Jump to content
Mito Ferrari

Alieni, misteri e fenomeni paranormali

Recommended Posts

12 minuti fa, Ruberekus ha scritto:

Rio mi sembra che la tua sia una classificazione inopportuna 

 

sostenere che la terra sia piatta non è essere rivoluzionari o innovatori, è essere fuori dalla realtà :asd: 

Volevo dirlo io :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

E io di che gruppo faccio parte?? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Edit

Edited by crucco
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non siamo in spam

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come realtà dipende da quale realtà si parli o si tratta.

In base a come ce la fanno vedere o credere , in base alle conoscenze scientifiche o fisiche. Realtà distorta o fasulla.

C'è chi afferma che ci sono diverse specie di Alieni, più di 10, e chi invece afferma che nell'universo ci siamo solo noi come razza intelligente. 

Ognuno vede la sua realtà, nel suo modo di pensare e di credere e porta avanti le sue teorie e le sue idee.

Per quello che mi riguarda, per me è praticamente impossibile che nella vastità dell'universo non ci siano altre razze intelligenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 hours ago, Beyond said:

 

 

 

ma stiamo a pazzia? jamm

 

 

 

Lupolupo90 "Burioni" Beyond :qq:

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, Rio Nero ha scritto:

Come realtà dipende da quale realtà si parli o si tratta.

In base a come ce la fanno vedere o credere , in base alle conoscenze scientifiche o fisiche. Realtà distorta o fasulla.

C'è chi afferma che ci sono diverse specie di Alieni, più di 10, e chi invece afferma che nell'universo ci siamo solo noi come razza intelligente. 

Ognuno vede la sua realtà, nel suo modo di pensare e di credere e porta avanti le sue teorie e le sue idee.

Per quello che mi riguarda, per me è praticamente impossibile che nella vastità dell'universo non ci siano altre razze intelligenti.

gli alieni però li hai messi in mezzo tu adesso, ed è una questione di cui possiamo parlare

 

finora abbiamo parlato di terra piatta e qui non c'è niente da discutere, interpretare, distorcere o far credere, la realtà è una e una sola ed è visibile a tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, Ruberekus ha scritto:

gli alieni però li hai messi in mezzo tu adesso, ed è una questione di cui possiamo parlare

 

finora abbiamo parlato di terra piatta e qui non c'è niente da discutere, interpretare, distorcere o far credere, la realtà è una e una sola ed è visibile a tutti.

@Ruberekus ci sono anche realtà fasulle o distorte. Realtà montate ad opera d'arte per nascondere la verità per paura di panico o rappresaglie.

Ma questo non lo possiamo sapere con certezza. Sono solo ipotesi, dicerie. 

Edited by Rio Nero

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Rio Nero ha scritto:

@Ruberekus ci sono anche realtà fasulle o distorte. Realtà montate ad opera d'arte per nascondere la verità per paura di panico o rappresaglie.

Ma questo non lo possiamo sapere con certezza. Sono solo ipotesi, dicerie. 

Ci sono mille dimostrazioni a favore della tesi della terra sferoidale e nessuna a favore della terra piatta, la verità in questo caso è una soltanto. Ed è assoluta, non è relativa e nemmeno montata ad arte.

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, PheelD ha scritto:

Ci sono mille dimostrazioni a favore della tesi della terra sferoidale e nessuna a favore della terra piatta, la verità in questo caso è una soltanto. Ed è assoluta, non è relativa e nemmeno montata ad arte.

Parlavo in generale e non in particolare.

Se fosse vero dell'esistenza degli alieni ad esempio, per quale motivo nasconderlo al mondo?

Perché un film che parla degli Annunnachi è stato cancellato e non prodotto più? 

Ci sono tante cose distorte o che lasciano qualche dubbio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Del film non so ma la risposta sugli alieni è che non dicono niente perché non ci sono, purtroppo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sugli alieni la questione è delicata. Nel senso che gli avvistamenti che ci sono stati nella storia è stato dimostrato che sono più del 99% falsi. Allo stesso tempo gli scienziati ritengono molto probabile la presenza di vita intelligente fuori dalla Terra. Anche qui preferisco riportare una famosa citazione:

 

Affermare che non ci sia vita intelligente nell'universo solo perché non c'è dove abbiamo guardato finora è come sostenere che non ci siano pesci nel mare guardandone un bicchiere d'acqua.

Share this post


Link to post
Share on other sites

I geroglifici disegnati ben 3000 anni fa, sui muri che riguardano navicelle,  dischi volanti, astronauti etc etc come ve li spiegate? Il film Annunnachi parlava di questo è lo hanno cancellato...Se 1 + 1 fa 2... Si parte dal fatto che alcuni di voi non credono agli Alieni, altri si.

Saremo sempre su due binari paralleli purtroppo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Boh ok, ma non parliamo di articoli di fede, queste sono questioni estremamente razionali e per crederci serve almeno una qualche prova non ambigua. Per me, per quanto ne so io, se gli alieni esistono, sulla terra non ci sono mai arrivati.

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 16/10/2018 at 17:21, Rio Nero said:

Se vedi la foto appena postata ti rendi conto stesso tum

Se fosse piatta e si andrebbe oltre i confini, si noterebbe che la terra è piatta in quanto ci sarebbe la fine della stessa ( linea di fine, barriera o una cosa del genere).

Perché, ripeto, i militari di tutto il mondo presidiano tale confine?

Ruberekus ti faccio la domanda inversa :

perché in Antartide c'è questo blocco militare che impedisce ad ogni civile di oltrepassarlo ?

perché secondo te?

 

 

Ma a parte le questioni semi complottistiche (può darsi che sia presidiato, magari per motivi militari) quali sarebbero le prove scientifiche ed eventuali effetti sulla vita quotidiana che sarebbero spiegabili solo con una terra piatta?

 

In campo scientifico c'è un metodo abbastanza semplice di ragionare che è riassunto dal rasoio di Occam. Se due teorie spiegano la stessa cosa, quella più semplice/ragionevole dev'essere quella vera. Se poi ci sono evidenze della piattezza della terra, allora è un'altra storia. A me non risulta che ve ne siano.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Ferrarista ha scritto:

Boh ok, ma non parliamo di articoli di fede, queste sono questioni estremamente razionali e per crederci serve almeno una qualche prova non ambigua. Per me, per quanto ne so io, se gli alieni esistono, sulla terra non ci sono mai arrivati.

E come ti spieghi dei geroglifici?

Come facevano ad inventarsi, ben 3000 anni fa, navicelle, armi, dischi volanti, tute spaziali etc etc?

Share this post


Link to post
Share on other sites

1) La Terra è di forma sferoide oblato, ossia ruotante intorno al suo asse minore. Molti dei fenomeni presenti sul pianeta Terra si possono spiegare solo assumendo tale forma. 

 

638831main_globe_east_2048.jpg

 

2) I vari programmi spaziali hanno avuto delle forti riduzioni nei fondi, per questo ci si è concentrati sui progetti riguardanti la Stazione Spaziale Internazionale, alla quale han partecipato le varie agenzie spaziali presenti nel mondo, tra cui NASA, ESA, Roscomos e così via. Si devono inoltre aggiungere i vari progetti di esplorazione spaziale tramite le varie sonde.  I costi per eventuali nuove missioni umane lunari o addirittura marziane non sono al momento sostenibili. Ricordo comunque che il numero di missioni lunari NASA non fu 1, bensì  C'è da considerare anche il periodo storico in cui la "corsa alla Luna" avvenne, in piena Guerra Fredda tra URSS e USA.

 

3) Ritengo personalmente improbabile che nel nostro Universo, la cui osservabilità arriva fino a un raggio di 47,3 miliardi di anni luce (l'oggetto più lontano effettivamente rilevato dalle strumentazioni odierne si trova a 13,3 miliardi di anni luce, quindi ci sono ancora dei passi enormi da fare), non esistano altre forme di vita intelligenti (e non) simili, o anche totalmente differenti, dalla nostra. Parliamo comunque di distanze difficilmente concepibili dalla nostra mente. Basta tenere presente che per raggiungere la stella più vicina al nostro pianeta, con la velocità massima raggiungibile oggi, servirebbero 117.000 anni. Già la singola esplorazione del nostro Sistema Solare può ancora regalare enormi sorprese.

Edited by KimiSanton

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minutes ago, Rio Nero said:

E come ti spieghi dei geroglifici?

Come facevano ad inventarsi, ben 3000 anni fa, navicelle, armi, dischi volanti, tute spaziali etc etc?

 

Magari, semplicemente, quegli oggetti raffigurati non erano dischi volanti, siamo noi ad interpretarli come tali.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tengo inoltre a precisare, riguardo alle missioni umane lunari, che il numero di esse sia sette, di cui una fallita, la famosa Apollo 13. Cito ora da Wikipedia -> Il costo finale del programma Apollo fu annunciato durante un congresso nel 1973 ed è stato calcolato in 25,4 miliardi di dollari. Questo include tutti i costi di ricerca e sviluppo, la costruzione di 15 razzi Saturn V, 16 moduli di comando e servizio, 12 moduli lunari, oltre lo sviluppo dei programmi di supporto e amministrazione.

 

Sono cifre ad oggi non spendibili.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Senza contare che una missione marziana oppure una missione per creare insediamenti sulla luna costerebbero molto di più.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×