
Penso che sia ancora troppo presto per parlare, però se anche in questa stagione dovesse rivelarsi l'ombra del campione che è stato, spero si guardi allo specchio e smetta di accanirsi su se stesso. 

Dire che Vettel non è stato un campione è quantomeno ingiusto. Webber non sarà stato un campione ma nemmeno era un brocco. In più, con il senno di poi, il dominio RB non era proprio così marcato come quello Mercedes. In quei quattro anni RB era ottima, ma anche Ferrari ha sfornato almeno 2 auto decenti, Mclaren ha lottato spesso, Lotus uguale e Mercedes stava arrivando. Insomma per vincere oltre alla macchina serviva un pilota vero, e penso che Vettel lo fosse. Così come dimostrano alcune sue gare in Ferrari. 

Semplicemente è successo qualcosa. Non è un segreto che dopo Hockenheim ha perso la scintilla. Non so se quella sia la causa principale, o solo la goccia che ha fatto traboccare il vaso, però dopo non è più stato lo stesso. 

Se in questa stagione non dovesse battere regolarmente Stroll, non ci sono "lui è il figlio del capo" che tengano. Non è ammissibile che un 4 volte campione del mondo venga regolato da uno Stroll qualunque. 

Al momento, tra quelli che si sono spostati è sicuramente quello che si è mostrato più in difficoltà, vedremo dopo questa gara cosa succederà. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

E niente, sempre più convinto che Vettel abbia tr****to la morosa a qualcuno qui dentro.

 

:mansell1:

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×