Jump to content
Sign in to follow this  
mimuay

2007.13 | Gran Premio d'Italia - Monza [Gara]

Recommended Posts

Anche kimi superato da sato, eh.. mica solo alonso.. :hihi:

questa ? invenzione :rotfl:

 

cmq tutti hanno i loro palmares di umiliazioni

mi ricordo per esempio Schumacher superato da Liuzzi

mi ricordo Hakkinen farsi mezz'ora dietro Mazzacane

mi ricordo Coulthard buttare fuori Hakkinen (compagno di squadra)

Kimi perdere la sua prima vittoria per una macchia d'olio in pista

Schumacher che spegne la macchina sulla griglia a Suzuka

 

sono le classiche giornate no

mica sono robot

Share this post


Link to post
Share on other sites
Luke io a Raikkonen nn sto rimproverando nulla di particolare. Ho solo chiesto una cosa: doveva chiudere la porta quando Hamilton ha tentato di passarlo. Doveva tenere l'interno. Lo sapeva che Hamilton stacca da dio per questo stanto cielo ti devi premunire, copri la linea. Chiunque ieri l'avrebbe chiusa, chiunque, lui invece sembrava dormire. Schumacher o Alonso per restare al presente nn si sarebbero mai fatti infilare in quel modo, a costo di buttarsi fuori. Non me ne frega un accidente se poi Hamilton lo ripassava, l? la traiettoria andava chiusa, fare sorpassi in F1 nn ? facile manco quando vai 2 sec pi? forte quindi nn ? detto ke Hamilton sarebbe passato per forza, del resto l'ha fatto in staccata e tanto vicino nn era. E nn mi pare ke la Ferrari avesse problemi ai freni, semplicemente lui stava dormendo.

 

Per il resto avete ragione.

 

 

Quanti secondi di vantaggio aveva Kimi al rientro di Hamilton in pista ? Rispondimi.

Quanti giri ha compiuto Hamilton per passare Kimi ? Rispondimi.

Quanti giri avevano le coperture di Kimi e quelle di Hamiltono all'atto del sorpasso ? Rispondimi.

 

Il sorpasso di Hamilton ? stato netto ! Si ? buttato alla corda ed ? andato anche lungo ed ha inchiodato. Se Kimi avesse chiuso avremmo assistiti a Jerez 1997.

 

Penso che Kimi sapeva benissimo che era inutile resistere. Resisti se puoi. Se non puoi, limiti i danni.

 

Ammetto che cuoce quel sorpasso, soprattutto ai pi? giovani. Probabilemte 10 anni fa mi incazzavo come te ma ora penso che non c'era motivo di fare l'eroe. La McLaren era su di un altro pianeta.

 

Luke 36

 

luke francamente mi sorprende che un conoscitore della f.1 come te difenda raikkonen.ha subito il sorpasso come un pollo altroche'.ed hamillton non era neanche in scia talmente era dietro.ma si puo' subire un sorpasso rimanendo completamente fermi?

ma neanche yamamoto subisce un sorpasso cosi.tutti subiscono i sorpassi anche schumacher ma e' il modo arrendevole con cui l'ha subito,ha messo la freccia di emergenza....

 

guarda che di sorpassi cosi in f.1 se ne visto solo uno quest'anno,perche' con le macchine di oggi e'praticamente impossibile farti superare da una macchina cosi distante com'era hamilton,anche da una macchina che che va piu' forte.

 

Io non difendo Raikkonen sul sorpasso subito. Io dico che non ? stato Hamilton a sorpassarlo ma Raikkonen a farlo passare. Il finlandese non aveva ragione di contrastarlo dato che le prestazioni della McLaren erano una spanna superiori. Non sarebbe stato li se Kimi avesse chiuso ma senz'altro altrove nel circuito.

 

Il punto qui non ? crocefiggere Kimi ma la F2007 e spiegarmi perch? la McLaren dava mediamente 1.3 al giro a Kimi, perch? il GPV di Kimi era distante 7 decimi da alonso e perch? dare gi? a Kimi che al momento del sorpasso aveva gomme usurate e l'inglese freschissime ? Ok, capisco che si coglie ogni occasione per bastonare Kimi soprattutto dall'alto dei suoi 29 milioni di euro l'anno (supposti). Ma cerchiamo di capire invece come mai la McLaren volava e la F2007 no e come mai in Turchia la Ferrari andava e qui no quando si diceva che doveva essere un pistoa favorita e papabile per una doppietta.

 

E' questo che non torna. Possibile che in 2 settimane la McLaren abbia trovato soluzioni tecniche ta farla letteralmente volare ?

 

Luke 36

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

piu che altro qualcuno disse che monza e spa erano favorevoli e tutti gli altri hanno fatto da pappagalli senza nemmeno ragiornarci un attimo e accorgersi invece che monza era una pista mclaren,anche se tale dominio non me l'aspettavo nemmeno io.vedrete che a spa la ferrari sar? superiore

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io non difendo Raikkonen sul sorpasso subito. Io dico che non ? stato Hamilton a sorpassarlo ma Raikkonen a farlo passare. Il finlandese non aveva ragione di contrastarlo dato che le prestazioni della McLaren erano una spanna superiori. Non sarebbe stato li se Kimi avesse chiuso ma senz'altro altrove nel circuito.

 

Vabb? allora tutti dovrebbero arrendersi appena vedono un avversario avvicinarsi: ma che discorso ?? A questo punto aboliamo la gara, facciamo soltanto un sabato di qualifiche vecchio tipo (12 giri di libert?) e stabiliamo il vincitore.

Ostacolare Hamilton l? non significava affatto che sarebbe passato in un altro momento: e se Hamilton con il passare del tempo perdeva quel vantaggio che gli davano le gomme nuove? E se Hamilton per passarlo fosse andato lungo? E se, pi? semplicemente, avesse tentato di passarlo senza riuscirci? Non sono ipotesi campate per aria: a Monza ci sono stati dei bei sorpassi, ma sono costati tempo e fatica nonostante un divario netto tra i due contendenti.

Arrendersi come ha fatto Raikkonen non si fa, i doppiati hanno dato molto pi? filo da torcere ad Hamilton, se permetti...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Luke io a Raikkonen nn sto rimproverando nulla di particolare. Ho solo chiesto una cosa: doveva chiudere la porta quando Hamilton ha tentato di passarlo. Doveva tenere l'interno. Lo sapeva che Hamilton stacca da dio per questo stanto cielo ti devi premunire, copri la linea. Chiunque ieri l'avrebbe chiusa, chiunque, lui invece sembrava dormire. Schumacher o Alonso per restare al presente nn si sarebbero mai fatti infilare in quel modo, a costo di buttarsi fuori. Non me ne frega un accidente se poi Hamilton lo ripassava, l? la traiettoria andava chiusa, fare sorpassi in F1 nn ? facile manco quando vai 2 sec pi? forte quindi nn ? detto ke Hamilton sarebbe passato per forza, del resto l'ha fatto in staccata e tanto vicino nn era. E nn mi pare ke la Ferrari avesse problemi ai freni, semplicemente lui stava dormendo.

 

Per il resto avete ragione.

 

 

Quanti secondi di vantaggio aveva Kimi al rientro di Hamilton in pista ? Rispondimi.

Quanti giri ha compiuto Hamilton per passare Kimi ? Rispondimi.

Quanti giri avevano le coperture di Kimi e quelle di Hamiltono all'atto del sorpasso ? Rispondimi.

 

Il sorpasso di Hamilton ? stato netto ! Si ? buttato alla corda ed ? andato anche lungo ed ha inchiodato. Se Kimi avesse chiuso avremmo assistiti a Jerez 1997.

 

Penso che Kimi sapeva benissimo che era inutile resistere. Resisti se puoi. Se non puoi, limiti i danni.

 

Ammetto che cuoce quel sorpasso, soprattutto ai pi? giovani. Probabilemte 10 anni fa mi incazzavo come te ma ora penso che non c'era motivo di fare l'eroe. La McLaren era su di un altro pianeta.

 

Luke 36

 

luke francamente mi sorprende che un conoscitore della f.1 come te difenda raikkonen.ha subito il sorpasso come un pollo altroche'.ed hamillton non era neanche in scia talmente era dietro.ma si puo' subire un sorpasso rimanendo completamente fermi?

ma neanche yamamoto subisce un sorpasso cosi.tutti subiscono i sorpassi anche schumacher ma e' il modo arrendevole con cui l'ha subito,ha messo la freccia di emergenza....

 

guarda che di sorpassi cosi in f.1 se ne visto solo uno quest'anno,perche' con le macchine di oggi e'praticamente impossibile farti superare da una macchina cosi distante com'era hamilton,anche da una macchina che che va piu' forte.

 

Io non difendo Raikkonen sul sorpasso subito. Io dico che non ? stato Hamilton a sorpassarlo ma Raikkonen a farlo passare. Il finlandese non aveva ragione di contrastarlo dato che le prestazioni della McLaren erano una spanna superiori. Non sarebbe stato li se Kimi avesse chiuso ma senz'altro altrove nel circuito.

 

Il punto qui non ? crocefiggere Kimi ma la F2007 e spiegarmi perch? la McLaren dava mediamente 1.3 al giro a Kimi, perch? il GPV di Kimi era distante 7 decimi da alonso e perch? dare gi? a Kimi che al momento del sorpasso aveva gomme usurate e l'inglese freschissime ? Ok, capisco che si coglie ogni occasione per bastonare Kimi soprattutto dall'alto dei suoi 29 milioni di euro l'anno (supposti). Ma cerchiamo di capire invece come mai la McLaren volava e la F2007 no e come mai in Turchia la Ferrari andava e qui no quando si diceva che doveva essere un pistoa favorita e papabile per una doppietta.

 

E' questo che non torna. Possibile che in 2 settimane la McLaren abbia trovato soluzioni tecniche ta farla letteralmente volare ?

 

Luke 36

 

sono d'accordo come sempre con te

sicuramente ci sono problemi ben pi? grossi di Kimi! se si deve crocefiggere Kimi si deve dar fuoco ad un sacco di altra gente

la F2007 ? una vettura incompleta che estemizza certi settori ma in altri ? anni luce indietro!!!

 

il sistema sospensivo sicuramente dovr? essere completamente rivisto! ormai anche in Ferrari ammettono che come grip meccanico questa vettura non c'?!

secondo te (o voi se gli altri vogliono unirsi) le scordolate esagerate possono essere anche date dal fatto che la Ferrari quest'anno con lo "zero chiglia" ha dovuto rivedere completamente le sospensioni?

 

il concetto della F2007 ? estremizzare l'aereodinamica e credo che in quel settore la Ferrari sia avanti a tutti! ma.. per estremizzare al massimo il concetto ? stato allungato il passo allontanando le ruote anteriori dalle pancie. questo per? ha ridotto la capacit? della vettura nei cambi di direzione violenti! come la roggia o la mitica esse del "muro dei campioni" in Canada

 

aggiungendo la lentezza nei cambi e la poca digeribilit? sui cordoli si ottiene uno svantaggio enorme

 

non ? tutto

la trazione della F2007 sembra essere inferiore! e credo che il problema stia nel fatto che per ridare un p? di aderenza all'anteriore si sia spostato della zavorra pi? sull'avantreno penalizzando cos? le accelerazioni violente

 

insomma la F2007 ? un progetto estremo che per funzionare ha bisogno di condizioni particolari mentre la Mp4-22 ? una vettura decisamente pi? "versatile"

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questo ? un comunicato ufficiale Ferrari:

 

Raikkonen: "Monza la mia corsa piu' dolorosa"

 

Quello di Monza non e' stato sicuramente il weekend che Kimi sognava per il suo esordio nel Gran Premio d'Italia come pilota della Ferrari. In piu' c'e' stato l'incidente nelle prove libere del sabato mattina che ha compromesso le chance di lottare per la vittoria: "Non so ancora cosa sia esattamente accaduto. Sono arrivato all'Ascari e ho frenato, quando ero a poco meno di 300 km/h: si sono bloccate le ruote proprio su un dosso e il retrotreno ha perso improvvisamente tutto il carico, tanto che la macchina ha avuto uno scarto molto brusco, finendo contro il muro alla mia destra. Non potevo far null'altro che attendere l'impatto contro le barriere. Dalla telemetria non e' emerso alcun guasto o cedimento, cosi' come dall'analisi della macchina fatta a Maranello, come mi hanno detto i tecnici. L'urto e' stato forte ma le conseguenze, come spesso accade in questo tipo di incidenti, si sono fatte sentire ancora di piu' il giorno successivo, che purtroppo era quello della gara. Il mio collo era molto indolenzito: abbiamo fatto tutto quello che potevamo per rimettermi a posto ma non c'era abbastanza tempo. Certamente questa e' stata la gara piu' dolorosa che abbia mai fatto. E' difficile guidare quando non si riesce a tenere la testa alta: in frenata faticavo a vedere la curva in maniera corretta. Ancora un paio di giorni e sarebbe stato tutto a posto."

 

Peraltro l'incidente del sabato non costituisce per Kimi l'unica spiegazione di una gara non certo esaltante per la Ferrari. "Sapevamo che sarebbe stata dura perch? a Monza la McLaren e' sempre andata forte: l'anno scorso, con una macchina non eccezionale, avevo fatto la pole. Nei test della settimana precedente avevamo capito che i nostri avversari sarebbero stati molto forti ma noi nel fine settimana di gara non siamo stati sufficientemente veloci per vincere. Avrei potuto ottenere il secondo posto, e' vero ma non ero in grado di mantenere la posizione conquistata grazie alla strategia. Ho visto Hamilton avvicinarsi sul rettilineo ma non riuscivo a frenare piu' vicino alla curva mentre lui poteva godere anche del vantaggio delle gomme piu' fresche e, per di piu', della mescola piu' morbida."

 

Nonostante il passo indietro in classifica, Kimi non intende mollare la presa: "Combatteremo fintantoch? l'aritmetica ce lo consentira'. Non dobbiamo lasciare nulla di intentato. A Spa-Francorchamps abbiamo fatto un buon test nel luglio scorso e io saro' al 100% dal punto di vista fisico: dopo la gara ho preso qualche antidolorifico e poi sono stato un po' a riposo. Il prossimo e' il mio circuito preferito: e' un posto bellissimo, l'ho sempre amato e mi piace anche dopo le ultime modifiche. Ci sono alcune curve veloci molto impegnative dove potremo sfruttare alcune delle doti migliori della F2007. Faremo di tutto per vincere: sono stato due volte nel gradino centrale del podio le ultime due volte e vorrei tornarci domenica prossima!"

 

11/09/2007 20.13.11

Ferrari Press - F1GrandPrix.it

 

Leggete il grassetto! Dalla telemetria nn sono risultati problemi meccanici alla vettura.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Questo ? un comunicato ufficiale Ferrari:

 

Raikkonen: "Monza la mia corsa piu' dolorosa"

 

Quello di Monza non e' stato sicuramente il weekend che Kimi sognava per il suo esordio nel Gran Premio d'Italia come pilota della Ferrari. In piu' c'e' stato l'incidente nelle prove libere del sabato mattina che ha compromesso le chance di lottare per la vittoria: "Non so ancora cosa sia esattamente accaduto. Sono arrivato all'Ascari e ho frenato, quando ero a poco meno di 300 km/h: si sono bloccate le ruote proprio su un dosso e il retrotreno ha perso improvvisamente tutto il carico, tanto che la macchina ha avuto uno scarto molto brusco, finendo contro il muro alla mia destra. Non potevo far null'altro che attendere l'impatto contro le barriere. Dalla telemetria non e' emerso alcun guasto o cedimento, cosi' come dall'analisi della macchina fatta a Maranello, come mi hanno detto i tecnici. L'urto e' stato forte ma le conseguenze, come spesso accade in questo tipo di incidenti, si sono fatte sentire ancora di piu' il giorno successivo, che purtroppo era quello della gara. Il mio collo era molto indolenzito: abbiamo fatto tutto quello che potevamo per rimettermi a posto ma non c'era abbastanza tempo. Certamente questa e' stata la gara piu' dolorosa che abbia mai fatto. E' difficile guidare quando non si riesce a tenere la testa alta: in frenata faticavo a vedere la curva in maniera corretta. Ancora un paio di giorni e sarebbe stato tutto a posto."

 

Peraltro l'incidente del sabato non costituisce per Kimi l'unica spiegazione di una gara non certo esaltante per la Ferrari. "Sapevamo che sarebbe stata dura perch? a Monza la McLaren e' sempre andata forte: l'anno scorso, con una macchina non eccezionale, avevo fatto la pole. Nei test della settimana precedente avevamo capito che i nostri avversari sarebbero stati molto forti ma noi nel fine settimana di gara non siamo stati sufficientemente veloci per vincere. Avrei potuto ottenere il secondo posto, e' vero ma non ero in grado di mantenere la posizione conquistata grazie alla strategia. Ho visto Hamilton avvicinarsi sul rettilineo ma non riuscivo a frenare piu' vicino alla curva mentre lui poteva godere anche del vantaggio delle gomme piu' fresche e, per di piu', della mescola piu' morbida."

 

Nonostante il passo indietro in classifica, Kimi non intende mollare la presa: "Combatteremo fintantoch? l'aritmetica ce lo consentira'. Non dobbiamo lasciare nulla di intentato. A Spa-Francorchamps abbiamo fatto un buon test nel luglio scorso e io saro' al 100% dal punto di vista fisico: dopo la gara ho preso qualche antidolorifico e poi sono stato un po' a riposo. Il prossimo e' il mio circuito preferito: e' un posto bellissimo, l'ho sempre amato e mi piace anche dopo le ultime modifiche. Ci sono alcune curve veloci molto impegnative dove potremo sfruttare alcune delle doti migliori della F2007. Faremo di tutto per vincere: sono stato due volte nel gradino centrale del podio le ultime due volte e vorrei tornarci domenica prossima!"

 

11/09/2007 20.13.11

Ferrari Press - F1GrandPrix.it

 

Leggete il grassetto! Dalla telemetria nn sono risultati problemi meccanici alla vettura.

 

non riesco a capire la sottolineatura visto che gi? Domenica mattina lo diceva lui stesso con le sue parole :huh:

Kimi parler? poco ma le poche cose che dice sono la verit? sputata

 

il fatto ? che non ho mai visto una macchina partire cos? all'improvviso senza che il pilota giri minimamente il volante

? stato come se avesse perso l'ala posteriore! rimango dell'idea che sia troppo strano anche riguardando la scena da tutte le angolature in tutte le moviole possibili!

tralasciano questo

 

la cosa vera da sottolineare ? "Nei test della settimana precedente avevamo capito che i nostri avversari sarebbero stati molto forti ma noi nel fine settimana di gara non siamo stati sufficientemente veloci per vincere"

Share this post


Link to post
Share on other sites

kimi dice la verit??si, quella che comoda agli adetti stampa,vi ricordo che corre in ferrari.dopo quello che ? successo con prost ad oni intervista piazzano almeno un individuo dietro il pilota per sentire cosa dice. :sisi:

solo i capimeccanici sono liberi di agire come vogliono evidentemente :hihi:

Share this post


Link to post
Share on other sites
kimi dice la verit??si, quella che comoda agli adetti stampa,vi ricordo che corre in ferrari.dopo quello che ? successo con prost ad oni intervista piazzano almeno un individuo dietro il pilota per sentire cosa dice. :sisi:

solo i capimeccanici sono liberi di agire come vogliono evidentemente :hihi:

 

beh se ? come dici te pu? essere che Kimi sia all'oscuro di cosa ? realmente successo ? dica ci? che sa! cio? non lo sa e dice una bugia senza saperlo :rotfl:

che discorso complicato no?

beh infondo c'? chi ancora crede che dei ritiri Mclaren siano dovuti ad un meccanico che non avvitava bene una vite messa chiss? dove che faceva esplodere i motori :rotfl:

Share this post


Link to post
Share on other sites

sto amando sempre pi? kimi... ? sempre corretto e leale e penso si distingua da quella scuderia che tanto si vanta del suo nome e che non riconosco pi?... kimi ? da ammirare solo perch? non fa mai riferimenti alla spy story e dimostra il suo valore in campo senza lamentarsi ne rosicare... todt e montezemolo soprattutto hanno fatto un grossissimo salto di stile... verso il basso... e pensare che tifo ancora per loro dopo hamilton <_<

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi la causa dell'incidente di Raikkonen ? ancora ignota vero?

Share this post


Link to post
Share on other sites
beh se ? come dici te pu? essere che Kimi sia all'oscuro di cosa ? realmente successo ? dica ci? che sa!

 

Non ci voglio credere: significa che lo prendono in giro con la telemetria e lui non se ne accorge. Vabb? che gli sparo addosso in continuazione, ma questo ? un insulto gratuito :huh:

Share this post


Link to post
Share on other sites
beh se ? come dici te pu? essere che Kimi sia all'oscuro di cosa ? realmente successo ? dica ci? che sa!

 

Non ci voglio credere: significa che lo prendono in giro con la telemetria e lui non se ne accorge. Vabb? che gli sparo addosso in continuazione, ma questo ? un insulto gratuito :huh:

 

infatti era una battuta conclusa appunto con un "rotfl"

:rotfl:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest alexf1 fan

 

Pietoso , veramente pietoso che la Ferrari non ammetta di aver subito un cedimento per proteggere il nome .

 

Chiss? perch? in quello stesso tratto la Ferrari di Massa ha avuto il guasto alla sospensione che l'ha costretto al ritiro , ma chi vogliono che se la beva ?

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alex ma ? troppo strano! In passato, sempre, ripeto sempre quando la macchina ha avuto un problema ? stato detto. Non capisco perch? ora nn lo dicono, tanto l'incidente c'? stato, nn ? ke si ripete.

Share this post


Link to post
Share on other sites
kimi dice la verit??si, quella che comoda agli adetti stampa,vi ricordo che corre in ferrari.dopo quello che ? successo con prost ad oni intervista piazzano almeno un individuo dietro il pilota per sentire cosa dice. :sisi:

solo i capimeccanici sono liberi di agire come vogliono evidentemente :hihi:

 

beh se ? come dici te pu? essere che Kimi sia all'oscuro di cosa ? realmente successo ? dica ci? che sa! cio? non lo sa e dice una bugia senza saperlo :rotfl:

che discorso complicato no?

beh infondo c'? chi ancora crede che dei ritiri Mclaren siano dovuti ad un meccanico che non avvitava bene una vite messa chiss? dove che faceva esplodere i motori :rotfl:

kimi sa benissimo quello che ? successo,solo che non lo puo dire!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Pietoso , veramente pietoso che la Ferrari non ammetta di aver subito un cedimento per proteggere il nome .

 

Chiss? perch? in quello stesso tratto la Ferrari di Massa ha avuto il guasto alla sospensione che l'ha costretto al ritiro , ma chi vogliono che se la beva ?

 

la cosa ha fatto pensare anche a me! Massa ha rotto la sospensione fortunatamente per lui quando aveva gi? frenato e stava girando nella prima Ascari (a quanto ho sentito) e come detto da lui ha rischiato di andare a sbattere! a Kimi potrebbe essere successo qualche metro prima e quindi poter far poco! ripeto secondo me la macchina ha girato con una violenza inaudita per essere completamente dritta! mai visto una cosa del genere senza un problema! poi ognuno si faccia la propria opinione perch? credo la verit? non si sapr? mai con certezza

Share this post


Link to post
Share on other sites
Pietoso , veramente pietoso che la Ferrari non ammetta di aver subito un cedimento per proteggere il nome .

 

Chiss? perch? in quello stesso tratto la Ferrari di Massa ha avuto il guasto alla sospensione che l'ha costretto al ritiro , ma chi vogliono che se la beva ?

 

la cosa ha fatto pensare anche a me! Massa ha rotto la sospensione fortunatamente per lui quando aveva gi? frenato e stava girando nella prima Ascari (a quanto ho sentito) e come detto da lui ha rischiato di andare a sbattere! a Kimi potrebbe essere successo qualche metro prima e quindi poter far poco! ripeto secondo me la macchina ha girato con una violenza inaudita per essere completamente dritta! mai visto una cosa del genere senza un problema! poi ognuno si faccia la propria opinione perch? credo la verit? non si sapr? mai con certezza

In effetti, come ? possibile che non ci sia stato nessun problema alla monoposto? Caz.zo...se una macchina fa una manovra improvvisa ? ovvio che ce stato un problema e molto probabilmente un cedimento della sospensione. Poi il fatto che il pilota non abbia mosso il volante prima della sbandata ? un altro fattore a discapito della teoria Ferrari. Quindi secondo la Ferrari la macchina cos?, all'improvviso, ? partita verso l'esterno senza problemi? Allora qualcuno ha usato la magia nera e ha fatto sbandare la monoposto...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche io credo si tratti di guasto ma quello ke mi lascia perplesso ? la reticenza della Ferrari quando invece in passato hanno sempre ammesso i problemi tecnici. Solo in occasione di Jerez 97 si fece un gran parlare di come mai dopo il pit Schumacher inizi? a perdere cos? tanto, si parl? e si parla ancora di problemi ai freni, eppure neanche allora si disse nulla.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Anche io credo si tratti di guasto ma quello ke mi lascia perplesso ? la reticenza della Ferrari quando invece in passato hanno sempre ammesso i problemi tecnici. Solo in occasione di Jerez 97 si fece un gran parlare di come mai dopo il pit Schumacher inizi? a perdere cos? tanto, si parl? e si parla ancora di problemi ai freni, eppure neanche allora si disse nulla.

 

ma guarda pi? o meno tutti i team lo fanno quindi non me ne preoccupo!

a questo punto l'importante ? risolvere subito il problema e che sia finita l?! :up:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×